Come Liberarsi dei Capelli Bianchi

I capelli bianchi di solito vengono considerati come un segno di invecchiamento, perciò è comprensibile volersene liberare. Fortunatamente ci sono alcuni rimedi da attuare per coprirli, evitare che crescano ulteriormente e anche invertire il processo. Scoprirai tutto a partire dal passaggio 1.

Metodo 1 di 3:
Prevenire i Capelli Bianchi

  1. 1
    Segui una dieta sana. La dieta gioca un ruolo fondamentale nella salute dei capelli, perciò assicurati che il tuo corpo riceva tutte le vitamine e i nutrienti necessari.
    • Mangia molte proteine magre (i capelli sono fatti di proteine), frutta, verdura e alimenti integrali. Bevi sempre molta acqua.
    • Più specificamente, assicurati di assumere più vitamina B12 e zinco. Questo se pensi di non introdurne a sufficienza nella dieta.
    • Cerca di assumere anche quantitativi adeguati di vitamina A, C ed E oltre a rame, ferro e acido folico.
    • La biotina (a volte chiamata vitamina H) è un'altra vitamina importante per capelli sani e naturalmente colorati. Si trova in cibi come cetrioli, avena e mandorle.[1]
  2. 2
    Evita prodotti per capelli di scarsa qualità. Sono pieni di prodotti chimici come solfati, fosfati, cloro e ammoniaca che seccano i capelli, indebolendone la radice e agevolando quelli bianchi. Quindi dovresti scegliere prodotti con gli ingredienti più naturali possibile.
  3. 3
    Massaggiati regolarmente la testa. I massaggi del cuoio capelluto aiutano a stimolare il flusso sanguigno, il che mantiene i capelli sani. Se possibile, massaggia con un olio naturale come mandorle o cocco, che aiuta a idratare le radici.
  4. 4
    Smetti di fumare. Secondo uno studio, i fumatori sono quattro volte più inclini ad avere capelli bianchi e grigi rispetto agli altri. Il fumo opacizza e spezza i capelli.
  5. 5
    Assumi del Melancor. E un prodotto in capsule che ringiovanisce il colore naturale dei capelli stimolando la produzione di melanina nei follicoli. Può aiutare a riportare il colore ai capelli grigi e prevenire la formazione di nuovi. Va assunto una volta al giorno e non ci sono effetti collaterali noti. Si acquista online.[2]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Tingere i Capelli Bianchi

  1. 1
    Fai una tinta totale. Coprirà tutti i capelli bianchi ed è un'opzione da valutare se più del 40% dei tuoi capelli sono ingrigiti.
    • Puoi scegliere un colore semi-permanente che dura un paio di settimane, o uno permanente che rimane finché i capelli non ricrescono.
    • Se vuoi fare in modo che il colore rimanga simile a quello naturale, è meglio fartelo fare da un professionista, dato che è difficile prevedere come i kit casalinghi possano reagire con i tuoi capelli. Molti tuttavia sfruttano la necessità di tingere i capelli come un'opportunità di sperimentare un colore nuovo.
    • Se decidi di tingerti i capelli a casa, evita quei kit che contengono ammoniaca, che danneggerebbe i capelli, seccandoli.
    • Ricorda che questa strada richiede molta manutenzione, dato che dovrai riapplicare il colore (o almeno ritoccare le radici) a ogni ricrescita.
  2. 2
    Fai le meche. Sono un'opzione alternativa per la tinta. Invece di tutta la testa, scegli delle ciocche che vengono tinte o decolorate per dare vitalità e texture ai capelli.
    • Le meche possono essere molto sottili e dare un colore e lucentezza accennati ai capelli, o larghe e imponenti per aggiungere contrasto e varietà.
    • In questo caso dovrai affidarti a un parrucchiere e potrebbero essere costose. Tuttavia, tendono a durare più della tinta totale.
  3. 3
    Prova con l'henné. L'henné è una forma di tinta naturale. Non contiene ingredienti chimici e ammorbidisce i capelli, lasciandoli lucidi e ben nutriti.
    • Dà ai capelli una bella sfumatura rossa. Più chiari sono i tuoi capelli (o più ne hai bianchi), più chiaro sarà il rosso.
    • L'henné può portare a pasticciare – è un panetto che va sciolto o una polvere da mescolare a succo di limone, tè o caffè. Avrà una consistenza fangosa e dovrà stare in posa per qualche ora mentre il colore si sviluppa.
    • Devi ricordare che i capelli tinti chimicamente non possono essere in seguito trattati con l'henné, perciò decidi prima di agire perché per un po' rimarrai legata alla tua scelta!
  4. 4
    Sperimenta con più soluzioni temporanee. Se non sei ancora pronta a tingerti i capelli, ci sono altre soluzioni temporanee per coprire quelli bianchi.
    • Usa il mascara per capelli. È proprio ciò che sembra: un mascara per capelli. Perfetto per coprire le ciocche grigie attorno alle tempie e sulla corona. Durerà il tempo di uno shampoo.
    • Usa un correttore per radici. Funziona come uno shampoo secco – è sotto forma di aerosol e può essere spruzzato sui capelli grigi vicino alle radici dove si omogeneizzerà al colore naturale dei tuoi capelli. Si sciacqua con lo shampoo.
    • Usa shampoo e balsamo colorati. Ricoprono quelli bianchi portandoli a una sfumatura simile alla tua. Dopo un lavaggio con questi due prodotti, il colore dovrebbe durare per tre settimane.[3]
  5. 5
    Usa sciacqui naturali. Esistono rimedi che consistono nel risciacquare i capelli con liquidi diversi, che potenzialmente aggiungono colore. Che uno di questi metodi funzioni o no è ancora in corso di discussione, ma vale la pena provarli!
    • Rosmarino e salvia: fai bollire mezza tazza di foglie di rosmarino e mezza di foglie di salvia in una ciotola di acqua per circa 30 minuti. Scola e lascia raffreddare l'acqua. Una volta fredda, versala sui capelli, lascia asciugare all'aria, poi lava con uno shampoo naturale. Ripeti una volta alla settimana.[4]
    • Uva spina: fai bollire dell'uva spina indiana (anche detta amla) assieme a un po' di olio di cocco finché non diventa scuro. Lascia raffreddare leggermente e applica ai capelli e alla cute massaggiando con le dita. Lascia in posa per 30 minuti, poi sciacqua.
    • Noci scure: rompi delle noci scure e aggiungile a una tazza di acqua. Fai bollire per 15 minuti e lascia raffreddare. Togli dall'acqua poi sciacquati i capelli e fai asciugare naturalmente prima di lavarteli. Ripeti due volte a settimana.[5]
  6. 6
    Accetta il grigio. Invece di cercare di coprire o liberarti dei capelli, pensa ad accettarli. Se te ne prendi cura, sembrerai molto chic. E ti risparmierai un mucchio di tempo e denaro.
    • Mantieni un taglio moderno. Molte donne (e uomini) associano i capelli bianchi con un aspetto vecchio, ma spesso è una questione di taglio antiquato. Prova a fartene fare uno moderno, fresco, da un parrucchiere professionista – tipo un caschetto o una frangia irregolare. In questo modo sembrerai giovane.[6]
    • Mantienili setosi. I capelli bianchi e grigi tendono a seccarsi e a sembrare elettrici, cosa che può invecchiarti. Mantienili idratati e lucenti usando shampoo e balsamo nutrienti, impacchi d'olio (come quello di argan e cocco) e usando la piastra per domarli.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Comprendere i Capelli Bianchi

  1. 1
    Sappi che i capelli bianchi sono genetici. Sebbene molti li associno all'invecchiamento, non esiste un'età specifica in cui "si presuppone" diventino bianchi.
    • Alcune persone ne hanno già da giovani, mentre ad altre non diventano grigi se non nella mezza età. Poiché come abbiamo detto la presenza dei capelli bianchi è genetica, se i tuoi genitori li hanno avuti fin da giovani, probabilmente capiterà anche a te.
    • Anche la razza incide. La maggior parte dei bianchi inizia a vedere qualche capello grigio dall'età di 35, gli asiatici verso i 40 e i neri a metà dei 40.
  2. 2
    I capelli bianchi non sono causati dallo stress. È un'errata convinzione non supportata da alcuna base scientifica.
    • I capelli in realtà imbiancano quando le cellule che producono il colore nella radice si fermano e non producono più pigmenti come la melanina (quella che ne dà il colore, appunto).
    • È stato anche suggerito che un accumulo di perossido di idrogeno attorno ai follicoli possa scolorire i capelli, a seguito di uno stress ossidativo.
    • Tuttavia, lo stress ha molti altri effetti negativi sulla salute (inclusa una possibile perdita dei capelli), perciò ridurlo è un'ottima idea.
  3. 3
    Verifica se esiste qualche condizione pregressa. A volte, quando i capelli di una persona si imbiancano prematuramente, la causa è una condizione genetica autoimmune.
    • Alcune condizioni specifiche spesso legate ai capelli bianchi sono la vitiligine (una malattia della tiroide) e l'anemia. Anche i problemi della ghiandola pituitaria possono essere un fattore.
    • Quindi, se i tuoi capelli diventano prematuramente bianchi e hai altri sintomi legati a queste condizioni, dovresti andare da un medico.
    Pubblicità

Consigli

  • L'henné è migliore e più salutare della tinta, perché è naturale e rende i capelli più sani, lucenti e voluminosi.
  • Sii felice con te stessa! I capelli non sono tutto nella vita: hai una famiglia, degli amici che ti amano a dispetto di tutto!
  • Quando fai la doccia, prova a usare un balsamo dopo lo shampoo per avere capelli più lucenti e in salute, e per ridurre lo stress della tinta.
  • Se scegli di tingere i capelli, usa un colore naturale che sia adatto alla tua carnagione e al tuo stile.
  • Se non sei certa di come tingere i capelli da sola, vai da un parrucchiere e lascia fare a lui.
  • Ogni settimana fai un impacco di olio per un'ora, poi sciacqua i capelli. In questo modo rimarranno sani e splendidi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non strappare i capelli bianchi, faresti peggio! Si dice ne rispuntino almeno due!
  • Non deprimerti, c'è sempre una soluzione a ogni problema.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 161 464 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità