I piselli mangiatutto (o taccole) sono deliziosi e facili da preparare. Puoi mangiarli sia crudi sia cotti e si abbinano alla perfezione con diversi piatti. Se ti piace l'idea di consumarli crudi, puoi usarli come spuntino quando hai voglia di placare la fame con qualcosa di sano. Se invece preferisci cuocerli, puoi usarli come gustoso accompagnamento di molteplici ricette. Qualunque sia il metodo di cottura che preferisci, è meglio lasciare i piselli all'interno dei loro baccelli per gustarne la croccantezza e il sapore zuccherino.

Metodo 1 di 4:
Mangiare i Piselli Mangiatutto Crudi

  1. 1
    Elimina il picciolo coriaceo con il coltello. Non tutti i baccelli includono il picciolo, ma dove è presente è sicuramente meglio toglierlo. Appoggia i piselli sul tagliere ed eliminalo con attenzione usando un coltello affilato. Il picciolo è la parte della pianta che unisce il frutto alla foglia o al fusto.[1]
  2. 2
    Mangia i piselli interi, inclusi i baccelli. I piselli mangiatutto si differenziano da quelli da sgranare perché i loro baccelli sono teneri, dolci e si possono mangiare. I semi all'interno sono ancora molto piccoli.[2]
  3. 3
    Mangia i piselli crudi in insalata. Puoi combinarli con molte altre verdure crude per creare un piatto sano e saporito; apporteranno croccantezza e numerose sostanze nutrienti. Affetta i baccelli in diagonale per dare loro le dimensioni degli altri ingredienti dell'insalata. Naturalmente se lo preferisci puoi mangiarli interi.
  4. 4
    Abbinali alle tue salse preferite. Puoi intingere i baccelli nell'hummus, nel guacamole ecc. I piselli mangiatutto sono un'alternativa ben più sana alle normali patatine o al pane che normalmente si abbinano alle salse.[3]
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Saltare i Piselli Mangiatutto in Padella

  1. 1
    Scalda un cucchiaio di olio extravergine di oliva in padella a fiamma medio-alta. Scegli una padella abbastanza grande per contenere comodamente tutti i piselli, inclusi i baccelli.[4]
  2. 2
    Versa i piselli mangiatutto in padella. Trasferiscili nell'olio caldo usando un cucchiaio dotato di un lungo manico per non rischiare di scottarti, dopodiché mescolali per condirli in modo uniforme.[5]
  3. 3
    Aggiungi un cucchiaino e mezzo di sale marino e tre quarti di un cucchiaino di pepe. Mescola con il cucchiaio per distribuire le spezie e insaporire uniformemente i piselli.[6]
  4. 4
    Salta i piselli in padella per 3-5 minuti. Girali frequentemente con il cucchiaio così che cuociano in modo uniforme. Cuocili finché non hanno assunto una consistenza egualmente tenera e croccante.[7]
  5. 5
    Spegni il fornello e servi i piselli mangiatutto. Trasferiscili in una zuppiera, assaggiali e aggiungi dell'altro sale marino, se serve. Metti un cucchiaio da portata nella zuppiera e servili subito in tavola.[8]
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Sbollentare i Piselli Mangiatutto

  1. 1
    Versa un litro e mezzo d'acqua in una pentola e portala a ebollizione. Metti la pentola sui fornelli e scalda l'acqua a fiamma alta. Assicurati che la pentola sia abbastanza capiente per contenere agevolmente tutti i piselli che intendi sbollentare.[9]
  2. 2
    Riempi una zuppiera con acqua fredda e ghiaccio. Dovrai usare almeno una ventina di cubetti di ghiaccio o anche di più, in base alla quantità di piselli. Una volta aggiunto il ghiaccio, sommergilo con l'acqua riempiendo quasi completamente la zuppiera, quindi tienila accanto ai fornelli.[10]
    • Puoi risparmiare tempo eseguendo questo passaggio mentre aspetti che l'acqua giunga a ebollizione.
  3. 3
    Sala l'acqua e aggiungi i piselli. Versa un cucchiaino di sale nell'acqua che bolle. Sbollentare i piselli mangiatutto serve a renderli ancora più morbidi e a preservarne gusto e colore. Lascia la pentola scoperta mentre i piselli cuociono.[11]
  4. 4
    Sbollenta i piselli per 5 minuti. Non toglierli dalla pentola prima del tempo. Dopo 5 minuti i piselli mangiatutto dovrebbero aver raggiunto un equilibrio perfetto tra sofficità e croccantezza.[12]
  5. 5
    Scola i piselli e trasferiscili nella zuppiera piena di acqua e ghiaccio. Scolali utilizzando un mestolo forato per non trasferire anche l'acqua bollente in quella gelata. Quando sei certo di averli scolati tutti, puoi spegnere il fornello.[13]
  6. 6
    Scola di nuovo i piselli. Devono rimanere nell'acqua gelata solo per pochi secondi, poi vanno scolati e trasferiti su un panno da cucina asciutto. Tamponali delicatamente con un secondo panno pulito per asciugarli. Cerca di assorbire più acqua possibile.[14]
  7. 7
    Usa subito i piselli sbollentati oppure conservali per utilizzarli in seguito. Puoi abbinarli ad altre verdure e mangiarli in insalata oppure farli insaporire in padella. Sbollentandoli li avrai resi tenerissimi e adatti a qualunque ricetta. Se non vuoi utilizzarli subito, trasferiscili in un sacchetto per alimenti e conservali in frigorifero o nel congelatore.
    • Puoi conservare i piselli mangiatutto in frigorifero per un massimo di 5 giorni.[15]
    • Nel congelatore manterranno intatte le loro proprietà fino a un anno.[16]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Cuocere i Piselli Mangiatutto nel Forno

  1. 1
    Accendi il forno e prepara una teglia. Preriscalda il forno a 230 °C, nel frattempo trasferisci i piselli in una teglia avendo cura di disporli in modo ordinato, per evitare che si sovrappongano l'uno all'altro. Se è necessario, usa due teglie per garantire loro il giusto spazio.[17]
  2. 2
    Ungi i piselli mangiatutto. Spennellali con l'olio extravergine di oliva. Intingi le setole del pennello da cucina nell'olio per saturarle e riuscire a ungere uniformemente i piselli.[18]
  3. 3
    Insaporiscili con sale e pepe. Cospargili con le spezie a piacere, puoi usare anche del timo o dell'aglio in polvere oltre a sale e pepe. Personalizza la ricetta in base ai tuoi gusti, avendo cura di distribuire i sapori in modo uniforme.[19]
  4. 4
    Cuoci i piselli in forno per 10 minuti. Quando il timer suona, apri lo sportello del forno e osserva i piselli. Se le estremità hanno assunto un colore dorato significa che sono pronti. In caso contrario, lasciali cuocere per qualche altro minuto.
  5. 5
    Tira fuori i piselli dal forno e servili. Trasferiscili in un piatto usando un utensile adatto a non graffiare la teglia. Puoi servire i piselli mangiatutto come contorno, da soli o affiancandoli ad altre verdure cotte al forno.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Accendere un Barbecue a Carbonella

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Essiccare la Salvia

Come

Mangiare con le Bacchette

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Conservare la Menta Fresca

Come

Sigillare un Barattolo di Vetro

Come

Usare una Caffettiera Americana

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Affilare un Coltello

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Bollire l'Acqua
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 501 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità