Come Liberarti dei Ciuffi Ribelli

I ciuffi ribelli si hanno quando una ciocca cresce nella direzione opposta a quella del resto dei capelli. Non riuscirai mai a eliminare completamente questi ciuffi, ma con gli opportuni trucchi e tecniche sarai almeno in grado di addomesticarli.

Metodo 1 di 3:
Tecniche di Base

  1. 1
    Bagna i capelli. Questa tecnica dovrebbe essere utilizzata subito dopo aver lavato i capelli, ma se sono puliti e asciutti devi almeno spruzzare dell'acqua sul ciuffo.
    • Le radici sono di solito le prime ad asciugarsi, perciò devi assicurarti che le radici nella zona del ciuffo siano molto bagnate.
  2. 2
    Fai la riga nei capelli. Usa un pettine per segnare chiaramente la riga mentre sono ancora bagnati. Se aspetti a farlo quando i capelli saranno asciutti, la riga non sarà ben definita e non durerà.
  3. 3
    Spazzola i capelli nel senso contrario al ciuffo. Spazzola la sezione di capelli in cui si trova il ciuffo ribelle passando la spazzola in senso contrario alla direzione del ciuffo stesso. Tieni per ora i capelli in questa posizione.
    • In seguito cambierai la direzione in cui tieni i capelli, ma è importante iniziare tenendo i capelli in direzione esattamente opposta a quella del ciuffo.
  4. 4
    Asciuga i capelli. Inizia con il getto tiepido mentre il ciuffo è ancora spazzolato come detto prima. Devi solo asciugare leggermente (non completamente) questa sezione mentre tieni il ciuffo in posizione.
    • Devi usare un asciugacapelli e lavorare velocemente. Se i capelli iniziano a asciugarsi all'aria sarà più difficile cambiare la direzione dei follicoli. Dovrai bagnare nuovamente i capelli e ricominciare.
    • Tieni l'asciugacapelli vicino alle punte e dirigi l'aria lungo il fusto, concentrando la maggior parte del calore vicino alle radici. Mentre asciughi dovresti tenere l'asciugacapelli lungo il fusto dei capelli.
    • Usa la regolazione tiepida o fredda. Asciugare delicatamente i capelli eviterà danni a lungo termine ed evita che volino mentre li asciughi.
  5. 5
    Cambia direzione mentre asciughi. Prima che il ciuffo si asciughi completamente inizia a spazzolarlo su e giù, muovendolo in varie direzioni per confondere e liberare le radici.
    • Lavora lentamente e tira delicatamente i capelli in varie direzioni per evitare grovigli. Se avevi iniziato spostando il ciuffo verso sinistra, spostalo a destra mentre asciughi. Poi spazzola i capelli verso l'alto e verso il basso.
    • Un ciclo dovrebbe bastare per i ciuffi meno ribelli. Per riuscire a modificare la piega di quelli più indomabili, potrebbe essere necessario ripetere il procedimento varie volte. Se asciughi i capelli in varie direzioni eviti che si fissi in una posizione.
    • Puoi anche alternare il lato da cui usi l'asciugacapelli mentre cambi la direzione dei capelli. In questo modo eviti che un lato di asciughi diventando crespo mentre l'altro lato è ancora umido.
  6. 6
    Spazzola i capelli rendendoli lisci e lasciali raffreddare. Una volta che i capelli sono asciutti, spazzola il ciuffo dritto — o nella direzione in cui lo vuoi fare andare — e lascialo raffreddare in quella posizione.
    • In alternativa, se il ciuffo si trova nella frangia, spazzola gli altri capelli nella direzione opposta al ciuffo e lasciali raffreddare in quel modo da uno a tre minuti. Potresti riuscire a far perdere ai capelli la vecchia piega. Quando i capelli si sono raffreddati spazzola la frangia dritta verso il basso.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Ulteriori Trucchi per Ciuffi Indomabili

  1. 1
    Prova vari tipi di spazzole. Se non riesci a domare un ciuffo ribelle con la tecnica appena descritta, una delle prime cose da fare è cambiare la spazzola che usi di solito mentre asciughi i capelli. Scegli una spazzola che faccia buona presa sui capelli bagnati senza spezzarli.
    • La spazzola rotonda (cilindrica) va meglio di quella piatta perché afferra e tiene in maggiore tensione i capelli. Allo stesso modo può essere più facile controllare la tensione quando usi una spazzola rotonda di diametro minore.
    • Se con la spazzola ti riesce difficile, potresti perfino provare a tenere i capelli in posizione con un pettine a denti stretti.
  2. 2
    Applica un prodotto volumizzante alle radici umide. Il volumizzante è una mousse che aggiunge peso e corposità alle radici dei capelli, il che ti aiuterà a far restare i capelli nella direzione opposta al ciuffo.
    • Inoltre, il peso in più aiuta i capelli a restare più lisci e dritti.
    • Il volumizzante in mousse non rende i capelli lucidi, per cui si nota meno, mentre il gel è probabilmente un po' più visibile.
  3. 3
    Cambia la riga. Prova a fare la riga in vari modi invece di fare sempre la stessa. Forse non ci crederai, ma potresti riuscire a nascondere o eliminare un ciuffo ribelle semplicemente facendo la riga in un altro punto prima di asciugare i capelli.
    • Spazzola in avanti la parte anteriore dei capelli e fai una riga più vicina all'orecchio sul lato in cui si trova il ciuffo.
    • Se il ciuffo rimane anche quando cambi la posizione della riga, prova a farla in mezzo a zig-zag. Continua a sperimentare varie possibilità fino a trovare quella che tiene giù i capelli.
    • Quando provi una nuova riga, potresti aver bisogno di usare un prodotto fissante a fissaggio medio. Potrebbero essere necessari alcuni giorni per "addestrare" i capelli ad accettare la nuova riga.
  4. 4
    Mantieni i capelli tesi mentre li asciughi. La spazzola potrebbe non essere sufficiente a tenere il ciuffo ribelle nella posizione desiderata. Se è così, metti il pollice sulla spazzola per tenere i capelli in tensione mentre li asciughi.
    • Metti il pollice della mano che tiene la spazzola sotto la sezione del ciuffo prima di passare l'asciugacapelli. Metti la spazzola sopra il pollice, premendo così i capelli fra pollice e spazzola.
    • Se non riesci a manovrare pollice e spazzola insieme, potresti tenere i capelli fra pollice e indice, senza spazzola. Asciuga il resto come al solito.
  5. 5
    Metti delle forcine per appiattire i capelli mentre si raffreddano. La maggior parte dei ciuffi ribelli viene eliminata con l'asciugatura, ma se scopri che il ciuffo si arriccia e torna alla posizione iniziale potresti aver bisogno di tenere i capelli in posizione anche mentre si raffreddano. Per farlo usa delle forcine o dei fermacapelli.
    • Di solito le forcine sono il modo più facile di tenere i capelli in posizione, ma se noti che lasciano un piccolo solco, prova a usare l'apposito nastro adesivo per capelli. Pettina i capelli asciutti in direzione contraria al ciuffo e metti il nastro. Tieni il nastro tutta la notte, poi toglilo la mattina e scuoti i capelli.
  6. 6
    Metti della brillantina modellante sui capelli asciutti. A volte un ciuffo ribelle cerca di tornare alla vecchia posizione anche dopo che lo hai domato con l'asciugatura. Per tenerlo a posto tutto il giorno metti della brillantina su quella sezione di capelli.
    • Prendi un po' di brillantina fra pollice e medio. Strofina le dita per farla scaldare e ammorbidire.
    • Quando la brillantina si è ammorbidita, schiaccia la sezione di capelli ribelli tra le dita e spalmaci sopra il prodotto. Passa un pettine fra i capelli per distribuire il prodotto in modo uniforme.
    • Potresti anche usare una lacca.
  7. 7
    Arriccia i capelli. Se nessuna di queste soluzioni funziona, potresti essere in grado di mascherare il ciuffo aggiungendo onde o ricci agli altri capelli. Puoi usare il metodo che preferisci: arricciacapelli o bigodini.
    • Se non vuoi la testa tutta riccia, potresti usare l'arricciacapelli solo per dare una lieve ondulazione al lato dove non c'è il ciuffo. In questo modo dai equilibrio al tuo look e il ciuffo sembrerà fatto apposta.
  8. 8
    Usa la piastra per capelli. In alcuni casi puoi riuscire a eliminare il ciuffo lisciandolo con la piastra. Prendi le radici del ciuffo ribelle con la piastra e falla scorrere lentamente per tutta la lunghezza.
    • Quando usi la piastra scegli la temperatura più bassa che dia comunque risultati. Troppo calore può danneggiare i capelli a lungo andare.
    • Scegli una piastra stretta, che riuscirà ad arrivare più vicina alle radici senza ustionare la cute.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Trattamenti dal Parrucchiere

  1. 1
    Fatti stirare i capelli dal parrucchiere. La stiratura delle radici è un trattamento chimico fatto dal parrucchiere che “rilassa” o indebolisce i capelli ricci. Quando viene usato alla radice di un ciuffo ribelle, quella parte di capelli può diventare più piatta e liscia.
    • La stiratura dura di solito intorno alle otto settimane.
    • Il trattamento viene fatto di solito per lisciare tutti i ricci, ma per eliminare un ciuffo ribelle dovrai solo farlo alle radici.
    • Anche se esistono kit per fare il trattamento a casa, ti consigliamo di affidarti a un parrucchiere che riuscirà ad eseguirlo in modo più accurato e mirato a eliminare il ciuffo.
  2. 2
    Fatti fare un taglio corto. A seconda di dove si trova il ciuffo, un taglio corto potrebbe eliminare il problema o mascherarlo.
    • Questo trucco funziona soprattutto se il ciuffo ribelle si trova vicino alla nuca. Se invece si trova in alto, vicino alla cima della testa o alla fronte, il taglio corto potrebbe essere quasi inutile.
    • Assicurati che la porzione di capelli con il ciuffo venga tagliata più corta del resto. Se il taglio è uniforme, il ciuffo potrebbe risultare più lungo del resto a causa della sua direzione.
  3. 3
    Fai crescere i capelli. Il maggiore peso del capello lungo a volte può domare un ciuffo ribelle, quindi far crescere molto i capelli potrebbe far appiattire il ciuffo spontaneamente.
    • Far allungare i capelli è utile se il ciuffo si trova sulla nuca e a volte anche se si trova in cima alla testa.
    • Un ciuffo sul davanti si può nascondere con una frangia lunga e spessa.
  4. 4
    Fatti scalare i capelli. Parla con il tuo parrucchiere e chiedigli se c'è un modo per nascondere il ciuffo scalando i capelli. Se il ciuffo si trova in una zona che si può accorciare o coprire con un altro strato di capelli, potrebbe funzionare.
    • I tagli scalati sono molto utili se hai i capelli folti, ondulati o ricci, che mantengono più facilmente la forma.
    • Se hai i capelli sottili parla con il tuo parrucchiere e fatti consigliare da lui il modo per renderli più spessi e pesanti in modo da eliminare il ciuffo.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pettine a denti stretti
  • Piccola spazzola rotonda
  • Asciugacapelli
  • Volumizzante per radici
  • Forcine
  • Biadesivo per capelli
  • Gel/brillantina
  • Lacca per capelli
  • Ferro arricciacapelli
  • Piastra per lisciare i capelli

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 11 007 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità