Come Liberarsi Naturalmente delle Formiche

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 31 Riferimenti

In questo Articolo:Proteggere la Tua Casa dalle Formiche EsploratriciImpedire l'AccessoUsare Barriere e DeterrentiUsare delle EscheAffidarsi a uno Sterminatore Professionista

Nel mondo esistono più di 12.000 specie di formiche, ma solo alcune di esse invadono le nostre case alla ricerca di cibo.[1] Per tenere questi insetti sotto controllo puoi adottare alcuni metodi naturali, semplici ed efficaci, che sono in grado di allontanarle o eliminarle dalla tua casa. Neutralizza le formiche esploratrici tenendo la cucina pulita e conservando il cibo in contenitori ermetici. Impedisci l'ingresso al resto della colonia sigillando le crepe con il mastice, utilizzando barriere e deterrenti, come la cannella, infine usando delle esche, come lo sciroppo d'acero ricoperto di acido borico. Se nessuna di queste strategie dovesse avere successo, esistono dei professionisti per il controllo dei parassiti, che possono risolvere il tuo problema una volta per tutte.

1
Proteggere la Tua Casa dalle Formiche Esploratrici

  1. 1
    Fai attenzione agli esploratori. Il primo segnale di formiche in cucina è un campanello di allarme. Le formiche scout sono esploratrici, che viaggiano da sole o con poche altre compagne. Girano per la tua cucina alla ricerca di cibo e provviste. Se questi insetti fanno ritorno al formicaio e avvertono gli altri esemplari della colonia, ne arriveranno moltissimi.[2] Non perdere tempo:
    • Pulisci la tua cucina.
    • Conserva i cibi in contenitori ermetici e rimuovi tutte le tracce di alimenti appiccicosi, dolci, grassi e a base di carne dalla portata degli insetti.
  2. 2
    Lava i piatti subito dopo averli usati. In alternativa, mettili in lavastoviglie e chiudila. Passa uno straccio imbevuto di aceto nella dispensa, sul bancone e sul tavolo della cucina.
    • L'aceto pulisce, disinfetta e tiene lontane le formiche.
    • Elimina tutta la spazzatura e chiudi bene il cestino.
    • Lava tutti i contenitori che hai intenzione di riutilizzare prima di metterli via.[3]
  3. 3
    Spolvera tutti i giorni la cucina. Le briciole sul pavimento, sul tappeto o negli spazi più angusti sono un invito per le formiche.
    • Se dimentichi spesso di passare l'aspirapolvere in cucina, prendi l'abitudine di farlo tutti i giorni alla stessa ora, ad esempio dopo la colazione o la cena.
  4. 4
    Risciacqua i contenitori che utilizzi, assicurandoti che siano completamente puliti. In particolare, controlla i vasetti della marmellata, delle salse, dei sottaceti, del miele, dello sciroppo e le bottiglie di liquore. Metti il vasetto del miele e quelli che contengono alimenti zuccherini, i preferiti dalle formiche, all'interno di ciotole d'acqua.[4]
  5. 5
    Conserva tutti gli alimenti in contenitori ermetici. Assicurati che siano in grado di impedire l'ingresso anche a piccoli insetti. Fallo per tutti i cibi, senza eccezioni, per 3-7 giorni. Le formiche, non trovando nulla da mangiare, andranno da qualche altra parte. La strategia funziona perché questi insetti seguono le scie chimiche lasciate da altri esemplari che hanno trovato fonti di cibo.[5]
    • Potresti aver bisogno di conservare in contenitori ermetici anche altri prodotti in grado di attirare gli insetti, come detersivi e deodoranti. Fai attenzione a tutte le formiche che vedi vicine a fonti non alimentari.[6]

2
Impedire l'Accesso

  1. 1
    Individua i punti d'accesso. Mentre pulisci la cucina e fai attenzione alle formiche esploratrici, dedicati anche tu alla ricognizione. Riesci a capire da dove entrano in casa? Segui i primi esemplari e controlla da dove entrano ed escono.
    • I punti d'accesso usati più comunemente da questi insetti includono aperture nel legno, fessure nel cemento, condotti di ventilazione, griglie, crepe nel pavimento e così via.[7]
  2. 2
    Sigilla tutte le entrate con il mastice. In alternativa puoi usare stucco, colla o gesso. Se non hai altra scelta, la vaselina e gli adesivi sigillanti permettono di bloccare temporaneamente l'accesso agli insetti indesiderati.
    • Se usi un sigillante temporaneo (come la vaselina), sostituiscilo appena hai la possibilità di ricorrere a una soluzione permanente, perché il materiale si deteriorerà nel tempo e l'apertura sarà di nuovo accessibile.[8]
  3. 3
    Armati con una bottiglia spray piena di acqua e sapone. L'acqua insaponata uccide le formiche e distrugge la scia chimica che lasciano. Questo impedisce agli altri esemplari di seguire quelle tracce.[9] Per provare questo metodo semplice e poco costoso:
    • Metti un cucchiaino di sapone liquido per piatti nella bottiglia spray e riempila d'acqua. Aggiungi olio di menta, bucce d'arancia o olio di scorza di agrumi per rendere lo spray ancora più potente.[10]
    • Spruzza le formiche che vedi con la soluzione.

3
Usare Barriere e Deterrenti

  1. 1
    Installa delle barriere protettive. Nella tua cucina avrai già molti dei prodotti che ti servono, devi solo sapere come utilizzarli. La barriera deve raggiungere almeno i 6-7 mm di spessore e deve formare una linea senza interruzioni.[11] Usa questa strategia sui davanzali delle finestre, sul pavimento, sul bancone della cucina e in tutti i punti dove entrano le formiche. Ecco alcuni dei prodotti che puoi usare per creare una protezione efficace:[12]
    • Carbonella in polvere.
    • Una linea di gesso.
    • Curcuma.
    • Cannella.
    • Olio di agrumi.
    • Pepe nero, pepe di Cayenna o peperoncino.
    • Vaselina (ideale per porte e finestre).
    • Borotalco.
    • Detersivo in polvere.
    • Aceto bianco e acqua.
    • Polveri essiccanti (come la farina fossile o il gel di silice).[13]
  2. 2
    Utilizza gli odori deterrenti. Le formiche non gradiscono alcuni profumi, come la menta piperita, la canfora e l'aglio.[14] Puoi usare questi prodotti freschi o sotto forma d'olio, in maniera da tenere lontani questi insetti da alcune zone della tua casa. Usa la canfora con cautela, perché è velenosa anche per l'uomo – oltre che per gli animali.
    • Il vantaggio più grande di questa soluzione è che ti permette di dare un buon profumo alla casa.
    • Spargi delle foglie tritate di menta nelle zone infestate dalle formiche e coltiva questa pianta nei punti in cui gli insetti accedono alla tua casa. Anche la menta piperita secca è efficace.[15]
    • Strofina uno spicchio di aglio crudo sui punti d'accesso e sui percorsi preferiti dalle formiche.
    • Versa dell'olio di lavanda nelle aree infestate dalle formiche e coltiva queste piante vicino ai punti d'accesso.
    • Versa dell'olio di chiodi di garofano nelle zone infestate da questi insetti, oppure trita dei chiodi di garofano e spargili come barriera.[16]
  3. 3
    Usa le foglie di alloro per tenere le formiche lontane dalle sostanze che le attirano. Questi insetti sono particolarmente attratti dallo zucchero, dalla paprika e dalla farina. Metti delle foglie d'alloro nel vasetto dello zucchero, nel contenitore della farina e nel vasetto della paprika.[17][18]
    • Con il tempo, il potere deterrente delle foglie svanisce. Sostituiscile ogni mese.
  4. 4
    Spargi del sucralosio sui percorsi abituali delle formiche. Questo dolcificante non rappresenta un pericolo per i bambini, quindi è un deterrente molto adatto ai luoghi come le scuole. È sicuro anche per gli animali domestici, quindi non aver paura di ricorrere a questa soluzione se hai un cane o un gatto. Spargi il sucralosio in tutti i punti dove vedi passare gli insetti.
    • Dopo aver mangiato il dolcificante, le formiche moriranno in breve tempo. Assicurati di rifornire le tue scorte, se necessario.[19]
  5. 5
    Usa i chicchi di caffè. Spargili sui formicai e nelle fondamenta della casa. Questo prodotto sicuro confonde le formiche operaie, che perdono le scie lasciate dagli altri esemplari. Di conseguenza, la colonia resta senza cibo e non può proliferare.
    • Continua a usare i chicchi con regolarità e sii paziente. Può servire un'intera stagione prima di vedere gli effetti sperati.
    • È importante sostituire i chicchi almeno una volta l'anno. Se lo fai più spesso, questa strategia diventa ancora più efficace.
  6. 6
    Usa detersivo per piatti e bicarbonato di sodio. Unisci piccole quantità di queste sostanze in un secchio mezzo pieno d'acqua. Mescola bene la soluzione, poi versa una sottile striscia di liquido a circondare la zona da dove arrivano le formiche.[20]
    • Questa tecnica è un'ottima soluzione per tenere lontani gli insetti che entrano dal tuo davanzale.

4
Usare delle Esche

  1. 1
    Crea un'esca per formiche con acido borico e sciroppo d'acero. Puoi trovare delle esche in commercio, ma probabilmente si tratta di preparazioni chimiche non compatibili con il tuo obiettivo di tenere lontani gli insetti con metodi naturali. Fortunatamente è piuttosto facile creare un'esca da solo; una delle più efficaci prevede l'utilizzo dell'acido borico. Questo acido e i sali di sodio borato si trovano in natura in minerali come la sassolite.[21]
    • Quando le formiche camminano nell'acido borico, lo ingeriscono e muoiono. Si tratta di una polvere velenosa, che non deve essere ingerita, né entrare in contatto con gli occhi, il naso o la bocca. Maneggiala con i guanti.[22]
    • Puoi realizzare una semplice esca a base di acido borico con lo sciroppo d'acero. Versa su un piatto o in una pentola un cucchiaio di sciroppo e una dose abbondante di acido.[23]
    • Usa uno spiedo, uno stuzzicadenti o un bastoncino di cotone per distribuire uniformemente l'acido nello sciroppo.
    • Piazza la trappola nei punti maggiormente frequentati dalle formiche. Tienila lontana dalla portata dei bambini e degli animali domestici. Questo metodo può richiedere una settimana per ottenere il risultato sperato.[24]
  2. 2
    Usa degli alimenti contro le formiche. Questi insetti non sono in grado di digerire diversi cibi, e grazie a questa strategia potrai liberarti di essi, a patto che tu sia disposto a raccogliere gli esemplari morti. Utilizza le esche seguenti nei punti dove compaiono le formiche:
    • Farina di mais. Questo metodo è particolarmente utile nelle case con animali domestici o bambini, perché si tratta di un alimento innocuo.
    • Farina. Spargila dove si trovano le formiche. Questo alimento ha la proprietà di espandersi nello stomaco delle formiche, uccidendole.
    • Chicchi di caffè. Le formiche sono sensibili alla caffeina, quindi prova a lasciare dei chicchi sul percorso verso il formicaio. Questo metodo permette di ottenere risultati dopo qualche settimana.[25]
  3. 3
    Affronta le formiche carpentiere nel modo più naturale possibile. Un'infestazione di questi insetti è pericolosa, perché può danneggiare l'integrità strutturale della tua casa. Delle pile di ali rotte e formiche dal corpo più lungo della media sono indicazioni della presenza di questa specie. Puoi anche notare gli escrementi a palline (che hanno l'aspetto di segatura) e in alcuni casi riuscirai a sentirle muoversi nelle pareti. Alcuni metodi per liberarsi di loro includono:[26]
    • Usare delle esche. Questi insetti amano lo zucchero, quindi puoi sfruttarlo contro di loro, utilizzando la soluzione di acido borico descritta in precedenza.
    • Usare l'aspirapolvere per rimuovere i nidi dalle pareti infestate, se possibile.
    • Chiamare uno sterminatore. I professionisti possono praticare dei fori nelle pareti e soffiare all'interno della farina fossile, del gel di silice o dell'acido borico, in maniera da eliminare l'infestazione. Anche lo spray con piretrina è un insetticida molto usato.

5
Affidarsi a uno Sterminatore Professionista

  1. 1
    Verifica che lo sterminatore utilizzi pesticidi naturali. Alcuni professionisti si specializzano nell'uso di metodi naturali di controllo dei parassiti. Cerca un servizio del genere nella tua zona, digitando "controllo dei parassiti organico" o "sterminatore di insetti naturale" su internet.
    • Gli sterminatori che rientrano in questa categoria non devono seguire leggi rigide. Alcuni usano prodotti "organici" e "naturali" solo di nome, ma non di fatto.
    • Chiama questi operatori e chiedi informazioni sulla loro attività, dicendo "Può spiegarmi in che modo i suoi metodi sono considerati del tutto naturali?".
  2. 2
    Chiama uno sterminatore per liberarti delle formiche rosse. Questi insetti invadono raramente le abitazioni, ma se li noti devi subito chiedere aiuto. Sono aggressivi, le loro punture sono dolorose e possono persino provocare reazioni allergiche.
    • Se è necessaria la fumigazione dell'ambiente, insisti perché sia utilizzato un prodotto che contiene un regolatore della crescita degli insetti, come l'amabectina.[27]
  3. 3
    Segui tutti i consigli che ricevi dai professionisti. Essi sono addestrati nell'eliminazione degli insetti e nella prevenzione delle infestazioni. Se hai avuto delle difficoltà con una delle tecniche descritte in questo articolo, chiedi delucidazioni.
    • Ad esempio, magari hai cercato da tutte le parti, ma non hai trovato il punto di ingresso delle formiche. Uno sterminatore saprà aiutarti.
  4. 4
    Attacca direttamente il formicaio da solo. Anche se non sei un professionista, usando le tecniche adottate dagli sterminatori puoi ottenere risultati simili ai loro. Avvicinati a un formicaio in una giornata fredda, poi versa alcuni litri di acqua bollente al suo interno.
    • Se vuoi rendere l'acqua più letale, aggiungi aceto, sapone insetticida, olio di agrumi, insetticida o ammoniaca.[28]
    • Ripeti questo processo tutti i giorni o finché ti sembra che le formiche si siano arrese e siano andate via. Potrebbero servire alcuni giorni per ottenere i risultati sperati.[29]

Consigli

  • Le formiche che si trovano più comunemente in casa appartengono alle specie Linepithema humile, Monomorium pharaonis, Solenopsis molesta, Tetramorium caespitum, Tapinoma sessile.[30]
  • Spruzza dell'aceto sulle formiche e sui percorsi che seguono.
  • Un semplice detersivo per pavimenti uccide le formiche al contatto.
  • Spruzza del perossido di idrogeno (H2O2) sulle formiche per eliminarle all'istante. Si tratta di un prodotto atossico per l'uomo e inodore.

Avvertenze

  • Le formiche carpentiere si nutrono di legno e per questo sono molto pericolose per le case. Se la tua abitazione è colpita da un'infestazione di questi insetti, chiedi aiuto il prima possibile.
  • La piretrina è letale per i gatti, quindi non usare prodotti che la contengono se hai dei mici.
  • La canfora è velenosa, non solo per le formiche, ma anche per l'uomo e gli altri animali. Non usarla nei punti accessibili a bambini e animali domestici.
  • L'acido borico è potenzialmente tossico per l'uomo. Anche se la dose pericolosa è di alcuni grammi, prendi le giuste precauzioni quando maneggi questa sostanza.[31] Lavati le mani dopo aver preparato l'esca, in maniera da prevenire la contaminazione indiretta di bambini e animali domestici.
  • L'acido borico è illegale in alcune nazioni.

Cose che ti Serviranno

  • Acido borico
  • Detersivo per piatti
  • Prodotti casalinghi (aceto, sciroppo, cannella ecc.)
  • Aiuto professionale da parte di uno sterminatore che utilizza metodi naturali
  • Bottiglia spray (facoltativa)

Riferimenti

  1. Dole, Hilary Klein and Wenner, Adrian M. Tiny Game Hunting, (2001), ISBN 0-520-22107-9.
  2. Dole, Hilary Klein and Wenner, Adrian M. Tiny Game Hunting, (2001), ISBN 0-520-22107-9.
  3. https://www.diynatural.com/how-to-get-rid-of-ants-naturally/
  4. https://www.organiclesson.com/how-to-kill-fire-ants-naturally-and-effectively/
  5. https://www.diynatural.com/how-to-get-rid-of-ants-naturally/
  6. https://www.organiclesson.com/how-to-kill-fire-ants-naturally-and-effectively/
  7. https://www.doyourownpestcontrol.com/ants.htm
  8. https://www.doyourownpestcontrol.com/antcontroloutside.htm
  9. Dole, Hilary Klein and Wenner, Adrian M. Tiny Game Hunting, (2001), ISBN 0-520-22107-9.
Mostra altro ... (22)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Disinfestazione

In altre lingue:

English: Get Rid of Ants Naturally, Español: eliminar las hormigas naturalmente, Deutsch: Ameisen ohne Gift bekämpfen, Português: Se Livrar de Formigas Naturalmente, Français: se débarrasser des fourmis de façon naturelle, Русский: избавиться от муравьев с помощью натуральных средств, Nederlands: Mieren op een natuurlijke manier verjagen, Bahasa Indonesia: Menyingkirkan Semut Secara Alami, 中文: 使用天然方法去除蚂蚁, Čeština: Jak se přírodním způsobem zbavit mravenců, Tiếng Việt: Diệt trừ kiến theo cách tự nhiên, العربية: التخلص من النمل سريعًا, 한국어: 개미를 자연스럽게 제거하는 법, 日本語: 薬剤を使わずにアリを駆除する, ไทย: กำจัดมดด้วยวิธีธรรมชาติ, हिन्दी: चींटियों से नेचुरली छुटकारा पायें, Türkçe: Karıncalardan Doğal Yollarla Nasıl Kurtulunur

Questa pagina è stata letta 229 274 volte.
Hai trovato utile questo articolo?