La popolazione dei gatti randagi e selvatici che vivono nei vicoli, nei luoghi abbandonati e nei giardini, raggiunge le decine di milioni. I gatti randagi sono quelli che hanno perso il padrone, mentre quelli selvatici sono gatti non addomesticati che sono nati e sopravvivono nella natura. Continua a leggere per scoprire come controllare in modo umano e sicuro la popolazione dei gatti nella tua zona.

Parte 1 di 4:
Rimuovere le Fonti di Cibo e il Riparo

  1. 1
    Non dare da mangiare ai gatti. Li farà tornare nella tua proprietà e ne incoraggerà la riproduzione. Può essere difficile resistere alla tentazione di nutrire un gattino che miagola, ma se non continuerai a offrire una scorta illimitata di cibo e riparo, non è nei migliori interessi dell'animale nutrirlo.
    • Parla con i tuoi vicini per scoprire se danno da mangiare ai gatti. Se lo fanno, potrebbero causare un aumento incontrollato della popolazione.
    • Se dai da mangiare ai gatti, metti il cibo lontano da casa. Non metterlo di fronte alla porta di casa, a meno che tu non voglia che i gatti vengano lì per cibarsi.
  2. 2
    Rimuovi le altre fonti di cibo. I gatti possono sopravvivere con molto poco, perciò potrebbe essere impossibile rimuovere completamente le loro fonti di cibo dalla tua zona. Puoi iniziare assicurandoti che la spazzatura non esca dal cestino, e che sia coperta con un coperchio ben stretto.
    • Parla con i tuoi vicini per assicurarti che tutti utilizzino coperchi stretti per tenere chiusi i loro bidoni della spazzatura.
    • I bidoni dei ristoranti sono spesso delle fonti di cibo per i gatti selvatici e randagi, soprattutto perché sono spesso lasciati aperti e svuotati solamente quando sono stracolmi. Se un bidone nel tuo quartiere sembra attirare i gatti, parla con il proprietario del ristorante e chiedigli di fare più attenzione alla sicurezza della sua spazzatura.
  3. 3
    Rimuovi o blocca i ripari. I gatti cercano spazi caldi e asciutti per proteggersi dagli elementi, e se non sono in grado di trovare una tana, si sposteranno nel quartiere vicino. Recinta l'area sotto la tua veranda, e assicurati che la porta del tuo capanno sia ben chiusa. Copri tutte le piccole aperture sotto le verande, i portici o le fondamenta.
    • Se noti dei gatti che si radunano in un punto specifico della tua proprietà, scopri che riparo utilizzano e impediscine l'accesso.
    • Il compensato e il filo spinato sono materiali poco costosi, ma efficaci per coprire le aperture.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Usare Repellenti Naturali per i Gatti

  1. 1
    Allontana i gatti con soluzioni naturali. Un bello spavento è abbastanza per scoraggiare la maggior parte dei gatti dall'avventurarsi sulla tua proprietà. Piazza dei serpenti di gomma finti in punti strategici del giardino, o prendi un cane. La vista e i suoni prodotti da questi predatori naturali terrà i gatti lontani dalla tua proprietà.
  2. 2
    Installa degli irrigatori con sensori di movimento. È risaputo che i gatti e l'acqua non vanno d'accordo, perciò i felini staranno lontani dalla portata dell'acqua e dal tuo giardino. Come bonus ulteriore, la tua erba e i tuoi fiori riceveranno una bella annaffiata.
  3. 3
    Spargi del pepe o usa dello spray al pepe nella zona. I gatti saranno infastiditi dal pepe sulle loro zampe quando si puliranno, e, se lo applichi spesso, impareranno che è la tua proprietà ad essere responsabile. Puoi tenerli temporaneamente lontani da una zona spargendo molto pepe o spruzzando uno spray al pepe.
    • Spargi del pepe sotto il tuo portico, nel capanno, nella veranda, o in qualunque punto hai notato dei gatti che giocavano o si riposavano.
    • Il pepe funziona anche sull'erba, ma dovrai riapplicarlo spesso, soprattutto in caso di pioggia.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Catturare e Sterilizzare i Gatti

  1. 1
    Contatta un rifugio per animali per avere qualche consiglio. Da solo potresti non essere in grado di valutare tutti gli aspetti e le possibili soluzioni.
  2. 2
    Intrappola i gatti. Il modo più umano ed efficace di liberarsi dei gatti a lungo termine è catturarli, così da poterli portare a sterilizzare[1]. Acquista una trappola per gatti, una gabbia di plastica o metallo con una porta e un'esca fatta di tonno, sardine o cibo per gatti. Piazza la trappola su un marciapiede usato spesso dai gatti del tuo quartiere.
    • Quando catturi un gatto, non lasciarlo uscire dalla trappola. I gatti selvatici possono mordere e graffiare, soprattutto quando sono spaventati.
    • Copri la trappola con una coperta per calmare il gatto.
  3. 3
    Porta i gatti dal veterinario. Molti veterinari offrono la sterilizzazione di gatti selvatici gratuitamente, perché la popolazione in crescita di gatti selvatici è considerata un grande problema. Chiama i veterinari e i ricoveri per animali della tua zona per trovare quello che offre questo servizio.
    • Sterilizzare un gatto è un metodo umano per impedirgli di riprodursi e per controllare la popolazione locale.
    • Sappi che quando porterai il gatto dal veterinario, probabilmente sarai tu ad esserne responsabile in futuro. Preparati a portarlo a casa con te quando la procedura sarà completata.
  4. 4
    Riporta il gatto nel quartiere. Dal momento che portare il gatto in un altro posto lo renderebbe soltanto un problema per qualcun altro, l'ultimo passaggio di questa strategia è di portarlo a casa e permettergli di vivere la sua vita in pace.
    • Perché questo metodo sia efficace, dovrai catturare e sterilizzare la gran parte, o tutta, la popolazione di gatti della tua zona. Con il tempo, il loro numero diminuirà, dal momento che non possono riprodursi.
    • Se adotti questo metodo, potrai nutrirli in seguito, perché sarai certo che non potranno riprodursi.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Ottenere Aiuto Esterno

  1. 1
    Chiama la Protezione Animali se non riesci a controllare la popolazione da solo. Le agenzie di controllo degli animali solitamente catturano i gatti e li trasferiscono o li sopprimono[2]. Potresti anche richiedere all'agenzia di aiutarti a impiegare il metodo di cattura e sterilizzazione se non ti senti in grado di farlo tu stesso.
  2. 2
    Non portare i gatti ai rifugi per animali. La maggior parte dei rifugi non accetta gatti selvatici, perché non possono essere adottati[3]. I gatti selvatici sono spesso timidi, poco socievoli o violenti, e per questo non dovrebbero essere invitati nelle case delle persone.
    Pubblicità

Consigli

  • Se quello che entra nella tua proprietà è un gatto che ha un padrone, contattalo e richiedi che si assicuri di tenerlo dentro casa. Se il padrone non volesse collaborare, contatta la Protezione Animali o il dipartimento di polizia per registrare una lamentela.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non tentare mai di fare del male o ferire un gatto che entra nella tua proprietà. Non solo si tratta di un'azione crudele e disumana, ma è anche illegale in molti stati.
  • Non tentare di intrappolare o mettere all'angolo un gatto selvatico, perché può essere abbastanza feroce. Se vieni morso o graffiato da un gatto selvatico, cerca cure mediche, per assicurarti di ricevere i vaccini necessari.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Calmare un Gatto Arrabbiato

Come

Insegnare a un Gatto a Non Mordere e Graffiare

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Preparare in Casa un Repellente Per Gatti

Come

Comportarsi con un Gatto Randagio

Come

Viziare il Gatto

Come

Tenere Lontani i Gatti

Come

Capire se il tuo Gatto ha i Vermi

Come

Sapere se il vostro Gatto non sta Bene

Come

Determinare il Sesso di un Gattino

Come

Viaggiare con un Gatto

Come

Stabilire l'Età di un Gatto

Come

Trovare un Gatto Smarrito

Come

Evitare che il Gatto usi il Giardino come Lettiera
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 35 826 volte
Categorie: Gatti
Questa pagina è stata letta 35 826 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità