Come Liberarsi dai Brufoli col Bicarbonato di Sodio

3 Metodi:Liberarsi dai Brufoli sul VisoLiberarsi dai Brufoli sul CorpoAltri Rimedi con il Bicarbonato

Il bicarbonato può aiutarti a liberarti dai brufoli! Per prima cosa è in grado di assorbire gli oli cutanei che causano la comparsa dell'acne; inoltre, grazie alla sua delicata azione esfoliante, consente di rimuovere le cellule epiteliali morte che occludono i pori. Puoi utilizzarlo sia sul viso sia sul corpo. Prosegui nella lettura dell'articolo: scoprirai che ci sono diversi modi per purificare la propria pelle con il bicarbonato.

1
Liberarsi dai Brufoli sul Viso

  1. 1
    Usa il bicarbonato per eseguire un trattamento localizzato sul viso. Prima di tutto miscelalo con l'acqua, in parti uguali, all'interno di una piccola ciotola. Otterrai una pasta piuttosto densa; una volta pronta, applicala direttamente sui brufoli di cui ti vuoi liberare.[1]
    • Puoi lasciare agire il bicarbonato per un paio d'ore o anche per tutta la notte mentre dormi.
    • Al termine del tempo di posa, rimuovi il bicarbonato lavandoti il viso o passando sulla pelle un panno inumidito con acqua calda.
    • Se la pelle dovesse irritarsi o l'acne dovesse peggiorare, smetti di usare il bicarbonato in questo modo.
  2. 2
    Prova a usare il bicarbonato come scrub, una volta alla settimana. Grazie alla sua leggera azione esfoliante è utile per rimuovere le cellule epiteliali morte, che possono ostruire i pori e causare la comparsa dei brufoli.[2] La ricetta per preparare uno scrub casalingo con il bicarbonato è molto semplice, basta aggiungerne un cucchiaino al detergente che usi abitualmente per lavarti il viso.[3]
    • Se in casa non hai un detergente adatto, aggiungilo alla stessa quantità di miele grezzo.
    • Quando è il momento di lavarti il viso, strofina delicatamente la pelle con il tuo scrub casalingo, compiendo dei piccoli movimenti circolari. Fai attenzione a non sfregare la pelle con troppa forza ed evita la zona del contorno occhi.
  3. 3
    Usa il bicarbonato per preparare una maschera facciale una volta alla settimana. Questo trattamento da eseguire settimanalmente può contribuire a liberare la pelle dai brufoli. Preparare la maschera è davvero semplice: miscela due cucchiai di bicarbonato con due cucchiai d'acqua all'interno di una ciotola. Una volta pronta, spalma la maschera su tutto il viso, a eccezione della zona del contorno occhi.[4]
    • Lascia agire la maschera per 15-30 minuti prima di risciacquare la pelle con acqua calda.
    • Se la miscela ti sembra troppo densa per riuscire a spalmarla agevolmente sul viso o, al contrario, troppo liquida perché non coli, regola di conseguenza la quantità dei due ingredienti.

2
Liberarsi dai Brufoli sul Corpo

  1. 1
    Aggiungi il bicarbonato all'acqua della vasca da bagno. Fare un bagno in acqua e bicarbonato è un modo tanto semplice quanto efficace per liberarsi dai brufoli presenti sul corpo. Dopo aver riempito la vasca da bagno con l'acqua calda, aggiungi 120 g di bicarbonato.[5]
    • Mentre ti rilassi nella vasca da bagno, strofina delicatamente la pelle con una spugna vegetale imbevuta nell'acqua e bicarbonato.
    • Rimani nella vasca per 15-30 minuti.
  2. 2
    Prova a usare il bicarbonato come scrub per il corpo. Esfoliare la pelle è un buon modo di prevenire che i pori si ostruiscano e che compaiano brufoli e punti neri.[6] Tutto quello che devi fare per preparare uno scrub per il corpo casalingo è miscelare tre parti di bicarbonato con una parte di acqua all'interno di un piccolo contenitore. Una volta pronto, strofinalo delicatamente sulla pelle e infine entra nella doccia per risciacquarla.
    • Puoi anche aggiungere il bicarbonato al docciaschiuma.
  3. 3
    Crea uno shampoo chiarificante con il bicarbonato per prevenire l'acne sul collo e sulla schiena. Lo scopo di questo tipo di shampoo è quello di rimuovere lo sporco, ma soprattutto gli accumuli dei prodotti che usi sui capelli, che possono causare la comparsa dei brufoli sull'area del collo e della schiena. Se vuoi preparare uno shampoo chiarificante con il bicarbonato, aggiungine mezzo cucchiaino al contenitore del tuo shampoo abituale, dopodiché usalo per lavarti i capelli come fai normalmente.[7]
    • Al termine ricordati di risciacquare i capelli in modo accurato, per non rischiare che i residui di bicarbonato secchino la pelle del cuoio capelluto.
    • Usa il tuo shampoo chiarificante casalingo una volta al mese.[8]

3
Altri Rimedi con il Bicarbonato

  1. 1
    Prepara una pasta da applicare sui brufoli più fastidiosi usando miele, succo di limone e bicarbonato. Le dosi da utilizzare sono le seguenti: 1 cucchiaino di miele, 1/2 cucchiaino di succo di limone e 1/2 cucchiaino di bicarbonato. Mescola i tre ingredienti in una piccola ciotola, dopodiché applica la miscela pastosa sui brufoli irritati di cui ti vuoi liberare.[9]
    • Il succo di limone e il bicarbonato hanno la capacità di far seccare i brufoli, mentre il miele ridurrà l'infiammazione, attenuando anche il rossore e il gonfiore.
  2. 2
    Prepara uno scrub ad azione idratante con bicarbonato, olio di avocado e olio di lavanda. Versa due cucchiai di bicarbonato e di olio di avocado in una piccola ciotola, quindi aggiungi alcune gocce di olio di lavanda e mescola accuratamente.[10]
    • Quando è il momento di usare questo scrub idratante, massaggialo con delicatezza sulla pelle del viso pulita per circa 5 minuti. Concludi il trattamento con un risciacquo accurato.
    • Usa questo scrub una volta alla settimana per prevenire la comparsa dei brufoli sul viso.
  3. 3
    Prepara uno scrub profumato miscelando un olio essenziale con il bicarbonato. Gli oli essenziali, come quello di lavanda, menta piperita o lime, conferiscono allo scrub un profumo piacevole e rilassante. È sufficiente miscelare tre parti di bicarbonato con una parte di acqua e poi aggiungere qualche goccia del tuo olio essenziale preferito.[11]
    • Quando arriva il momento di usare il tuo scrub profumato, strofinalo delicatamente sulla pelle, con le mani o utilizzando una spugna vegetale, infine risciacqua accuratamente il corpo nella doccia.

Avvertenze

  • Se hai la pelle sensibile, il bicarbonato usato come cura contro i brufoli potrebbe irritarla. Se avverti bruciore o secchezza cutanea dopo il trattamento, smetti di usarlo o riduci la frequenza delle applicazioni.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura della Pelle

In altre lingue:

English: Get Rid of Pimples with Baking Soda, Français: se débarrasser des boutons grâce au bicarbonate de soude, Español: eliminar las espinillas con bicarbonato de sodio, Deutsch: Pickel mit Natron bekämpfen, Português: Se Livrar de Espinhas com Bicarbonato de Sódio, Русский: избавиться от прыщей с помощью пищевой соды, Bahasa Indonesia: Menyingkirkan Jerawat dengan Soda Kue, 中文: 用小苏打清除粉刺, 한국어: 베이킹 소다로 여드름 없애는 방법, العربية: التخلص من حب الشباب باستخدام صودا الخبز, Tiếng Việt: Trị mụn bằng muối nở, ไทย: รักษาสิวด้วยเบกกิ้งโซดา, Nederlands: Van puistjes afkomen met zuiveringszout, 日本語: 重曹でニキビを治す

Questa pagina è stata letta 139 047 volte.

Hai trovato utile questo articolo?