Scarica PDF Scarica PDF

La maggior parte degli esperti suggerisce di pulire il pavimento ogni settimana e lucidarlo una volta ogni due o quattro mesi, in modo da proteggerlo. Il lucido per il legno riempie i graffi e protegge le finiture morbide o dure da danni futuri e pulizie troppo approfondite. Lucidare i pavimenti in legno è la cosa migliore per quelli con finitura in poliuretano. I pavimenti oliati o laccati potrebbero aver bisogno di essere sabbiati e incerati invece che lucidati.

Parte 1 di 2:
Pulire i Pavimenti in Legno

  1. 1
    Rimuovi dalla stanza quanti più mobili puoi. Se pulisci il pavimento da solo, posiziona dei tappetini appositi sotto le gambe dei mobili e trascinali fuori dalla stanza.
  2. 2
    Passa l'aspirapolvere sui pavimenti di legno per rimuovere tutta la polvere e i residui prima di pulirlo. Assicurati che il tuo aspirapolvere sia in buono stato, senza parti di plastica rovinate nei pressi del fondo o dei bordi. Gli aspirapolvere con ruote danneggiate possono graffiare i pavimenti: se non hai un buon modello di aspirapolvere, raccogli la polvere con una scopa.
  3. 3
    Cerca informazioni sul tuo pavimento se non sai di che legno è fatto e qual è il suo tipo di finitura. I pavimenti con finitura in poliuretano hanno una finitura resistente e possono essere lavati con una piccola quantità di acqua, mentre quelli laccati o con gommalacca non possono essere puliti con acqua e devono essere incerati regolarmente.[1]
  4. 4
    Lava i pavimenti con finitura in poliuretano usando un mocio. Mischia all'acqua qualche goccia di detersivo liquido per piatti. Strizza il mocio molto bene e poi passalo lungo le venature.
    • Usa dei colpi morbidi. Inizia da un angolo interno e muoviti verso la porta, in modo da non dover camminare poi sul pavimento bagnato.
    • Asciuga il liquido in eccesso se vedi acqua stagnante. Questa può danneggiare il pavimento e farlo cedere.[2]
  5. 5
    Fai risplendere il pavimento con un panno in microfibra, stando appoggiato su mani e ginocchia. Passalo con un movimento circolare finché il pavimento non splende. Ora, è pronto per essere lucidato.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Lucidare i Pavimenti in Legno

  1. 1
    Leggi attentamente le istruzioni sulla confezione del lucido. Assicurati di usare un prodotto a base di acqua o uretano per i pavimenti con finitura in poliuretano, e uno a base di cera per le altre finiture. Alcuni pavimenti hanno bisogno di essere sabbiati e incerati di nuovo per poter essere lucidati.
  2. 2
    Provalo su una piccola area di pavimento, applicando il lucido e spalmandolo con un panno in microfibra. Provalo con una settimana di anticipo in una zona sotto un grande mobile o all'interno di un armadio.
  3. 3
    Lava bene il pavimento, rendilo lucido e lascialo asciugare. Passa il lucido immediatamente dopo aver fatto tutto questo, quando ancora non hai rimesso a posto i mobili.
  4. 4
    Spruzza il lucido direttamente sul pavimento o applicalo su un panno, in base alle istruzioni riportate sulla confezione. Muoviti in modo leggero per spalmare il lucido con movimento semicircolare. Sovrapponi i movimenti circolari per una finitura senza tracce.[3]
  5. 5
    Lavora partendo dall'angolo interno, coprendo porzioni di circa un metro per un metro per volta.
  6. 6
    Lascia che si asciughi completamente prima di riportare i mobili nella stanza.
    Pubblicità

Consigli

  • Metti tappetini e scarpiere presso i bordi della stanza per riporre le scarpe. Puoi ridurre i graffi minimizzando la quantità di residui che viene solitamente trascinata lungo il pavimento.
Pubblicità

Cose Che Ti Serviranno

  • Aspirapolvere
  • Mocio
  • Acqua
  • Detersivo per piatti
  • Panni in microfibra
  • Prodotto per lucidare il legno
  • Tappetini per mobili
  • Tappetini/scarpiere

wikiHow Correlati

Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Far Tornare Bianchi i Capi BianchiFar Tornare Bianchi i Capi Bianchi
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Pulire le Converse Bianche
Sturare un WCSturare un WC
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Fare il Bucato a Mano
Allargare i Vestiti Ristretti
Pulire la Tua CameraPulire la Tua Camera
Restringere i Jeans
Rimuovere la Cera dai TessutiRimuovere la Cera dai Tessuti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 514 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 2 514 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità