Come Mantenere Viva una Conversazione con un Ragazzo

Potrebbe capitarti di trascorrere qualche momento con un ragazzo conosciuto durante una festa o di parlare con l'uomo dei tuoi sogni durante il vostro primo appuntamento, e di cadere nel panico perché non sai che dire quando la conversazione giunge a un punto morto. In simili situazioni fai un respiro profondo, calmati e segui questi utili suggerimenti per mantenere viva una conversazione con un ragazzo.

Parte 1 di 3:
Sapere che cosa Dire

  1. 1
    Fai domande a risposta aperta. Questa tecnica è fondamentale, indipendentemente dal tuo interlocutore e da quale sia il tuo obiettivo finale. Una domanda a risposta aperta richiede una replica più elaborata, mentre una domanda secca può ricevere una singola parola come risposta. Pertanto, se desideri mantenere viva la conversazione, la prima soluzione è più efficace rispetto a una domanda a cui si può rispondere semplicemente con un sì o un no.[1]
    • Trova un modo per trasformare una domanda a risposta chiusa in una a risposta aperta. Per esempio, invece di chiedere a un ragazzo se gli è piaciuto il film che avete visto insieme, chiedigli un parere sulla fotografia o sulla storia.
    • Puoi incoraggiarlo ad ampliare la risposta anche riportando le tue impressioni, ma consentigli di esprimersi.
  2. 2
    Formula altre domande basandoti sulle sue risposte. In altre parole, usa le informazioni che ti fornisce per ampliare il discorso. Se stai attenta, troverai di sicuro qualcosa da analizzare più nel dettaglio. Prova a utilizzare questo metodo per approfondire il confronto o per portarlo in un'altra direzione.[2]
    • Se non trovi il modo di porre domande più incisive, puoi dire: "Sembra interessante. Dimmi di più".
    • Non interromperlo mentre parla. Aspetta finché non termina di esprimere il suo pensiero, dopodiché rivolgigli un'altra domanda.
    • È molto probabile che un ragazzo smetta di parlare se crede di annoiarti. La cosa importante è approfondire il suo punto di vista in modo da mantenere viva la conversazione e al tempo stesso farlo sentire sicuro del fatto che sa catturare il tuo interesse.
  3. 3
    Rivolgigli un complimento per metterlo a suo agio. La maggior parte delle persone apprezza i complimenti sinceri e spontanei. Quindi, se hai l'impressione che un ragazzo sia poco loquace in tua compagnia, qualche candida lusinga potrebbe dargli un'iniezione di fiducia e portarlo a sciogliersi.[3]
    • Evita di fare complimenti in maniera provocante o allusiva. Per esempio, è preferibile dire a un ragazzo "Hai dei bellissimi occhi" rispetto a "Hai uno sguardo da macho".
    • Più sono sinceri, più si sentirà a suo agio nel contesto in cui si trova. Per esempio, prova a dirgli: "Sono davvero felice che tu mi abbia fatto compagnia. Mi sarei annoiata a morte se non fossi arrivato".
  4. 4
    Parla del posto. Se ti serve all'improvviso un argomento, dai un'occhiata in giro. Sicuramente potrai trarre spunto dal contesto in cui vi trovate.[4]
    • Se siete a una festa o a un evento mondano, parla della musica, dell'arredamento, del cibo o di qualsiasi altra cosa riguardi la situazione.
    • Se siete in un ristorante, parla del locale, dei piatti e dell'eventualità di aver mangiato altre volte in questo posto.
  5. 5
    Mostra un atteggiamento positivo. Lamentarti non ti porterà a niente. La maggior parte della gente è più interessata a continuare una conversazione con chi è ottimista e positivo. Se lavorate insieme o frequentate la stessa scuola, è molto probabile che vi sia qualche motivo per cui lamentarsi. Tuttavia, resisti a questa tentazione.[5]
    • Se entrambi siete stressati dal lavoro e dalla vita scolastica, un certo atteggiamento di accusa potrebbe creare un clima di solidarietà tra voi due, ma se ti lamenti senza dargli la possibilità di esprimersi, non avrà alcuna intenzione di continuare a parlare con te.
    • Invece di lamentarti, metti in luce gli aspetti positivi. Parla di come la tua azienda è riuscita a recuperare dopo un brutto incidente o di come il nuovo professore è meglio di quello precedente.
  6. 6
    Chiedigli delle sue passioni. La maggior parte delle persone adora parlare dei propri interessi. Una volta che avrai capito che cosa lo entusiasma, continua a fare domande sull'argomento in modo da mantenere viva la conversazione.
    • Se non lo conosci molto bene, probabilmente dovrai indagare un po' meglio prima di capire quali sono i suoi interessi. In questo caso, hai tutto il diritto di porgli qualche domanda.
    • Prova a capire che cosa avete in comune. Sarà più facile mantenere vivo il dialogo se riesci a scoprire quali interessi condividete.
  7. 7
    Racconta qualche aneddoto divertente. Alle persone piacciono le storie, soprattutto quelle piene di umorismo. Se racconti al ragazzo che hai di fronte qualcosa accaduto pochi minuti prima di incontrarlo, non avrai molti problemi a rompere il ghiaccio con lui.[6]
    • Anche un avvenimento meno recente potrebbe funzionare, ma devi trovare un modo per introdurlo nella conversazione. Se, mentre state insieme, capita qualcosa che si collega all'aneddoto che intendi raccontare, prova a porre l'accento su quanto è accaduto e inserisci la tua storia dicendo: "Mi ricorda quella volta quando ...".
    • Tieni conto che a volte l'umorismo è pericoloso. Non tutte le culture condividono la stessa idea riguardo al senso dell'umorismo, perciò potresti trovare particolarmente divertente un episodio che per un'altra persona non è affatto piacevole. Aspetta finché non avrai le idee più chiare sul modo in cui può recepire una battuta spiritosa prima di raccontargli un'avventura esilarante.
  8. 8
    Parla di te stessa. In questo modo gli farai capire che non hai problemi a fidarti di lui e lo incoraggerai a fare altrettanto. Man mano che crescerà la fiducia reciproca, le barriere che ostacolavano il vostro dialogo cominceranno a crollare.[7]
    • Non è una buona idea andare subito sul personale. Parlare della prima volta che ti sono venute le mestruazioni potrebbe essere un argomento po' troppo riservato quando cominci a conoscere un ragazzo.
    • Risulterai senz'altro più accessibile se non cominci a darti arie. Se invece ostenti un certo vanto quando parli di te, rischi di intimidirlo.
  9. 9
    Evita di parlare delle tue relazioni o di altri flirt. Non è piacevole sentir parlare delle storie passate. A meno che non te lo chieda espressamente, è meglio non intavolare questo discorso.[8]
    • Anche se ne parli in maniera negativa, potresti dare l'impressione di essere ancora legata al passato.
    • Se hai appena terminato una relazione, il ragazzo con cui stai parlando potrebbe supporre che sei in cerca di un "ripiego".
    • Se conosce il tuo ex, potrebbe osservare un certo rispetto nei suoi confronti che gli impedisce di continuare a intrattenersi con te.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Sapere che cosa Dire

  1. 1
    Cerca di sembrare a tuo agio. Col linguaggio del corpo puoi comunicare interesse verso la conversazione o che preferisci lasciar perdere. Nel primo caso, resta girata nella sua direzione, senza incrociare le braccia. Inclinati leggermente in avanti verso di lui, anche per fargli capire che sei incuriosita da quello che dice.[9]
    • Evita di giocherellare nervosamente con gli oggetti. Se senti l'esigenza di farlo, cambia posizione e conservala. Invece di agitarti perché non hai nulla da aggiungere alla conversazione, prova a pensare a un altro argomento di cui discutere.
    • Non preoccuparti eccessivamente se scarichi la tua tensione su un oggetto o se ti senti a disagio. Se dai troppa attenzione alle tue reazioni, finirai con l'accentuare questo genere di comportamenti.
    • Se sembri irrigidita o a disagio, il ragazzo che hai di fronte potrebbe pensare di esserne la causa. Questa ansia non farà altro che rendergli la situazione ancora più complicata.
  2. 2
    Interrompi il contatto visivo ogni tanto. Anche se trovi davvero piacevole guardare la persona che hai davanti, rischi di metterla a disagio fissandola continuamente. Distogli lo sguardo per qualche secondo. Il contatto visivo è importante, ma è altrettanto essenziale sapere quando e come guardare.[10]
    • Guardandolo negli occhi, gli farai capire che ha tutta la tua attenzione. Se ti osservi continuamente intorno, potrebbe avere l'impressione che sei in cerca di un'opportunità migliore.
    • Invece di fissarlo continuamente negli occhi quando parli, attira il suo sguardo, dai un'occhiata altrove e torna a guardarlo.
  3. 3
    Sii espressiva. Annuisci mentre parla per comunicargli che sei d'accordo con lui o che comprendi quanto sta dicendo. È importante sorridere, soprattutto perché consente all'interlocutore di capire che hai piacere di ascoltarlo. In questo modo si sentirà incoraggiato a parlare. Sorridendo, sembrerai anche più aperta e affabile.[11]
    • Non temere di esprimere le tue emozioni anche usando le mani. Molte persone gesticolano mentre parlano. Se per te è un atteggiamento naturale, non cercare di attenuarlo né di trattenerti.
    • Assicurati che le espressioni del volto riflettano il tono della conversazione. Se diventa seria, sorridere allegramente ti farà apparire distaccata nel migliore dei casi e sadica nella peggiore delle ipotesi.
  4. 4
    Dimostra interesse e attenzione. Non dividere la tua attenzione tra il ragazzo con cui stai parlando e qualcun altro, magari inviando messaggi a un'amica. Per stimolarlo a parlare, fagli capire che stai ascoltando tutto quello che dice.
  5. 5
    Non essere troppo critica con te stessa. Se per sbaglio dici qualcosa di sciocco o imbarazzante, ammetti il tuo errore e vai avanti. Può capitare a tutti di dire qualcosa di spiacevole. Se dovesse succedere, ridici sopra. Il sesso maschile è ben disposto ad apprezzare il senso dell'umorismo delle donne.[12]
    • Se non altro, ammettendo di aver fatto una gaffe e ridendoci sopra, allevierai la tensione e farai capire al ragazzo che ti accompagna che non è un problema se dovesse capitare anche a lui.
    • Se ne senti la necessità, puoi chiedere scusa per la tua svista, ma passa subito a qualcos'altro.
  6. 6
    Evita di sembrare troppo impaziente. Forse avrai voglia di rivederlo, ma non partire dal presupposto che il desiderio sia reciproco, cominciando a pianificare il prossimo incontro. Se la conversazione va a gonfie vele, lancia degli indizi per fargli capire che ti piacerebbe trascorrere più tempo con lui. La maggior parte dei ragazzi li coglie prima ancora che la chiacchierata volge al termine, comportandosi di conseguenza.[13]
    • Il miglior suggerimento che puoi lanciare è dire semplicemente: "Mi è piaciuto molto parlare con te. Spero si possa ripetere presto".
    • Se non ti chiede di rivederti, lasciagli le tue informazioni di contatto. Dopotutto, potrebbe cambiare idea.
  7. 7
    Cerca di capire che cosa significa il suo silenzio. A differenza di quanto si possa pensare, il silenzio non sempre è negativo. È possibile che non dall'altra parte non ci sia interesse, ma è anche probabile che il nervosismo stia avendo la meglio sul tuo interlocutore. Dagli un po' di tregua e prova a non farglielo pesare troppo.[14]
    • Se un ragazzo risponde in maniera laconica e sembra distratto, probabilmente non è interessato. Questo non vuol dire che ci sia qualcosa di sbagliato in te. Probabilmente sta pensando ad altro.
    • Se ti dà l'impressione di essere freddo e distaccato mentre parla, ma il suo linguaggio del corpo suggerisce che ha piacere di stare con te, è probabile che stia assumendo un atteggiamento indifferente per mascherare il suo disagio.
    • Se sembra intimidito dalla tua presenza, prendi le cose con più calma e smetti di flirtare.
  8. 8
    Elimina o riduci la tensione dell'incontro. Se un ragazzo ti interessa dal punto di vista sentimentale, questo consiglio potrebbe sembrare controproducente. Tuttavia, se ti fai ossessionare dall'idea di creare un'atmosfera romantica, potrebbe essere più difficile per lui rilassarsi e conversare con te.[15]
    • Diminuisci la tensione che potrebbe nascere da una situazione romantica evitando di flirtare verbalmente o fisicamente.
    • Limitati a interagire nel stesso modo in cui faresti con un amico o un familiare di sesso maschile.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Mantenere Viva una Conversazione On-line or Tramite Messaggi

  1. 1
    Menziona qualcosa che hai visto sul suo profilo on-line. Se stai parlando con un ragazzo attraverso lo schermo di un computer, dai un'occhiata ai suoi eventuali profili presenti sul web a cui hai accesso e trai spunto da qualcosa che ha pubblicato. Rivolgigli qualche complimento su un elemento che ha postato o qualche domanda su un luogo che ha visitato.[16]
    • Questo sistema è efficace soprattutto se stai parlando con qualcuno via chat su un sito web di incontri, ma può anche funzionare se stai avendo una conversazione su un social network.
    • Oltre a parlare di ciò che hai visto sul suo profilo, puoi anche chiedergli qualcosa sulle foto presenti nella sua pagina. Per esempio, se l'immagine del profilo lo ritrae in un bosco, prova a chiedergli dove ha scattato la foto, mettendo in risalto la bellezza dello scenario.
  2. 2
    Cerca di essere disinvolta. Un modo divertente per continuare una conversazione tramite Internet consiste nell'inviare messaggi spiritosi e amichevoli. Riserva i discorsi più profondi per i momenti in cui vi incontrerete di persona. Nel contesto virtuale è meglio non fare troppe domande personali, a meno che non ti abbia lasciato intendere che si sente a suo agio a chiacchierare in questo modo.[17]
    • L'ironia e l'uso delle emoticon aiutano a mantenere viva una conversazione. Anche un solo faccina sorridente o un occhiolino possono dare una piega leggera al tono dei messaggi.
    • I messaggi possono costituire un ottimo modo per fare piccoli complimenti.
  3. 3
    Rispondi dopo un lasso di tempo ragionevole. Quando parli con un ragazzo tramite e-mail o sui social network, rispondigli in giornata se possibile. Se comunichi con lui via sms, prova a rispondere nel giro di qualche ora.[18]
    • Non sentirti obbligata a rispondere subito. Non è un problema se rispondi a un messaggio on-line nell'arco di un'ora.
    • Cerca di non essere sempre la prima a inviare i messaggi. Fagli sentire la tua mancanza.
  4. 4
    Fai in modo che i tuoi messaggi siano brevi, ma incisivi. Se si tratta di un ragazzo che frequenti o che speri di incontrare nella vita reale, allora dovresti rinviare la maggior parte delle vostre lunghe conversazioni ai momenti in cui vi vedrete di persona. Detto questo, quando comunichi via sms o tramite e-mail, dovresti parlare di cose più importanti delle condizioni meteorologiche.[19]
    • Chiedigli che cosa pensa di fare nel fine settimana o che cosa sta facendo al lavoro.
    • Evita di chiedergli consigli sui problemi più importanti della tua vita o un parere sui temi più scottanti della politica.
  5. 5
    Evita di subissarlo di messaggi. Se un ragazzo non risponde al primo sms o messaggio on-line, resisti all'impulso di mandargliene un altro un'ora dopo. Dagli tempo. Se passano alcuni giorni, riprovaci. Inviandogli due o tre messaggi alla volta, rischi di risultare piuttosto inquietante.[20]
    • Non chiedergli perché non ha risposto al tuo primo messaggio, a meno che il suo comportamento non si ripeta diverse volte.
    • Se gli domandi perché non ti ha risposto, fallo in un modo educato. Mal che vada, incolpa la tecnologia, dicendo, ad esempio: "Il mio telefono sta avendo problemi ultimamente. Hai ricevuto il mio messaggio un paio di giorni fa?".
    • Potresti anche sorvolare sul primo messaggio e cambiare argomento senza discutere del motivo per cui lo ha ignorato.
    • Se non risponde a un secondo messaggio, però, non mandarne un terzo. A questo punto considera la conversazione morta a tutti gli effetti.
  6. 6
    Compensa la mancanza del linguaggio del corpo. Conversare con un ragazzo attraverso un dispositivo elettronico ha un grosso svantaggio: non c'è la possibilità di ricorrere alla comunicazione non verbale. Per compensare, dovresti usare espressioni che indichino sensazioni, non solo informazioni.[21]
    • Per esempio, se un ragazzo ti rivolge un complimento, prova a dirgli: "Ma davvero? Molte grazie!". In questo modo potrai ringraziarlo e mostrarti timidamente felice del complimento ricevuto.
    • Può esserti d'aiuto anche inserire una serie di emoticon, ma non farti prendere la mano. Usale solo quando vuoi dare enfasi o chiarire un'emozione.
    Pubblicità

Consigli

  • Una conversazione è uno scambio reciproco. Pertanto, assicurarsi che anche l'altra parte abbia modo di esprimersi e comunicare.

Pubblicità

Avvertenze

  • Anche se la conversazione sta andando a gonfie vele, non prendere appuntamento in un luogo privato se non conosci il tuo interlocutore. Cerca di non correre pericoli: incontratevi in posti frequentati da altre persone finché non arriverai a conoscerlo meglio.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Appuntamenti
Questa pagina è stata letta 156 966 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità