Come Leggere le Quotazioni delle Azioni

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Trova le Tue AzioniInterpreta le Quotazioni AzionarieRiferimenti

Se hai iniziato a coltivare un interesse per il mercato azionario, di sicuro c’è una compagnia o due sulla quale hai intenzione di indagare. Ogni compagnia pubblica quotata in borsa può essere cercata e analizzata attraverso le sue quotazioni azionarie. Queste quotazioni sono delle istantanee scattate alle azioni della compagnia e al suo andamento nel mercato. Segui questa guida per imparare il linguaggio tecnico e prepararti a scegliere i tuoi investimenti.

1
Trova le Tue Azioni

  1. 1
    Usa un sito internet di finanza. Ci sono siti internet gratuiti e a pagamento che ti permetteranno di dare un’occhiata alle quotazioni azionarie. Google, MSN, Yahoo! e molti altri offrono servizi finanziari gratuiti.
    • I siti internet molto spesso offriranno informazioni e grafici molto più dettagliati di quelli forniti dai giornali.
  2. 2
    Cercale su un giornale. Per poter trovare le tue azioni in un giornale, dovrai conoscere i simboli azionari. Si tratta di una serie di lettere che funzionano da abbreviazioni per i nomi delle compagnie. Potrebbero essere simili ai loro nomi, ma spesso le lettere non coincidono.
    • Alcune pubblicazioni potrebbero elencare i nomi delle compagnie accanto ai simboli.
    • Potrai trovare i simboli per ogni compagnia pubblica quotata in borsa cercando in diversi siti internet finanziari.
    • I siti internet delle compagnie molto spesso elencano i simboli delle azioni nel loro sito.
  3. 3
    Controlla il live ticker. Molti programmi televisivi e canali finanziari avranno un live ticker, un nastro telescrivente, che scorre nel fondo. Questo fornisce una breve occhiata alle azioni e di solito non contiene tante informazioni quante quelle che si trovano in un giornale o in un sito internet.

2
Interpreta le Quotazioni Azionarie

  1. 1
    Impara tutta la terminologia. La maggior parte delle liste ti forniranno tutte le informazioni di base. Le liste di solito mostrano le seguenti informazioni:
    • Close/Current Price - Il prezzo alla fine di una giornata in borsa.
    • 52W high/low - Questa è la portata delle azioni nell’ultimo anno dal prezzo più basso al più alto.
    • Div - Dividendi pagati per azione. Potrebbe essere vuoto.
    • % Yield - La percentuale dei dividendi di ritorno a confronto con il prezzo delle azioni.
    • EPS - Guadagni per azione.
    • P/E - Proporzione prezzi/guadagni. Si tratta dei guadagni a confronto con il il prezzo delle azioni.
    • Vol - Questo è il volume, il numero di azioni scambiate nel giorno precedente.
    • High/Low - Il prezzo di mercato più alto e il più basso del giorno precedente.
    • Net chg - Si tratta del cambio del prezzo di chiusura del giorno precedente.
    • Shares - Il numero di azioni possedute da un investitore.
    • Mkt cap - Il valore totale di una compagnia nel mercato.
  2. 2
    Prendi nota del prezzo attuale. Il prezzo attuale è il prezzo di un’azione alla chiusura dei mercati il giorno precedente. Questo prezzo dovrebbe essere preso solo come linea guida, poiché il prezzo continuerà a fluttuare anche dopo che il mercato sarà stato chiuso.
    • Il prezzo potrebbe non avrebbe un simbolo di valuta accanto. [1]
  3. 3
    Controlla i prezzi più alti e bassi dell’ultimo anno. I prezzi più alti e bassi delle ultime 52 settimane ti daranno una visione della storia delle fluttuazioni del titolo. Questa informazione può essere utile per determinare la direzione generale dei prezzi del titolo.
  4. 4
    Trova i dividendi, se ce ne sono. Alcuni titoli pagano un dividendo agli investitori. Un dividendo è equamente pagato direttamente all’investitore. Non tutti i titoli pagano in dividendi. Se una compagnia non paga in dividendi, questa sezione potrebbe essere vuota o occupata da uno slash.
    • I dividendi possono essere pagati mensilmente, ogni quattro mesi, ogni sei mesi o annualmente.
    • In alcuni casi, i dividendi vengono reinvestiti: quando i dividendi vengono pagati, l’investitore riceve delle azioni addizionali invece di denaro.
  5. 5
    Calcola i Guadagni Per Azione (EPS). Gli EPS sono una misura dell’attuale prezzo del titolo a confronto con i guadagni della compagnia negli ultimi quattro trimestri fiscali. Sono calcolati dividendo le entrate nette della compagnia per il numero di azioni in circolazione. [2]
    • L’EPS è generalmente considerato uno degli aspetti più importanti per la determinazione del valore del titolo.
  6. 6
    Calcola la proporzione tra prezzo e guadagni (P/E). Questo numero è il risultato della divisione del prezzo attuale del titolo per i guadagni per azione degli ultimi 12 mesi (EPS). La proporzione P/E è pensata per mostrarti se il prezzo di un titolo è sopravvalutato o sottovalutato.
    • Un’alta proporzione prezzo/guadagni vuol dire che gli investitori si aspettano guadagni più alti in futuro. Un basso P/E vuol dire che si aspettano guadagni minori.
    • Confronta le proporzioni P/E di altre compagnie nello stesso settore per vedere come sta andando.
  7. 7
    Controlla il volume del titolo. Il volume è la quantità di azioni che sono state scambiate nella sessione attuale (di solito l’ultimo giorno). È anche possibile avere un volume medio, ossia il numero di azioni scambiate durante un periodo specifico. La lunghezza della media varia a seconda di quale servizio utilizzi. [3]
  8. 8
    Trova la colonna relativa alla portata del prezzo più alto e del più basso. Questa ti fornirà i dati relativi al prezzo più alto e al prezzo più basso della giornata. Questo ti darà un’idea dell’instabilità del titolo.
  9. 9
    Controlla l’andamento del titolo del giorno prima. La variazione netta ti fornirà i dati relativi all’andamento del titolo a confronto con il giorno precedente. Se un titolo va su, è perché è scambiato a un valore più alto del giorno precedente. Alcuni servizi finanziari che offrono relazioni sul mercato azionario chiamano questo dato prezzo di apertura invece che prezzo di chiusura.
  10. 10
    Determina il numero totale di azioni del titolo. Questo numero è a volte riportato sotto forma di azioni e riflette tutte le azioni, acquistate e disponibili all’acquisto, del titolo.
  11. 11
    Cerca la capitalizzazione del mercato. Questa quantità, generalmente chiamata market cap, è il valore totale della compagnia sul mercato azionario. Per ottenere questo dato, moltiplica il numero totale di azioni disponibili per il prezzo attuale del titolo.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Finanza Business e Materie Legali

In altre lingue:

English: Read Stock Quotes, Español: leer cotizaciones de acciones, Русский: читать котировки, Deutsch: Aktienkurse lesen und verstehen, 中文: 查看股票报价, Bahasa Indonesia: Memahami Istilah di Dunia Saham

Questa pagina è stata letta 17 019 volte.
Hai trovato utile questo articolo?