Come Liberarti Velocemente della Diarrea

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 30 Riferimenti

In questo Articolo:Liberarsi Velocemente dei SintomiLiberarsi Velocemente della Diarrea Modificando la DietaCurare le Cause della Malattia

Crampi addominali, frequente bisogno di andare in bagno e feci molli o semiliquide, ecco come si presenta la diarrea. Si tratta di un disturbo che può impedirci di affrontare normalmente la giornata. Tuttavia, esistono diversi rimedi che possono curarla velocemente, puoi per esempio apportare alcune lievi modifiche alla dieta o assumere un apposito farmaco. Leggi questo articolo per imparare a eliminarne le cause ed evitare che l'organismo si disidrati, per ridurre al massimo la durata e l'intensità della malattia.

Parte 1
Liberarsi Velocemente dei Sintomi

  1. 1
    Evita che il corpo si disidrati. La complicazione più frequente causata dalla diarrea è proprio la disidratazione dell'organismo, condizione che può essere molto pericolosa. Assicurati di reintegrare i liquidi persi bevendo frequentemente acqua, brodo e succhi di frutta. Anche se riesci a fare solo dei piccoli sorsi alla volta, è importante ripristinare i fluidi persi attraverso le feci liquide.[1]
    • Bere l'acqua è sicuramente utile, ma cerca di integrare anche del brodo, dei succhi di frutta o delle bevande sportive. Il corpo ha bisogno anche degli elettroliti, come sodio e potassio.[2]
    • Secondo alcuni, il succo di mela può aggravare i sintomi della diarrea.[3]
    • Succhia un cubetto di ghiaccio se non hai voglia di bere a causa della nausea.[4]
    • Vai subito dal medico se a causa del vomito non riesci a trattenere i liquidi da oltre dodici ore o se la diarrea o il vomito durano da oltre un giorno. In caso di intensa disidratazione, l'unico modo per reintegrare i liquidi sarebbe attraverso una flebo in ospedale.[5]
    • Se la persona che soffre di diarrea è un bambino o un neonato, non somministrargli succhi di frutta né bevande gassate. Se lo stai allattando, continua a farlo normalmente.
  2. 2
    Usa un farmaco da banco per la cura della diarrea. Scegline uno a base di loperamide (come l'Imodium) o di subsalicilato di bismuto. Chiedi consiglio al medico o in farmacia e segui scrupolosamente le indicazioni d'uso riportate nel foglietto illustrativo.
    • Mai somministrare un farmaco antidiarroico a un bambino senza il benestare del medico.
    • In alcuni casi la diarrea potrebbe peggiorare dopo aver assunto questi farmaci, per esempio se i problemi allo stomaco sono causati da un'infezione batterica.[6] Puoi provare ad assumere un antidiarroico da banco, ma se le tue condizioni si aggravano, rivolgiti immediatamente al medico per farti consigliare una cura alternativa.
  3. 3
    Usa gli analgesici con cautela. Puoi provare ad assumere un farmaco che appartiene alla classe degli antinfiammatori non steroidei (noti anche con l'acronimo FANS) come l'ibuprofene o il naprossene, per cercare di ridurre la febbre e il dolore provocato dai crampi addominali. Nota tuttavia che, in ampie dosi o nel caso si sia affetti da certe malattie, questi medicinali possono causare irritazione e danni allo stomaco. Assumili seguendo scrupolosamente le indicazioni fornite dal medico o riportate sul foglietto illustrativo ed evitali completamente se:[7]
    • Il medico ti ha prescritto un farmaco differente o se stai assumendo un altro farmaco antinfiammatorio per curare un disturbo diverso;
    • Soffri di una qualche patologia epatica o renale;
    • In passato hai sofferto di ulcera gastrica o sanguinante;
    • Hai meno di 18 anni. In questo caso è importante consultare il medico; in particolare, mai somministrare l'aspirina a un bambino o a un adolescente senza il benestare di un dottore. L'uso dell'aspirina per curare i virus (inclusi quelli dell'influenza) in bambini e ragazzi è stato collegato alla sindrome di Reye, una condizione patologica potenzialmente fatale.[8]
  4. 4
    Stai a riposo. Come nel caso di diverse altre patologie e disturbi, una delle cose più utili da fare è consentire al corpo di riposare. Rilassati, rimani al caldo e concediti la possibilità di stare fermo. In questo modo l'organismo avrà maggiori probabilità di riuscire a sconfiggere rapidamente l'infezione, che potrebbe essere la causa della diarrea, e di riprendersi dall'affaticamento fisico provocato dalla malattia.
  5. 5
    Rivolgiti al medico se i sintomi persistono o peggiorano. Se gli episodi di vomito o diarrea durano da più di 24 ore, o se non riesci a trattenere i liquidi per più di 12 ore, vai dal medico per prevenire che l'organismo si disidrati.[9] Dovresti rivolgerti al medico anche in caso di febbre alta (39 °C), dolori addominali o rettali acuti, sangue nelle feci o feci di colore nero, rigidità del collo o forte mal di testa o nel caso gli occhi o la cute appaiano tinti di giallo.[10]
    • Potresti essere disidratato se ti senti realmente molto assetato, hai la bocca o la pelle secca, le urine sono scure o scarse o ti senti debole, affaticato, frastornato o colto da vertigini.[11]
  6. 6
    Porta tuo figlio dal medico se è disidratato. Bambini e neonati si disidratano più rapidamente degli adulti e le conseguenze possono essere più gravi. I segnali che possono indicare che il loro organismo è disidratato includono: urine scarse (riscontrabili dal pannolino asciutto) o completamente assenti per oltre tre ore, pianto senza lacrimazione, bocca o lingua secca, febbre alta (39 °C o superiore), forte irritabilità, sonnolenza o risposta alterata agli stimoli ambientali.[12]
    • Dovresti portarlo dal medico anche se la diarrea dura da oltre un giorno o in caso di feci nere o con presenza di sangue.
  7. 7
    Contatta subito il servizio di emergenza medica se noti dei cambiamenti repentini nello stato di salute. Chiama immediatamente il 118 se tu o qualcun altro siete affetti da difficoltà respiratorie, dolori al petto, confusione mentale, sonnolenza eccessiva, apatia, perdita di coscienza, battito cardiaco più veloce del normale o irregolare, convulsioni, rigidità del collo o forte mal di testa, spossatezza eccessiva, sensazione di stordimento o vertigini.[13]

Parte 2
Liberarsi Velocemente della Diarrea Modificando la Dieta

  1. 1
    Prova una dieta di soli liquidi. Se hai la diarrea, fai il possibile per limitare il carico di lavoro del tratto digestivo. Bere molti liquidi consente di mantenere il corpo idratato e di ripristinare il corretto livello di elettroliti senza stressare lo stomaco. Fai 5-6 piccoli "pasti" distribuiti uniformemente durante il giorno oppure sorseggia frequentemente solo dei liquidi, in base a come riesci a tollerarli.[14] I fluidi che possono aiutarti a stare meglio includono:[15]
    • Acqua (anche nella varietà gassata o aromatizzata);
    • Succhi di frutta senza polpa, spremute e centrifugati;
    • Bibite gassate, purché siano prive di zucchero e di caffeina;
    • Acqua calda con succo di limone;
    • Caffè, tè (decaffeinati) e tisane, senza l'aggiunta di latte;
    • Succo di pomodoro o centrifugati di verdure;
    • Bevande sportive (non limitarti a bere questo tipo di bevande perché contengono moltissimo zucchero, quindi non sono utili da sole);
    • Brodo (non zuppe o vellutate);
    • Miele e caramelle dure, per esempio quelle per la gola al gusto di menta o limone;
    • Ghiaccioli (privi di polpa di frutta o di derivati del latte).
  2. 2
    Integra degli alimenti solidi in modo graduale. Dal secondo giorno potresti riuscire ad aggiungere dei cibi secchi o semisolidi. Consumali in piccole quantità. Se ancora non riesci a tollerarli, torna alla dieta di soli liquidi, potrai riprovare dopo qualche ora. In ogni caso scegli degli alimenti morbidi, poveri di grassi e di fibre.[16]
    • Prova la dieta BRAT a base di cibi morbidi e leggeri, ovvero Banane, Riso, Mele (dall'inglese "Apples"), Tè e pane Tostato. Altre opzioni utili includono cracker, pasta in bianco e purè di patate.
    • Evita i cibi molto conditi. Usare un po' di sale è consentito, ma dovresti evitare tutto ciò che è speziato o piccante.
  3. 3
    Evita gli alimenti ad alto contenuto di fibre. Le fibre possono contribuire alla formazione di gas intestinali che potrebbero aggravare la diarrea. Evita la frutta e la verdura fresca (a parte le banane) fin quando non inizi a sentirti meglio. Anche i cereali integrali e la crusca sono ricchi di fibre.[17]
    • A lungo termine, le fibre possono aiutare a regolare l'intestino, quindi se soffri frequentemente di diarrea, puoi valutare di aumentarne il consumo per migliorare la salute del sistema digestivo.
  4. 4
    Evita i cibi fritti o molto grassi. Gli alimenti che sono ricchi di grassi tendono generalmente ad aggravare la situazione della diarrea e i dolori addominali. Finché non sei guarito completamente, cerca di evitare le carni rosse, il burro, i latticini interi e i cibi fritti, già pronti o confezionati, oltre naturalmente al "fast food".[18]
    • Limita il consumo di grassi a meno di 15 g al giorno.[19]
  5. 5
    Rinuncia temporaneamente ai latticini. Una delle possibili cause di diarrea, gas intestinali e gonfiore è l'intolleranza al lattosio. Se hai notato che molte volte il problema si presenta, o si aggrava, dopo aver bevuto il latte o mangiato i suoi derivati, prendi in considerazione l'ipotesi di essere intollerante al lattosio. In ogni caso, quando hai la diarrea, dovresti evitare latte e prodotti caseari.[20]
  6. 6
    Evita la caffeina. La ragione è che può causare dolori di stomaco e gas addominali; inoltre, aggrava il livello di disidratazione del corpo. Se sei un amante di tè, caffè o bevande gassate, sceglili decaffeinati.[21]
    • Oltre a tè e caffè, anche alcune bevande energizzanti o sportive contengono caffeina. Ricorda inoltre che anche alcuni alimenti sono ricchi di caffeina, per esempio il cioccolato.
  7. 7
    Non bere bevande alcoliche. L'alcool potrebbe intensificare i sintomi della diarrea; inoltre, potrebbe interferire con i farmaci che stai assumendo per tenere sotto controllo i sintomi. L'alcool è anche un diuretico, quindi contribuisce a disidratare il corpo. Non bere alcolici finché non ti sei completamente ristabilito.[22]
  8. 8
    Evita il fruttosio e i dolcificanti artificiali. È noto che alcune delle sostanze chimiche che compongono i sostituti artificiali dello zucchero possono causare o aggravare la diarrea. In generale, è sempre meglio evitare ogni tipo di additivo alimentare, ma dovresti essere particolarmente attento quando il sistema digestivo è compromesso.[23] Molti dei comuni dolcificanti contengono sostanze di sintesi (artificiali) potenzialmente dannose come:
    • Acesulfame K;
    • Aspartame;
    • Saccarina;
    • Sucralosio.
  9. 9
    Prova a usare i probiotici. Sono una varietà di batteri vivi che possono aiutarti a mantenere in salute il sistema digestivo. Sono contenuti in alimenti come lo yogurt con fermenti lattici vivi, ma possono essere assunti anche sotto forma di integratori alimentari facilmente reperibili in farmacia. I probiotici possono servire a curare la diarrea causata dall'assunzione di antibiotici o da certi tipi di virus perché contribuiscono a ripristinare la giusta quantità di batteri buoni nell'intestino.[24]
    • Mangiare lo yogurt al naturale con l'aggiunta di fermenti lattici vivi è un'eccezione alla regola di non assumere latticini quando hai la diarrea.

Parte 3
Curare le Cause della Malattia

  1. 1
    Se la diarrea è causata da un virus, meglio aspettare. La maggior parte dei casi di diarrea è di origine virale, come la comune influenza. In questo caso i sintomi dovrebbero attenuarsi entro un paio di giorni. Sii paziente, mantieni il corpo idratato, riposa e, se necessario, usa un farmaco antidiarroico da banco per alleviare i sintomi.[25]
  2. 2
    Vai dal medico se la diarrea è causata da un'infezione batterica. Se la malattia è stata provocata da cibo o acqua contaminati, è probabile che siano in atto dei batteri o in alcuni casi dei parassiti. Il medico potrebbe prescriverti degli antibiotici specifici o degli altri farmaci per curare l'infezione.[26] Se la situazione non migliora entro 2-3 giorni, è meglio andare dal medico per determinare se puoi avere un'infezione.
    • Nota che gli antibiotici ti verranno prescritti solo se il medico è certo che la diarrea sia causata da dei batteri. Gli stessi farmaci non sono efficaci contro i virus o altre cause e possono inoltre causare effetti collaterali indesiderati o peggiorare i problemi digestivi, se vengono usati in modo inappropriato.
  3. 3
    Se stai assumendo dei farmaci per curare un'altra patologia, valuta di cambiarli con l'aiuto del medico. Gli antibiotici, per esempio, causano frequentemente la diarrea perché compromettono l'equilibrio dei batteri intestinali. Anche i farmaci per la cura del cancro e gli antiacidi che contengono magnesio possono provocare o peggiorare la diarrea. Se gli episodi di dissenteria sono frequenti e non ne conosci la causa, chiedi al medico di valutare i farmaci che assumi. Potrebbe consigliarti di ridurne il dosaggio o indicarti una cura differente.[27]
    • È molto importante non interrompere o modificare la terapia senza aver prima consultato il medico. Le conseguenze sulla salute potrebbero essere anche gravi.
  4. 4
    Cura i disturbi cronici. Alcuni disturbi digestivi possono causare diarrea frequente o cronica, inclusi morbo di Crohn, colite ulcerosa, celiachia, sindrome dell'intestino irritabile e problemi alla cistifellea (o nel caso sia stata asportata chirurgicamente). Collabora con il tuo medico per capire se soffri di una malattia che provoca gli episodi di dissenteria. Potrebbe suggerirti di andare da un gastroenterologo, ovvero da uno specialista che si occupa delle malattie dell'apparato digerente.[28]
  5. 5
    Tieni sotto controllo l'ansia e lo stress. Per alcuni, sentirsi molto stressati o ansiosi può interferire con la salute dello stomaco.[29] Usa con costanza le tecniche di rilassamento per ridurre i livelli di stress e alleviare i sintomi durante gli episodi di diarrea. Prova a meditare o esegui degli esercizi di respirazione profonda. Praticare la consapevolezza, fare lunghe passeggiate nella natura e ascoltare musica sono solo alcune delle strategie che possono aiutarti a rilassarti.

Consigli

  • Evita di cucinare per gli altri se hai la diarrea. Lavati le mani frequentemente, in special modo dopo aver usato il bagno, per evitare che l'infezione possa propagarsi.
  • Bevi molta acqua con l'aggiunta di elettroliti. La diarrea causa la perdita dei sali minerali oltre a quella dei liquidi.

Avvertenze

  • La dieta di soli liquidi va seguita solo per pochissimi giorni. Inoltre è importante parlare con il medico prima di modificare l'alimentazione se si è affetti da una qualche patologia, per esempio il diabete.[30]

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/diagnosis-treatment/treatment/txc-20232969
  2. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/diagnosis-treatment/treatment/txc-20232969
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/diagnosis-treatment/treatment/txc-20232969
  4. http://www.fairview.org/healthlibrary/Article/116831EN
  5. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/symptoms-causes/dxc-20232937
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/manage/ptc-20233046
  7. http://www.fairview.org/healthlibrary/Article/116831EN
  8. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/reyes-syndrome/basics/causes/con-20020083
  9. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/diarrhea/symptoms-causes/dxc-20232937
Mostra altro ... (21)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Apparato Digerente

In altre lingue:

English: Get Rid of Diarrhea Fast, Español: curar la diarrea rápidamente, Deutsch: Durchfall schnell loswerden, Français: se débarrasser rapidement de la diarrhée, Русский: быстро избавиться от диареи, 中文: 迅速止泻, Português: se Livrar da Diarreia com Rapidez, Nederlands: Snel van diarree afkomen, Bahasa Indonesia: Menghentikan Diare dengan Segera, Čeština: Jak se rychle zbavit průjmu, العربية: علاج الإسهال بسرعة, हिन्दी: डायरिया (Diarrhea) से निज़ात पाएँ, Tiếng Việt: Trị Tiêu chảy Nhanh chóng, ไทย: รักษาอาการท้องเสียแบบทันใจ, 한국어: 설사 빠르게 낫는 법, 日本語: 下痢を早く治す, Türkçe: İshalden Nasıl Hızlı Kurtulunur

Questa pagina è stata letta 392 915 volte.
Hai trovato utile questo articolo?