Come Mangiare un Burrito

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Mangiare il BurritoEvitare di Sporcarsi7 Riferimenti

Il burrito è un alimento della cucina "tex-mex" che viene spesso servito nei fast-food, nei chioschi sulla strada e nei ristoranti messicani, ma che puoi preparare anche tu stesso. Tuttavia, mangiare correttamente questo involtino di tortilla può rivelarsi un'impresa piuttosto complicata; la tortilla può rompersi o aprirsi lasciando cadere tutto il ripieno e causando un bel pasticcio. Imparare a mangiarlo nel modo giusto ti permette di concentrarti solo sul godimento gastronomico e non sull'impedire all'involucro di aprirsi.

Parte 1
Mangiare il Burrito

  1. 1
    Non togliere completamente l'involucro. Il foglio di carta stagnola è l'elemento chiave che impedisce alla tortilla di aprirsi mentre la mangi; quest'ultima non è infatti in grado da sola di garantire una tenuta tanto stretta del ripieno. [1]
  2. 2
    Tieni il burrito in verticale.[2] Mentre è ancora avvolto nella carta stagnola, afferralo con una mano in modo che sia perpendicolare al tavolo. Un involtino ben chiuso dovrebbe stare in piedi da solo, ma non è un dettaglio fondamentale per gustarlo.
  3. 3
    Togli i primi 3-5 cm di involucro. Apri leggermente la carta di alluminio all'estremità superiore "spellando" il burrito come faresti con un rotolo di caramelle, ma senza togliere tutto il rivestimento. Strappa il pezzo lasco di stagnola e mettilo da parte; il resto del foglio dovrebbe conservare l'integrità strutturale del tuo pasto mentre lo consumi.
    • Se togli completamente la carta stagnola per errore, puoi provare ad avvolgerla nuovamente attorno all'estremità inferiore.
  4. 4
    Usa due mani. Afferra il burrito con entrambe per tenerlo stabile; se non sei in un ristorante raffinato, puoi anche tenerlo sul tavolo e chinarti in avanti per i primi bocconi. Alla fine puoi sollevarlo e portarlo alla bocca.
    • Quando lo sollevi dal tavolo per morderlo, tienilo con entrambe le mani.
    • Non strizzarlo con troppa forza, altrimenti corri il rischio di lacerare la tortilla.
  5. 5
    Prendi un boccone da uno degli angoli. La maggior parte di questi involtini è troppo grande per poterla inserire in bocca senza soffocare; è meglio iniziare da uno degli angoli.[3]
    • Mordendolo nel centro non fai altro che far schizzare ovunque il ripieno.
  6. 6
    Procedi in direzione trasversale. Mordi il burrito per pareggiare gradatamente l'estremità superiore.
  7. 7
    Appoggia l'altra estremità sul tavolo. Durante ogni secondo in cui resta sospeso a mezz'aria corri il rischio che si apra rilasciando tutti gli ingredienti. La carta stagnola dovrebbe svolgere egregiamente il proprio compito, ma mentre mastichi è meglio non correre rischi e appoggiare l'involtino; tuttavia, non lasciare la presa per evitare che la tortilla si apra.
  8. 8
    Togli ancora un po' di involucro. Man mano che procedi verso il basso, ricorda di mangiare il burrito in strati orizzontali e di strappare via un po' di carta d'alluminio da riporre da parte.[4]

Parte 2
Evitare di Sporcarsi

  1. 1
    Tieni dei tovaglioli a portata di mano. La tecnica corretta riduce al minimo le probabilità che il ripieno schizzi e causi un pasticcio, ma è impossibile consumare questa pietanza senza sporcarsi un po'. Assicurati di avere dei tovaglioli a disposizione o delle salviettine umidificate.[5]
  2. 2
    Appallottola la carta stagnola. [6] Via via che la strappi dal burrito, chiudila in una palla invece di lasciarla semplicemente sul tavolo; in questo modo, eviti che si formino briciole e altri residui che possono volare via o creare disordine.
  3. 3
    Non cercare di mangiare un burrito mentre cammini.[7] Se non è ben avvolto, potrebbe perdere il ripieno. Non è affatto facile mangiarlo ed evitare di sporcarti senza che la tortilla si apra; pertanto, siediti e goditi il pranzo.
  4. 4
    Valuta di usare coltello e forchetta. Se procedi con cautela, non dovresti avere problemi con gli ingredienti che schizzano dalla tortilla; tuttavia, a volte non puoi evitarlo e parte del ripieno cade nel piatto. Tieni delle posate a disposizione per non dover usare le mani per raccogliere i vari ingredienti e sporcarti.
    • Alcuni burrito sono guarniti con formaggio e panna acida sulla parte superiore; in questo caso, non vengono avvolti nella carta stagnola, ma sono serviti in qualche genere di contenitore. Se questo tipo di pietanza è troppo grande o rischia di sporcarti troppo le mani, devi usare coltello e forchetta.
  5. 5
    Giralo su un lato se la tortilla si rompe in quel punto. Un foro sulla parete laterale crea un sacco di disordine; se dovesse accadere, gira il burrito con la lacerazione verso l'alto. Puoi anche usare coltello e forchetta finché non hai mangiato la zona incriminata e poi ricominciare con le mani.
  6. 6
    Taglialo a metà mentre è ancora avvolto. Se condivi il burrito con un'altra persona o temi di non riuscire a mangiarlo tutto da solo, puoi dividerlo a metà; la cosa migliore da fare è tenerlo avvolto nella stagnola per evitare che la tortilla si apra.
    • Puoi consumare metà burrito nello stesso modo tirando la carta d'alluminio man mano che mangi.
    • Solitamente, un burrito tagliato a metà lascia cadere il ripieno, tieni una forchetta a portata di mano per raccoglierlo.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Galateo

In altre lingue:

English: Eat a Burrito, Español: comer un burrito, Português: Comer Burrito

Questa pagina è stata letta 842 volte.
Hai trovato utile questo articolo?