Legarti in questa posizione può essere abbastanza difficoltoso, ma se sai come fare diventa piuttosto semplice. Ricordati sempre di programmare come farai a liberarti PRIMA di legarti, o rischierai di rimanere così per molto tempo. Questo articolo spiega come fare a legarsi in questo modo, non come slegarsi!

Passaggi

  1. 1
    Lega le corde o aggancia le catene/manette ai quattro pali del letto. Se usi la variante con tre catene e una corda, posiziona la corda in corrispondenza della tua mano principale.
  2. 2
    Lega le tue gambe ai due pali inferiori, strette quanto vuoi. Non usare un nodo scorsoio, perché potrebbe stringersi troppo mentre ti muovi e bloccare il flusso sanguigno. Ricordati che se allarghi troppo le gambe, la posizione diventa molto scomoda dopo un po' di tempo.
  3. 3
    Fai un nodo scorsoio sulla corda che legherai alla mano principale, ma non inserirvi la mano, per ora.
  4. 4
    Lega l'altra mano al palo corrispondente.
  5. 5
    Infila la mano principale nel nodo scorsoio e stringilo. Se posizioni il nodo dietro al palmo della mano, sarà praticamente impossibile che tu riesca a liberarti autonomamente. Ovviamente, le manette sono più semplici da utilizzare, ma non tutti le hanno.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi anche fare in modo da non poterti liberare, e per esempio chiedere a qualcuno di entrare nella stanza entro un paio d'ore. Considera comunque i rischi, per esempio: cosa potresti fare se scoppiasse un incendio, o se iniziassi ad avere problemi alla circolazione del sangue?
  • Puoi aggiungere un bavaglio, una benda per occhi, una barra distanziatrice (per le ginocchia) o qualunque cosa tu desideri.

Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati che il supervisore sia una persona fidata. In una posizione così vulnerabile, lui/lei può davvero farti impazzire!
  • Legarti è sempre una cosa rischiosa, e andrebbe eseguita sotto supervisione. Assicurati di poterti liberare e di avere sempre un metodo di riserva per slegarti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un letto con quattro pali, o quattro oggetti qualsiasi che non si muovano se li tiri, posti alla giusta distanza.
  • Quattro corde lunghe circa un metro. Le corde di cotone sono le migliori, ma possono andare bene delle corde di un qualsiasi materiale che non ti faccia troppo male alla pelle dopo un po' di tempo. Tre corde possono essere sostituite con lucchetti e catene della stessa lunghezza, ma è meglio utilizzare almeno una corda, perché il tutto è più semplice. Altrimenti, puoi rimpiazzare tutto con manette per polsi e per caviglie, ma fai attenzione, perché queste potrebbero iniziare a far male se le tieni addosso per molto tempo o se le stringi troppo.
  • Un modo di liberarti. Questo può essere un metodo qualsiasi, in base a come decidi di legarti; alcune opzioni potrebbero essere di tenere un coltello o delle forbici a portata di mano se usi le corde, oppure tenere una chiave in un cubetto di ghiaccio appeso al soffitto, se usi manette o lucchetti.

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 535 volte
Categorie: Trucchi & Scherzi
Questa pagina è stata letta 4 535 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità