Come Liberarsi dei Funghi ai Piedi

3 Metodi:Trattare il Piede d'AtletaTrattare l'Onicomicosi del PiedePrevenire le Recidive

Le micosi possono infettare la pelle e le unghie dei piedi. Un'infezione fungina sui piedi è conosciuta anche come "piede d'atleta" e causa prurito, bruciore e desquamazione. Questa infezione può diffondersi sulle unghie, se non viene opportunamente trattata. Sappi che entrambi i tipi di funghi sono estremamente contagiosi e possono estendersi a tutto il resto del corpo, così come alla pelle di altre persone attraverso il contatto. Pertanto, è di estrema importanza riuscire a curarla adeguatamente e prevenire possibili recidive.

1
Trattare il Piede d'Atleta

  1. 1
    Evita possibili contagi. Questa infezione piuttosto frequente colpisce la pelle delle dita e della pianta dei piedi. Dato che i piedi entrano in contatto con i pavimenti su cui camminano molte persone (a casa o nelle strutture sportive) l'infezione potrebbe diffondersi facilmente e velocemente.
    • Non condividere scarpe o asciugamani di altre persone.
    • Evita di camminare a piedi nudi negli spogliatoi, nelle piscine pubbliche, nelle docce pubbliche o in palestra.
    • Indossa le infradito o altre calzature specifiche quando fai la doccia, finché l'infezione non sarà stata debellata.
    • Tieni la tua biancheria da lavare in un luogo separato, in modo che indumenti come calzini e lenzuola non contaminino il resto del bucato.
    • Mantieni pulite le superfici del bagno di casa.
    • Indossa calze pulite e asciutte ogni giorno oppure cambiale anche più spesso, se necessario (per esempio dopo le attività sportive).
  2. 2
    Prendi dei farmaci tradizionali. Se l'infezione è lieve, un farmaco da banco può essere un trattamento efficace. Se però la situazione è piuttosto grave, si rendono necessarie delle medicine prescritte dal medico.
    • Applica un prodotto antimicotico in pomata, spray, polvere o crema.
    • Prendi un farmaco in libera vendita. Tra questi, i più usati sono il clotrimazolo (Canesten), il miconazolo (Miconal), la terbinafina e il tolnaftato (Tinaderm).
    • Se l'infezione è grave, fatti prescrivere dei farmaci più potenti. Tra questi ci sono il clotrimazolo e il miconazolo per uso topico, mentre tra i farmaci per uso orale ci sono l'itraconazolo (Sporanox), il fluconazolo (Diflucan) e la terbinafina (Lamisil). Tieni presente che queste medicine per via orale possono interferire con altri farmaci, come gli antiacidi e alcuni anticoagulanti.
  3. 3
    Prova una cura omeopatica. Diversi trattamenti non tradizionali si sono dimostrati efficaci nel combattere le infezioni fungine della pelle e delle unghie.
    • Usa l'olio di melaleuca (chiamato anche tea tree oil) applicandone uno strato leggero sulla zona infetta 2-3 volte al giorno. Assicurati che sia un prodotto puro al 100%.
    • Applica un estratto di semi di pompelmo. Delle ricerche hanno rilevato che ha delle proprietà antimicotiche, se viene usato concentrato. Puoi trovare questo prodotto nei negozi specializzati in prodotti naturali o cosmetici.
    • Lascia il piede infetto al sole e all'aria fresca; indossa scarpe aperte, come i sandali, e mantieni i piedi asciutti e puliti.
    • Prova l'aglio, che contiene elementi antifungini che si sono dimostrati efficaci contro diversi tipi di infezioni micotiche, tra cui anche il piede d'atleta. Schiaccia finemente diversi spicchi e aggiungili in un pediluvio, quindi tieni il piede in ammollo per 30 minuti. In alternativa, mescola l'aglio fresco tritato con olio d'oliva e strofina il composto sull'area interessata con un batuffolo di cotone.

2
Trattare l'Onicomicosi del Piede

  1. 1
    Evita possibili contagi. Le infezioni micotiche alle unghie possono essere causate dal piede d'atleta che si diffonde in altre zone o attraverso altre forme di contatto, come l'esposizione nei luoghi pubblichi. I funghi prosperano e si sviluppano negli ambienti caldi e umidi, perciò non è affatto difficile infettarsi attraverso un taglio o una lesione tra l'unghia e la pelle.
    • Non condividere scarpe o asciugamani con nessun altro.
    • Evita di camminare scalzo negli spogliatoi, nelle piscine, nelle docce pubbliche e nelle palestre.
    • Getta le scarpe vecchie che potrebbero contenere ancora i funghi.
    • Lavati le mani dopo avere toccato l'unghia infetta, per evitare di diffondere l'infezione alle altre unghie sane.
    • Mantieni sempre asciutto il piede infetto indossando scarpe aperte o calzini puliti e asciutti.
  2. 2
    Prendi dei farmaci convenzionali. Questa infezione può iniziare in forma lieve, ma c'è la possibilità che diventi presto un problema molto più molesto. La micosi può alterare il colore dell'unghia, romperne i bordi e farla ispessire. Se inizia a provocare fastidio, deve essere curata.
    • Fatti prescrivere una crema antimicotica e spalmala sull'unghia dopo avere tenuto quest'ultima in ammollo in acqua calda.
    • Chiedi al medico di prescriverti dei farmaci per uso orale, che dovresti assumere per 6-12 settimane, in combinazione con il trattamento topico.
  3. 3
    Prova una cura omeopatica. Alcuni trattamenti non convenzionali si sono dimostrati efficaci nel curare le infezioni fungine in alcune persone.
    • Applica un leggero strato di olio di melaleuca sull'unghia colpita 2-3 volte al giorno. Usa un prodotto che sia puro al 100%.
    • Applica l'estratto di ageratina altissima, un rimedio naturale che ha dato prova di efficacia tanto quanto le creme antimicotiche tradizionali.
    • Immergi l'unghia infetta nell'aceto bianco, che ha proprietà antibatteriche naturali. Dopo avere limato l'unghia (esponendo così uno strato sottostante), prendi un batuffolo di ovatta, un panno o una garza di cotone e applica tamponando l'aceto puro sulla zona 1-2 volte al giorno per diverse settimane.
  4. 4
    Valuta con il medico la possibilità di un intervento chirurgico, in casi estremi. Questo può essere necessario, se l'unghia infetta inizia a provocare molto dolore. La procedura consiste nel rimuovere completamente l'unghia malata, applicando congiuntamente dei farmaci antimicotici nel letto ungueale.
    • Fai la normale convalescenza e resta sereno sul fatto che crescerà una nuova unghia, anche se potrà essere necessario perfino un anno.

3
Prevenire le Recidive

  1. 1
    Indossa calzature appropriate. I funghi si sviluppano in ambienti umidi e poco ventilati, quindi dovresti mettere delle scarpe leggere, traspiranti e cambiarle spesso.
    • Getta le vecchie scarpe che potrebbero ospitare colonie di funghi.
    • Cambia le calze due volte al giorno, se i tuoi piedi tendono a sudare facilmente.
    • Indossa dei tessuti naturali, come il cotone e la lana, a meno che non trovi dei materiali sintetici progettati specificamente per allontanare l'umidità dalla pelle.
    • Lascia i piedi al sole e all'aria fresca, quando puoi.
  2. 2
    Mantieni i piedi puliti e asciutti. Lavali con un sapone antibatterico e asciugali accuratamente, in particolare nella zona tra le dita.
    • Usa un asciugamano pulito ogni volta che ti lavi, per evitare di infettare nuovamente i piedi con quello precedente.
    • Applica una polvere antimicotica tra le dita e su tutto il piede.
    • Taglia le unghie corte e assicurati che siano sempre pulite, soprattutto in presenza di un'infezione fungina.
  3. 3
    Rafforza il sistema immunitario. Se è debole o compromesso, il rischio di sviluppare il piede d'atleta e altre micosi alle unghie aumenta.
    • Cerca di dormire adeguatamente ogni notte.
    • Segui una dieta bilanciata con molta frutta, verdura e noci.
    • Prendi degli integratori multivitaminici ogni giorno o diverse volte a settimana.
    • Passa del tempo all'aperto, soprattutto nelle giornate di sole, in modo da assicurarti la dose di vitamina D di cui hai bisogno.
    • Gestisci lo stress e l'ansia con l'attività fisica, la meditazione o altre forme di rilassamento.
  4. 4
    Fai un adeguato esercizio fisico. Tutti sanno che l'attività fisica fa bene alla salute, ma è ancora più importante per combattere le infezioni ed evitare possibili recidive. Dato che i piedi hanno una circolazione del sangue ridotta rispetto ad altre zone del corpo, è più difficile per il sistema immunitario individuare ed eliminare le infezioni in questa zona.
    • Inizia lentamente, se non sei abituato a fare un allenamento regolare; cammina, nuota o fai una leggera ginnastica a corpo libero per migliorare la circolazione.
    • Prova un allenamento con pesi leggeri a casa o in palestra.
    • Fai le scale più spesso e parcheggia l'auto più lontano dal luogo in cui devi recarti; anche poco movimento in più può aiutare.

Avvertenze

  • Per rispetto degli altri, evita di camminare a piedi nudi nei luoghi pubblici e nelle case di altre persone.
  • Tra gli effetti collaterali dei farmaci antimicotici si possono anche notare eruzioni cutanee e danni epatici.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Disturbi della Pelle

In altre lingue:

English: Get Rid of Foot Fungus, Español: eliminar los hongos en los pies, Deutsch: Fußpilz loswerden, Português: Acabar com Micoses nos Pés, Français: se débarrasser d’une mycose des pieds, Nederlands: Voetschimmel verhelpen, 中文: 摆脱足廯的困扰, Русский: вылечить грибок стопы, Čeština: Jak se zbavit plísně nohou, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Jamur Kaki, العربية: التخلّص من فطريات القدمين, Tiếng Việt: Chữa Nấm Bàn chân, 한국어: 무좀 제거하는 법

Questa pagina è stata letta 241 621 volte.

Hai trovato utile questo articolo?