Scarica PDF Scarica PDF

I rapporti di amicizia sono fantastici, ma non è facile mantenerli. Per farlo, devi sviluppare la tua personalità. Rispetta sempre il prossimo, comunica apertamente e senza giudicare. Farsi degli amici può sembrarti complicato, ma ci sono alcuni consigli che possono aiutarti; ad esempio, assicurati sempre di risolvere i conflitti in modo pacifico.

Metodo 1 di 4:
Essere un Ottimo Amico

  1. 1
    Non essere troppo rigido. Non serbare rancore e concedi ai tuoi amici il beneficio del dubbio. Non presumere che cerchino di farti arrabbiare o che non tengano al vostro rapporto. Considera che hanno le proprie vite e che può capitare che abbiano impegni dell'ultimo minuto.[1]
    • Concedi agli amici la possibilità di spiegarsi oppure parla apertamente dei tuoi sentimenti. Potrebbero non sapere quanto hai pensato alla vostra situazione.
  2. 2
    Racconta la verità. Cerca sempre di essere il più sincero possibile e non ingannare i tuoi amici. Per creare un buon rapporto di amicizia, devi dare l'idea di essere affidabile. I tuoi amici probabilmente si comporteranno allo stesso modo con te e ti diranno delle cose in confidenza.[2]
    • Invece di mentire, fai sapere al tuo amico perché parlare di un certo argomento ti mette a disagio. Apprezzerà che hai pensato al vostro rapporto, anche se si tratta di qualcosa che devi risolvere da solo.
  3. 3
    Mantieni una buona presenza sui social. Se non hai tempo per sentire i tuoi amici al telefono o vederli di persona, puoi comunque inviare aggiornamenti sui social. Molte piattaforme permettono di mettere un Mi piace agli stati degli altri utenti e aggiungere un breve commento. [3]
    • Ad esempio, se un amico ha appena pubblicato una foto della sua cena, metti Mi piace e inserisci un commento come "Mmm, sembra delizioso, è da troppo tempo che non andiamo a cena insieme". In questo modo gli fai sapere che pensi a lui.
  4. 4
    Sii breve. Spesso è difficile restare in contatto con gli amici con cui non parli da molto, perché il pensiero di risentirsi può diventare troppo impegnativo. Potresti avere la sensazione di dover mandare un messaggio interminabile o di chiacchierare per ore; per evitare il problema, invia comunicazioni brevi più spesso.[4]
    • Parlate di argomenti banali e concisi, in modo che nessuno di voi si senta obbligato ad affrontare temi carichi emotivamente che spesso richiedono più tempo.
  5. 5
    Pianificate le chiacchierate. Segnando gli appuntamenti più importanti sul tuo calendario sarai certo di non dimenticarli e di essere pronto. Che si tratti di una videochat, di una telefonata, di un incontro o di un'e-mail, assicurati di avere il tempo di rispettare l'impegno.[5]
    • Le videochiamate sono un mezzo di comunicazione eccezionale, specie per gli amici che vivono lontani.
  6. 6
    Resta flessibile. Capita spesso che la vita presenti degli imprevisti che ci impediscono di parlare con gli amici. Non arrabbiarti se un amico deve rimandare un incontro per motivi familiari o di lavoro. Le persone possono diventare molto impegnate quando affrontano grandi cambiamenti, come la nascita di un figlio o l'inizio di una nuova carriera.[6]
    • Chiedi quando potete sentirvi oppure, se il tuo amico è molto impegnato, fagli sapere che ci sarai quando avrà tempo.
  7. 7
    Trovate qualcosa che vi lega. Riprendete un hobby o un interesse che condividete, oppure cercate un'attività nuova. Le persone crescono e imparano a conoscere molte cose diverse. Potete dedicarvi a qualcosa che appassiona entrambi oppure sperimentare, alla ricerca di passatempi che gradite entrambi. Non è mai troppo tardi per imparare.[7]
    • Riprendere un'attività che ti fa venire nostalgia dei primi momenti che hai passato con un amico è sempre un'ottima idea per rinnovare il vostro legame.
  8. 8
    Andate in vacanza insieme. Potete visitare i luoghi in cui vi trovavate da giovani o andare al mare con le famiglie. Potete anche pianificare un viaggio dedicato a un interesse comune, ad esempio per una partita o un concerto. Passare del tempo libero insieme vi aiuterà a concentrarvi sulla vostra amicizia.[8]
    • Non cercare di organizzare a tutti i costi una vacanza con un amico che ha molti impegni, ad esempio una famiglia o una carriera che lo tiene occupato. In quel caso ci sarebbe troppa pressione sul viaggio e lui potrebbe prendersela con te se le cose non dovessero andare come pianificato.
  9. 9
    Condividi le responsabilità. Non incolpare gli altri e piuttosto assumiti le tue responsabilità, impegnandoti a mantenere l'amicizia. Non c'è motivo di cercare le ragioni per cui il rapporto sta svanendo.[9]
    • Fatti sentire tutte le volte che ti va e non pensare di dover fare a turni. Impara a non farti problemi a dire "Mi piacerebbe molto passare un po' di tempo insieme quando sei libero".[10]
  10. 10
    Cura la tua pulizia. Assicurati sempre che la tua igiene sia impeccabile e prenditi cura del tuo aspetto. Non mettere in imbarazzo i tuoi amici. Loro desiderano conoscere la versione migliore di te e per questo devi badare a te stesso.[11]
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Mantenere le Amicizie Nonostante i Cambiamenti nella Vita

  1. 1
    Sviluppa vari interessi. Più passioni hai, più opportunità hai di legare con gli altri. Se sei una persona interessante, i tuoi amici vorranno conoscerti meglio e aiutarti nelle tue attività. [12]
  2. 2
    Goditi il tempo da solo. Dedicati ai tuoi hobby, impara ad apprezzare e ad aspettare con piacere il tempo che passi in solitudine. Se cerchi sempre la compagnia degli amici, potresti sembrare appiccicoso e troppo invadente. Impara a stare per conto tuo e riuscirai a mantenere le amicizie.[13]
    • L'indipendenza e l'autosufficienza ti saranno molto utili quando i tuoi impegni o quegli degli amici vi impediranno di vedervi spesso.
  3. 3
    Stringi molte amicizie. Avere un solo amico carica il rapporto di grande responsabilità. Non dare l'impressione a una persona che tu sia un peso e non farla sentire schiacciata. Concediti la possibilità di sviluppare altre amicizie, in modo da avere una rete di supporto più estesa quando ti servirà.[14]
  4. 4
    Comunica apertamente. Se hai una personalità chiusa o mantieni i rapporti di amicizia a livello superficiale, i tuoi amici potrebbero pensare che la vostra relazione non è abbastanza seria da impegnarsi per mantenerla.[15]
    • Non pensare che sia necessario reciprocare. Alcune persone impiegano più tempo di altre ad aprirsi. Comunica con il grado di sincerità che ti fa sentire a tuo agio.
  5. 5
    Ascolta e condividi in egual misura. Evita le amicizie a senso unico. Assicurati di ascoltare attivamente i tuoi amici e offri il tuo sostegno quando puoi. Il rapporto deve essere benefico per entrambi i partecipanti, quindi offri quello che puoi quando un amico ne ha bisogno. Non aspettare che sia lui a chiedere.[16]
    • Essere un buon amico significa essere in grado di interpretare le situazioni e capire in anticipo di cosa ha bisogno l'altra persona, quando ancora lei non se ne è resa conto. Questo significa che devi essere attento e ascoltare senza giudicare.
  6. 6
    Assicurati che tutto quello di cui discutete resti tra voi. Non vuoi che la tua fiducia venga tradita e lo stesso vale per il tuo amico. Non cercare di carpire informazioni che l'altra persona non si sente pronta a confessarti. La fiducia va guadagnata.[17]
  7. 7
    Divertitevi. Le amicizie vanno godute, non devono essere un peso o richiedere sacrificio. Fate le cose che vi rendono felici e assicurati che entrambi ricaviate qualcosa di positivo dal rapporto.
  8. 8
    Restate in contatto. Comunica con il tuo amico tutte le volte che sei libero. Anche se passano mesi o anni, le amicizie possono riprendere da dove sono rimaste se fai la prima mossa. Fai visita al tuo amico quando ne hai la possibilità, perché incontrarsi di persona unisce molto di più dei messaggi e delle telefonate.[18]
  9. 9
    Resta positivo. Mantieni un atteggiamento caloroso e allegro. Un amico negativo può diventare un peso. Non aver timore di far sapere a una persona negativa che il suo comportamento è difficile da gestire e che qualcosa deve cambiare.[19]
    • Parla di tutti in modo positivo. Se spettegoli o parli male di qualcuno alle sue spalle, i tuoi amici penseranno che fai lo stesso con loro quando non sono con te.
  10. 10
    Sii degno di fiducia e sincero. Nessuno vuole avere amici inaffidabili. Essere amici significa restare a fianco di una persona quando questa ne ha più bisogno, non solo fisicamente, ma anche dicendo verità scomode che preferirebbe non sentire.[20]
    • I tuoi amici apprezzeranno se possono contare su di te quando dici che sarai presente e se sei sempre sincero.
  11. 11
    Rispettatevi. Rispetta i sentimenti del tuo amico e lui come persona. Non denigrarlo e sostienilo nelle sue attività. Devi essere un elemento positivo alla sua vita, quindi fai il possibile per aiutarlo.[21]
    • Accetta i lati unici del carattere del tuo amico. Non giudicarlo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Affrontare le Difficoltà dell'Amicizia

  1. 1
    Stabilisci e rispetta i limiti. Trovate un accordo per capire quanto frequentarvi. Uno di voi potrebbe essere più impegnato dell'altro, quindi non è corretto che dedichiate lo stesso tempo al rapporto. Potete anche decidere un luogo in cui incontrarvi, in modo che uno di voi non debba viaggiare più dell'altro.[22]
    • Stabilite degli standard equi e accettabili per tutte le persone coinvolte. Assicurati di comunicare in modo aperto e di scendere a compromessi quando puoi. Potreste anche dover trovare un accordo sulla frequenza con cui vi sentirete, sul tipo di messaggi che scambierete e sulle attività che vi godrete insieme.
    • Potresti dover scendere nei minimi dettagli, ad esempio stabilendo limiti di tempo per le telefonate, in quali momenti essere contattato, la frequenza delle comunicazioni e la loro durata. Alcune persone hanno bisogno di limiti chiari o hanno la tendenza a invadere il tuo tempo.
  2. 2
    Concordate se è accettabile contattare le rispettive famiglie. Alcuni amici possono pensare che non c'è niente di male nell'essere totalmente coinvolti nella tua vita, arrivando persino a mettere parola nelle decisioni familiari. Possono credere di essere parte della famiglia e che la loro opinione non vale meno di quella di un parente. Assicurati di trovare un accordo su quello che è consentito.[23]
    • Al contrario, alcuni amici non vogliono avere niente a che fare con la tua famiglia e possono tenerti troppo occupato, mancandoti di rispetto. Assicurati di trovare un accordo su quali sono le tue priorità e le cose più importanti per te.
  3. 3
    Crea uno spazio personale. Alcuni amici amano molto il contatto fisico, mentre altri non vogliono nemmeno essere toccati. Assicurati di trovare un accordo sullo spazio personale, in modo che tutti sappiano quali sono i comportamenti appropriati.[24]
    • Le regole sul contatto fisico possono valere anche per la tua famiglia e le altre persone nella tua cerchia sociale. Assicurati che i tuoi amici sappiano fin dove possono spingersi.
  4. 4
    Dialogate in modo appropriato. Alcune persone non hanno filtri e altre fanno attenzione a tutto quello che dicono. Assicurati che i tuoi amici sappiano quali sono gli argomenti appropriati per le conversazioni ed evita anche tu di essere scortese o offenderli. Non esitare a dire che ti senti offeso.[25]
  5. 5
    Usa affermazioni in prima persona nelle situazioni di conflitto. Sposta l'attenzione su di te e descrivi che cosa provi. Se usi la seconda persona, il tuo tono sembra accusatorio e il tuo amico può mettersi sulla difensiva. Assicurati di assumerti le tue responsabilità e di esprimere empatia per lui.[26]
  6. 6
    Impegnatevi per mantenere il rapporto insieme. Sviluppate dei metodi per risolvere i vostri conflitti e ideate passaggi dettagliati che potete seguire. Sentitevi spesso per sostenervi l'un l'altro e assicuratevi che entrambi vediate i progressi che sperate di ottenere.[27]
  7. 7
    Considera i tuoi sentimenti. Chiediti qual è la soluzione più ragionevole e come ti senti nella situazione attuale. Devi essere in grado di valutare il rapporto in modo indipendente e non sentirti in colpa per la perdita di un amico.[28]
  8. 8
    Se necessario, devi dire di no. Assicurati di aver stabilito dei limiti e falli rispettare quando il tuo amico cerca di superarli. Allo stesso tempo, riconosci i tuoi errori e chiedi scusa quando superi i suoi limiti.[29]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Trovare Nuovi Amici

  1. 1
    Trova persone compatibili con te. Cerca amici che hanno i tuoi stessi gusti o che la pensano come te. Sentiti libero di chiedere alle persone che cosa pensano di certi programmi televisivi, dell'alcol, del fumo, del sesso, dei compagni di classe e di loro stessi. Più elementi conosci su qualcuno, più diventa facile capire se può diventare un buon amico.[30]
  2. 2
    Diffida dei ragazzi più popolari. Potresti avere difficoltà a diventare amico dei tuoi compagni di classe più popolari e se ci riuscissi, potresti accorgerti che è difficilissimo mantenere il rapporto, perché hanno moltissime opzioni e la loro unica preoccupazione è rimanere popolari. Cercano di mantenere il proprio status e spesso non sono degni di fiducia, né del tuo tempo.[31]
  3. 3
    Controlla i tuoi impegni. È più facile restare amico di persone che hanno impegni simili ai tuoi o che vivono nella tua zona. Hai più occasioni di vedere e frequentare gli amici che praticano il tuo stesso sport o partecipano agli stessi club.[32]
    • Non è facile restare amico di ragazzi che non frequentano la tua scuola, ma puoi riuscire a vederli nel fine settimana, condividere con loro un interesse o incontrarli per fare un'attività insieme.
  4. 4
    Sviluppa le nuove amicizie. Fai crescere i nuovi rapporti senza avere fretta, mostrandoti disponibile e non troppo appiccicoso.[33]
    • Sviluppa i rapporti di amicizia con il tuo ritmo. Non avere fretta.
    • Rendi più stretto il rapporto trovando il tempo per il tuo amico.
    • Non essere troppo appiccicoso o rischi di far allontanare gli amici. Non tentare di far nascere un'amicizia a tutti i costi.
    Pubblicità

Consigli

  • In alcuni casi perdere un amico è inevitabile e non puoi farci niente.
  • Ridete insieme.
  • Tratta i tuoi amici come vorresti essere trattato da loro.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Capire se Piaci a un RagazzoCapire se Piaci a un Ragazzo
Capire se Piaci a una RagazzaCapire se Piaci a una Ragazza
Scambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti PiaceScambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti Piace
Eccitare il Tuo RagazzoEccitare il Tuo Ragazzo
Riconoscere i Genitori TossiciRiconoscere i Genitori Tossici
Fare Soldi (per Adolescenti)Fare Soldi (per Adolescenti)
Capire se ti Piace un RagazzoCapire se ti Piace un Ragazzo
Capire se un Ragazzo ha una Cotta per TeCapire se un Ragazzo ha una Cotta per Te
Dare il Primo BacioDare il Primo Bacio
Capire se per un Ragazzo sei più di un'AmicaCapire se per un Ragazzo sei più di un'Amica
Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi CosaConvincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa
Divertirti con le tue Amiche (Per Ragazze Teenager)Divertirti con le tue Amiche (Per Ragazze Teenager)
Divertirti a Casa di un AmicoDivertirti a Casa di un Amico
Fingere di avere la FebbreFingere di avere la Febbre
Pubblicità
  1. http://www.theguardian.com/lifeandstyle/2015/nov/10/how-to-keep-your-friends-facebook-volunteering-and-working-at-it
  2. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  3. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  4. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  5. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  6. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  7. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  8. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  9. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  10. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  11. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  12. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  13. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  14. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  15. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  16. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  17. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  18. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  19. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  20. http://store.samhsa.gov/shin/content/SMA-3716/SMA-3716.pdf
  21. http://teens.webmd.com/features/friendships-make-keep-leave-them
  22. http://teens.webmd.com/features/friendships-make-keep-leave-them
  23. http://teens.webmd.com/features/friendships-make-keep-leave-them
  24. http://teens.webmd.com/features/friendships-make-keep-leave-them

Informazioni su questo wikiHow

Lisa B. Kift, MFT
Co-redatto da:
Psicoterapeuta Specializzata in Terapia di Coppia e Familiare
Questo articolo è stato co-redatto da Lisa B. Kift, MFT. Lisa B. Kift è una psicoterapeuta abilitata specializzata in terapia familiare e di coppia. Ha fondato il sito LoveAndLifeToolbox.com, che offre strumenti per gestire al meglio salute emotiva e relazioni. Con oltre 15 anni di esperienza, si specializza nell'affrontare i problemi scaturiti dalla famiglia d'origine del paziente e le difficoltà di tipo relazionale. Oltre a essere autorizzata dal California Board of Behavioral Sciences, si è laureata in Psicologia del Counseling alla National University. Fornisce consulenze individuali e di coppia online per persone che risiedono in California o faccia a faccia a Larkspur, sempre in California. Inoltre, offre frequentemente consulenze per vari mezzi di comunicazione e ha scritto per notizie e altre risorse online come CNN, HuffingtonPost, Shape e MensHealth. Questo articolo è stato visualizzato 4 431 volte
Categorie: Gioventù
Questa pagina è stata letta 4 431 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità