Scarica PDF Scarica PDF

La decolorazione secca i capelli, rovinandoli e rendendoli opachi. Per fortuna con i prodotti e le tecniche giuste è possibile mantenere i capelli decolorati belli e sani.

Parte 1
Parte 1 di 4:
Comprare Prodotti Studiati per Capelli Decolorati

  1. 1
    Preferisci i prodotti senza solfati specifici per capelli tinti. Essendo pieni di sale, i solfati possono seccare e danneggiare i capelli. Al momento di scegliere shampoo, balsami, lacche e altri prodotti, leggi attentamente le etichette. Evita tutti quelli che contengono sodio lauriletere solfato, ammonio laurilsolfato o laurilsolfato di sodio. Dovresti anche assicurarti che ogni prodotto usato sia formulato per capelli tinti, in modo da essere certa di poterli mantenere belli e sani [1] .
  2. 2
    Investi in uno shampoo viola per evitare che i capelli diventino giallastri. Lo shampoo viola ha un lieve effetto tonalizzante sui capelli ed evita che assumano sfumature giallastre o color ottone. È possibile trovare uno shampoo antigiallo formulato per capelli decolorati dal parrucchiere o in un negozio di articoli per la cura della persona. Usalo proprio come useresti uno shampoo normale e fai l'ultimo risciacquo con acqua fredda per chiudere le cuticole [2] .
    • Lo shampoo antigiallo può essere usato a ogni lavaggio. Se ti accorgi che tonalizza eccessivamente i capelli, la volta successiva lavali con uno shampoo chiarificante per eliminare i pigmenti del tonalizzante.
    Consiglio dell'Esperto

    "Se lavi i capelli platinati con uno shampoo viola, eliminerai tutte le sfumature giallastre e otterrai un biondo sui toni del ghiaccio."

    Michael Van den Abbeel

    Michael Van den Abbeel

    Titolare di Mosaic Hair Studio
    Michael Van den Abbeel è il proprietario del Mosaic Hair Studio and Blowout Bar, un salone da parrucchiere con sede a Orlando, in Florida. Si occupa di taglio, messa in piega e colorazione dei capelli da oltre 17 anni.
    Michael Van den Abbeel
    Michael Van den Abbeel
    Titolare di Mosaic Hair Studio
  3. 3
    Fai un trattamento con olio una volta alla settimana per idratare e lucidare i capelli. Puoi usare l'olio di cocco o di argan per recuperare una corretta idratazione. Versane qualche goccia su un palmo e strofinalo con l'altro. Rivesti i capelli da metà lunghezza alle punte. Coprili con una cuffia da doccia e lascialo assorbire per qualche ora o tutta la notte. Il mattino dopo non devi fare altro che risciacquarlo con acqua fredda e il gioco è fatto [3] !
    Consiglio dell'Esperto
    Michael Van den Abbeel

    Michael Van den Abbeel

    Titolare di Mosaic Hair Studio
    Michael Van den Abbeel è il proprietario del Mosaic Hair Studio and Blowout Bar, un salone da parrucchiere con sede a Orlando, in Florida. Si occupa di taglio, messa in piega e colorazione dei capelli da oltre 17 anni.
    Michael Van den Abbeel
    Michael Van den Abbeel
    Titolare di Mosaic Hair Studio

    Occasionalmente fai un trattamento alle proteine per riparare i danni. Michael Van den Abbeel, titolare del salone Mosaic Hair Studio, afferma: "Quando i capelli vengono decolorati, in genere bisogna fare sia un trattamento alle proteine sia un trattamento Bond Builder (di ricostruzione) per rafforzare il fusto. Ad ogni modo, esagerare con le proteine può renderli eccessivamente fragili, quindi è bene affidarsi a mani esperte. In casa puoi usare un balsamo idratante per donare lucidità ai capelli."

  4. 4
    Proteggi i capelli dal sole con un prodotto specifico per raggi UV. I raggi UV possono danneggiare i capelli e causare anche antiestetiche sfumature color ottone. Se hai intenzione di trascorrere del tempo all'aria aperta, puoi applicare un protettore specifico per limitare i danni arrecati dai raggi del sole. Basta spruzzarlo sui capelli seguendo le istruzioni riportate sul flacone prima di uscire [4] .
    • In alternativa, indossa un cappello o una sciarpa per proteggerli dal sole.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 4:
Lavare i Capelli

  1. 1
    Fai lo shampoo ogni 3 giorni per evitare che si secchino. Il lavaggio priva i capelli del sebo naturalmente prodotto dalle ghiandole sebacee. Questo può renderli spenti e opachi. Nei giorni in cui non devi lavarli, indossa una cuffia prima di farti la doccia per mantenerli asciutti [5] .
  2. 2
    Applica il balsamo ogni volta che bagni i capelli per disciplinarli. Se durante la doccia ti bagni i capelli (senza però farti lo shampoo), assicurati di applicare un balsamo. La decolorazione li secca, mentre il balsamo aiuta a rafforzarli e disciplinarli. Applicalo da metà lunghezza alle punte e risciacqualo con acqua fredda (evita quella calda) sia per chiudere le cuticole sia per ristabilire l'equilibrio idrolipidico [6] .
  3. 3
    Usa lo shampoo secco fra un lavaggio e l'altro se i capelli appaiono unti. Lo shampoo secco è reperibile sia in polvere libera sia in spray. Questo prodotto assorbe il sebo in eccesso, dà corpo ai capelli e li lucida. Se i capelli sono grassi o spenti, lo shampoo secco li rinfresca subito. Cospargi una piccola quantità di polvere sulle radici o applica lo spray a 15 cm di distanza dalle radici. Massaggia la polvere sul cuoio capelluto e spazzola bene i capelli per distribuire il prodotto [7] .
  4. 4
    Usa un balsamo senza risciacquo per ristabilire l'equilibrio idrolipidico dei capelli. Il balsamo senza risciacquo fa fronte al bisogno di idratazione tipico dei capelli decolorati ed evita che si secchino durante la giornata. Scegli un prodotto formulato per il tuo tipo di capello. Massaggialo da metà lunghezza alle punte sui capelli umidi e non risciacquarlo [8] .
    • Il balsamo senza risciacquo può essere usato tutti i giorni o soltanto un paio di volte alla settimana.
  5. 5
    Per prevenire danni, tampona i capelli con un asciugamano anziché frizionarli. Le fibre di un asciugamano normale possono tirare i capelli e farli spezzare. Invece di sfregarli energicamente, tamponali con delicatezza per eliminare l'acqua in eccesso. Usa un asciugamano in microfibra o una vecchia maglietta al posto di un asciugamano normale per evitare che i capelli si impiglino fra le fibre [9] .
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 4:
Mettere in Piega i Capelli Decolorati

  1. 1
    Per mantenere i capelli sani, limita l'utilizzo degli strumenti elettrici per la messa in piega. Le attrezzature per la messa in piega che generano calore, come asciugacapelli, piastre e ferri, seccano i capelli e possono rovinarli. Se vuoi mantenerli sani, falli asciugare all'aria e prova pettinature realizzabili senza calore, come trecce, chignon o onde da spiaggia [10] .
    • Potresti creare delle pettinature carine senza calore anche usando bigodini di velcro o spugna.
  2. 2
    Applica uno spray termoprotettore se usi un'attrezzatura per la messa in piega. Se non puoi fare a meno di asciugacapelli e piastra, è bene investire in un termoprotettore. Questi prodotti contengono siliconi che evaporano subito, lasciando i capelli più lisci e meno porosi. Aiutano anche a prevenire la perdita di acqua. Basta spruzzare il prodotto sui capelli umidi e distribuirlo uniformemente con un pettine. Mettili in piega come al solito [11] .
  3. 3
    Ritocca soltanto la ricrescita per prevenire ulteriori danni. A mano a mano che i capelli si allungano e la ricrescita comincia a farsi vedere, potresti avere la tentazione di decolorarli di nuovo. Tuttavia, ripetere spesso la decolorazione può causare gravi danni. Decolora solo le radici, anziché tutta la capigliatura. È meglio andare dal parrucchiere per assicurarti che il colore resti uniforme [12] .
  4. 4
    Fai una spuntatina ogni 6 settimane. La decolorazione aumenta il rischio di avere doppie punte, quindi è importante tagliare regolarmente i capelli. La maggior parte dei parrucchieri suggerisce di fare una spuntatina ogni 6 settimane per mantenerli il più sani possibile [13] .
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 4:
Prendersi Cura dei Capelli Tutti i Giorni

  1. 1
    Districa i capelli con un pettine a denti larghi per ridurre il rischio che si spezzino. I capelli decolorati sono fragili, specialmente quando sono bagnati. Invece di rischiare di tirarli e strapparli con una spazzola normale, usa un pettine a denti larghi. Parti dalle punte e risali con cura fino alle radici [14] .
  2. 2
    Dormi su una federa di seta o raso. Le federe di cotone risucchiano acqua dai capelli, cosa che non succede con tessuti lisci come seta o raso. Queste federe riducono anche nodi ed effetto crespo. I capelli diventeranno così più lisci e al mattino dovrai perdere meno tempo per pettinarli [15] .
  3. 3
    Inumidisci i capelli prima di nuotare. Se hai intenzione di trascorrere una giornata al mare o in piscina, dovresti inumidirli prima di tuffarti o farti il bagno. L'acqua salata può seccare i capelli, mentre il cloro può lasciare sfumature verdastre. Inumidendoli con della semplice acqua di rubinetto, eviterai che assorbano l'acqua salata del mare o il cloro della piscina e li manterrai sani [16] .
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Fare una Treccia con i Capelli
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare la Doppia Treccia Francese
Fare la Treccia alla Francese
Sfilare i Capelli
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Scegliere lo Stile di Capelli più AdattoScegliere lo Stile di Capelli più Adatto
Rimuovere il Tonalizzante dai CapelliRimuovere il Tonalizzante dai Capelli
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Tagliarti i Capelli da SoloTagliarti i Capelli da Solo
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Tingere i Capelli Neri di RossoTingere i Capelli Neri di Rosso
Fare un Taglio di Capelli Sfumato
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michael Van den Abbeel
Co-redatto da:
Titolare di Mosaic Hair Studio
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Michael Van den Abbeel, uno dei nostri co-autori. I co-autori di wikiHow lavorano a stretto contatto con gli editor per assicurare che i nostri contenuti siano quanto più completi e accurati possibile. Questo articolo è stato visualizzato 1 823 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 1 823 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità