Un servizio di posate in argento macchiato dal tempo può rovinare anche il più raffinato dei pasti. Un lavaggio normale pulisce l'argento, però i residui più tenaci di olio e altri depositi possono resistere anche a un lavaggio in lavastoviglie, con il rischio aggiuntivo che con il tempo si possano accumulare residui di detergente o di calcare, specialmente nel caso di posate con decori articolati. Con il tempo, le forchette, coltelli e cucchiai del tuo servizio potrebbero perdere progressivamente la lucentezza e sembrare sporchi anche se in realtà non lo sono.

Passaggi

  1. 1
    Prepara la soluzione pulente.
  2. 2
    Lascia l'argenteria a bagno nell'acqua per circa 10 minuti. Il bicarbonato agirà "lucidando" l'argenteria, rimuovendo macchie, sporco e tracce di unto.
  3. 3
    Risciacqua ogni posata accuratamente, usando acqua tiepida del rubinetto.
  4. 4
    Lascia asciugare le posate su un panno pulito.
  5. 5
    Facilita l'asciugatura strofinando con un panno pulito e morbido. Prendi in mano ciascuna posata e ripulisci le macchie di calcare o le tracce di acqua ancora presenti. A questo punto la tua argenteria dovrebbe essere tornata a risplendere come nuova.
  6. 6
    Ecco fatto!
    Pubblicità

Consigli

  • Questo metodo pulisce molte macchie dalle posate in argento, se però devi rimuovere tracce più resistenti, come la patina ossidata dal tempo, puoi provare ad aggiungere un cucchiaino di sale da cucina e far bollire il tutto, comprese le posate, per 2 o 3 minuti, assicurandoti che il livello dell'acqua copra completamente le posate.
  • Il bicarbonato di sodio è conosciuto anche come idrogeno carbonato di sodio, carbonato acido di sodio oppure carbonato monosodico.

Pubblicità

Avvertenze

  • Questo metodo è sicuro per la maggior parte degli oggetti in argento, se però possiedi un oggetto particolarmente antico e di valore, forse è preferibile consultare un esperto o affidarti a un laboratorio professionale, in modo da non correre il rischio di danneggiarlo.
  • Questo metodo non è consigliato per le posate rifinite con grigio di Francia o ossidazione intenzionale.
  • Il processo di pulizia qui descritto rimuove gli atomi più esterni di argento. Pur essendo ininfluente per quanto riguarda una sola pulizia, ripetere l'operazione due volte alla settimana potrebbe seriamente usurare gli oggetti nel corso di pochi anni. Usa questo metodo con parsimonia e a tua discrezione, ma senza esagerare.
  • Il processo può causare l'ossidazione dell'alluminio, evita quindi di utilizzare una teglia di questo materiale.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Rotolo di alluminio da cucina
  • Bicarbonato
  • Una teglia poco profonda
  • Uno straccio pulito

wikiHow Correlati

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Sturare un WC

Come

Allargare i Vestiti Ristretti

Come

Usare una Lavatrice

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Pulire la Custodia di un Cellulare

Come

Rimuovere i Residui di Colla

Come

Eliminare i Cattivi Odori da Cuoio e Pelle

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Pubblicità

Riferimenti

  1. VideoJug.com Video sulla pulizia dei servizi da tavola in argento, fonte originale di questo articolo, condiviso per concessa autorizzazione.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 141 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 1 141 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità