Scarica PDF Scarica PDF

Nessuno si augura di dover affrontare una rapina a mano armata. Infatti, le rapine sono situazioni stressanti e pericolose, anche per le persone che hanno ricevuto un addestramento specifico. Tuttavia, mantenendo la calma puoi aumentare le probabilità di sopravvivenza e riuscirai anche ad aiutare le forze dell'ordine ad assicurare il criminale alla giustizia.

Parte 1 di 2:
Mantenere la Calma

  1. 1
    Ripeti affermazioni in grado di calmarti. Puoi riuscire a mantenere la calma durante una rapina ripetendo a te stesso alcune frasi rilassanti. Scegli espressioni positive che ti ricordino di restare sereno, di credere che riuscirai a cavartela e che sopravvivrai a questa situazione. Evita sempre di formulare pensieri negativi, altrimenti peggiorerai solamente le cose.
    • Ricorda di restare rilassato, tranquillo e di mantenere il controllo. Questo ti aiuterà anche a identificare chiaramente le caratteristiche del rapinatore, in modo da poterlo descrivere alla polizia più tardi.
    • Ripeti a te stesso che sei coraggioso e che sopravvivrai alla rapina.
    • Prova a pensare qualcosa come: "Sto bene. Sopravvivrò. Sono abbastanza coraggioso da farcela".
  2. 2
    Prova alcune tecniche di rilassamento. Anche se è molto difficile praticarle durante una rapina, possono aiutarti a ridurre gli effetti del panico. Se sei in grado di metterle in atto, aumenterai le probabilità di riuscire a mantenere la calma durante questa situazione stressante.[1]
    • Contrai un muscolo per alcuni secondi, poi rilassalo. Ripeti l'esercizio con tutti i gruppi muscolari del corpo.
    • Immagina un ambiente sicuro e sereno in cui puoi trovare rifugio. Cerca di utilizzare tutti i tuoi sensi quando immagini quel luogo.
    • Concentrati direttamente sul rallentamento del tuo battito cardiaco, del respiro e sul rilassamento del corpo.
  3. 3
    Riformula gli ordini del rapinatore in affermazioni positive. Il criminale potrebbe urlarti degli ordini che possono suscitare in te paura, panico e stress. Tuttavia, puoi riformularli in affermazioni più positive scelte da te. Ragionando in questo modo, sarà più facile mantenere la calma e avrai la sensazione di poter controllare la situazione.
    • Riformula gli ordini nella tua mente. Evita di dirli ad alta voce.
    • Puoi cambiare "Non muoverti!" con "Stai fermo".
    • "Non guardare!" può diventare "Guarda da un'altra parte".
  4. 4
    Ricorda che mantenendo la calma, garantisci la tua sicurezza. Di solito il rapinatore è interessato solamente ai soldi. Per riuscire a restare sereno, potrebbe aiutare il pensare che più sei rilassato, tranquillo e ubbidiente durante la rapina, minore sarà il rischio che tu possa essere ferito.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Comportarsi nel Modo Migliore

  1. 1
    Collabora. Durante una rapina è importante dimostrare che non rappresenti una minaccia o un ostacolo per il rapinatore. Il modo migliore per farglielo capire è mantenere la calma e collaborare con lui. Segui i suoi ordini per garantire la tua sicurezza e quella di tutti i presenti.[2]
    • Evita di offrirti volontario o di aiutare attivamente il rapinatore. Fai solo quello che ti viene chiesto.
    • Ascolta con attenzione gli ordini, poi eseguili in modo rapido ed efficace.
    • Informa direttamente il rapinatore di tutto quello che devi fare e spiega i motivi delle tue azioni.
    • Chiedi l'autorizzazione di compiere un'azione prima di farla, come mettere le mani in un cassetto o in tasca.
    • Evita lo scontro. Il rapinatore potrebbe avere un'arma o essere mentalmente instabile. I tuoi beni più preziosi possono essere sostituiti, mentre tu no.[3]
  2. 2
    Chiedi chiarimenti nel modo giusto. Se il rapinatore ti dà un ordine, ma tu non lo capisci, potresti aver bisogno di chiedere un chiarimento. Questo può essere pericoloso, perché il criminale probabilmente è molto agitato e nervoso. Prova a porre una domanda adottando alcune delle tecniche seguenti, in modo da assicurarti che la situazione resti serena, per quanto possibile:[4]
    • Fai domande brevi e dirette. Una frase come "Mi dispiace, non capisco" è semplice, ma comunica il messaggio in modo efficace.
    • Se non hai sentito qualcosa, prova a riformulare quello che pensi di aver capito come una domanda. Per esempio: "Vuoi solo banconote da 10 €?".
    • Dovresti chiedere il permesso prima di fare qualcosa che possa allarmare il rapinatore. Per esempio: "Devo prendere le chiavi sotto al bancone. Va bene?".
    • Evita sempre di fare domande che non siano legate ai tuoi dubbi in merito agli ordini del rapinatore.
  3. 3
    Parla in modo diretto e solo se è strettamente necessario. Normalmente, durante una rapina dovresti restare in silenzio. Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui il rapinatore ti porrà una domanda a cui devi rispondere. Parlando in modo onesto e diretto, sarà più facile mantenere la calma.
    • Le risposte lunghe durante una rapina provocano un aumento dello stress e del panico.
    • Cerca di formulare le risposte in modo positivo, collaborando con il rapinatore e dimostrando la tua disponibilità.
    • Rispondi sempre in modo onesto.
    • Evita sempre di provare a far cambiare idea al rapinatore.
    • Per esempio, se ti chiede dove sono i soldi e come prenderli, puoi rispondere: "Nella cassaforte. È lì, dietro il bancone". Evita di aggiungere altri dettagli non richiesti sul denaro o sulla cassaforte.
  4. 4
    Evita di lottare con il criminale e non opporre resistenza. I rapinatori non vogliono lo scontro. Lottando, rischi solo la tua salute e quella di tutte le persone presenti. Mantieni la calma nel corso della rapina e non cercare di porvi fine lottando contro il rapinatore o provando a ostacolarlo.[5]
    • Muoviti lentamente e con calma. Gli spostamenti rapidi possono rappresentare una minaccia per il rapinatore.
  5. 5
    Prendi nota di più dettagli possibili. Tutte le informazioni possibili sul rapinatore e sulla rapina possono essere utili alla polizia. Inoltre, concentrandoti sui dettagli, sarà più facile mantenere calma e controllo. Fai molta attenzione all'aspetto del criminale e alle sue azioni, in modo da rimanere più sereno.[6]
    • Ricorda l'aspetto del rapinatore. Prendi appunti mentali sul peso, sull'altezza, sui vestiti che indossava e su altri aspetti che lo caratterizzavano.
    • Ricorda che cosa ha fatto il rapinatore. Tieni un registro mentale di tutte le sue azioni, nell'ordine corretto.
    • Evita di fissare il rapinatore o di guardarlo negli occhi. Lanciagli solo delle rapide occhiate.
    • Non esagerare quando cerchi di scoprire tutti i dettagli, altrimenti correrai dei pericoli.
  6. 6
    Chiama la polizia e blocca tutte le porte una volta che il rapinatore se n'è andato. Subito dopo la sua fuga, chiudi tutte le porte e le finestre a chiave, poi contatta le forze dell'ordine per segnalare il reato. Chiudere porte e finestre impedirà al rapinatore di tornare, oltre a mantenere intatta la scena del crimine per l'arrivo degli agenti.[7]
    • Collabora con gli agenti, spiegando loro i dettagli della rapina che ricordi.
    • Parla con le altre persone presenti sulla scena del crimine per riuscire a mantenere la calma e ricostruire quanto è accaduto nella rapina.
    • Evita di toccare la scena del crimine, perché sarà oggetto delle indagini da parte della polizia.
    • Controlla le condizioni di salute delle persone presenti una volta chiuse porte e finestre.
    Pubblicità

Consigli

  • Nota se mostri segnali di panico e cerca di nasconderli.
  • Concentrati sul tuo corpo e prova a rilassare le parti troppo tese.
  • Puoi provare a immaginare un luogo sicuro, sereno e a rifugiarti lì.
  • Ripeti frasi rilassanti nella tua mente.
  • Riformulare gli ordini bruschi e il linguaggio rude del rapinatore nella tua mente può aiutarti a mantenere la calma.
  • Collabora sempre con il rapinatore, non cercare di lottare contro di lui o di ostacolarlo.
  • Dopo la rapina, potresti aver bisogno di parlare con uno psicologo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Evita sempre lo scontro fisico durante una rapina.
  • Evita di fare movimenti rapidi o improvvisi.
  • Evita di litigare con il rapinatore o di parlare con lui più del dovuto.
  • Non guardare il rapinatore negli occhi.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Fumare una Sigaretta
Far Crescere più Velocemente il SenoFar Crescere più Velocemente il Seno
Somministrare un'Iniezione di Vaccino AntinfluenzaleSomministrare un'Iniezione di Vaccino Antinfluenzale
Diventare Più Alti NaturalmenteDiventare Più Alti Naturalmente
Usare un Preservativo
Crescere In AltezzaCrescere In Altezza
Farsi un ClistereFarsi un Clistere
Far Durare il Sesso Più a LungoFar Durare il Sesso Più a Lungo
Stimolare la MinzioneStimolare la Minzione
Fare Sesso Durante il CicloFare Sesso Durante il Ciclo
Renderti Emotivamente InsensibileRenderti Emotivamente Insensibile
Distinguere il Dolore Renale dal Dolore LombareDistinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare
Ingoiare una PillolaIngoiare una Pillola
Far Passare la Nausea Dopo una SborniaFar Passare la Nausea Dopo una Sbornia
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Saul Jaeger, MS
Co-redatto da:
Capitano di Polizia del Mountain View Police Department
Questo articolo è stato co-redatto da Saul Jaeger, MS. Saul Jaeger è un Ufficiale di Polizia e Capitano del Dipartimento di Polizia della California di Mountain View (MVPD). Saul ha oltre 17 anni di esperienza come ufficiale di pattuglia, ufficiale di addestramento sul campo, ufficiale del traffico, detective, negoziatore di ostaggi, sergente dell'unità di traffico e ufficiale dell'informazione pubblica per il MVPD. Al MVPD, oltre a dare ordini presso la Divisione Operazioni sul Campo, Saul ha anche guidato il Centro di Comunicazione (dispacci) e il Team di Negoziazione di Crisi. Ha conseguito una Laurea di Primo Livello in Gestione dei Servizi di Emergenza presso la California State University (Long Beach) nel 2008 e una Laurea di Primo Livello in Amministrazione della Giustizia presso l'Università di Phoenix nel 2006. Ha inoltre conseguito un Certificato LEAD per l'Innovazione Aziendale presso la Stanford University Graduate School of Business nel 2018. Questo articolo è stato visualizzato 13 076 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 13 076 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità