Come Lavorare all'Estero

Non tutti vogliono rimanere a vivere e lavorare nel paese in cui sono nati, ma riuscire a trovare lavoro all'estero può non essere così semplice. Ogni situazione lavorativa è diversa, a seconda delle politiche del paese di origine e di destinazione oltre che del settore, dell'esperienza e del background della persona che cerca lavoro. Tuttavia, ci sono alcuni modi adatti per lavorare all'estero e cercare un impiego in modo legittimo, sia per arrivare a un processo di emigrazione permanente o solo per poter vedere un po' di mondo. Ecco alcuni passaggi di base legati a molte strategie lavorative straniere.

Passaggi

  1. 1
    Trova un impiego attraverso le aziende nel tuo stato. In molti casi, un lavoro regolare in un paese straniero parte da un contratto fra un individuo nella nazione di residenza un'azienda locale che tuttavia opera anche all'estero.
    • Dai un'occhiata alla lista dei distaccamenti esteri dell'azienda. Se è internazionale potresti riuscire a farti spostare all'estero mantenendo la tua mansione. Considerare le operazioni delle grosse multinazionali spesso è un buon modo per dare il via alla carriera in un altro paese.
  2. 2
    Valuta i programmi governativi di collocamento all'estero. Negli Stati Uniti ad esempio ci sono i Corpi di Pace che offrono ai cittadini di ogni età la possibilità di lavorare all'estero, spesso per un salario minimo o come volontari. Possono essere situazioni promettenti per molti di coloro che vogliono vedere il mondo pur prestando un qualche servizio agli altri.
  3. 3
    Ottieni un visto. Se entri prima nel paese o trovi lavoro tramite un datore internazionale, dovrai ottenere un visto adatto al paese nel quale entri. Quello di base serve per viaggiare liberamente, mentre ne esistono di specifici per chi lavora. Cerca di ottenere tutti i visti necessari registrandoti nella nazione nella quale intendi vivere.
  4. 4
    Impara la cultura e la lingua del paese di destinazione. Sapere come parlare e conoscere cenni di storia e di cultura straniera aiuteranno a trovare posizioni migliori.
  5. 5
    Fai volontariato. Per molti, il volontariato è un passo del viaggio verso una carriera di successo in un paese straniero. Quando i visti proibiscono di cercare un impiego regolare, il volontariato ti permette di rimanere a contatto del mondo del lavoro pur senza contravvenire alle norme locali.
  6. 6
    Richiedi la residenza in ottemperanza alle leggi locali. Molti paesi hanno programmi per visti passo-passo, che portano verso quello di lavoro, perciò assicurati di aver ben chiaro come funziona nel paese di tua scelta e di utilizzare tutto ciò che hai a disposizione in quel senso.
  7. 7
    Fai domanda presso le aziende del tuo paese di destinazione. Quando hai il visto adatto in mano, puoi iniziare a fare domanda per le posizioni disponibili nel paese di tua scelta. Avere più talenti, compreso il sapere la lingua sarà un valore aggiunto nella tua ricerca.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cercare Lavoro | Viaggiare

In altre lingue:

English: Work Abroad, Español: trabajar en el exterior, Русский: найти работу за границей, Français: travailler à l'étranger

Questa pagina è stata letta 2 767 volte.
Hai trovato utile questo articolo?