Le spolveri, le sbatti, ma le tende ogni tanto vanno comunque lavate. Potrebbe essere quindi arrivato il momento di metterle in lavatrice per farle tornare a splendere! Non temere, scoprirai che è molto più semplice di quanto puoi immaginare anche se le tende hanno delle parti in metallo. Per semplificare il processo, abbiamo risposto a molte delle domande più comuni riguardo a come si lavano le tende quando sono presenti occhielli o ganci in metallo.

Question 1 di 5:
Posso lavare le tende con i ganci in metallo in lavatrice?

  1. Dipende dal materiale, ma in ogni caso i ganci vanno rimossi. Prima di tutto dai un'occhiata all'etichetta con le istruzioni di lavaggio delle tende per vedere se si possono lavare soltanto a secco. Molte tende sono fatte di un materiale lavabile, ma dovrai comunque rimuovere tutti i ganci attaccati agli occhielli, ovvero agli anelli metallici posti lungo il lato superiore della tenda. Non devi fare altro che sfilare i ganci dagli occhielli e metterli da parte per poterli reinserire quando le tende saranno pulite.[1]
    • Se l'etichetta indica che le tende possono essere lavate solo a secco, dovrai portarle necessariamente in lavanderia per evitare che si rovinino![2]
    • Se sull'etichetta non sono presenti le istruzioni di lavaggio, prova a visitare il sito web dell'azienda produttrice.
    • Alcune tende hanno dei piccoli pesi attaccati al fondo che servono a tenerle dritte. Anche i pesi vanno necessariamente rimossi prima del lavaggio.
    Pubblicità

Question 2 di 5:
Posso lavare le tende in lavatrice se sono presenti degli occhielli in metallo?

  1. Sì, a patto di aver rimosso ganci, anelli o altri supporti simili. Gli occhielli sono presenti sulla maggior parte delle tende, dato che servono ad agganciarle alla riloga o all'intelaiatura della finestra. Va benissimo lavare le tende con gli occhielli in lavatrice, a patto di utilizzare un ciclo delicato per evitare che qualcosa si danneggi.[3]

Question 3 di 5:
Che impostazioni di lavaggio devo usare quando lavo le tende?

  1. Usa l'acqua fredda e il ciclo riservato agli indumenti delicati. Se le tende non si possono lavare soltanto a secco, puoi metterle in lavatrice per dargli una bella pulita. Imposta l'acqua alla temperatura più bassa possibile e la centrifuga a un numero di giri adatto agli indumenti delicati per evitare che le tende si danneggino o si deformino.[4]
    • Sbatti le tende all'aperto per eliminare la maggior parte della polvere prima di metterle in lavatrice.
    • È meglio non usare il detersivo, dato che le tende potrebbero scolorirsi.
    Pubblicità

Question 4 di 5:
Posso mettere le tende nell'asciugatrice se ci sono gli occhielli?

  1. Sì, ma devi usare un ciclo a bassa temperatura. In generale, le tende vanno sempre fatte asciugare a bassa temperatura per evitare che si danneggino o si scoloriscano. Dato che gli anelli solitamente sono fatti di metallo, è doppiamente importante utilizzare un ciclo a bassa temperatura se decidi di metterle nell'asciugatrice per evitare che il metallo si surriscaldi e rischi di bruciare il tessuto circostante.[5]

Question 5 di 5:
Come posso ravvivare le tende che si possono lavare solo a secco tra un lavaggio e l'altro in lavanderia?

  1. Puoi pulirle con un panno in camoscio umido. Se le tende sono fatte di un tessuto particolarmente delicato, come il velluto, puoi dargli comunque una rinfrescata in casa con le dovute precauzioni. Prendi un panno in camoscio, un tipo speciale di pelle, immergilo nell'acqua calda e strizzalo bene per eliminare tutta l'acqua in eccesso. Passalo con delicatezza sulle tende per rimuovere la polvere e lo sporco senza rischiare che il tessuto si danneggi o si scolorisca essendo delicato.[6]
    • Quando noti che il panno in camoscio è sporco, immergilo nuovamente nell'acqua calda e strizzalo bene prima di continuare a pulire le tende.
    Pubblicità

Consigli

  • Rimuovi la polvere dalle tende con regolarità tra un lavaggio e l'altro usando una delle spazzole con le setole morbide in dotazione con gli accessori dell'aspirapolvere o una scopa con le setole sintetiche.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se non sei certo che le tende si possano lavare in lavatrice, portale in una lavanderia a secco per evitare che si danneggino o si scoloriscano, in special modo se sono di antiquariato.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Pulire le Converse Bianche
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Fare il Bucato a Mano
Rimuovere il Vomito dagli Interni dell'AutoRimuovere il Vomito dagli Interni dell'Auto
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Allargare i Vestiti Ristretti
Stirare
Uccidere l'Aspergillus NigerUccidere l'Aspergillus Niger
Piegare una Maglietta
Restringere i Jeans
Rimuovere il Sapone per i Piatti dalla LavastoviglieRimuovere il Sapone per i Piatti dalla Lavastoviglie
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 198 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 1 198 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità