Lessare le verdure è un metodo semplice per cuocerle senza comprometterne il valore nutritivo. Molte persone sono convinte che bollendo le verdure nell'acqua molte sostanze nutrienti vadano perse, eppure sembra che i livelli di alcuni principi nutritivi tendano perfino ad aumentare grazie a questo metodo di cottura; è il caso per esempio dei carotenoidi contenuti nelle carote.[1] Per non rischiare di cuocerle troppo a lungo, segui le tecniche e i consigli descritti nell'articolo, in questo modo otterrai un risultato perfetto.

Metodo 1 di 4:
Lessare Tuberi e Radici in Pentola

  1. 1
    Lava e pela le verdure. Risciacquale sotto l'acqua corrente fredda per non rischiare di ammalarti a causa dell'ingestione di batteri o pesticidi.[2] Anche se l'acqua bollente ucciderà la maggior parte dei microbi che si possono trovare sulle verdure, l'organismo viene esposto al pericolo mentre le prepari.
    • Se non intendi pelarle, strofinale accuratamente con una spazzola per le verdure per rimuovere ogni traccia di terra o sostanze nocive.[3]
    • Dopo averle lavate o pelate, asciugale tamponandole con la carta o con un panno da cucina pulito.
  2. 2
    Tagliale in pezzi di grandezza uniforme. Creare dei pezzi di dimensioni uguali serve a garantire che cuociano nello stesso tempo. Non devono essere necessariamente identici, ma se non altro molto simili.
    • Tagliando le verdure in modo disomogeneo, i pezzi più piccoli rischierebbero di risultare troppo cotti, mentre quelli più grandi potrebbero rimanere parzialmente crudi.[4]
    • Generalmente tuberi e radici hanno bisogno di una cottura piuttosto lunga. Se hai poco tempo a disposizione, tagliali a pezzi molto piccoli.[5]
  3. 3
    Trasferisci le verdure in pentola. Dopo averle tagliate a pezzi, versale in una pentola alta, dotata di coperchio.
    • Se non hai una pentola abbastanza grande per contenere tutte le verdure che devi lessare, puoi usare due pentole o cuocerle a più riprese.
  4. 4
    Riempi la pentola con l'acqua fredda, sommergendo completamente le verdure. Generalmente tuberi e radici, come barbabietole, rape, carote, pastinache e patate, cuociono con migliori risultati quando la cottura inizia in acqua fredda. L'aumento di calore graduale assicura che si lessino uniformemente, sia all'interno sia all'esterno, e nella maggior parte dei casi evita che possano risultare stracotti.[6]
    • Riempi la pentola in modo che le verdure risultino sommerse da un paio di centimetri d'acqua.
    • Aggiungere il sale a questo punto consente di renderle più saporite.
  5. 5
    Porta l'acqua a ebollizione usando un fuoco vivace. Deve iniziare a bollire in modo costante. Saprai che ha raggiunto la temperatura giusta quando vedrai numerose bolle che increspano la superficie dell'acqua.
    • Puoi mettere il coperchio sulla pentola per scaldare l'acqua più velocemente.[7]
    • Quando il bollore è vivace non si interrompe mescolando.[8]
  6. 6
    Riduci la fiamma e copri la pentola con il coperchio, se non lo hai ancora fatto. Da qui in avanti l'acqua deve soltanto sobbollire. Ogni verdura richiede un tempo di cottura differente. Le radici e i tuberi cuociono più lentamente rispetto agli altri ortaggi perché contengono amido. In molti casi sono anche più voluminosi, quindi possono necessitare di un tempo di cottura ancora maggiore.[9]
    • In ogni caso è meglio controllare spesso per evitare di stracuocere i tuberi e le radici.
    • Le barbabietole vanno lessate per 45-60 minuti.[10]
    • Le rape tagliate a piccoli pezzi richiedono circa 25 minuti di cottura.[11]
    • Generalmente per le patate bastano 10-15 minuti.[12]
    • Le carote intere saranno pronte dopo 8-10 minuti, mentre se le tagli a pezzi potrebbero essere sufficienti anche 5 minuti.[13]
    • Per gli altri tuberi o radici, puoi fare una semplice ricerca online.
    • Mantenendo una fiamma alta l'acqua potrebbe uscire dalla pentola o scendere sotto il livello richiesto a causa dell'intensa evaporazione. Per questa ragione è importante ridurre il calore dopo che l'acqua inizia a bollire.[14]
  7. 7
    Testa il grado di cottura delle verdure perforandole con la forchetta. Puoi controllarle ogni 5 minuti se non sei certo di quanto dovrebbero cuocere. Se fai fatica a infilzarle con la forchetta o se hai difficoltà a estrarre la posata, significa che non sono ancora pronte. Se invece riesci a inserire e a rimuovere la forchetta senza fatica, vuol dire che sono cotte al punto giusto.[15]
    • Verifica spesso la consistenza delle verdure per non rischiare di cuocerle troppo a lungo, altrimenti diventeranno mollicce.
  8. 8
    Scolale dall'acqua. Versa le verdure in un colino lasciando scorrere l'acqua bollente nello scarico del lavandino. Scolale subito dopo aver spento il fornello perché finché rimarranno nell'acqua continueranno a cuocere, rischiando di diventare comunque mollicce.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Lessare le Verdure Verdi in Pentola

  1. 1
    Lava e taglia le verdure. Gli ortaggi come broccoli e fagiolini vanno mondati per rimuovere le parti dure e non commestibili. Nel caso dei broccoli devi rimuovere la parte inferiore dei gambi che generalmente è dura e fibrosa. Se vuoi preparare i fagiolini, devi staccare l'estremità del baccello con il picciolo. In ogni caso risciacqua le verdure con l'acqua fredda dopo averle tagliate o cimate.
    • Per le verdure con il gambo duro, come broccoli, cavolfiori o asparagi, è meglio usare il coltello.[16]
    • Se vuoi lessare le pannocchie, puoi rimuovere la buccia esterna con le mani dopo aver eliminato la parte dura alla base con il coltello.
    • Quasi tutte le verdure surgelate possono essere cotte in acqua bollente senza bisogno di lasciarle prima scongelare.[17]
    • Anche le verdure in foglia possono avere delle venature o dei gambi parecchio duri e fibrosi che quindi è meglio rimuovere.[18]
    • Se intendi cuocere una verdura a cespo, come il cavolo, devi tagliare via il torsolo alla base.[19]
  2. 2
    Taglia le verdure in pezzi di dimensioni omogenee. Per lessare simultaneamente ortaggi diversi è importante tagliarli a pezzi di grandezza simile, in questo modo saranno pronti tutti nello stesso momento. Se vuoi lessare delle verdure a foglia, come il cavolo, tagliandole a piccoli pezzi riuscirai a farne entrare un maggior quantitativo nella pentola.
    • Anche alcune verdure non a foglia, come i broccoli o il cavolfiore, andrebbero tagliate a piccoli pezzi per farle stare più comodamente nella pentola.
  3. 3
    Metti sul fuoco una pentola piena di acqua salata. A differenza delle radici, che sono generalmente molto dure, le verdure a foglia verde andrebbero aggiunte all'acqua solo dopo che ha raggiunto il bollore. Dato che sono più sottili e meno dense, solitamente richiedono anche un tempo di cottura più breve.
    • Il sale serve ad aumentare la temperatura di ebollizione dell'acqua, inoltre conferisce maggiore sapore alle verdure.[20]
  4. 4
    Immergi le verdure nell'acqua bollente con molta cautela. Quando l'acqua ha raggiunto un bollore vivace, puoi aggiungere le verdure con attenzione. È meglio usare un cucchiaio forato per evitare di scottarti.
    • Con questo metodo il cavolo richiede generalmente 5-10 minuti di cottura.[21]
    • I fagiolini verdi saranno pronti dopo 5-15 minuti, in base a come li preferisci: croccanti o morbidi. Se preferisci tagliarli a pezzi prima di lessarli, il tempo necessario diminuisce.[22]
    • I broccoli cuociono molto velocemente: bastano 3-4 minuti.[23]
    • I chicchi di mais delle pannocchie sono pronti dopo 5 minuti.[24]
    • Le verdure di questo tipo surgelate andrebbero cotte in altro modo perché l'acqua bollente potrebbe farle diventare mollicce.[25] Se hai comunque la necessità di lessarle dovrebbero bastare al massimo 3-5 minuti, in base alla verdura in questione, ma la cosa migliore da fare è seguire le indicazioni sulla confezione.
    • Non lasciare cadere distrattamente le verdure nell'acqua bollente altrimenti potrebbe schizzare e ustionarti gravemente.
  5. 5
    Attendi che l'acqua ricominci a bollire, dopodiché riduci il calore. Le verdure faranno scendere la temperatura dell'acqua, che molto probabilmente smetterà di bollire. Aspetta che raggiunga nuovamente un bollore vivace, quindi abbassa la fiamma.
    • Per evitare che smetta di bollire, aggiungi solo una piccola porzione di verdure alla volta anziché immergerle tutte nell'acqua nello stesso momento.
  6. 6
    Metti il coperchio sulla pentola, quindi testa la consistenza delle verdure ogni 3-5 minuti. Puoi verificarne il grado di cottura infilzandole con una forchetta o un coltello.
    • Coprire la pentola con il coperchio e ridurre il calore eviterà che l'acqua possa fuoriuscire bollendo.
  7. 7
    Scola le verdure quando hanno raggiunto la consistenza che ti piace. Non appena hanno raggiunto il grado di cottura che preferisci, scolale dall'acqua bollente.
    • Se non le toglierai subito dall'acqua continueranno a cuocere, rischiando di diventare mollicce.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Sbollentare le Verdure e Fermare la Cottura con l'Acqua Gelata

  1. 1
    Metti una pentola piena d'acqua sul fuoco. Attendi che giunga a ebollizione. I primi passi da compiere per sbollentare le verdure sono gli stessi descritti in precedenza. Prima di metterle a bollire nell'acqua, non dimenticarti di lavarle, sbucciarle o tagliarle in base alle loro caratteristiche.
    • La quantità di acqua deve essere sufficiente a sommergere completamente le verdure.
    • Questo metodo può essere utilizzato pressoché con qualunque verdura, anche con tuberi e radici.[26]
  2. 2
    Immergi le verdure nell'acqua bollente, quindi riduci il calore. Aggiungile nella pentola con molta cautela non appena l'acqua inizia a bollire in modo vivace.
    • Usa un cucchiaio resistente al calore per immergerle lentamente nell'acqua.
  3. 3
    Mescola con un cucchiaio di legno finché le verdure non diventano leggermente più soffici o di una tonalità più accesa. Un ottimo metodo per capire se sono pronte, è verificare se si sono ammorbidite o se appaiono di un colore più intenso. Ricorda che devono rimanere abbastanza sode mantenendo parte della loro naturale croccantezza.[27]
    • Sbollentare gli asparagi richiede solo 2-4 minuti.
    • I fagiolini verdi e la maggior parte delle varietà di cavolo sono pronti dopo 3 minuti.[28]
    • Non perdere di vista le verdure mentre bollono per non correre il rischio di stracuocerle.
  4. 4
    Riempi una zuppiera capiente con acqua fredda e cubetti di ghiaccio. Subito dopo aver scolato le verdure dovrai immergerle nell'acqua gelata. Lo shock termico serve a interromperne la cottura e a mantenerle croccanti.[29]
    • Non mettere la boule con l'acqua ghiacciata troppo vicino ai fornelli altrimenti il ghiaccio si scioglierà.
  5. 5
    Immergi le verdure nell'acqua gelata subito dopo averle sbollentate. Il freddo interromperà la cottura anche all'interno, impedendo che diventino mollicce. Senza questo shock termico internamente continuerebbero a cuocere per qualche altro minuto.[30]
    • Se vuoi, puoi usare le pinze o un cucchiaio forato per trasferire le verdure direttamente dall'acqua bollente all'acqua gelata, senza bisogno di scolarle.[31]
  6. 6
    Scolale dall'acqua gelata e lasciale asciugare. Quando sei certo che si siano raffreddate, puoi scolarle dall'acqua usando uno scolapasta o un colino. A questo punto dovrebbero essere uniformemente cotte, ma ancora piacevolmente croccanti.
    • Puoi trovare le pinze da cucina nei negozi di articoli per cucinare o nel reparto del supermercato dedicato alle stoviglie.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Lessare le Verdure nel Microonde

  1. 1
    Disponi le verdure in una boule che può essere usata nel microonde. Dopo averle lavate, pelate o tagliate in base alle necessità, versale in un contenitore appropriato per questo metodo di cottura. Assicurati che sia privo di parti metalliche e che resista alle temperature elevate.
    • Questo metodo è uno dei migliori per lessare le verdure surgelate.
    • Scaldandosi, alcuni tipi di plastica potrebbero rilasciare delle particelle nocive nel cibo mettendo a rischio la tua salute.
    • Il consiglio è di usare una boule in vetro o in ceramica.[32]
  2. 2
    Aggiungi dell'acqua nella boule. Ne basta poca, il livello corretto è circa 1/8 della capienza totale del contenitore. L'acqua serve a produrre il vapore che lesserà le verdure.[33]
    • Puoi usare indistintamente l'acqua calda o fredda.
  3. 3
    Copri la boule con la pellicola per alimenti e crea dei fori per la ventilazione. Dovranno essere abbastanza numerosi e larghi per lasciare fuoriuscire una quantità sufficiente di vapore. Puoi forare la pellicola usando una forchetta o un coltello.
    • In alternativa, puoi appoggiare un piatto di ceramica sopra la boule.[34]
  4. 4
    Cuoci le verdure per 4-5 minuti a calore elevato. Per questo metodo è indispensabile che il microonde sia dotato di piatto girevole. Usarlo assicurerà che tutte le verdure cuociano in modo uniforme. Imposta il forno a una potenza elevata prima di stabilire il tempo di cottura.
    • Ogni modello di forno a microonde ha dei livelli di potenza differenti. Questo può incidere sulla consistenza delle verdure.
    • I broccoli saranno pronti dopo 3-5 minuti.[35]
    • Puoi impostare un tempo di cottura inferiore e mescolare a metà cottura per essere certo che le verdure non diventino troppo molli.
  5. 5
    Solleva la pellicola e mescola le verdure. Se sono ancora dure, coprile nuovamente e riaccendi il forno, ma questa volta imposta il timer a intervalli di 60-90 secondi.
    • Fai attenzione al vapore bollente che fuoriuscirà dalla boule non appena solleverai la pellicola.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Sii estremamente cauto per non rischiare di scottarti con l'acqua bollente. Indossa i guanti da forno e maneggia la pentola con attenzione.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentola capiente
  • Cucchiaio
  • Colino
  • Coltello

wikiHow Correlati

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Accelerare la Lievitazione dell'Impasto

Come

Scongelare i Gamberi Surgelati

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Usare una Pietra Refrattaria

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Servire il Foie Gras

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Bollire l'Acqua con il Microonde

Come

Usare una Caffettiera Americana

Come

Attivare il Lievito Secco

Come

Affilare un Coltello

Come

Piegare un Tovagliolo di Stoffa

Come

Preparare la Farina d'Avena
Pubblicità
  1. http://www.foodnetwork.com/recipes/boiled-beets-recipe.html
  2. http://www.turniprecipes.co.uk/how-long-should-you-boil-turnips/
  3. http://www.todayifoundout.com/index.php/2014/01/causes-pasta-froth/
  4. http://www.recipetips.com/kitchen-tips/t--873/all-about-carrots.asp
  5. http://www.todayifoundout.com/index.php/2014/01/causes-pasta-froth/
  6. http://www.thekitchn.com/how-to-boil-potatoes-cooking-lessons-from-the-kitchn-64716
  7. http://www.thekitchn.com/quick-tip-how-to-trim-asparagu-47465
  8. http://lifehacker.com/the-best-and-quickest-ways-to-thaw-frozen-food-1567753280
  9. http://www.foodrepublic.com/2013/07/19/how-do-you-trim-vegetables/
  10. http://www.vegancoach.com/boiled-cabbage.html
  11. http://www.swri.org/10light/water.htm
  12. http://www.vegancoach.com/boiled-cabbage.html
  13. http://www.bhg.com/recipes/how-to/cook-with-fruits-and-vegetables/how-to-cook-green-beans/#page=0
  14. http://www.jamieoliver.com/recipes/vegetables-recipes/brilliant-broccoli/#kBHVO9ORLtxxZCi6.97
  15. http://www.epicurious.com/recipes/food/views/basic-method-for-cooking-corn-on-the-cob-40047
  16. http://www.thekitchn.com/5-ways-to-make-frozen-vegetables-suck-a-little-less-189312
  17. http://dish.allrecipes.com/blanching-and-shocking-vegetables/
  18. http://www.onegreenplanet.org/vegan-food/tips-for-cooking-vegetables-so-they-dont-wilt/
  19. http://www.extension.umn.edu/food/food-safety/preserving/vegetables-herbs/blanching-vegetables/
  20. http://dish.allrecipes.com/blanching-and-shocking-vegetables/
  21. http://dish.allrecipes.com/blanching-and-shocking-vegetables/
  22. http://www.thekitchn.com/basic-technique-how-to-blanch-50494
  23. http://www.realsimple.com/food-recipes/tools-products/cookware-bakeware/food-containers-safe-for-microwave
  24. https://www.babble.com/best-recipes/the-best-way-to-steam-vegetables-in-the-microwave/
  25. http://www.thekitchn.com/how-to-steam-broccoli-in-the-m-47176
  26. http://www.thekitchn.com/how-to-steam-broccoli-in-the-m-47176

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 7 173 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 7 173 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità