Come Leggere un Libro Scritto in una Lingua Diversa dalla Propria

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se riesci a seguire una conversazione o a scrivere dei brevi testi senza aver bisogno di un dizionario, allora sei pronto a leggere un libro in un'altra lingua. All'inizio non sarà facile, ma non lasciare che queste piccole difficoltà ti impediscano di goderti il piacere della lettura. È più importante assaporare il libro e la lingua che capire ogni singolo dettaglio della trama o della grammatica.

Parte 1 di 2:
Iniziare

  1. 1
    Per iniziare, scegli un libro breve e leggero. È sempre bene optare per un libro di tuo gradimento, a meno che non te ne venga assegnato uno specifico. I libri per bambini, ricchi di immagini, sono perfetti per chi è alle prime armi, seguiti a ruota dalla narrativa per l'infanzia e dai fumetti. I lettori di livello intermedio possono cimentarsi con un romanzo per giovani adulti, narrativa senza troppe pretese, blog e articoli interessanti. I classici sono generalmente caratterizzati da un linguaggio più elaborato e una grammatica complessa. Meglio provarci in un secondo momento.
    • Evita i libri specifici per studenti stranieri: sono spesso piuttosto noiosi.
    • Conoscere l'argomento di cui tratta il libro può essere utile. Le fiabe classiche sono ottime proprio per questo motivo, in quanto le hai già lette in italiano.
    • Se i libri per bambini ti annoiano, cercane uno tradotto con testo originale a fronte. Leggi la traduzione solo quando non riesci proprio a capire il senso di un passaggio.
  2. 2
    Condividi l'esperienza con qualcuno. Se possibile, condividi la lettura (almeno in parte) insieme al tuo partner di tandem linguistico, un insegnante o un madrelingua. Anche uno studente che si trova più o meno al tuo stesso livello può aiutarti a capire le frasi difficili e motivarti a continuare.
  3. 3
    Prova a leggere ad alta voce. Parlare e ascoltare è altrettanto importante per imparare una lingua. Esercitati leggendo alcuni passaggi ad alta voce. Se condividi l'esperienza con qualcuno, fatelo a turno.
  4. 4
    Cerca di afferrare il più possibile dal contesto. Non correre ad aprire il dizionario ogni volta che ti imbatti in una parola che non conosci. Leggi il resto del paragrafo e prova a comprendere il significato generale estrapolandolo dal contesto. Cerca un vocabolo solo quando ti impedisce di capire il passaggio o se vedi che appare molteplici volte nel libro. Sebbene sia difficile all'inizio, fare questo sforzo potenzia la comprensione del lessico e della lingua.
  5. 5
    Usa un dizionario di rapido accesso. Uno tascabile o elettronico ti permette di trovare una parola molto più rapidamente rispetto a un classico vocabolario. Non cedere però alla tentazione di cercare proprio tutto.
  6. 6
    Fai una pausa e riassumi. Di tanto in tanto fermati e sintetizza gli eventi. Se hai dei dubbi o non riesci a capirne il senso, ti conviene rileggere e riprovarci.
  7. 7
    Se necessario, prendi appunti. Se hai intenzione di imparare seriamente la lingua, tieni un quadernino a portata di mano. Annota tutte le parole e le espressioni che ti piacerebbe ricordare o le costruzioni grammaticali che desideri approfondire in un secondo momento, magari chiedendo aiuto a qualcuno. Ciò ti aiuta ad approfondire senza interrompere più di tanto la lettura.
    • Se non capisci un'espressione o un modo di dire colloquiale, una ricerca online può essere più utile di un dizionario.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Imparare a Leggere Meglio

  1. 1
    Proponiti degli obiettivi. Anche un libro divertente può essere difficile da leggere. Determinare dei traguardi quotidiani è efficace per mantenersi in carreggiata.
    • Per un principiante leggere una o due pagine al giorno è un obiettivo più che ragionevole. Aggiungine di più a mano a mano che migliori.
  2. 2
    Cerca di leggere testi che reputi interessanti. Se un libro ti annoia, scegline un altro: è possibile che sia troppo facile o troppo difficile per i tuoi gusti, oppure che non sia nelle tue corde. Passa a un altro autore o genere nel caso in cui l'argomento o la trama non ti stimoli.
  3. 3
    Esponiti a nuovi tipi di scrittura. Se vuoi comprendere meglio la lingua, cimentati con almeno due tipi di linguaggi: formale e colloquiale. Gli articoli di giornale rappresentano un buon punto intermedio che può insegnare sia la lingua contemporanea sia una grammatica più strutturata.
  4. 4
    Prendi le distanze dalla traduzione. Chiunque inizi a studiare una lingua straniera tende a tradurre ogni singola frase nella propria lingua madre. A mano a mano che comincerai a padroneggiare la lingua, imparerai a evitarlo e a capire senza aver bisogno di traduzioni. Tienilo a mente durante il percorso e resisti alla tentazione di pensare in italiano.
    Pubblicità

Consigli

  • Se ancora non riesci a leggere in maniera abbastanza spedita da trovare interessante un testo, inizia guardando film stranieri. Seleziona i sottotitoli della lingua che desideri imparare, in modo da poterti esercitare sia con la lettura sia con l'ascolto.
  • I libri scritti in un'altra lingua ti mostrano un'altra cultura e un'altra tradizione letteraria. Se leggi solo testi tradotti, ti perderai una parte dell'esperienza.



Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Libri
Questa pagina è stata letta 1 561 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità