Come Mantenere le Promesse per l'Anno Nuovo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Formulare le Promesse e Prepararsi a RealizzarleMettere in Pratica le PromesseMantenere e Conseguire le Promesse Fatte9 Riferimenti

Le promesse per l'anno nuovo sono obiettivi o buoni propositi che le persone formulano in vista del Capodanno per provare a rendere l'anno che sta iniziando migliore di quello appena trascorso. In molti hanno però difficoltà a mantenere e a mettere in pratica le promesse fatte. Ecco una lista di suggerimenti che ti aiuteranno a tenere fede alle tue parole.

Parte 1
Formulare le Promesse e Prepararsi a Realizzarle

  1. 1
    Rifletti sugli aspetti della tua vita che vorresti migliorare o cambiare. Le promesse possono riguardare qualunque area ed essere di qualunque entità, quindi non limitarti alle sfide più difficili, che la maggior parte delle persone associa all'inizio del nuovo anno, come smettere di fumare o dimagrire. Prendi degli appunti scritti mentre rifletti sui seguenti argomenti:
    • Pensa a come potresti migliorare il tuo stato di salute. Fatti delle domande: ad esempio, chiediti se dovresti bere più acqua, smettere di fumare, evitare i cibi fritti e i fast food, diventare vegetariano o fare più esercizio fisico.
    • Valuta i tuoi rapporti interpersonali. Potresti fare qualcosa per essere un partner, un genitore, un figlio o un amico migliore?
    • Esamina la tua vita lavorativa. Chiediti se potresti sentirti più felice e appagato al lavoro, magari cercando di essere più organizzato o evitando di procrastinare.
    • Infine pensa a come potresti fare la differenza per il mondo. C'è qualche causa in cui credi che potresti impegnarti a promuovere? In che modo potresti aiutare te stesso e gli altri a diventare più consapevole?
  2. 2
    Scegli uno o due obiettivi importanti e raggiungibili. Rivedi i tuoi appunti e decidi quali sono le cose che consideri più rilevanti. Cerca di non pensarci troppo: generalmente gli aspetti che ci balzano agli occhi sono quelli a cui personalmente diamo maggiore valore.
  3. 3
    Crea un piano d'azione. È quello che ti serve per riuscire a raggiungere gli obiettivi più impegnativi. In pratica, dovrai suddividerli in singoli compiti che consideri più facili da portare a termine. Ricorda che, formulando una promessa troppo vaga, rischieresti di sentirti spesso incerto e di cambiare idea frequentemente lungo il cammino. Per questo motivo è importare fissare un piano d'azione chiaro e accurato.
    • Per esempio, se uno dei tuoi buoni propositi è quello di perdere 15 kg nel corso del nuovo anno, puoi prendere la decisione di evitare i fast food, le bevande dolci o gassate, gli snack, di bere più acqua e di andare a camminare tre volte alla settimana. Da aprile, potrai incorporare gradualmente anche due allenamenti settimanali in palestra.[1]
  4. 4
    Rivedi la tua lista di promesse applicando la tecnica definita "S.M.A.R.T.". Quello che devi fare è assicurarti che i tuoi obiettivi siano:
    • Specifici (o Significativi). Devono includere un piano di azione che ti consenta di raggiungerli: dovrai avere ben chiaro quali sono le singole azioni da compiere per vedere realizzate le tue promesse più impegnative.
    • Misurabili. Dovrai riuscire a capire chiaramente quando il risultato è stato raggiunto. Per esempio, ti sentirai meglio perché sei più sano o perché la tua vita sociale o familiare è migliorata.
    • Accessibili. Ogni tuo obiettivo deve essere realistico e raggiungibile. Puntare in alto garantisce dei benefici, ma devi fare attenzione a non alzare troppo l'asticella. In caso contrario rischieresti di sentirti deluso e scoraggiato perché non sei riuscito a mantenere nessuna delle tue promesse per il solo motivo che non erano materialmente realizzabili.
      • Supponiamo per esempio che tu non abbia mai corso in vita tua: non avrebbe senso voler partecipare a una maratona entro pochi mesi. Sarebbe meglio iscriverti a delle competizioni più brevi, magari da 5 o 10 km, e aumentare il livello in modo graduale.
    • Rilevanti (o gratificanti, dall'inglese "Rewarding"). Questo significa che devi sentire la reale necessità di raggiungere ogni tuo obiettivo. Devi esserti sentito per qualche tempo insoddisfatto riguardo a un certo aspetto della tua vita, e aver sviluppato una forte motivazione che ti spinge a volerlo cambiare.
    • Tracciabili. Questo concetto è simile a quello espresso dal termine "Misurabili", ma vuole specificare che devi poter riconoscere anche i progressi che fai lungo la strada. Stai rispettando il tuo piano d'azione? Se per esempio l'obiettivo è quello di perdere peso, hai realmente iniziato a dimagrire? Oppure, vai più d'accordo con i tuoi cari?[2]
  5. 5
    Condividi le tue promesse per l'anno nuovo. Parlane con amici e familiari, specificando le ragioni che ti hanno spinto a formularle. Si tratta di un atto molto importante!
    • Chiedi alle persone che ti vogliono bene di sostenerti per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Se per esempio ti sei imposto di dimagrire, potresti andare con i tuoi familiari a fare la spesa o a visitare una nuova palestra. Potranno aiutarti anche quando starai per compiere un passo falso, per esempio se decidessi di ordinare una bibita frizzante invece di un succo di frutta o se ti dimenticassi di un'altra promessa fatta.
    • Le persone che condividono i propri buoni propositi con le persone importanti della loro vita hanno maggiori probabilità di successo, in alcuni casi perché ricevono il sostegno di cui hanno bisogno, in altri perché provano vergogna all'idea di dover ammettere di non avercela fatta.[3]
  6. 6
    Stampa diverse copie delle tue promesse. Salvane una su ognuno dei tuoi computer o dispositivi elettronici, per esempio sullo smartphone e sul tablet.
    • Inviane una copia al tuo indirizzo di posta elettronica lavorativo, quindi salvala sul computer dell'ufficio.
    • Crea una copia in formato ridotto da tenere nel portafoglio.
    • Attacca la lista anche sul frigorifero! Usa dei colori brillanti, che saltino immediatamente all'occhio, e non lasciare che vengano nascosti dai buoni sconto o dai disegni dei tuoi figli.

Parte 2
Mettere in Pratica le Promesse

  1. 1
    Crea una tabella di marcia. Ancora più importante di fissare specifici termini e scadenze è creare una tabella di marcia che indichi in modo chiaro come intendi raggiungere i tuoi obiettivi. Alcune promesse possono richiedere un impegno che durerà tutta la vita, come per esempio smettere di fumare.
    • Anche una tabella di marcia che riguarda dimagrire o migliorare le proprie relazioni personali non "terminerà" necessariamente una volta raggiunto l'obiettivo. Per mantenere il peso raggiunto, infatti, dovrai continuare a mantenere uno stile di vita sano. Allo stesso modo, per conservare dei buoni rapporti interpersonali dovrai continuare a comportarti come previsto dalle tue promesse per il nuovo anno. Ecco un esempio di valutazioni da fare:
    • Se il tuo obiettivo è quello di perdere peso, assicurati di farlo in modo sano, considerando la giusta quantità di tempo in proporzione ai chili superflui, quindi metti per iscritto il tuo programma includendo l'attività fisica e i menù dei tuoi pasti quotidiani.
    • Se stai cercando di diventare un amico o un genitore migliore o di avere maggior successo in ambito lavorativo, crea una tabella di marcia che contempli quando e come porterai a termine ogni punto del tuo piano d'azione.[4]
  2. 2
    Inizia immediatamente. Non aspettare oltre per diventare più felice. La cosa migliore che puoi fare è cominciare il 1° gennaio e tenere traccia fin da subito dei tuoi progressi.
    • Se desideri dimagrire, non dire: "Da domani mi metto a dieta". Inizia in questo momento! Il primo passo può essere quello più duro da compiere, ma una volta sviluppata una nuova routine le cose diventeranno più semplici. [5]
  3. 3
    Renditi responsabile. Fissa degli appuntamenti con un mentore che possa valutarti e consigliarti. Ti aiuterà a rimanere concentrato sull'obiettivo e potrebbe proporti nuove strategie più efficaci.
    • L'ideale è scegliere qualcuno che ha il tuo stesso obiettivo. Se hai un amico che si sta impegnando a sua volta a perdere peso, cercate di controllarvi e motivarvi a vicenda. Potreste trovare utile consultare periodicamente anche un medico o un personal trainer, per valutare i progressi fatti.
  4. 4
    Ricorda a te stesso le tue promesse. Metti per iscritto che cosa intendi fare ogni giorno per vederle realizzate, cercando di essere il più possibile specifico (per esempio annotando un orario preciso sull'agenda). Qualunque siano le circostanze della giornata, anche le più frenetiche, non trascurare le promesse fatte.
    • Se hai promesso a te stesso di riuscire a dimagrire, metti per iscritto che cosa mangerai e da che ora a che ora farai esercizio fisico. Ripeti lo stesso processo per ogni giorno della settimana.
  5. 5
    Concentrati sul percorso anziché sul traguardo finale. Fai un passo alla volta e festeggia ognuno dei tuoi progressi. L'unico modo per riuscire ad arrivare dove desideri è avanzare per gradi nella direzione giusta, un singolo passo dopo l'altro, sentendoti orgoglioso per ogni tappa intermedia raggiunta.[6]
    • Anziché pensare ai chili che devi ancora perdere, ricorda a te stesso che hai già fatto dei progressi o pensa a come ti sentirai sano, felice e soddisfatto una volta raggiunto il traguardo. Quel giorno è più vicino di quanto pensi!
  6. 6
    Crea l'ambiente giusto per raggiungere i tuoi obiettivi. Dovresti inoltre cercare di liberarti di quelle cattive abitudini che ostacolano il compimento delle tue promesse e che potrebbero impedirti di arrivare dove desideri.
    • Per esempio, metti le scarpe da corsa accanto alla porta di casa. Fai in modo che la frutta e la verdura siano le prime cose che vedrai aprendo il frigorifero. Butta via tutto il cibo spazzatura e non comprarne più.
    • Se una delle cose che ti piace fare con amici o parenti è andare a mangiare in posti che servono principalmente alimenti poco sani, scegli un locale differente, che offra ingredienti freschi e genuini. In alternativa, puoi programmare un'attività divertente e salutare all'aria aperta, come una passeggiata nella natura o un giro in bicicletta.

Parte 3
Mantenere e Conseguire le Promesse Fatte

  1. 1
    Premia te stesso. Determina in anticipo che tipo di ricompensa vorrai concederti a ogni tappa intermedia. Prevedi diverse piccole gratificazioni e un grosso premio finale.
    • Tornando all'esempio di voler perdere peso, al conseguimento di ogni tappa intermedia potresti comprarti dei vestiti nuovi per sostituire quelli vecchi che non ti vanno più bene. Come premio finale potresti regalarti una bella vacanza.
  2. 2
    Dai valore a ogni piccolo successo. Rimanere costantemente motivato e disciplinato non è facile, soprattutto quando gli sforzi fatti per cambiare non consentono di ottenere dei risultati immediati.
    • Nei momenti difficili, confida che insistendo e rimanendo costante riuscirai a realizzare i tuoi desideri, anche se ci vorrà del tempo. Se stai cercando di dimagrire e hai difficoltà a tenere il passo con gli allenamenti, concentra l'attenzione sul fatto che ogni singolo minuto di esercizio ti permette di bruciare del grasso in eccesso, avvicinandoti al tuo obiettivo.[7]
  3. 3
    Affronta la paura del cambiamento. Spesso, ciò che ci impedisce di arrivare dove vogliamo è la paura del cambiamento. Formulare una promessa per l'anno nuovo è sembrato facile il dicembre scorso, ma a gennaio è sopraggiunta la paura di cambiare. Per superarla, devi riconoscere che le scuse che stai accampando non sono che un modo per mascherare la paura del cambiamento.
    • Guarda oltre ai "Non ci riesco" e inizia a sostituirli con "Posso farcela" e "Ne sono capace".
    • Identifica le scuse che stai usando per non mettere in pratica il tuo piano d'azione. Esaminando da vicino le parole che ti dici, o che dici agli altri, ti accorgerai di ciò che sono realmente e riuscirai a superare la paura di cambiare.
    • Evita di incolpare gli altri o le circostanze per non aver raggiunto i tuoi traguardi. Assumendoti la responsabilità dei tuoi passi, i fattori esterni non riusciranno più a ostacolare la tua capacità di arrivare dovunque desideri.
  4. 4
    Riconosci i comportamenti che ti danneggiano. Fai una lista delle abitudini che possono distrarti da ciò che conta realmente. Al termine, crea un secondo elenco che racchiuda le nuove abitudini più positive che intendi adottare per sentirti maggiormente soddisfatto di te stesso.
    • Come menzionato in precedenza, dovrai modificare alcune abitudini, anche se riguardano qualcosa che ti piace fare. Tornando per esempio alla consuetudine di incontrare amici o parenti al ristorante, se stai cercando di dimagrire, la cosa giusta da fare è scegliere un posto che offra pietanze sane o programmare un'attività diversa, che vi consenta comunque di divertirvi insieme.
  5. 5
    Se inciampi, alzati e riparti. A chiunque può capitare di incontrare un ostacolo, per esempio una situazione stressante, che lo distragga dall'obiettivo che sta cercando di raggiungere. Se un passo falso o una settimana nera ti hanno portato fuori strada, usa il lunedì come giorno per riorganizzarti e ripartire.
    • Negli Stati Uniti esiste un gruppo di organizzazioni sanitarie no profit, chiamato "Monday Campaigns", che ha lo scopo di promuovere diversi comportamenti sani da mettere in pratica il lunedì. A questo proposito sono nati per esempio i "Lunedì senza carne" o i "Lunedì senza stress". Anche se hai commesso uno sbaglio, non essere troppo severo con te stesso e ricordati dei progressi che hai fatto finora. Ricomincia semplicemente il prossimo lunedì.[8]
  6. 6
    Fai affidamento sulla tua squadra di supporto. Chiunque tu abbia scelto per aiutarti (familiari, amici, un life coach, uno psicoterapeuta o qualcun altro), affidati al loro sostegno quando hai un momento di debolezza o hai bisogno di un incoraggiamento per riuscire a tornare sulla buona strada.
    • Non aspettarti di riuscire a fare tutto da solo. Cerca e accetta i consigli, le idee e i commenti di chi ti vuole bene per continuare a progredire.[9]
  7. 7
    Tieni un diario. Scrivi ogni giorno almeno una cosa per cui ti senti grato e una frase che descrive i progressi fatti.
    • Ogni sera, considera quali sono i momenti memorabili che hai vissuto durante la giornata e in che modo tu o la tua consapevolezza siete cambiati o cresciuti quel giorno. Questo esercizio quotidiano ti aiuterà a rimanere focalizzato e motivato verso i tuoi obiettivi.

Consigli

  • Non cercare di formulare le promesse per il nuovo anno quando sei di fretta o di cattivo umore. Prenderti tutto il tempo che ci vuole per creare una lista ponderata che renderà i risultati più facili da raggiungere.
  • Esamina con attenzione le tue promesse. Devi riuscire a capire qual è il piano d'azione più appropriato per riuscire a ottenere quello che desideri.
  • Sfida i tuoi familiari o gli amici a rimanere concentrati su un obiettivo impegnativo. Chi perde potrebbe dover cucinare un pranzo salutare per gli altri. Se tutti riusciranno a raggiungere il proprio traguardo entro luglio, potresti organizzare una bella vacanza al mare da trascorrere insieme.
  • Tieni un diario dei desideri. Specifica il giorno in cui formuli ognuna delle tue promesse e fissa una data entro cui vuoi vedere realizzati i tuoi obiettivi. Cerca di migliorare sempre rispetto al passato.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Festività & Tradizioni

In altre lingue:

English: Accomplish Your New Year's Resolutions, Español: cumplir los propósitos de año nuevo, Français: réaliser ses bonnes résolutions du Nouvel An, Deutsch: Neujahrsvorsätze erfolgreich umsetzen, Português: Realizar Suas Resoluções de Ano Novo, Русский: выполнять свои новогодние обещания, 中文: 实现新年愿望, Čeština: Jak splnit novoroční předsevzetí, हिन्दी: नए साल में अपने संकल्प पूरा करें (Accomplish Resolutions), العربية: تنفيذ قرارات العام الجديد

Questa pagina è stata letta 8 815 volte.
Hai trovato utile questo articolo?