Gli attacchi di panico possono essere velocemente attenuati e debellati se trattati in maniera corretta. Tali crisi d’ansia sono risposte naturali alla percezione di una minaccia primordiale. Questo è ciò che ci ha tenuti in vita migliaia di anni fa ed è ancora in parte presente nei nostri geni.

Passaggi

  1. 1
    Osserva le reazioni che avvengono all’interno della tua mente e del tuo corpo. Le sostanze chimiche prodotte e rilasciate nell’organismo fanno da catalizzatore a tutti i sintomi di un attacco di panico. Il tuo corpo è una macchina straordinaria e la rete di nervi e recettori sensoriali al suo interno comunica tutte le informazioni così come vengono ricevute. Il nostro cervello trasmette avvertimenti attraverso una complessa corteccia cerebrale che innesca il processo decisionale. Questo dice al vecchio buon cervello se il problema attuale è reale o se è solo l’immaginazione che ti gioca un brutto scherzo. Se si toccano i tasti giusti, constaterai che le sostanze chimiche sono rilasciate all’interno del corpo ed il risultato sono alcuni cambiamenti fisici. Questi possono essere così leggeri come una scarsa sudorazione dei palmi delle mani fino ad un notevole aumento dei battiti cardiaci, difficoltà respiratorie ed eventuali mancamenti.
  2. 2
    Forza consapevolmente la tua mente a dire a sé stessa che non esiste nessuna minaccia e che devi rilassarti. Continua a ripeterlo a te stesso ancora ed ancora nella tua mente e nel giro di qualche minuto i semi saranno ben piantati nel subconscio. Una volta che il concetto è saldo, farà meraviglie. Ora sei con il pilota automatico. Perché il subconscio, in sostanza, è la zona della mente che ti tiene vivo ogni giorno.
  3. 3
    Esamina le tue condizioni ambientali, l’alimentazione, le condizioni di salute e lo stile di vita. Nel trambusto della vita odierna, molte fonti e cause delle crisi d’ansia possono essere attribuite al modo in cui viviamo.
  4. 4
    Elimina dalla tua vita gli influssi negativi che possono aumentare lo stress. Se senti di non riuscire a riprenderti, probabilmente vuol dire che hai un problema di fondo od un agente stressante che ti sta provocando angoscia. Scegli nella tua mente un percorso per affrontarlo o scegli di ignorarlo. Nella maggior parte dei casi fare i conti con il problema e risolverlo nella tua mente aiuta enormemente.
  5. 5
    Se ti capita una crisi d’ansia o senti che ce n’è una in arrivo, non rispondere all’attacco. Semplicemente accettalo. Lascia che ti scorra attraverso. Una volta che riuscirai a farlo con regolarità, ti sarà più facile affrontare gli attacchi di panico.
    Pubblicità

Consigli

  • Stai alla larga da caffeina (caffè, energy drinks, etc.), droghe ed alcool.
  • Prova a fare qualche esercizio aerobico come lo jogging, un giro in bici, etc. Questo aiuta a processare una parte di adrenalina rilasciata nel flusso sanguigno durante un attacco di panico ed attenua i sintomi fisici ad esso associati.
  • Parlane a qualcuno di cui ti fidi e ti aiuterà ad affrontare le crisi d’ansia quando si presenteranno.
  • Lavati il viso con acqua fredda.
  • Impegnati ogni singolo giorno per cambiare un po’ e poi riuscire a superare del tutto le crisi d’ansia.
  • Emetti un respiro profondo e di’ a te stesso: “E’ solo ansia. Ci sei già passato. Non c’è nulla di cui preoccuparsi”.
  • Fai un giro o una passeggiata.
  • Mangia piccole quantità di cibo sano ad intervalli regolari per mantenere costante il livello di glucosio nel sangue. Evita i carboidrati semplici come zucchero, miele, pasta di semola, etc., perché sono metabolizzati molto velocemente e possono contribuire ad un effetto “montagne russe” sul livello di glucosio nel sangue.
  • Non lasciare che la paura impedisca di dire a te stesso che puoi farcela, e puoi farcela. E’ una cosa stupenda!
  • Di’ a te stesso: “Sono troppo agitato. Posso vincere quest’ansia e lo farò” , e dovresti sentirti meglio.
  • Non evitare ciò che potrebbe scatenare gli attacchi; questo atteggiamento spesso rende gli attacchi successivi più frequenti e violenti.
  • Fai dei profondi respiri col diaframma.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Vivere uno Stile di Vita Senza Stress

Come

Calmarsi Durante un Attacco di Panico

Come

Superare l'Ansia

Come

Combattere l'Ansia

Come

Proteggersi dalle Persone Tossiche

Come

Controllare una Scarica di Adrenalina

Come

Capire se Hai i Sintomi di un Attacco d'Ansia

Come

Ridurre lo Stress

Come

Superare la Depressione

Come

Prevenire la Caduta dei Capelli Dovuta allo Stress

Come

Rimanere Calmo in una Situazione Stressante

Come

Fermare l’Ansia

Come

Calmarsi Velocemente

Come

Mantenere la Calma durante l'Epidemia di Coronavirus
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 44 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 455 volte
Categorie: Stress, Ansia
Questa pagina è stata letta 4 455 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità