L'autolesionismo può dare luogo a cicatrici persistenti. Esse possono attirare attenzioni e domande indesiderate, e potresti non sentirti a tuo agio nell'indossare vestiti che le rivelano. La pazienza e il tempo sono due fattori chiave per ridurne la visibilità. Tuttavia, esistono altri metodi per attenuarne il rilievo, tra cui creme e gel reperibili in farmacia, rimedi casalinghi e trattamenti medici. Se da un lato la maggior parte di queste tecniche non le rimuoverà completamente, provarle ti aiuterà ad accettare maggiormente il tuo corpo.

Metodo 1 di 6:
Usare Prodotti da Banco

  1. 1
    Prova un foglio in gel di silicone. Si tratta di un cuscinetto adesivo da applicare sull'area cicatrizzata. Può essere usato per ridurre la visibilità delle cicatrici nel giro di 2-4 mesi [1] . Collocane uno sull'area interessata per almeno 12 ore al giorno per 2-4 mesi [2] .
    • Alcuni studi dimostrano che i fogli in gel di silicone possono anche aiutare ad appiattire le cicatrici [3] .
  2. 2
    Utilizza Mederma. Questo gel ad applicazione topica viene usato per ridurre la visibilità delle cicatrici. Contiene diversi ingredienti che dovrebbero lavorare in sinergia per riparare la pelle, facendola sembrare più liscia e morbida [4] . Il prezzo di una confezione si aggira sui 15-20 euro.
    • Applica Mederma sull'area cicatrizzata una volta al giorno per 8 settimane, se è una cicatrice più recente. Per quelle più vecchie, applicala quotidianamente per 3-6 mesi [5] .
    • Secondo alcuni studi, Mederma ha quasi lo stesso grado di efficacia della vaselina per ridurre le cicatrici sull'area interessata [6] .
  3. 3
    Prova il Bio-Oil. Si applica direttamente sulla superficie delle cicatrici per ridurne la visibilità. Inoltre, aiuta a lisciare la carnagione disomogenea, il che è utile quando le cicatrici sono rosa, rosse o marroni [7] . Un flacone da 60 ml costa circa 8 euro ed è reperibile in farmacia o online.
    • Non applicarlo nella zona perioculare, perché la pelle è molto delicata.
  4. 4
    Prova altre creme o gel mirati per la riduzione di cicatrici. Esistono tanti altri trattamenti in gel e crema che possono aiutare a diminuire la visibilità delle cicatrici. Reperibili in farmacia o online, le marche sono tante, chiedi consiglio al farmacista [8] .
    • Il prezzo può variare non poco, il che va preso in considerazione dato che dovrai utilizzare la crema o il gel per diverse settimane o mesi allo scopo di ridurre la visibilità delle cicatrici.
    Pubblicità

Metodo 2 di 6:
Sottoporsi a un Trattamento Medico

  1. 1
    Prova la dermoabrasione. È una procedura che rimuove lo strato superficiale della pelle, il che è simile alla sbucciatura delle ginocchia. La cute guarirà proprio come guarisce un ginocchio sbucciato [9] . Questa tecnica richiede un'anestesia locale per una piccola zona della pelle o una più forte per un'area più grande.
  2. 2
    Informati sull'innesto cutaneo. Questo trattamento chirurgico implica la rimozione dello strato superficiale cutaneo nella zona interessata, la quale viene poi coperta con la pelle prelevata da una coscia o da un'altra parte del corpo. Essa coprirà le cicatrici e alla fine, dopo un anno circa, si omogeneizzerà con la cute circostante [10] [11] .
    • Questo procedimento richiede un'anestesia locale o generale, a seconda delle dimensioni delle cicatrici.
    • L'innesto cutaneo ti lascerà una cicatrice che non sembrerà autoinflitta.
  3. 3
    Prova un intervento di revisione delle cicatrici. Questa procedura cambia l'aspetto della cicatrice tagliando il tessuto cicatrizzato e ricucendo la pelle [12] . Il chirurgo può alterare la posizione o le dimensioni della cicatrice, facendo in modo che somigli di meno a una ferita autoinflitta.
  4. 4
    Prova il laser resurfacing. Questa procedura implica il trattamento della pelle in molteplici sessioni [13] . La cute viene riscaldata con la luce del laser, inducendo la formazione di nuovo collagene ed elastina [14] . Per il procedimento, ti verranno somministrati un anestetico locale e un sedativo.
    • Questa procedura può causare effetti collaterali, tra cui rossore e prurito accompagnati da gonfiore cutaneo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 6:
Usare Rimedi Naturali

  1. 1
    Applica la vaselina sulle cicatrici recenti. È un derivato del petrolio, prodotto durante il processo di raffinazione, e viene usato per creare una barriera impermeabile sulla pelle [15] . Può essere utile nella riduzione delle cicatrici perché mantiene la pelle idratata e coperta [16] . Applica il prodotto sull'area cicatrizzata una volta al giorno.
    • La vaselina non sembra avere effetto sulle cicatrici più vecchie [17] .
  2. 2
    Utilizza l'olio di vitamina E. Solitamente è reperibile in capsule o flaconcini nei negozi di prodotti naturali o in farmacia. Rompi una capsula per aprirla e versa l'olio sulla cicatrice. Massaggialo delicatamente sulla pelle. In alternativa, usa una lozione contenente vitamina E: massaggiala sulla cute 2 volte al giorno [18] .
    • Esistono opinioni contrastanti sull'efficacia della vitamina E per quanto riguarda la rimozione o riduzione delle cicatrici. Potrebbe anche causare irritazioni cutanee a qualcuno [19] .
  3. 3
    Prova l'aloe vera. È una pianta che presenta molteplici benefici, tra cui l'attenuazione delle infiammazioni cutanee e l'idratazione della pelle. Il gel di aloe vera può essere ricavato direttamente dalle foglie della pianta o comprato in un negozio di prodotti naturali. Applicalo sull'area cicatrizzata almeno una volta al giorno [20] .
  4. 4
    Utilizza il succo di limone. È un agente sbiancante naturale e può aiutare a schiarire le cicatrici. Lava la pelle e poi applicalo sull'area cicatrizzata con un batuffolo di cotone. Lascialo in posa per circa 10 minuti, poi risciacqualo [21] .
  5. 5
    Utilizza l'olio d'oliva. L'olio extravergine d'oliva può aiutare a ridurre la visibilità delle cicatrici. Massaggiane una piccola quantità sulla pelle 1 o 2 volte al giorno per diverse settimane o mesi [22] .
  6. 6
    Prova altri rimedi casalinghi. Esistono molti altri trattamenti naturali da usare per favorire la riduzione della visibilità delle cicatrici. Eccone alcuni: olio di lavanda, camomilla, olio di fegato di merluzzo, bicarbonato di sodio, burro di cacao, olio di melaleuca e miele [23] . Fai una ricerca online per trovare altri rimedi casalinghi per diminuire le cicatrici.
    Pubblicità

Metodo 4 di 6:
Coprire le Cicatrici con il Trucco

  1. 1
    Pulisci e asciuga la pelle. È meglio applicare il trucco su una cute priva di sebo o sporco. Lava la zona dove intendi truccarti e tamponala con un asciugamano.
  2. 2
    Usa correttore e fondotinta. Questi 2 prodotti possono essere mescolati per coprire molte cicatrici, specialmente quelle più piccole o chiare.
    • Scegli un correttore di qualche tono più chiaro della pelle. Se la cicatrice è rossa o rosa, preferisci un fondotinta dal sottotono verde. Per una cicatrice marroncina, scegline uno dal sottotono giallo [24] . Applicalo tamponandolo sulla cicatrice. Lascialo asciugare per qualche minuto.
    • Scegli un fondotinta della stessa tonalità della pelle. Picchiettalo sull'area, cercando di sfumarne i bordi.
    • Applica una cipria traslucida sulla zona. Questo aiuta a fissare il fondotinta e previene che sbavi troppo.
  3. 3
    Usa un correttore per tatuaggi. È un prodotto resistente, solitamente impermeabile, che può essere applicato sulla pelle per coprire segni come quelli dei tatuaggi. È reperibile in profumeria. Alcuni dei migliori costano almeno 15 euro per tubetto. Molti hanno anche una cipria fissante per fare in modo che il correttore non sbavi [25] .
    • Scegli una tonalità di correttore adatta alla carnagione della zona in cui si trova la cicatrice.
    Pubblicità

Metodo 5 di 6:
Vestiti e Accessori per Nascondere le Cicatrici

  1. 1
    Copri le cicatrici con maglie a maniche lunghe e pantaloni. Se ne hai su braccia e gambe, indossare capi di abbigliamento utili per coprirle farà in modo che gli altri non le vedano.
    • Solitamente non è una soluzione ideale in estate.
  2. 2
    Indossa calze. Possono coprire le gambe quasi in qualunque momento dell'anno e sono abbinabili ad abiti, gonne o addirittura shorts. Quando fa caldo, scegli quelle più leggere, mentre nei periodi freddi quelle più pesanti [26] .
  3. 3
    Indossa accessori per i polsi. Se hai cicatrici in questa zona, scegli accessori che le coprano. I bracciali sono utili, e lo stesso vale per gli orologi da polso. Quando ti alleni, vanno bene i polsini.
  4. 4
    Scegli modelli di costume adeguati. Se vuoi andare a nuotare, non devi indossare un costume che metta in mostra tanta pelle. Opta per un costume intero, oppure indossa degli shorts da nuoto sugli slip [27] . Puoi anche scegliere una maglietta o una maglia da surf in abbinamento agli shorts da nuoto.
    Pubblicità

Metodo 6 di 6:
Scegliere Altri Metodi

  1. 1
    Applica la protezione solare. Le cicatrici recenti sono particolarmente sensibili ai raggi ultravioletti, il che ritarda il tempo di guarigione di un taglio. Il sole peggiora anche lo scolorimento delle cicatrici. Applica il prodotto quando devi uscire ed esporre la pelle cicatrizzata [28] .
  2. 2
    Fai un tatuaggio per coprire la cicatrice. Difficilmente scomparirà del tutto, ma puoi coprirla e distrarre gli sguardi con un tatuaggio. Collabora con un tatuatore per crearne uno che sia significativo e funzionale per il tuo scopo.
  3. 3
    Accetta le ferite. Forse vuoi nasconderle o evitare di parlarne, ma le cicatrici ti ricordano anche la tua forza interiore. Riconosci di aver affrontato una tappa molto difficile della tua vita e che da allora sei diventato più forte [29] .
    Pubblicità

Avvertenze

  • Se ancora sei autolesionista, potresti confidarti con una persona di cui ti fidi, come un buon amico o un parente. Potresti anche pensare alla possibilità di consultare uno psicologo per parlare dei problemi di fondo che ti spingono a farti del male [30] . Inoltre, assicurati di informarti sulle pratiche di autolesionismo sicure [31] .
  • Se hai pensieri suicidari, chiama i servizi di emergenza per chiedere aiuto.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Affrontare l'Autolesionismo

Come

Smettere di Essere Autolesionista

Come

Aiutare una Persona Autolesionista

Come

Dire a Qualcuno che Pratichi Atti di Autolesionismo

Come

Capire se Sei Depresso

Come

Avere un Arco Mandibolare Definito

Come

Eliminare le Macchie di Nicotina dalle Dita

Come

Eliminare le Rughe sulla Fronte

Come

Ridurre il Gonfiore e l'Arrossamento dei Brufoli

Come

Usare un Derma Roller

Come

Eseguire una Pulizia del Viso con il Vapore

Come

Trattare i Brufoli nelle Orecchie

Come

Schiacciare un Brufolo

Come

Sbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una Notte
Pubblicità
  1. http://www.realself.com/article/the-surgical-treatment-the-harm-inflicted-arm-scars
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3359068/
  3. http://studymore.org.uk/ctr.pdf
  4. http://scars1.com/News/Healing_Visible_Scars_From_Self_Injury
  5. http://scars1.com/Education_Center/Treatments/Laser_Scar_Removal_Resurfacing
  6. http://www.huffingtonpost.com/2013/10/21/vaseline-petroleum-jelly_n_4136226.html
  7. http://articles.latimes.com/2011/apr/17/health/la-he-scars-20110417
  8. http://scarsandspots.com/does-petroleum-jelly-help-fade-scars/
  9. http://www.naturalalternativeremedy.com/11-home-remedies-for-scars-youre-sure-to-love/
  10. http://articles.latimes.com/2011/apr/17/health/la-he-scars-20110417
  11. http://www.naturalalternativeremedy.com/11-home-remedies-for-scars-youre-sure-to-love/
  12. http://www.naturalalternativeremedy.com/11-home-remedies-for-scars-youre-sure-to-love/
  13. http://blackdoctor.org/15854/how-to-remove-scars-naturally/2/
  14. http://www.homeremedyshop.com/29-home-remedies-for-scar-removal/
  15. http://www.webmd.com/a-to-z-guides/wound-care-10/reducing-scars?page=2
  16. http://www.totalbeauty.com/content/slideshows/tattoo-concealers-140924
  17. http://chooserecovery.tumblr.com/fade
  18. http://selfharmaddiction-helpblog.tumblr.com/cover%20scars
  19. http://www.fitnessmagazine.com/beauty/skin-care/best-scar-treatments/
  20. https://www.selfharm.co.uk/get/facts/dealing_with_scars
  21. https://www.selfharm.co.uk/articles/helping-someone-who-self-harms
  22. http://studymore.org.uk/ctr.pdf

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 37 164 volte
Categorie: Cura della Pelle
Questa pagina è stata letta 37 164 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità