Scarica PDF Scarica PDF

Legare un pollo o avvolgerlo con dello spago prima di arrostirlo, è utile per cuocerlo uniformemente, evita che le estremità delle ali e delle cosce si brucino, e gli dà un aspetto invitante. Impara a perfezionare questa tecnica culinaria in tre modi differenti: legando prima le gambe, legando prima le ali, o con un metodo rapido.

Passaggi

  1. 1
    Prepara la tua postazione. Procurati tutto ciò di cui hai bisogno prima di iniziare a legare il pollo. In questo modo eviterai di dover cercare gli strumenti una volta iniziato il lavoro. Hai bisogno dei seguenti utensili:
    • Un tagliere
    • 1 metro di spago da cucina
    • Delle forbici
    • Una teglia
  2. 2
    Pulisci il pollo. Rimuovi organi e interiora. Possono essere buttati o utilizzati successivamente. Risciacqua il pollo esternamente e internamente. Asciugalo con della carta assorbente, dentro e fuori, prima di iniziare a legarlo.
    • Se decidi di farcire il pollo, fallo adesso prima di iniziare a legarlo.
    • Insaporisci con aromi una volta legato.
    Pubblicità

Metodo 1 di 3:
Metodo Uno: Metodo più rapido per legare un pollo

  1. 1
    Posiziona il pollo con il petto rivolto in alto. Le cosce devono essere rivolte verso di te.
  2. 2
    Sistema le cosce incrociandole e legandole con lo spago. Fai un cappio intorno alle cosce incrociate e stringi il più possibile, in modo da farle aderire al petto.
  3. 3
    Elimina lo spago in eccesso. Utilizzando delle forbici, taglia lo spago in più dopo averlo annodato, in modo che non bruci durante la cottura.
  4. 4
    Piega le alette. Posiziona il pollo nella teglia e ripiega le alette dietro il collo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Metodo Due: Legare un pollo partendo dalle cosce

  1. 1
    Posiziona il pollo. Sistema il pollo sul tagliere con le cosce e le alette rivolte verso di te e con il petto all'insù.
  2. 2
    Sistema un pezzo di filo al di sotto delle cosce. Centralo in modo da avere la stessa lunghezza da entrambi i lati.
  3. 3
    Incrocia lo spago sopra le cosce. Solleva le estremità dello spago tenendolo teso sotto le cosce, quindi incrocia in modo da formare una “X” al di sopra delle cosce.
  4. 4
    Tira le due estremità del filo. Stringi forte in modo che le cosce si tocchino.
  5. 5
    Fai passare lo spago sotto le cosce e al di sopra delle alette. Tieni tese il più possibile le due estremità dello spago vicino al collo del pollo.
  6. 6
    Capovolgi il pollo. Tenendo teso il filo, gira il pollo in modo che le cosce siano rivolte dalla parte opposta rispetto a prima.
    • Questa è la parte più difficile, quindi non scoraggiarti se al primo tentativo non riesci.
    • Capovolgendo il pollo, ciascuna estremità dello spago dovrebbe trovarsi al di sopra della coscia e al di sotto dell'aletta.
  7. 7
    Lega lo spago. Sistema lo spago sotto all'osso del collo del pollo e annoda fermamente.
    • Se l'osso del collo è stato rimosso precedentemente, posiziona semplicemente il filo vicino all'apertura del collo.
    • Assicurati che lo spago sia ben teso. Dovresti sentire le ossa del pollo scrocchiare.
  8. 8
    Taglia il filo in eccesso. Dopo averlo annodato, utilizza delle forbici per tagliare il filo in eccesso in modo da evitare che bruci durante la cottura.
  9. 9
    Capovolgi il pollo petto all'aria. Posizionalo in una teglia e piega le alette dietro il collo. Tira la pelle dal petto e infilala nella cavità del collo. Il pollo è legato e pronto per essere cucinato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Metodo Tre: Legare un Pollo Partendo dalle Ali

  1. 1
    Posiziona il pollo con il petto all'insù. Allinea lo spago con l'apertura del collo. Se l'osso del collo è presente fissagli lo spago.
  2. 2
    Procedi con la legatura. Lo spago deve passare nelle fessure tra cosce e petto stringendo le alette al petto. Stringi forte.
  3. 3
    Lega lo spago sotto al petto. Lega le due estremità in corrispondenza della parte finale del petto, appena al di sopra dell'apertura del collo.
  4. 4
    Fai passare lo spago sotto le cosce. Incrocia le cosce e stringile forte al petto. Attorciglia un'altra volta lo spago intorno alle cosce e annoda saldamente.
  5. 5
    Taglia il filo in eccesso. Con una forbice taglia il filo in eccesso per evitare che bruci durante la cottura.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati di lavare accuratamente le mani e le superfici di contatto, quali ripiani o taglieri, dopo avere maneggiato il pollame.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Forbici
  • Spago da cucina (Nota: usa solo spago in cotone al 100%, detto anche spago da macellaio. Lo spago classico può contenere poliestere, non è adatto a scopi alimentari.)
  • Tagliere
  • Acqua e sapone
  • Teglia per arrosti

wikiHow Correlati

Cuocere un Hamburger in Padella
Cucinare una Bistecca nel FornoCucinare una Bistecca nel Forno
Riconoscere la Carne Andata a MaleRiconoscere la Carne Andata a Male
Cucinare le Braciole di Maiale in PadellaCucinare le Braciole di Maiale in Padella
Cucinare una Bistecca in Padella
Capire se il Pollo è Andato a Male
Marinare la Carne di Maiale
Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a MaleRiconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male
Marinare le Costolette di AgnelloMarinare le Costolette di Agnello
Cucinare in Maniera Sicura il Pollo CongelatoCucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato
Cucinare la Spalla di Maiale
Marinare una BisteccaMarinare una Bistecca
Riscaldare l'ArrostoRiscaldare l'Arrosto
Cucinare le Bistecche di Agnello
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 3 744 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 3 744 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità