Il giaco (jackfruit) è un frutto grande e spinoso che cresce nelle zone dal clima tropicale e subtropicale, principalmente India e Bangladesh. I frutti ovali crescono direttamente sul tronco degli alberi e sono i frutti d'albero più grandi del mondo, arrivando a pesare fino a 45 kg. Sono ricchi di sostanze nutrienti e contengono grandi quantità di potassio, vitamina B e proteine.[1] I semi dei frutti vengono mangiati spesso e anche il frutto può essere usato in sostituzione della carne di maiale in molti piatti vegani.

Metodo 1 di 3:
Trovare i Jackfruit

  1. 1
    Cerca il jackfruit negli alimentari locali. Prima di preparare e mangiare questo frutto, devi trovare un negozio che lo vende. Purtroppo non è molto comune nei supermercati italiani, quindi non potrai trovarlo alla Conad, all'Esselunga o alla Coop. Prova a cercarlo nelle sezioni dedicate ai prodotti freschi dei negozi che vengono cibi organici o salutistici. Potresti trovare del jackfruit in scatola o secco nelle sezioni dei supermercati dedicate ai prodotti esotici.
    • Ad esempio, un negozio di frutta esotica potrebbe vendere il jackfruit;
    • Continua la tua ricerca da tutti i fruttivendoli locali.
  2. 2
    Cerca nei negozi specializzati in prodotti che provengono dall'Asia. Spesso lì potrai trovare specialità che non si vedono nei supermercati, come il jackfruit.[2] Se nella tua zona esistono più negozi di questo tipo, cercane uno specializzato nella cucina cinese e del sudest asiatico, perché avrai le probabilità migliori di trovare un giaco.[3]
    • Per trovare un negozio di prodotti asiatici nella tua zona, cerca su internet o chiedi negli alimentari locali e nei ristoranti di cucina asiatica.
  3. 3
    Ordina il jackfruit su internet. Anche se non puoi utilizzare l'acquisto online come metodo di approvvigionamento primario per il jackfruit, specie se desideri il frutto fresco, su internet puoi trovarlo in molte forme diverse. I rivenditori online specializzati nella vendita di cibo, come YPFarms e JirosGarden, possono offrire prodotti migliori rispetto agli altri giganti della distribuzione. Prima di acquistare un giaco, informati bene sulle politiche di reso del sito web, nel caso in cui il frutto arrivasse marcio o danneggiato.
    • Ad esempio, Amazon in alcuni stati vende jackfruit nella sezione dedicata agli alimenti in varie forme: secco, in scatola o come frutto intero fresco. I jackfruit freschi vengono consegnati in due giorni.[4]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare il Jackfruit

  1. 1
    Taglia un jackfruit crudo. Se vuoi preparare questo frutto crudo per te, come esperimento o perché ti piace, devi farlo in un modo particolare. Prendi un coltello da cucina affilato e taglialo a metà.
    • Vedrai un gambo centrale grande e bianco; taglialo in piccoli pezzi e rimuovilo.
  2. 2
    Tira fuori i semi. Per farlo, devi tenere con forza l'esterno di una metà. Noterai che delle parti di frutto sono ben visibili (assomigliano vagamente alla carne di maiale); prendi una parte e tirala fuori dal resto del frutto. Aprila ed estrai i semi.[5]
    • Ripeti l'operazione fino a estrarre tutti i semi da entrambe le metà del jackfruit.
    • Il jackfruit produce una resina molto appiccicosa che resta attaccata alle mani, agli abiti, al coltello e al tagliere, rendendo difficile il taglio del frutto. Per evitare il problema, bagna le mani e il coltello con dell'olio vegetale, che scioglierà la resina.
  3. 3
    Fai bollire o arrostisci il jackfruit. Questo frutto è delizioso e ha un sapore a metà tra la banana e l'ananas, con accenni di mango. Le parti commestibili sono i semi e la polpa che li protegge. In alcune parti dell'Asia, i semi sono considerati una prelibatezza, anche se non hanno sapore. Hanno la consistenza della patata lessa dopo 10-15 minuti di cottura e vengono mangiati direttamente. Se preferisci una consistenza più dura, arrostisci i semi in forno a 200 °C per 20 minuti.[6]
    • È difficile sbucciare correttamente il jackfruit; l'esterno è spinoso, spesso e una volta aperto nasconde un interno gommoso, appiccicoso e difficile da tagliare (come descritto in precedenza). Quando le persone si riferiscono al giaco come frutto, intendono la deliziosa polpa fragrante che protegge i semi, mentre quando lo considerano una verdura, intendono i jackfruit non maturi che vengono venduti in scatola e hanno la consistenza del maiale, usati come sostituto della carne nelle ricette vegane.
    • Per questo motivo, è più facile acquistare il jackfruit già pronto in scatola nei negozi specializzati piuttosto che tagliare un frutto da solo. Nella cucina del sudest asiatico, il giaco viene usato comunemente come verdura nel curry o cotto in padella. In questo caso viene cucinato il frutto intero dopo aver rimosso la buccia spinosa esterna.
  4. 4
    Inizia facendo bollire i jackfruit non maturi per 30-40 minuti. Quando sono abbastanza morbidi, puoi cuocerli in padella o utilizzarli come sostituto della carne nelle ricette vegane.
  5. 5
    Arrostisci i semi di jackfruit in una teglia di ghisa. Nella cucina del sudest asiatico questi semi vengono spesso cotti su una griglia a carbone e consumati caldi. Questo tipo di preparazione dà al frutto un delizioso aroma affumicato. Per replicare questo tipo di cottura senza utilizzare una griglia, puoi arrostire i semi in una teglia di ghisa. Il calore della teglia consente di cuocere a fondo i semi.[7]
    • Metti i semi in forno a 200 °C. Controllali ogni cinque minuti. Saranno pronti quando si aprono e la polpa fuoriesce.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Inserire il Jackfruit nei tuoi Piatti

  1. 1
    Usa il jackfruit per preparare un'insalata piccante. Se cerchi di unire il giaco ad altre verdure salutari, puoi mettere del jackfruit in scatola in un'insalata piccante con peperoncini, scalogno e altre spezie. Acquista una scatola di jackfruit non maturo in acqua e cucinane il contenuto a fuoco basso in una pentola per 4-5 ore, in modo da ammorbidire la polpa.
    • Una volta cotto il jackfruit, riuscirai a tagliarlo facilmente con una forchetta o un cucchiaio.
  2. 2
    Cuoci il frutto in padella. Usa olio vegetale o burro per saltare 3-4 peperoncini, 5-6 spicchi d'aglio e le cime bianche dello scalogno per circa cinque minuti. Aggiungi il jackfruit e 30 ml di salsa di pesce, poi continua a cuocere per altri due minuti.[8]
    • Taglia due capesante a dadini e friggile in olio vegetale per 2-3 minuti. Asciuga i molluschi, falli raffreddare, poi uniscili al resto degli ingredienti. Aggiungi qualche foglia di menta fresca e di coriandolo fresco, poi servi subito.
  3. 3
    Tratta il jackfruit come maiale e mangialo in un panino. Questo frutto è un sostituto per la carne usato spesso nelle ricette vegane, perché la sua consistenza quando viene cucinato e sfilacciato è simile a quella del maiale sfilacciato. Per preparare un panino al "maiale" jackfruit, acquista 3 scatole da 500 g di giaco; rimuovi i semi e taglia il frutto in striscioline. Soffriggi in padella mezza cipolla e tre spicchi di aglio, poi aggiungi il jackfruit, un cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di zucchero di canna e un cucchiaino e mezzo di fumo liquido.
    • Non acquistare jackfruit sciroppato, perché è troppo dolce e coprirà tutti gli altri sapori nel panino.
  4. 4
    Aggiungi le spezie alla padella. Continua a cuocere la preparazione a base di cipolla, aglio e giaco mentre aggiungi varie spezie, come pepe di cayenna, cumino, peperoncino in polvere e paprika. Aggiungi una tazza di brodo vegetale e fai soffriggere il jackfruit per 10-15 minuti, finché non ha assorbito tutto il liquido.[9]
    • Imposta il forno a 200 °C e stendi il jackfruit su una teglia. Premilo con una spatola finché non ha la consistenza del maiale sfilacciato. Aggiungi 120 ml di salsa barbecue, poi cuoci per 30-35 minuti.
    • Una volta dorato leggermente il jackfruit, togli la teglia dal forno e metti in un panino la preparazione con un cucchiaio. Servilo quando si è raffreddato.
  5. 5
    Prepara il jackfruit come sostituto del pesce in un panino con "insalata e tonno". Acquista una scatola di jackfruit conservato in acqua e taglialo con una forchetta. Saltalo in padella con burro o olio vegetale.
    • Durante la cottura del jackfruit, aggiungi alla padella cipolle e aglio tritato.
  6. 6
    Aggiungi fagioli e altri ingredienti. Mentre il jackfruit continua a cuocere, schiaccia in una ciotola 1 tazza di fagioli con succo di limone, mostarda di Digione, sottaceti, maionese e mezzo cucchiaino di dragoncello secco.[10]
    • Al termine della cottura, unisci i fagioli al jackfruit e mescola il tutto. Usa un cucchiaio per mettere l'insalata di "tonno" sopra il pane che preferisci, poi aggiungi formaggio e pomodori.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Mangiare i Cachi

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Accelerare la Lievitazione dell'Impasto

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Usare una Pietra Refrattaria

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Preriscaldare il Forno

Come

Essiccare la Salvia

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Bollire l'Acqua con il Microonde

Come

Aprire un Barattolo Sottovuoto

Come

Attivare il Lievito Secco

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 984 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 2 984 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità