I granchi sono deliziosi, ma per chi li assaggia per la prima volta non sono facili da mangiare e il pasto risulta impegnativo. Ecco come districarsi e scoprire il modo più rapido e semplice per mangiare un granchio!

Parte 1 di 2:
Preparazione

  1. 1
    Prepara la tavola. Si tratta di un lavoro che crea un po’ di confusione, quindi la tavola deve essere pronta per schizzi e residui. Appoggia dei fogli di giornale o della carta pesante per proteggere il tavolo, assorbire i succhi e rendere le operazioni di pulizia più semplici.
  2. 2
    Prendi un martelletto per crostacei, un coltello smussato e una pinza per le chele, se vuoi.
  3. 3
    Se non hai ancora cucinato il granchio, fallo. Preparalo al vapore; quelli blu di solito diventano rossi una volta cotti. Spesso i granchi si cuociono al vapore dopo essere stati conditi.
    • In internet puoi trovare molte ricette differenti.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Mangiare il Granchio

  1. 1
    Stacca le zampe e le chele torcendole. Può rivelarsi utile il coltello smussato: infilalo nelle giunture. A volte si stacca un po’ di polpa con la zampa: mangiala!
  2. 2
    Getta le zampe e conserva le chele. (Le assaggerai fra poco.)
  3. 3
    Gira il granchio e appoggialo sulla schiena. Apri il ventaglio caudale.
  4. 4
    Afferra con una mano l’addome dell’animale e con l’altra la schiena, come se volessi aprire un panino. Stacca la parte superiore del carapace. Stai attento e fai dei movimenti lenti. Butta la parte superiore del guscio.
    • Devi ripulire l’interno del granchio e togliere le branchie.
  5. 5
    Prendi la parte addominale del granchio e spezzala a metà.
    • Prendi ciascuna delle metà e tagliale di nuovo in due con un coltello (o con le mani).
    • Se usi le mani, spezza la zona delle branchie e dividila a metà.
    • Ora dovresti vedere la polpa. Con le dita estraila e buon appetito! Puoi usare il coltello per raggiungere i punti più difficili.
  6. 6
    Cerca tutti i pezzettini di polpa all’interno del corpo. Comincia dalle chele.
  7. 7
    Rompile con uno schiaccianoci o le pinze apposite, in alternativa colpiscile con il martelletto da crostacei. Il modo più efficace per aprire le chele è il seguente:
    • Appoggia il coltello con la parte tagliente verso il basso proprio sulla parte rossa della chela.
    • Con il martelletto dai un colpo deciso al coltello per dividere a metà la chela.
    • Alla fine fai leva con il coltello. In questo modo avrai aperto le chele e potrai mangiare la polpa all’interno. Spezza il guscio ed evita i pezzi di cartilagine.
    Pubblicità

Consigli

  • Guarda bene all’interno del corpo del granchio, non vorrai dimenticarti qualche succulento pezzo di polpa.

Pubblicità

Avvertenze

  • Le chele hanno una sorta di "ossa" (in verità è cartilagine), quindi stai molto attento e toglile quando mangi la polpa.
  • Non cercare di mangiare un granchio vivo appena preso dal mare. Ti farai molto male.
  • I granchi hanno delle spine più o meno sottili. Stai attento quando li maneggi o potrebbero “vendicarsi”.
  • Come la maggior parte della fauna marina, i granchi hanno piccoli pezzi che possono andare ovunque, quindi stai attento.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Granchio (cotto al vapore e condito)
  • Martelletto per crostacei (assomiglia a un piccolo martello di legno)
  • Coltello
  • Pinze per rompere le chele o uno schiaccianoci di metallo (facoltativo)



Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 31 547 volte
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 31 547 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità