La pelliccia ecologica, o finta, è un materiale che viene usato per confezionare molti capi di abbigliamento, tappezzeria e altri oggetti per la casa. Puoi pulirla in diversi modi, ad esempio a mano, in lavatrice oppure affidandoti a un lavasecco. Il metodo da usare dovrebbe essere scelto con cura in base alle specifiche dell'oggetto da lavare; leggi sempre l'etichetta delle istruzioni del produttore per sapere quale scegliere. Con un po' di impegno, puoi far in modo che la pelliccia ecologica abbia sempre un ottimo aspetto, a prescindere che tu decida di lavarla a mano o in lavatrice.

Parte 1 di 3:
in Lavatrice

  1. 1
    Controlla l'etichetta. La maggior parte degli oggetti (pelliccia ecologica inclusa) è dotata di etichette che indicano le specifiche istruzioni di lavaggio. Seguire o meno tali indicazioni in maniera scrupolosa dipende da te, ma in genere riportano dei consigli importanti di cui dovresti prendere nota.
    • L'etichetta dovrebbe descrivere se devi lavare il capo da solo, se il materiale rilascia il colore oppure se devi lavarlo solo con capi dal colore simile.
    • Potrebbero essere presenti dei simboli standard che fanno capire in che modo dovresti prenderti cura del capo.[1]
    • Sfrutta queste informazioni per decidere come proseguire.
  2. 2
    Metti la pelliccia ecologica in lavatrice. Se fa parte di un capo di abbigliamento, metti quest'ultimo al rovescio per limitare l'usura della pelliccia stessa; inseriscila delicatamente nel cestello senza altro bucato.
  3. 3
    Scegli il programma corretto. Imposta la lavatrice in modo che utilizzi acqua fredda e un ciclo delicato di lavaggio; accendi l'elettrodomestico e aggiungi un detersivo delicato. Anche se hai deciso di lavare il capo in lavatrice, usa sempre un detersivo poco aggressivo studiato per il lavaggio a mano.[2]
    • Imposta il programma con la fase di centrifuga più lenta.
    • Versa l'ammorbidente quando inizia il ciclo di risciacquo ad acqua fredda.
  4. 4
    Togli la pelliccia ecologica dalla lavatrice. Fallo subito non appena il lavaggio è terminato e scuotila per ravvivarla ed eliminare l'acqua in eccesso.[3]
    • Puoi cercare di assorbire l'umidità avvolgendo il capo in un asciugamano spesso.
    • Tira l'elemento per riportarlo alla forma e alle dimensioni originali, ma fallo con cautela per non danneggiarlo.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
a Mano

  1. 1
    Usa i prodotti corretti. Lava gli oggetti di pelliccia ecologica in acqua fredda o tiepida; in questo modo, il materiale conserva la propria consistenza e forma. Usa un detersivo neutro specifico per il lavaggio a mano.[4]
  2. 2
    Pulisci le macchie. Invece di immergere tutto il capo di abbigliamento in acqua, lava solo le zone che ne hanno bisogno; in questa maniera, l'elemento dura di più e mantiene la sua consistenza originale.[5]
    • Applica un sapone delicato sulle zone visibilmente sporche e strofinalo con le dita. Puoi usare il tessuto stesso per strofinare fra loro due sezioni che devono essere lavate – fai solo attenzione a non essere troppo energico per non danneggiare il materiale.
    • Risciacqua con acqua fredda finché tutta la schiuma non è sparita.
  3. 3
    Asciuga l'oggetto di pelliccia ecologica. Per prima cosa, scuotilo per ravvivare il materiale e sbarazzarti dell'acqua in eccesso; in seguito, elimina altra umidità arrotolando il capo in un asciugamano spesso.[6]
    • Riporta il capo alla sua forma originale prestando attenzione che non si rovini.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Asciugare la Pelliccia Ecologica

  1. 1
    Falla asciugare all'aria. Non usare mai l'asciugatrice, neppure a bassa temperatura; l'attrito causato dal movimento del cestello sviluppa calore che rovina le fibre della pelliccia. Questo materiale deve essere fatto asciugare solo all'aria.[7]
    • Scegli un luogo ben ventilato, puoi stendere il capo all'aperto o accendere un ventilatore per accelerare il processo.
    • Appendi la pelliccia ecologica a un appendiabiti di plastica oppure appoggiala su una superficie piana.
    • Accertati di aver rimosso tutta l'acqua prima di stendere il capo; se trascuri questo dettaglio, il peso dell'acqua lo deforma.
  2. 2
    Ravviva la pelliccia ecologica per facilitare l'asciugatura. Spazzola e gonfia il pelo usando una spazzola per animali dotata di setole di metallo ben distanziate – questo tipo di strumento viene chiamato cardatore. Durante questa operazione fai attenzione a non danneggiare la fodera di tessuto che si trova dietro la pelliccia.[8]
  3. 3
    Porta il capo di abbigliamento al lavasecco. La soluzione più sicura è forse quella di far lavare e asciugare la pelliccia ecologica da un professionista. Il lavasecco ha a disposizione più materiali e conoscenze di te in merito ai tessuti ed è in grado di pulire meglio la pelliccia ecologica.[9]
    • Rivolgiti a un lavasecco di fiducia per assicurarti che maneggi con cura la pelliccia.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pelliccia ecologica
  • Acqua fredda
  • Detersivo neutro per bucato
  • Ammorbidente
  • Asciugamano
  • Appendiabiti di plastica
  • Cardatore

wikiHow Correlati

Come

Pulire la Pelle di Camoscio

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Usare una Lavatrice

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Pulire le Converse Bianche

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Sturare un WC

Come

Pulire la Tua Camera

Come

Fare il Bucato a Mano

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 30 235 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 30 235 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità