Come Mangiare per Migliorare la Fertilità

Scritto in collaborazione con: Lacy Windham, MD

In questo Articolo:Conoscere i Principi Scientifici alla Base delle Diete per la FertilitàCorreggere l'Alimentazione12 Riferimenti

Se stai cercando di migliorare la tua fertilità, dovrai prendere in considerazione alcuni cambiamenti nello stile di vita come smettere di fumare, non bere alcolici e seguire una dieta appropriata. Gli uomini che cercano di rendere più fecondo lo sperma e le donne che hanno in animo di concepire un bambino possono aumentare le probabilità di avere figli modificando il loro regime alimentare. Tuttavia, i cambiamenti nella dieta dovrebbero essere accompagnati da trattamenti finalizzati a migliorare la capacità di riproduzione.[1]

Parte 1
Conoscere i Principi Scientifici alla Base delle Diete per la Fertilità

  1. 1
    Tieni presente che un'alimentazione sana ed equilibrata non garantisce una maggiore fertilità. Numerose fonti su Internet e diversi libri sostengono che il passaggio a una dieta più equilibrata e sana può favorirla. Anche se è sempre opportuno seguire un sano regime alimentare, quest’ultimo non sostituisce i trattamenti e le cure necessarie. Tuttavia, una dieta e uno stile di vita salutare riducono il rischio di ovulazioni irregolari e aumentano la possibilità di rimanere incinta.[2]
  2. 2
    Tieni presente che le diete per la fertilità sono efficaci solo per una piccola percentuale di donne. Durante gli studi scientifici condotti in questo campo, le ricerche si sono focalizzate su un particolare disturbo riscontrato nei soggetti femminili non fertili: disfunzione ovulatoria, ovvero ovulazione irregolare. Le donne che ne sono affette possono trarre benefici modificando l'alimentazione se vogliono provare a rimanere incinte.[3]
    • Per esempio, uno studio condotto dal Nurses' Health Study ha tenuto sotto esame più di 18.000 donne che nel giro di otto anni stavano cercando di avere un figlio. Solo a circa 400 di loro è stata diagnosticata l'infertilità legata all'ovulazione irregolare. In effetti, lo studio che collega nutrizione e fertilità era basata solo su un numero molto limitato di donne e non è detto che le sue conclusioni siano valide per tutte le donne che non hanno un'ovulazione irregolare.[4]
  3. 3
    Chiedi al medico quali sono le opzioni di trattamento per migliorare la fertilità. Prima di ricorrere a una dieta, chiedi al medico quali sono le cure alternative per combattere l'infertilità o i problemi di fertilità. Esistono diverse procedure mediche che permettono alle donne di rimanere incinte, ma anche altre opzioni che aumentano le probabilità di concepimento.
    • Potresti regolarizzare l'ovulazione con i farmaci che migliorano la fertilità riproduttiva. Il medico può anche suggerire la fecondazione in vitro, l'inseminazione intrauterina, l'esame cromosomico dell'embrione o l'immunologia riproduttiva.

Parte 2
Correggere l'Alimentazione

  1. 1
    Mantieni il peso corporeo nella norma. Se sei in sovrappeso o sottopeso, i livelli ormonali potrebbero modificarsi causando irregolarità nell'ovulazione o addirittura amenorrea. Quindi, cerca di mantenere un peso sano in relazione alla tua statura e alla tua corporatura.[5]
    • In caso di disturbi alla tiroide, chiedi al medico quali sono le cure. Evita di ingrassare inutilmente per prevenire disfunzioni ovulatorie.
    • Se sei in sovrappeso, una perdita del 5% del peso corporeo – circa 4,5 kg se ne pesi 90 – potrebbe favorire l'afflusso di sangue verso gli organi riproduttivi e migliorare la fertilità.[6]
  2. 2
    Prendi un integratore di acido folico se il ciclo mestruale è irregolare. L'acido folico è un nutriente essenziale per le donne in gravidanza e può aumentare le probabilità di concepimento in caso di ovulazione irregolare. Tuttavia, assumilo seguendo la prescrizione del medico ed evita di ingrassare in modo che l'ovulazione si mantenga costante e regolare.[7]
    • Secondo un importante studio relativo agli effetti dell'acido folico sulle donne, gli integratori contenenti questa vitamina possono favorire il concepimento e la probabilità di avere due gemelli.
    • Anche gli uomini possono trarre benefici dall'assunzione dell'acido folico in quanto contribuisce a migliorare la qualità dello sperma.[8]
  3. 3
    Abbassa i livelli di insulina mangiando alimenti che fanno bene al cuore. I valori di insulina nell'organismo incidono sulla produzione di globuline leganti gli ormoni sessuali e, se sei donna, questa situazione incrementa la quantità di androgeni liberi nel corpo inibendo, infine, l'ovulazione. Pertanto, una dieta sana per il cuore contribuisce a ridurre i livelli di insulina ed, eventualmente, migliorare la fertilità. Oltretutto, una diminuzione dei valori di insulina può favorire la fertilità negli uomini perché incide sulla qualità dello sperma.[9] Un'alimentazione bilanciata consiste nel:
    • Diminuire o eliminare il consumo della carne rossa. Le partecipanti al Nurses' Health Study con il più alto apporto proteico proveniente da fonti alimentari di origine animale, come la carne rossa, avevano un tasso di infertilità ovulatoria del 39% più alto rispetto alle donne che consumavano quantità inferiori di proteine animali. Alcuni nutrizionisti sostengono che un consumo eccessivo di proteine animali potrebbe anche incidere sulla qualità dello sperma.
    • Aumentare il consumo di fagioli, noci, legumi e tempeh. Le proteine vegetali provenienti da legumi, tempeh e noci forniscono al corpo una grande quantità di ferro e folati. Questi nutrienti incoraggiano lo sviluppo degli ovociti e l'ovulazione.
    • Assumere latte intero, benché moderatamente. In linea di massima, una dieta sana per il cuore raccomanda un basso apporto di latticini, ma tieni conto che una piccola quantità di latte intero attraverso il consumo di yogurt, latte o formaggio può migliorare la fertilità. Le partecipanti al Nurses' Health Study che hanno consumato una o due porzioni di latticini non scremati hanno avuto un'ovulazione migliore di quelle che hanno mangiato latticini totalmente scremati. Secondo alcune ricerche, sembra che il latte scremato modifichi l'equilibrio degli ormoni sessuali nelle donne, influendo sull'ovulazione.[10]
  4. 4
    Evita i grassi trans. Si trovano perlopiù nei dolci preconfezionati, nelle fritture, nei cibi spazzatura e in alcuni prodotti animali. Possono aumentare la capacità del corpo di produrre insulina. Se quest’ultima aumenta, c'è il rischio di sviluppare disturbi metabolici che, infine, possono influire sull'ovulazione.[11][12]
  5. 5
    Aumenta il consumo di carboidrati complessi. I carboidrati complessi contengono fibre. Considera la frutta, la verdura, i fagioli e i cereali integrali. Impiegano più tempo per essere digeriti, perciò alzano il livello degli zuccheri e di insulina nel sangue in maniera più graduale. Secondo alcuni studi, le donne che hanno un apporto elevato di carboidrati semplici, come biscotti, dolci, pane e riso bianco, hanno il 92% in più di probabilità di andare incontro a problemi di fertilità rispetto alle donne che seguono un'alimentazione ricca di carboidrati complessi.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Lacy Windham, MD. La Dottoressa Windham lavora come Ostetrica e Ginecologa Iscritta all’Albo dei Medici Specialisti nel Tennessee. Ha completato l’internato alla Eastern Virginia Medical School nel 2010, dove ha ricevuto un premio per il suo eccezionale operato come medico interno.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Eat to Improve Fertility, Español: comer para mejorar la fertilidad, Português: Melhorar a Fertilidade com a Alimentação, Русский: питаться для улучшения фертильности, Deutsch: Essen um die Fruchtbarkeit zu steigern, Bahasa Indonesia: Meningkatkan Kesuburan dengan Pola Makan, Français: manger pour améliorer la fertilité, العربية: تناول طعام لتحسين الخصوبة, Čeština: Jak zvýšit plodnost změnou jídleníčku, Tiếng Việt: Cải thiện khả năng sinh sản thông qua ăn uống, Nederlands: Eten om je vruchtbaarheid te verhogen, 한국어: 식이요법으로 불임 극복하기, 中文: 通过饮食提高生育能力, ไทย: กินเพื่อให้ภาวะเจริญพันธุ์ดีขึ้น

Questa pagina è stata letta 6 982 volte.
Hai trovato utile questo articolo?