Vuoi bene al tuo cane, ma ogni tanto è inevitabile che sporchi in casa. L'urina asciutta emana un forte odore di ammoniaca, spesso difficile da eliminare. Intervenire prontamente, eliminare le macchie più vecchie e soprattutto prevenire gli incidenti, sono tutte azioni che ti permettono di liberarti degli odori del cane e riportare in casa un fresco profumo di pulito.

Metodo 1 di 4:
Trattare l'Urina Fresca

  1. 1
    Tampona immediatamente. Se vedi il cane urinare in casa o trovi una macchia di urina fresca, tampona immediatamente con un asciugamano pulito. In questo modo, andrai ad assorbirla quanto più possibile, diminuendo il rischio che penetri nelle fibre della moquette o della tappezzeria.[1]
  2. 2
    Usa l'acqua e qualche goccia di detersivo per pulire la zona bagnata. Prendi una ciotola di acqua tiepida e versa all'interno qualche goccia di detersivo delicato. Utilizza un panno pulito per rimuovere l'urina fresca con l'acqua saponata e tampona l'aera con un panno asciutto. Puoi ripetere l'operazione finché non scompariranno tutte le tracce.
  3. 3
    Distribuisci il bicarbonato di sodio. Cospargi la zona bagnata con qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio, che ha un'azione deodorante naturale. Versalo in modo uniforme. Fai attenzione a non usarne più 120 gr, altrimenti una quantità eccessiva sarà più difficile da togliere. Lascialo agire sul punto in cui si trova l'urina per tutta la notte.[2]
  4. 4
    Aspira il bicarbonato di sodio. Se il cane ha urinato sulla moquette, il mattino successivo usa l'aspirapolvere per eliminare il bicarbonato di sodio. Passalo sull'area interessata finché necessario, in maniera da eliminare tutta la polvere e fare in modo che la superficie sia pulita al tatto. Se il cane ha urinato su un materasso o un'altra superficie imbottita, usa un aspirapolvere portatile per toglierlo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Rimuovere l'Odore da Tappeti e Tessuti

  1. 1
    Utilizza l'acqua per diluire la zona macchiata. Se l'urina è rimasta a lungo ed emana un forte odore, dovrai prima diluire la macchia. Prendi una ciotola di acqua tiepida e usa a turno due asciugamani puliti per inumidire e tamponare le tracce. Ripeti l'operazione più volte finché il cattivo odore non sarà scomparso.
    • Per questo compito dovresti indossare un paio di guanti di gomma;
    • Gli asciugamani potrebbero cominciare a impregnarsi di cattivo odore. Per quanto sia sgradevole, non puoi farne a meno, perché vuol dire che stai asportando le sostanze maleodoranti dalla zona sporcata dal cane. Alternali e continua a diluire la macchia quanto più possibile.
  2. 2
    Usa un detergente enzimatico biologico che neutralizza i cattivi odori. Dopo aver diluito il più possibile la macchia, adopera un neutralizzatore enzimatico. Scompone le molecole delle proteine contenute nelle urine che sono all'origine dell'odore molesto. Dopo aver effettuato un test su un'area nascosta per verificare che non stinga tappeti e tappezzeria, spruzzalo accuratamente e lascialo agire per 5-10 minuti. Dopodiché tampona la zona con un panno pulito.[3]
  3. 3
    Lava o sostituisci tutto quello che ha assorbito l'odore di urina. Se persiste anche dopo l'uso del neutralizzatore enzimatico, togli i rivestimenti dagli oggetti sporchi e lavali in lavatrice con acqua fredda. Mettili ad asciugare all'aria per evitare che si restringano nell'asciugatrice.[4].
    • Se il cane ha urinato su un tappeto, considera di sostituirne il sotto-tappeto; potrebbe contenere materiali sintetici dai quali è più difficile eliminare i cattivi odori.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Rimuovere l'Odore dal Parquet

  1. 1
    Usa una soluzione composta da acqua e aceto bianco in parti uguali. Non è semplice eliminare gli odori molesti intrappolati nei pavimenti in parquet, ma fortunatamente il legno tollera bene gli agenti detergenti più potenti. Prepara una soluzione al 50% di aceto bianco e al 50% di acqua. Strofinala energicamente sulla macchia di urina con una spugna morbida. Lasciala agire per 5-10 minuti. Passa quindi un asciugamano pulito e asciutto.[5]
    • Dopo aver applicato la soluzione a base di aceto, puoi distribuire sulla zona interessata anche qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio per un effetto ancora più pulente. Aspiralo una volta che l'hai lasciato in posa per qualche ora o tutta la notte.
  2. 2
    Prova un impacco a base di perossido di idrogeno. Immergi un asciugamano pulito di piccole o medie dimensioni nell'acqua ossigenata al 3% finché non si sarà impregnato, ma senza farlo gocciolare. Se necessario, strizzalo e mettilo sulla zona macchiata dall'urina. Lascialo in posa per 2-3 ore in modo che abbia il tempo di deodorare l'area interessata.
    • Se il pavimento è ancora umido quando togli l'impacco a base di perossido di idrogeno, asciuga il punto con un panno pulito.[6]
  3. 3
    Leviga il legno e rifiniscilo. Se l'odore non è scomparso, prova a levigare il parquet. Non prendere alla leggera questa decisione perché il lavoro è costoso e richiede tempo, ma potrebbe essere la soluzione migliore per togliere gli odori penetrati a fondo nel pavimento. La levigatura andrà a rimuovere lo strato superiore del legno ed eliminare efficacemente gli odori più persistenti perché ridurrà il livello superficiale in cui hanno attecchito. Contatta un professionista per chiedergli un preventivo e far eseguire il lavoro senza il rischio di danneggiare il pavimento.[7]
    • È più facile levigare il legno grezzo (un tavolo, ad esempio), ma si può procedere anche su un parquet dentro casa. Un professionista sarà in grado di rifinirlo correttamente e riportarlo al vecchio splendore.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Prevenzione

  1. 1
    Porta il cane a passeggio più frequentemente. Se non cammina abbastanza spesso, potrebbe sentire il bisogno di fare i suoi bisogni in casa. Quindi, assicurati di portarlo fuori almeno quattro volte al giorno e anche più frequentemente se è molto vecchio, piccolo o infermo. Se necessario, assumi un dog sitter che venga a prenderlo e gli permetta di soddisfare le sue esigenze.[8]
  2. 2
    Chiedi a un addestratore di cani di educarlo a fare i suoi bisogni. Alcuni cani non hanno mai imparato a urinare laddove è concesso perché non sono mai stati addestrati quando erano cuccioli o perché hanno subito maltrattamenti. In questi casi, soprattutto se conosci il passato del tuo cagnolino, rivolgiti a un addestratore. Potrebbe educarlo in casa e risolvere i suoi problemi comportamentali.[9]
    • Inoltre, potrebbe scoprire se la minzione in casa sia dovuta a un disturbo comportamentale, come l'ansia da separazione.
  3. 3
    Portalo dal veterinario per diagnosticare eventuali problemi di salute sottostanti. Se i suoi problemi urinari continuano nonostante le passeggiate frequenti e l'intervento dell'addestratore, forse è il caso di portarlo dal veterinario. Alcune patologie, come le complicazioni dovute alla castrazione o le infezioni del tratto urinario, possono indurlo a svuotare la vescica più spesso, anche quando è in casa.[10]
    • Nota in quali punti della casa si dirige abitualmente, con quale frequenza e quando sono iniziati i suoi problemi in modo da poterli riferire al veterinario.
  4. 4
    Usa un repellente in base alle necessità. Alcuni prodotti repellenti, come Pet Conditioner della Bayer, possono scoraggiare il cane a urinare nell'ambiente domestico. Provane uno per sincerarti che non stinga i materiali su cui lo applichi, quindi spruzzalo accuratamente sulla zona in cui il tuo cane è solito urinare.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Acqua
  • Detergente enzimatico biologico che neutralizza i cattivi odori
  • Bicarbonato di sodio
  • Asciugamani
  • Aspirapolvere
  • Detersivo

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Usare una Lavatrice

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Pulire le Converse Bianche

Come

Sturare un WC

Come

Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi

Come

Rimuovere i Residui di Colla

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Pulire la Tua Camera

Come

Pulire la Custodia di un Cellulare
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 51 222 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 51 222 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità