Scarica PDF Scarica PDF

Bere una tazza di caffè al mattino per darsi la carica è un'abitudine comune a milioni di persone in tutto il mondo. Il caffè migliore è quello che si ottiene dal macinato appena preparato e il modo più semplice per macinare il caffè è quello di usare il macinacaffè. Tuttavia, se il tuo macinacaffè si è rotto o se non ne hai uno a disposizione, esistono molti altri modi di macinare i grani di caffè per iniziare la giornata con energia.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Macinare i Grani di Caffè in Modo Meccanico

  1. 1
    Frullali. Misura 25 g di grani di caffè e versali nel contenitore del frullatore. Posiziona il coperchio e frullali a bassa velocità per due intervalli di circa 10 secondi l'uno. Aggiungine altri 25 g e ripeti. Continua a frullare per circa un minuto o finché non hai ottenuto la quantità di caffè necessaria e la consistenza corretta.[1]
    • Quando hai terminato, lava il contenitore del frullatore con cura per eliminare l'aroma del caffè.
    • In circostanze eccezionali il frullatore è il miglior sostituto del macinacaffè, ma non consente di ottenere un macinato fine e uniforme. Con il frullatore puoi ottenere solo una grana grossa.
    • Accendi il frullatore a brevi intervalli per evitare che le lame si scaldino e cuociano i grani di caffè.
  2. 2
    Usa il robot da cucina. Misura i grani di caffè e versali nel contenitore del robot da cucina. Macinali a intervalli di 5 secondi per un totale di 10-20 secondi, dopodiché controlla la consistenza del caffè e continua a macinarlo a brevi intervalli finché non hai ottenuto il risultato che desideri.
    • Smonta e lava il robot da cucina quando hai terminato, così da eliminare l'aroma di caffè.
    • Come con il frullatore, usando il robot da cucina puoi ottenere al massimo un macinato con una grana grossa e scarsamente uniforme, ma riuscirai comunque a preparare un caffè discreto.
  3. 3
    Prova a usare il frullatore a immersione. Versa i grani di caffè in un contenitore alto e stretto. Inserisci il collo del frullatore nel contenitore e coprilo con una mano, per evitare che i grani di caffè fuoriescano mentre li frulli.[2] Frullali per 20-30 secondi, controlla la consistenza e ripeti a intervalli di 10 secondi finché non raggiungi il risultato desiderato.
    • Lava il frullatore a immersione e il contenitore non appena hai terminato, così da rimuovere gli oli e l'aroma del caffè.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Macinare i Grani di Caffè Manualmente

  1. 1
    Usa pestello e mortaio. Misura un paio di cucchiai (5-10 g) di grani di caffè e versali nel mortaio. Coprilo con la mano per evitare che i grani fuoriescano mentre li frantumi. Fai ruotare il pestello all'interno del mortaio per rompere i grani di caffè. Dopo 5 secondi solleva il pestello e schiaccia i grani dall'alto con un movimento verticale.[3]
    • Ripeti da capo: fai ruotare il pestello nel mortaio per 5 secondi, poi schiaccia i grani di caffè dall'alto, finché non raggiungi la consistenza desiderata.
    • Macina poco caffè alla volta per ottenere una consistenza quanto più possibile uniforme.
    • Con questo metodo puoi ottenere la grana che preferisci, da grossa a ultrafine.
  2. 2
    Rompi i grani di caffè. In mancanza d'altro, puoi mettere i grani di caffè sul tagliere e schiacciarli con il lato piatto di un grosso coltello da macellaio. Appoggia il palmo della mano sul lato opposto della lama e schiaccia i grani contro il tagliere per frantumarli. Quando si sono rotti, fai scivolare la lama verso di te con molta cautela. Continua a fare forza per macinare i grani quanto più fine possibile.
    • Usando questo metodo riuscirai a ottenere al massimo una grana media o medio-fine.
  3. 3
    Usa il matterello. Dosa i grani di caffè e versali in un sacchetto per alimenti fatto di plastica resistente. Sigillalo, posizionalo su una superficie piana e distribuisci i grani di caffè in modo uniforme. Colpisci i grani di caffè con il matterello, con mano leggera, per frantumarli. Una volta rotti, schiacciali facendo rotolare il matterello avanti e indietro finché non ottieni il grado di macinatura desiderato.[4]
    • Se non hai a disposizione un sacchetto per alimenti, puoi mettere i grani di caffè tra due fogli di carta da forno.
    • Usando il matterello puoi ottenere una grana media o fine.
  4. 4
    Usa un martello. Metti i grani di caffè tra due fogli di carta da forno o in un sacchetto per alimenti con la chiusura a zip. Trova una superficie piana e stendi la carta o il sacchetto sopra un asciugamano, avendo cura di distribuire i grani di caffè in modo uniforme. Rompi i grani con il martello colpendoli con una forza moderata e costante. Continua finché non hai ottenuto un macinato con una grana medio-grossa.
    • Puoi usare anche il batticarne o una mazzetta.[5]
  5. 5
    Usa un tritatutto manuale. Generalmente lo si utilizza per tritare la carne o le verdure per il soffritto, ma è uno strumento molto versatile che puoi usare anche per macinare il caffè. Dosa i grani e versali nel contenitore del tritatutto. Gira la manovella in senso orario per frantumarli. Per ottenere una macinatura più fine, trasferisci il caffè in un contenitore e poi macinalo di nuovo.[6]
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Scegliere il Grado di Macinatura Corretto

  1. 1
    Ottieni una grana grossa se vuoi preparare il caffè con una caffettiera francese. Il grado di macinatura deve cambiare a seconda di come intendi preparare il caffè. Per macinatura grossa si intende che il caffè deve avere una consistenza simile a quella del pangrattato. Puoi conseguire questo risultato usando il frullatore o il robot da cucina. Questo tipo di macinatura è ideale per:[7]
    • La caffettiera francese (la cosiddetta "french press" o caffettiera a stantuffo o a pressofiltro).
    • Il metodo di estrazione a freddo.
    • La caffettiera sottovuoto.
  2. 2
    Ottieni una grana media per diversi metodi di preparazione del caffè. Per macinatura media si intende che il caffè deve avere una consistenza simile a quella dello zucchero bianco. Questo tipo di grana è indicato per numerosi metodi, ma non per preparare un espresso o il caffè turco.[8]
    • Puoi ottenere una macinatura media rompendo i grani di caffè con il coltello o il martello. Usando il matterello puoi raggiungere un grado di macinatura medio-fine.
  3. 3
    Ottieni una grana fine per preparare un espresso. Per ottenere il miglior risultato possibile usando una macchina da caffè professionale o casalinga o la moka è richiesta una macinatura fine dei grani di caffè.[9] Per macinatura fine si intende che il caffè deve avere una consistenza simile a quella del sale da tavola.
    • Se non hai il macinacaffè, puoi ottenere questo tipo di macinatura usando il pestello e il mortaio oppure il matterello.
  4. 4
    Ottieni una grana super fine per preparare il caffè turco. Per macinatura super fine si intende che il caffè deve avere una consistenza simile a quella dello zucchero a velo. Questo è il grado di macinatura richiesto per preparare il caffè turco o greco.[10] Puoi raggiungere questo risultato usando il pestello e il mortaio.
    Pubblicità

Consigli

  • Nelle torrefazioni generalmente è possibile farsi macinare il caffè al momento in accordo con le proprie esigenze.
  • Se intendi acquistare un nuovo macinacaffè, l'ideale è sceglierne uno di alta qualità.
  • Conserva il caffè macinato in un luogo fresco e buio dentro un contenitore ermetico. Deve rimanere al riparo dal calore, dall'aria, dall'umidità e dal freddo intenso.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Usare le Pietre da WhiskyPietre da whisky: guida a uso, pulizia e conservazione
Bere il Succo di PrugneBere il succo di prugne: un eccellente rimedio naturale contro la stitichezza
Preparare un Tè MatchaPreparare un Tè Matcha
Aprire una Bottiglia Senza Apribottiglie
Capire se il Latte è Avariato
Preparare gli Orsetti Gommosi alla VodkaPreparare gli Orsetti Gommosi alla Vodka
Preparare uno Jager BombPreparare uno Jager Bomb
Preparare la VodkaPreparare la Vodka
Preparare il Mate
Ubriacarsi in FrettaUbriacarsi in Fretta
Preparare il Tè al Latte
Smaltire Velocemente una SborniaSmaltire Velocemente una Sbornia
Fare il Latte al Cioccolato con il CacaoFare il Latte al Cioccolato con il Cacao
Preparare il Succo di Sedano
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 36 646 volte
Categorie: Drinks
Questa pagina è stata letta 36 646 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità