Scarica PDF Scarica PDF

Il balut è uno dei piatti tipici dello street food filippino e consiste in un uovo d'anatra fecondato, che viene incubato per un periodo e poi bollito. Si tratta di uno snack che è diventato molto popolare e diffuso nel sud-est asiatico e l'usanza vuole che l'embrione cotto venga mangiato direttamente dal guscio. Il balut si sta diffondendo anche nei ristoranti, ma nella maggior parte dei casi viene consumato come spuntino economico, spesso insieme a una birra. Dato che le uova sono state fecondate e tenute in incubazione, contengono un embrione d'anatra parzialmente sviluppato. Più lungo è il tempo di incubazione e più l'embrione sarà sviluppato, ma il balut viene sempre consumato entro il periodo in cui le ossa sono ancora sufficientemente morbide per essere mangiate intere.

Parte 1
Parte 1 di 2:
Preparare il Balut

  1. 1
    Trova un venditore che vende le uova fecondate crude. Non è facile trovare il balut, ma puoi controllare nei ristoranti filippini o negli alimentari asiatici. In alternativa, puoi provare a contattare gli allevamenti di anatre.
    • Le uova vengono incubate generalmente per circa 16-18 giorni prima di essere bollite e mangiate.[1]
    • Controlla che le uova abbiano il guscio spesso e completamente integro.
  2. 2
    Metti a bollire l'acqua. Riempi una pentola d'acqua e scaldala a fiamma alta. Quando l'acqua bolle, prendi le pinze da cucina o un mestolo forato e adagia l'uovo nella pentola con delicatezza. Metti il coperchio sulla pentola, riduci il calore al minimo e lascia bollire l'uovo per 30 minuti.[2]
  3. 3
    Rimuovi l'uovo dall'acqua. Allo scadere dei 30 minuti, rimuovi l'uovo dall'acqua usando le pinze o il mestolo forato e trasferiscilo in una zuppiera riempita con acqua e ghiaccio. In questo modo interromperai il processo di cottura dell'uovo e lo aiuterai a raffreddarsi più in fretta.[3]
  4. 4
    Accompagna il balut con una birra. Se stai servendo le uova a una festa o a un gruppo di persone, per tradizione andrebbero accompagnate da una birra.[4] Metti le uova in una zuppiera o dentro un cestino e servile con i condimenti che desideri. Assicurati che ogni persona abbia a disposizione un portauovo, una ciotola e una cucchiaio.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 2:
Mangiare il Balut

  1. 1
    Individua la punta arrotondata dell'uovo. Alcune uova hanno un timbro posto su un'estremità; quella è la parte che dovresti aprire.[5] Se non è presente il timbro, individua la parte più larga e arrotondata dell'uovo (opposta alla parte più appuntita).[6]
    • Metti l'uovo nel portauovo o in una ciotola con l'estremità appuntita rivolta verso il basso. In alternativa, puoi usare una tazza o un piatto.
    • La parte appuntita dell'uovo contiene l'albume, mentre quella arrotondata contiene il tuorlo e un liquido simile a un brodo.
  2. 2
    Rompi il guscio con il cucchiaio. Picchietta tre volte l'estremità arrotondata dell'uovo con il retro del cucchiaio per rompere il guscio. Rimuovi i frammenti di guscio per creare una piccola apertura nella parte superiore dell'uovo, facendo attenzione a non farli cadere all'interno.[7]
    • Crea un'apertura grande quanto il tappo di una bottiglia.
    • Rimuovi la pellicina che si trova sotto al guscio a protezione dell'uovo usando le dita, per accedere al brodo.[8]
  3. 3
    Prepara il condimento. Solitamente, il balut viene condito con sale, pepe, aceto, peperoncino e cipollotto tritato. Mescola gli ingredienti desiderati dentro una ciotola.[9]
  4. 4
    Condisci e bevi il brodo. Prendi il condimento con un cucchiaino e versalo all'interno dell'apertura, nella parte superiore dell'uovo. Mescola delicatamente il brodo per distribuire il condimento.[10]
    • Dopo aver condito il brodo a tuo piacere, porta l'uovo alle labbra e succhia il brodo attraverso l'apertura nel guscio.
  5. 5
    Rompi il resto del guscio. Dopo aver bevuto il brodo, rimuovi il resto del guscio per poter mangiare anche la parte solida.[11]
  6. 6
    Mangia l'uovo. A questo punto puoi condire l'uovo in due modi: spargendogli sopra i condimenti o versandoli in una ciotola per poi farglielo rotolare dentro. Una volta condito, mangia il tuorlo e l'embrione insieme.[12]
    • Se vuoi rendere l'uovo ancora più saporito, rompi il tuorlo a pezzetti con il cucchiaio e intingili uno alla volta nel condimento. Poi passa all'embrione e mangialo nello stesso modo.[13]
    • Anche l'albume è commestibile, ma c'è chi preferisce scartarlo perché ha una consistenza piuttosto dura e gommosa.[14]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 15 451 volte
Questa pagina è stata letta 15 451 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità