Scarica PDF Scarica PDF

La pelliccia ecologica, o finta, è un materiale che viene usato per confezionare molti capi di abbigliamento, tappezzeria e altri oggetti per la casa. Puoi pulirla in diversi modi, ad esempio a mano, in lavatrice oppure affidandoti a un lavasecco. Il metodo da usare dovrebbe essere scelto con cura in base alle specifiche dell'oggetto da lavare; leggi sempre l'etichetta delle istruzioni del produttore per sapere quale scegliere. Con un po' di impegno, puoi far in modo che la pelliccia ecologica abbia sempre un ottimo aspetto, a prescindere che tu decida di lavarla a mano o in lavatrice.

Parte 1
Parte 1 di 3:
in Lavatrice

  1. 1
    Controlla l'etichetta. La maggior parte degli oggetti (pelliccia ecologica inclusa) è dotata di etichette che indicano le specifiche istruzioni di lavaggio. Seguire o meno tali indicazioni in maniera scrupolosa dipende da te, ma in genere riportano dei consigli importanti di cui dovresti prendere nota.
    • L'etichetta dovrebbe descrivere se devi lavare il capo da solo, se il materiale rilascia il colore oppure se devi lavarlo solo con capi dal colore simile.
    • Potrebbero essere presenti dei simboli standard che fanno capire in che modo dovresti prenderti cura del capo.[1]
    • Sfrutta queste informazioni per decidere come proseguire.
  2. 2
    Metti la pelliccia ecologica in lavatrice. Se fa parte di un capo di abbigliamento, metti quest'ultimo al rovescio per limitare l'usura della pelliccia stessa; inseriscila delicatamente nel cestello senza altro bucato.
  3. 3
    Scegli il programma corretto. Imposta la lavatrice in modo che utilizzi acqua fredda e un ciclo delicato di lavaggio; accendi l'elettrodomestico e aggiungi un detersivo delicato. Anche se hai deciso di lavare il capo in lavatrice, usa sempre un detersivo poco aggressivo studiato per il lavaggio a mano.[2]
    • Imposta il programma con la fase di centrifuga più lenta.
    • Versa l'ammorbidente quando inizia il ciclo di risciacquo ad acqua fredda.
  4. 4
    Togli la pelliccia ecologica dalla lavatrice. Fallo subito non appena il lavaggio è terminato e scuotila per ravvivarla ed eliminare l'acqua in eccesso.
    • Puoi cercare di assorbire l'umidità avvolgendo il capo in un asciugamano spesso.
    • Tira l'elemento per riportarlo alla forma e alle dimensioni originali, ma fallo con cautela per non danneggiarlo.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
a Mano

  1. 1
    Usa i prodotti corretti. Lava gli oggetti di pelliccia ecologica in acqua fredda o tiepida; in questo modo, il materiale conserva la propria consistenza e forma. Usa un detersivo neutro specifico per il lavaggio a mano.[3]
  2. 2
    Pulisci le macchie. Invece di immergere tutto il capo di abbigliamento in acqua, lava solo le zone che ne hanno bisogno; in questa maniera, l'elemento dura di più e mantiene la sua consistenza originale.[4]
    • Applica un sapone delicato sulle zone visibilmente sporche e strofinalo con le dita. Puoi usare il tessuto stesso per strofinare fra loro due sezioni che devono essere lavate – fai solo attenzione a non essere troppo energico per non danneggiare il materiale.
    • Risciacqua con acqua fredda finché tutta la schiuma non è sparita.
  3. 3
    Asciuga l'oggetto di pelliccia ecologica. Per prima cosa, scuotilo per ravvivare il materiale e sbarazzarti dell'acqua in eccesso; in seguito, elimina altra umidità arrotolando il capo in un asciugamano spesso.[5]
    • Riporta il capo alla sua forma originale prestando attenzione che non si rovini.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Asciugare la Pelliccia Ecologica

  1. 1
    Falla asciugare all'aria. Non usare mai l'asciugatrice, neppure a bassa temperatura; l'attrito causato dal movimento del cestello sviluppa calore che rovina le fibre della pelliccia. Questo materiale deve essere fatto asciugare solo all'aria.[6]
    • Scegli un luogo ben ventilato, puoi stendere il capo all'aperto o accendere un ventilatore per accelerare il processo.
    • Appendi la pelliccia ecologica a un appendiabiti di plastica oppure appoggiala su una superficie piana.
    • Accertati di aver rimosso tutta l'acqua prima di stendere il capo; se trascuri questo dettaglio, il peso dell'acqua lo deforma.
  2. 2
    Ravviva la pelliccia ecologica per facilitare l'asciugatura. Spazzola e gonfia il pelo usando una spazzola per animali dotata di setole di metallo ben distanziate – questo tipo di strumento viene chiamato cardatore. Durante questa operazione fai attenzione a non danneggiare la fodera di tessuto che si trova dietro la pelliccia.[7]
  3. 3
    Porta il capo di abbigliamento al lavasecco. La soluzione più sicura è forse quella di far lavare e asciugare la pelliccia ecologica da un professionista. Il lavasecco ha a disposizione più materiali e conoscenze di te in merito ai tessuti ed è in grado di pulire meglio la pelliccia ecologica.[8]
    • Rivolgiti a un lavasecco di fiducia per assicurarti che maneggi con cura la pelliccia.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pelliccia ecologica
  • Acqua fredda
  • Detersivo neutro per bucato
  • Ammorbidente
  • Asciugamano
  • Appendiabiti di plastica
  • Cardatore

wikiHow Correlati

Pulire la Pelle di CamoscioPulire la Pelle di Camoscio
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Allargare i Vestiti Ristretti
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Rimuovere la Muffa dal SoffittoRimuovere la Muffa dal Soffitto
Eliminare la Muffa con l'AcetoEliminare la Muffa con l'Aceto
Sturare un WCSturare un WC
Lavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in CasaLavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in Casa
Pulire il VomitoPulire il Vomito
Evitare che le Scarpe Sbattano nell'AsciugatriceEvitare che le Scarpe Sbattano nell'Asciugatrice
Rimuovere i Pelucchi dagli Indumenti
Rimuovere il Vomito dagli Interni dell'AutoRimuovere il Vomito dagli Interni dell'Auto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Ayad Mirjan
Co-redatto da:
Esperto di Lavaggio a Secco e Bucato
Questo articolo è stato co-redatto da Ayad Mirjan. Ayad Mirjan è un esperto di lavaggio a secco e bucato, CEO e fondatore di OrangeBag®. Si dedica a offrire pratiche soluzioni di bucato e lavaggio a secco per professionisti impegnati. Si è laureato alla University of California di San Diego e ha conseguito un MBA alla Henley Business School. È anche membro del consiglio dell'Entrepreneur's Organization Accelerator (EOA). Questo articolo è stato visualizzato 46 492 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 46 492 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità