Come Lavarsi le Mani

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | Riferimenti

In questo Articolo:Lavarle con Acqua e SaponeUsare un Disinfettante per le ManiSommario dell'Articolo

Lavare accuratamente le mani è estremamente importante per proteggere te stesso e le altre persone da germi, sostanze chimiche e sporcizia che vi si accumulano durante il giorno. Ci sono alcune situazioni in cui è necessario lavarle, ma se non sono visibilmente sporche, puoi usare un disinfettante a base d'alcol. In ogni caso, è essenziale mettere in atto delle tecniche appropriate per tenerle pulite quanto più possibile.

1
Lavarle con Acqua e Sapone

  1. 1
    Lavale quando sono sporche. Puoi farlo ogni volta che credi si siano ricoperte di polvere e sporcizia, ma ci sono determinate circostanze in cui lavarle è fondamentalmente importante. Alcune situazioni in cui dovresti assolutamente lavare le mani includono:[1]
    • Prima e dopo il trattamento di una ferita;
    • Prima e dopo i pasti o quando si cucina;
    • Prima e dopo la cura di un malato;
    • Dopo aver usato il bagno;
    • Dopo aver tossito o starnutito nelle mani o soffiato il naso;
    • Dopo aver portato fuori la spazzatura o dopo averla raccolta;
    • Quando si cambia il pannolino o si aiuta un bambino ad andare in bagno;
    • Dopo aver accarezzato o preso in braccio un animale o dopo aver raccolto i suoi escrementi;
    • Prima di mettere o togliere le lenti a contatto.[2]
  2. 2
    Bagnale. Apri il rubinetto e metti le mani sotto l'acqua corrente, calda o fredda, per bagnarle;[3] Assicurati che palmi e dorso siano completamente bagnati affinché il sapone si distribuisca in maniera più uniforme.
    • Opta per bagnare le mani sotto l'acqua corrente per assicurarti che sia pulita. L'acqua ferma potrebbe contenere germi o batteri.
  3. 3
    Metti abbastanza sapone da coprire le mani. Applica un po' di sapone sul palmo di una mano. Quindi comincia a strofinare le mani fino a trasformare il sapone in schiuma.
    • Puoi scegliere tra un sapone liquido, una saponetta o un prodotto in polvere; non è necessario che sia antibatterico.[4]
  4. 4
    Intreccia le dita per pulire lo spazio tra di esse. Metti una mano sull'altra in modo che entrambi i palmi siano rivolti verso il basso. Metti le dita della mano che sta sopra tra quelle dell'altra mano. Muovi le mani su e giù lungo le dita per strofinarle. Unisci quindi i due palmi, uno contro l'altro, intreccia le dita e ripeti il processo.[5]
    • Procedi in questa maniera lavando ogni mano per 3-5 secondi.
  5. 5
    Soffermati sul pollice e ruota l'altra mano intorno ad esso. Spingi in fuori il pollice sinistro e avvolgilo con la mano destra. Ruota la mano destra su e giù per strofinare il pollice e distribuire il sapone alla base, dove si connette alla mano. Dopo circa 3-5 secondi, cambia mano per strofinare l'altro.[6]
    • Tieni stretto il pollice quanto più possibile affinché il sapone possa penetrare a fondo nella pelle.
  6. 6
    Strofina i palmi con la punta delle dita. Tieni la mano sinistra aperta in modo che il palmo sia rivolto verso l'alto. Stringi le dita dell'altra mano e usa la punta delle dita per strofinare la mano sinistra. Continua a strofinare il sapone nel palmo della mano per 3-4 secondi prima di pulire l'altra mano alla stessa maniera.[7]
    • Questo fa in modo che il sapone si distribuisca anche sotto le unghie.

    Consiglio: in totale, dovresti lavare la mani per almeno 20 secondi. Se fai fatica a tenere traccia del tempo trascorso, canta due volte "Tanti auguri a te" mentre le strofini.[8]

  7. 7
    Risciacqua le mani accuratamente. Una volta terminato di insaponarle e strofinarle, mettile sotto il rubinetto ancora una volta e lascia scorrere l'acqua fino a eliminare tutta la schiuma.[9]
  8. 8
    Asciuga le mani con un panno pulito. Prendi un asciugamano pulito e asciutto e usalo per strofinare le mani. Se possibile, ricorri a un asciugamano usa e getta in maniera da ridurre la possibilità di diffondere germi.[10]. Assicurati di strofinarle finché le mani non sono completamente asciutte.
    • Se devi usare un asciugatore elettrico, muovi e strofina le mani tra loro sotto il flusso d'aria calda per asciugarle completamente.
  9. 9
    Usa un asciugamano per chiudere il rubinetto. Se il rubinetto non si chiude automaticamente, afferralo con l'asciugamano per chiuderlo. Questo ti permette di evitare di ricontaminare subito le mani. Butta l'asciugamano se è di quelli monouso o appendilo affinché si asciughi.
    • Se non hai un panno a disposizione, puoi usare il gomito per chiudere il rubinetto.[11]
    • Se stai usando un asciugamano normale, assicurati di lavarlo almeno una volta alla settimana per evitare la prolificazione dei germi.

2
Usare un Disinfettante per le Mani

  1. 1
    Valuta se il disinfettante è appropriato. Ci sono alcune situazioni in cui puoi usare un disinfettante a base d'alcol, invece di acqua e sapone per lavare le mani; tuttavia, devi prenderti un attimo di tempo per esaminare la circostanza. Ecco cosa dovresti considerare:[12]
    • Se le mani sono o non sono visibilmente sporche. Se noti della sporcizia o dell'unto, è meglio usare acqua e sapone.
    • Il materiale presente sulle mani. L'igienizzante a base d'alcool non elimina tutti i germi presenti e non toglie determinati tipi di sostanze, come gli insetticidi e i metalli pesanti; in queste situazioni sono più efficaci acqua e sapone.
    • La disponibilità di acqua. Se non hai a disposizione acqua corrente, usare un igienizzante a base d'alcool è meglio che lasciare le mani sporche; se comunque hai accesso a sapone e acqua corrente, scegli questa soluzione per lavarle.
  2. 2
    Applica un po' di igienizzante su una mano. Opta per un prodotto che contenga almeno alcool al 60%, in maniera che sia più efficace contro i batteri nocivi. Spremi il flacone per applicarne un po' direttamente sul palmo della tua mano.[13]
    • Puoi usare anche delle salviettine detergenti a base di alcool, se ne hai a disposizione.
  3. 3
    Strofina una mano contro l'altra finché il disinfettante non è evaporato. Strofinale per circa 20 secondi e distribuisci il prodotto come faresti con il sapone. Intreccia le dita per pulire l'area compresa tra un dito e l'altro e strofina i palmi con la punta delle dita per arrivare sotto le unghia. Continua a massaggiare le mani finché non le senti asciutte.[14]

Sommario dell'ArticoloX

Lavarsi le mani può aiutare a proteggere se stessi e gli altri dalle malattie. Per lavare le mani in modo appropriato, comincia bagnandole con acqua corrente pulita. Applica quindi il sapone e strofinale una contro l'altra per formare la schiuma. Strofina i palmi, il dorso, tra le dita e sotto le unghie. Continua a strofinare per almeno 20 secondi o per il tempo necessario a cantare due volte "Tanti auguri a te". Infine, risciacqua le mani sotto l'acqua corrente e asciugale con un panno pulito. Usa un igienizzante per disinfettare le mani se non hai accesso ad acqua e sapone. Tieni comunque a mente che, secondo il Centro per il Controllo e Prevenzione delle Malattie, questi prodotti non hanno la stessa efficacia contro i germi rispetto ad acqua e sapone, quindi opta per quest'ultima soluzione ogni volta che ne hai la possibilità. Lava sempre le mani prima e dopo la preparazione dei pasti, prima di mangiare, dopo aver usato il bagno e dopo aver starnutito, tossito o aver soffiato il naso. Dovresti inoltre lavarti le mani prima e dopo esserti preso cura di una persona malata o dopo aver toccato animali, il loro cibo o i loro rifiuti.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Igiene Personale

In altre lingue:

English: Wash Your Hands, Español: lavarse las manos, Deutsch: Sich die Hände waschen, Português: Lavar Suas Mãos, Français: se laver les mains, Nederlands: Je handen wassen, Русский: правильно мыть руки, Bahasa Indonesia: Mencuci Tangan, 中文: 洗手, Čeština: Jak si mýt ruce, हिन्दी: अपने हाथों को धोएं, العربية: غسل يديك, ไทย: ล้างมือให้สะอาด, 日本語: 手を洗う, Tiếng Việt: Rửa tay, Türkçe: El Nasıl Yıkanır, 한국어: 올바른 손씻기 방법

Questa pagina è stata letta 20 949 volte.
Hai trovato utile questo articolo?