Come Lavorare da Casa

In questo Articolo:Preparati per il LavoroOrganizzazioneProfessionalitàResta Concentrato

Il lavoro da casa è in grado di fornirti molta flessibilità. Puoi lavorare quando ne hai voglia, se hai dei bambini, hai la possibilità di pianificare la tua giornata in base alle loro attività. Purtroppo, lavorare da casa è anche una sfida, se non sai come organizzare il tuo tempo è facile distrarti. Se desideri lavorare da casa con profitto, sarà necessario essere pronto a lavorare tutti i giorni in maniera professionale, concentrato e organizzato. Se vuoi saperne di più, continua la lettura di questo articolo.

1
Preparati per il Lavoro

  1. 1
    Vestiti per lavorare, come se dovessi uscire. Questo ti aiuterà ad entrare nella mentalità del lavoro. Se ti vesti in modo opportuno ti sarà più facile prenderti sul serio e avere il giusto atteggiamento come se fossi sul luogo di lavoro. Lavorare in pigiama e pantofole ti motiverà solo a tornare nel letto.
    • Non devi solo vestirti, ma prenditi il tempo che ti serve per farti la doccia e prepararti. Se per uscire utilizzi il trucco, usalo anche in questa occasione.
  2. 2
    Mangia prima di lavorare. Fai colazione nella tua cucina proprio come se lo facessi prima di uscire per andare a lavorare. Non svegliarti tardi e non metterti a mangiare davanti al computer. Preparati alla routine lavorativa.
    • Fai una colazione sana, in modo che ti dia la giusta energia, magari con della frutta, farina d'avena, cereali ecc.
    • Non mangiare sulla scrivania davanti al computer. Questo non è "multi-tasking" ti farà solo distrarre e rallentare.
  3. 3
    Preparati a lavorare nel posto che ritieni idoneo. Se sei fortunato potresti avere una stanza adibita a studio tutta tua, o più semplicemente una scrivania. Ad ogni modo la zona scelta dovrà essere adibita solo al lavoro. Dovresti poter lavorare in uno spazio pulito proprio come faresti in un ufficio.
    • I documenti e gli oggetti che usi per lavoro dovrebbero restare sempre nella tua scrivania, per evitare di mischiarli a tuoi documenti personali o rischiare di perderli in giro per la casa.
    • Possibilmente, il tuo spazio di lavoro dovrebbe essere munito di una porta che si possa chiudere.

2
Organizzazione

  1. 1
    Scrivi il tuo programma giornalmente, settimanalmente e mensilmente. Se stai facendo un lavoro che richiede un impegno di 40 ore settimanali, dovresti impegnarti per lavorare ad orari regolari, ad esempio 9-17. Naturalmente puoi iniziare o finire un po' prima a seconda delle tue esigenze, restando comunque reperibile durante l'orario di lavoro in modo da poter comunicare con i tuoi colleghi.
    • Procurati un agenda, da tenere sempre sulla scrivania, con cui pianificare le ore e i giorni lavorativi. Potrà tornarti utile anche per la programmazione di incontri, pranzi ecc.
    • Tutte le mattine prima di iniziare a lavorare controlla il tuo programma in modo da migliorarlo settimanalmente o mensilmente. Se hai molti incontri per il fine settimana, dovresti cercare di lavorare un po' di più i primi giorni della settimana per equilibrare le ore di lavoro.
  2. 2
    Fai una lista delle cose da fare. Questo tipo di liste ti aiuteranno nell'organizzazione e ti eviterà di perdere tempo. Il consiglio è quello di creare tre liste: Cose da fare entro la giornata, Cose da fare entro domani e infine le Cose da fare entro la settimana. in questo modo è come se partissi in vantaggio nella tua giornata di lavoro, e una volta finite le cose nella prima lista puoi iniziare a fare quelle delle altre due.
    • Alcune attività possono avere una determinata scadenza, in base alla quale, potrai organizzare il tuo tempo lavorativo.
    • Concediti un premio, ad esempio quando termini un attività della tua lista, se sai che tutte le altre ti impegneranno per circa un ora l'una potresti decidere di concederti una piccola pausa di dieci minuti ad ogni attività completata.
  3. 3
    Sii abile con la tua attrezzatura. Lavorare con successo da casa implica che dovrai padroneggiare computer, telefono e fax. Questi tre elementi rappresentano i capisaldi del lavoro da casa, per cui prima di intraprendere questo tipo di percorso dovrai essere sicuro di saperli utilizzare.
    • Devi avere una conoscenza approfondita dei programmi utilizzati dal tuo ufficio, come ad esempio Google Docs o Excel. Fai delle prove durante il tuo tempo libero su questi programmi per essere sicuro di non rimanere bloccato durante il tuo lavoro.
    • Impara ad amare il tuo computer. Devi essere in grado di utilizzare il tuo pc nella maniera più efficiente possibile. E' dimostrato che l'utilizzo di un secondo monitor incrementi la produttività.
    • Devi sempre avere a disposizione il tuo telefono. Sarebbe meglio avere un telefono fisso, magari un cordless, per evitare potenziali problemi di ricezione. Impara come effettuare le conferenze telefoniche, e non dimenticare l'utilizzo della funzione "mute".
    • Impara a utilizzare una stampante multifunzione, in modo da essere in grado di stampare, fare una scansione di un documento o mandare un fax. Conserva sempre delle risme di carte di riserva a portata di mano per ogni occasione.
  4. 4
    Tieni in ordine la scrivania. Cerca di tenere pulito e ben organizzato il tuo posto di lavoro, come se fossi in ufficio. Gli unici effetti personali che dovrebbero essere sistemati sulla scrivania sono le foto. Cerca di avere spazio a sufficienza per poter lavorare comodamente.
    • Le penne e le matite puoi tenerle in ordine dentro una tazza o un portapenne, e mensilmente eliminare quelle che non funzionano più.
    • Creati un sistema di archiviazione in un cassetto della scrivania oppure in uno schedario apposito. Dovresti organizzare i documenti importanti, separati in cartelle, avendo sempre chiaro in mente dove poter trovare le varie carte.
    • Potresti anche utilizzare un portadocumenti da scrivania dove sistemare i documenti durante il lavoro, per poi archiviare il tutto a fine giornata oppure alla fine della settimana.
    • Tieni sempre a portata di mano le forniture per ufficio, come ad esempio pinzatrici, evidenziatori, e post-it. Potresti tenerli nel primo cassetto della scrivania in modo da non sprecare ore a cercarli quando ti servono.
    • Se passi molto tempo seduto alla scrivania dovresti pensare di acquistare una sedia ergonomica in modo da tenere una postura adeguata ed evitare il mal di schiena. Se nel tuo lavoro utilizzi molto il computer un spesa utile potrebbe essere quella di acquistare un mouse ergonomico ed una buona tastiera onde evitare il male ai polsi.

3
Professionalità

  1. 1
    Non fare cose personali durante l'orario di lavoro. Anche se la tentazione potrebbe essere forte, evita di dedicarti a commissioni o faccende personali nelle ore che hai deciso di dedicare al lavoro. Anche se può sembrarti una buona idea "incastrare" gli impegni lavorativi e personali, cerca di evitarlo perchè cercando di fare troppe cose insieme perderai tempo prezioso.
    • Se hai delle commissioni da fare, non farle durante la giornata lavorativa ma cerca di ritagliarti il tempo durante "la pausa pranzo" esattamente come faresti se lavorassi in un ufficio.
    • Evita le pulizie casalinghe mentre lavori. Lavare i piatti e riordinare la casa durante una "conference call" ti porterà solo distrazione, rischiando di non comprendere quello che ti dicono i colleghi.
    • Non passare ore al telefono con gli amici durante la giornata lavorativa. Potresti raggiungere un amico durante la pausa pranzo, senza perdere troppo tempo. Se fossi in ufficio sicuramente non passeresti un ora al telefono a parlare di questioni personali.
    • Evita di mandare SMS agli amici durante le ore di lavoro. Questo ti rallenterà enormemente.
  2. 2
    Comunicazione via telefono e Skype. Per essere professionale nel tuo lavoro da casa dovrai essere capace di una comunicazione di alto livello. Quando ti trovi in una "conference call" dovrai essere più preparato dei tuoi colleghi che lavorano in ufficio, in questo modo potrai farti conoscere anche se lavori da casa.
    • Quando parli al telefono con i colleghi fai in modo di non avere distrazioni. Vai in una stanza tranquilla dove familiari o figli non possono interferire.
    • Imposta un ambiente lavorativo "Skype-friendly". Cosi facendo utilizzerai molto skype per le tue conferenze, ricordati di avere l'accortezza di posizionare il computer in uno spazio luminoso e che dietro di te ci sia uno sfondo piacevole.
  3. 3
    Impedisci ad amici e familiari di interferire durante il tuo orario lavorativo. Amici e parenti alle volte non comprendono che il lavoro da casa è in realtà un vero e proprio lavoro. Alle volte può succedere che ti chiamino solo per il semplice gusto di chiacchierare un po', chiederti un favore oppure invitarti a pranzo. Non capendo che tu hai bisogno di restare concentrato alla scrivania per prendere sul serio il tuo lavoro.
    • Innanzitutto spiega ad amici e parenti l'importanza del tuo lavoro, chiedendogli di chiamarti in quelle ore solo se si tratta di qualcosa di importante. Proprio come se tu fossi in ufficio.
    • Se hai dei bambini, cerca di creare un programma che sia funzionale tra le tue esigenze lavorative e quelle dei tuoi bambini. Cerca di suddividere bene i tempi e di non mischiare impegni personali con quelli lavorativi.
  4. 4
    Resta connesso. Anche se lavori da casa, avrai la necessità di conoscere i tuoi colleghi e sviluppare con loro rapporti professionali. In questa maniera sarà più facile per te lavorare con loro sentendoti entusiasta di quello che fai. Ecco alcuni suggerimenti per restare sempre connessi lavorando da casa:
    • Fai in modo di essere reperibile in ogni momento. Controlla la tua email o se ne fai uso il programma di chat il più spesso possibile. Rimani online installando skype anche sul cellulare in modo da poter essere reperibile anche fuori casa. Cosi facendo per i tuoi colleghi sarà come averti seduto di fianco in ufficio.
    • Quando ti è possibile fai una visita all'ufficio in modo da conoscere i tuoi colleghi. Prenditi il tempo necessario per incontrare le persone con cui hai parlato virtualmente. Se ti rechi in ufficio per le riunioni cerca di farti conoscere illustrando le tue idee e presentando domande.
  5. 5
    Suddividi la vita privata da quella professionale. Uno dei lati negativi di lavorare da casa è che tutto ciò che ti serve per il tuo lavoro è sempre a tua disposizione, e che quindi volendo potresti lavorare ad ogni ora del giorno. Tuttavia, se vuoi restare sano di mente, sarà necessario programmare le ore di lavoro che intendi fare rispettandone l'orario senza posticipare o anticipare. Concediti il tempo da trascorrere insieme alla famiglia e gli amici.
    • Se ti rimane qualcosa da finire, segnalo sull'elenco delle cose da fare entro domani e pensaci il giorno successivo.
    • Per incrementare questa divisione di orari potresti vestirti da "lavoro" in maniera diversa da come ti vesti nei momenti di relax dopo il lavoro o dai vestiti di tutti i giorni.

4
Resta Concentrato

  1. 1
    Modifica l'ambiente per evitare distrazioni. Se il tipo di lavoro che compi necessita solo dell'utilizzo di un computer potresti provare a trascorrere le tue ore di lavoro in un bar o in una caffetteria, fai questa prova un giorno alla settimana e vedi come va. Se ti senti più concentrato a lavorare in questo tipo di ambiente, avendo meno tentazioni di quando sei a casa, forse il posto giusto per il tuo lavoro è quello.
    • Lavorare in un ambiente pubblico come una caffetteria o una biblioteca in cui ci sono altre persone che come te stanno lavorando, può essere un bene per il tuo stato mentale poichè ti sentirai meno isolato e parte di una comunità di lavoro.
  2. 2
    Non sprecare tempo navigando in rete. Anche se passi la tua giornata lavorativa online cerca di non farti distrarre dalle mail personali, social network (a meno che li utilizzi per il lavoro), siti di notizie o altri siti web. Potresti avere l'impressione di non perdere tempo guardandoli solo per cinque minuti, ma questo rappresenta una distrazione e una mancanza di continuità dal lavoro che stai svolgendo.
    • Puoi pensare di concederti cinque, dieci minuti di svago, come piccolo premio per ogni ora trascorsa lavorando.
    • Se necessiti dell'email per restare connesso con il tuo lavoro, lasciala aperta ma cerca di controllarla ogni mezz'ora oppure ogni ora.
    • Non perdere tempo in chat con gli amici mentre lavori.
  3. 3
    Evita il multi-tasking. Anche se fare più cose contemporaneamente può sembrarti veloce e utile, scoprirai che concentrandoti su un obiettivo per volta riuscirai a essere più efficiente. Scegli un punto dalla tua lista di cose da fare e passa al successivo solo dopo aver finito il precedente, resterai scioccato dalla velocità con la quale riuscirai a procedere.
    • Facendo più cose contemporaneamente, non riuscirai a essere concentrato.
  4. 4
    Pause occasionali. Di tanto in tanto una piccola pausa ti aiuterà a restare concentrato. Nessuno passa otto ore consecutive lavorando in ufficio. Dovresti fare un piccolo break ogni ora, magari per mangiare una mela, fare una piccola passeggiata o semplicemente restare seduti a respirare un po' di aria fresca. Questo tipo di pause aiutano realmente la concentrazione quando riprendi il tuo lavoro.
    • Prova a uscire per pranzo. Anche se può sembrarti una spesa eccessiva, questo ti aiuterà a entrare in una sorta di routine della giornata lavorativa.
    • Almeno una volta al giorno cerca di uscire di casa.
    • Riposa gli occhi. Se passi molto tempo davanti al monitor del computer, prenditi ogni tanto una pausa di almeno 5 minuti per riposare gli occhi evitando di sforzarli rischiando un forte mal di testa.

Consigli

  • Se lavori da casa, dovresti fare un piccolo investimento acquistando una sedia ergonomica, un buon mouse e una tastiera.
  • Ricorda che il lavoro da casa non è per tutti. Se ti distrai facilmente a causa delle faccende di casa, famigliari ecc, forse lavorare in un ufficio sarebbe meglio.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Business

In altre lingue:

English: Work From Home, Deutsch: Von zu Hause aus arbeiten, Português: Trabalhar em Casa, Español: trabajar en casa, Français: travailler à domicile, Русский: работать дома, 中文: 在家工作, Bahasa Indonesia: Bekerja di Rumah, Nederlands: Thuis werken, Čeština: Jak pracovat z domova

Questa pagina è stata letta 6 067 volte.
Hai trovato utile questo articolo?