Come Lottare Contro la Nausea

3 Metodi:Cambiare le AttivitàMangiare Cibi Anti-NauseaCombattere la Nausea con i Liquidi

Tutti odiamo la nausea, non è vero? Quella sensazione di vomito imminente unita al mal di stomaco è davvero insopportabile. Invece che soffrire nell’attesa che passi, cerca di mettere in pratica qualche rimedio casalingo per diminuire questa sensazione. Prova i metodi qui descritti per sentirti bene in poco tempo.

1
Cambiare le Attività

  1. 1
    Riposa. Stai a casa e mettiti a letto appena comincia la nausea. Sdraiarti, evitare sforzi e movimenti improvvisi (e magari dormire un po’) ti aiuterà a mitigare i sintomi della nausea e a ridurre le probabilità di vomitare. Se è necessario, prenditi un giorno di malattia dal lavoro e non andare a scuola.
  2. 2
    Prendi dell’aria fresca. Rimanere in camera come se fossi in un reparto di degenza va bene, ma l’aria diventerà presto stagnante e ti farà sentire peggio. Apri le finestre e lascia entrare la brezza e l’aria fresca; appena senti che sei in grado di farlo, esci all’aperto a fare due passi.
  3. 3
    Evita gli odori intensi. Un bagno di schiuma è allettante, ma se esageri con il sapone o i sali profumati c’è la possibilità che il tuo stomaco stia ancora peggio. In generale evita tutto ciò che ha un odore forte (profumi o altro). L’olfatto e il gusto sono connessi tra loro, e un odore forte potrebbe nausearti tanto quanto un cattivo sapore. Prendi due piccioni con una fava: apri la finestra per far entrare aria fresca, ed allo stesso tempo liberarti degli odori.
  4. 4
    Lascia da parte i tuoi strumenti elettronici. La luce intensa, il rumore e i movimenti delle immagini della TV, del computer, del tablet o del telefono potrebbero stimolare troppo il sistema nervoso e aumentare la nausea. Invece stai a letto con le luci soffuse, leggi un libro o cerca di rilassarti in modo analogo. Fare una pausa da tutti gli apparecchi elettronici ti aiuterà anche a prevenire il mal di testa che spesso si accompagna alla nausea.
  5. 5
    Regola la tua temperatura. Non c’è niente di peggio che star male e sentirti accaldato o avere troppo freddo. Una temperatura confortevole ti aiuta a riposare meglio; aggiungi o togli delle coperte, in base a come ti senti, o fai una doccia/bagno veloce. Per trovare il giusto equilibrio, puoi anche bere liquidi freddi o caldi.
  6. 6
    Prova dei farmaci da banco. Se questi rimedi di buon senso non sono del tutto efficaci, prova ad assumere un farmaco antiemetico. Prendi qualcosa di specifico contro la nausea ed il vomito, e assicurati di seguire la posologia indicata sul bugiardino.
  7. 7
    Non evitare di vomitare. Se il mal di stomaco non si placa ed il bisogno di vomitare aumenta, non fermarlo. Il tuo corpo sta cercando di espellere ciò che ti fa star male, quindi permettiglielo. Certo, vomitare non è divertente, ma svolge una funzione importante per aiutarti a guarire e, probabilmente, poi ti sentirai meglio.

2
Mangiare Cibi Anti-Nausea

  1. 1
    Prendi dello zenzero. Da anni questa spezia è usata come aiuto per combattere la nausea. Vai nella dispensa e prendine un po’, fresco o candito. Se riesci a sopportare il sapore di quello fresco, mangialo crudo, altrimenti prova quello candito o grattugialo in una tazza di acqua calda per farne un tè.
  2. 2
    Mangia dei cracker. Quando nient’altro funziona, dei cracker semplici riescono a calmare la nausea. Hanno un sapore delicato e sono semplici da digerire, il che li rende ottimi come alimento per queste occasioni. Se riesci, mangia anche i brezel che hanno delle proprietà nutrizionali maggiori.
  3. 3
    L’anguria. Anche se non è il ‘primo cibo’ a cui uno pensa quando sta male, l’anguria però si rivela di grande aiuto per combattere la nausea. L’alto contenuto d’acqua e il sapore delicato ti aiutano a sistemare lo stomaco e ad assumere liquidi. Se hai la febbre, prova a mangiarla molto fredda per avere un po’ di sollievo.
  4. 4
    Riso bollito. Il riso in bianco non è uno dei piatti più appetitosi, ma è utile in questi casi. Contiene carboidrati facili da digerire e ti dà un po’ di energia; inoltre il sapore semplice non irrita ulteriormente lo stomaco.
  5. 5
    Banana. Questo frutto quando è appena maturo (che ha già superato il colore verde ma che non ha delle macchie scure) è un ottimo rimedio per diverse ragioni. La consistenza morbida ed il sapore semplice lo rendono facile da elaborare nello stomaco; inoltre è ricco di potassio, che supporta il sistema immunitario e ti aiuta a guarire. Puoi combinarlo all’effetto del riso: schiaccia una banana e mangiala insieme al riso bollito.
  6. 6
    Yogurt. La maggior parte dei latticini è poco gradita quando si ha la nausea. Tuttavia lo yogurt con i suoi batteri attivi aiuta lo stomaco a regolarsi e combatte i batteri nocivi. Quindi prendi uno yogurt al naturale che contenga probiotici e il tuo stomaco ritornerà perfettamente attivo in men che non si dica!
  7. 7
    Prova un toast. Senza burro e senza marmellata, nulla! Un toast semplice (non bruciato) ha delle proprietà simili a quelle del cracker. Il pane è facile da digerire, ha un sapore leggero e non è “aggressivo” per lo stomaco. Mangiane una fetta e vedi come ti senti prima di prenderne un’altra.
  8. 8
    Evita i cibi che innescano la nausea. Se mangi gli alimenti indicati qui sopra va benissimo, ma se li accompagni con altri cerca di essere saggio. Evita i cibi grassi, fritti, speziati o molto dolci. Possono essere tutti causa di nausea e mal di stomaco e inducono al vomito.

3
Combattere la Nausea con i Liquidi

  1. 1
    Bevi molta acqua. Ti aiuta ad espellere le tossine e ti mantiene idratato, così il tuo organismo può combattere efficacemente contro ciò che ti sta facendo male. Anche se è sempre importante bere regolarmente, lo è ancora di più quando si è malati. Assicurati di avere a disposizione sempre un bicchiere d’acqua, e cerca di bere almeno ogni ora.
  2. 2
    Prova le bibite sportive. Se sei nauseato e vomiti, perdi un sacco di liquidi e fai fatica a trattenere nello stomaco ciò che bevi. Le bibite sportive sono arricchite con gli elettroliti di cui il tuo corpo ha bisogno per recuperare. Prendi la tua bibita preferita e bevine un po’ dopo ogni episodio di vomito, per ripristinare l’idratazione e gli elettroliti.
  3. 3
    Bevi del succo di mirtillo. Sebbene la maggior parte dei succhi contenga alti livelli di zuccheri ed aromi che peggiorano la situazione, quelli al mirtillo hanno dei nutrienti senza esagerare con lo zucchero. Bevi quindi il succo di mirtillo quando soffri di nausea, soprattutto quando non riesci a mangiare nient’altro.
  4. 4
    Mescola succo di limone e miele. E’ una dolce combinazione che ti aiuta a sistemare in fretta lo stomaco senza doverti riempire esageratamente di liquidi. Unisci ad un cucchiaino di succo di limone altrettanto miele tiepido. Sorseggialo lentamente di tanto in tanto. Puoi assumere questo composto anche più volte al giorno, se la nausea non si calma.
  5. 5
    Tisana alla cannella. Da sempre questa spezia viene impiegata come rimedio naturale per la nausea e il vomito. In una tazza di acqua calda mescola 1/2 cucchiaino di cannella e lasciala in infusione. Bevi la tisana lentamente, anche per diverse volte al giorno, fino a quando starai meglio.
  6. 6
    Tisana di chiodi di garofano. Ha un sapore autunnale, molto simile a quello della cannella, ed è altrettanto efficace. Prepara un infuso con una tazza di acqua calda e un cucchiaino di chiodi di garofano in polvere. Aspetta per diversi minuti che la spezia rilasci le sue proprietà e poi filtra la tisana.
  7. 7
    Tisana di cumino. Di solito si usa in cucina per aromatizzare le pietanze, ma il cumino funziona ottimamente anche sotto forma di tisana anti-nausea. Metti un cucchiaino di semi di cumino in acqua bollente e lascia in infusione per 10-15 minuti prima di filtrare e bere, lentamente, la tisana. Se vuoi, puoi aggiungere un po’ di miele.
  8. 8
    Tisana alla menta. Proprio come lo zenzero, la menta è un’erba molto usata come rimedio casalingo contro la nausea. Metti un cucchiaino di foglie secche e spezzettate in una tazza di acqua bollente per una tisana perfetta. Puoi berla sia calda che fredda tutte le volte che lo desideri.
  9. 9
    Ginger ale. Se mangiare lo zenzero non basta, prendi un aperitivo a base della stessa radice (ginger ale). Controlla prima che tra gli ingredienti sia indicato lo zenzero, e non un semplice aroma artificiale. Sorseggialo lentamente per aiutare lo stomaco a riprendersi e per evitare di vomitare.
  10. 10
    Sorseggia uno sciroppo di cola. E’ leggermente diverso dalla bevanda, perché lo sciroppo è un liquido denso usato per trattare la nausea. Ha lo stesso sapore della bibita e puoi berlo a piccoli sorsi quando stai male. Versane un cucchiaio o due sopra del ghiaccio tritato e sorseggialo per diversi minuti.
  11. 11
    Bevi sempre lentamente. Non importa quale bevanda scegli per idratarti, evita sempre di trangugiarla velocemente tutta d’un fiato. Il tuo stomaco è già sottoposto a stress, quindi rendigli la vita più semplice con sorsi piccoli e lenti.

Consigli

  • Non lavarti i denti subito dopo mangiato, perché il dentifricio potrebbe farti venire la nausea.
  • Risciacqua la bocca con una miscela composta da una parte di aceto e quattro di acqua dopo avere vomitato. In questo modo ti liberi del sapore e dell’odore, oltre che dei pericolosi acidi dello stomaco.

Avvertenze

  • Se la nausea persiste e non riesci a riscontrarne la causa, fatti visitare dal medico.
  • Se sei incinta o soffri di una malattia di base che potrebbe innescare la nausea, non seguire questi consigli, ma rivolgiti al tuo medico.
  • Se la nausea è accompagnata da: vertigini, mal di testa, visione sfocata ecc... siediti e chiedi a qualcuno di chiamare subito un medico. Se conosci la causa dei sintomi, segui il trattamento che ti è stato prescritto.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Apparato Digerente

In altre lingue:

English: Fight Nausea, Español: combatir las nauseas, Deutsch: Übelkeit bekämpfen, Português: Combater o Enjoo, Français: combattre la nausée, Nederlands: Misselijkheid bestrijden, Русский: бороться с тошнотой, 中文: 消除恶心, Čeština: Jak bojovat s nevolností, Bahasa Indonesia: Melawan Mual, العربية: علاج الغثيان

Questa pagina è stata letta 32 950 volte.

Hai trovato utile questo articolo?