Come Mantenere un Cane Fresco Quando fa Caldo

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Fornire un Accesso Costante all'AcquaMantenere il Cane FrescoRinfrescare un Cane Accaldato25 Riferimenti

Quando in estate le temperature aumentano, il tuo cane può sentire molto caldo. Per il suo benessere, è di vitale importanza mantenerlo fresco, dal momento che un'ipertermia può essere molto pericolosa nei cani. I segnali di pericolo includono: affanno, movimenti lenti, stordimento e perdita di coscienza. Se riscontri uno di questi sintomi, chiama immediatamente il veterinario.

Parte 1
Fornire un Accesso Costante all'Acqua

  1. 1
    Tieni sempre una ciotola piena d'acqua vicino al cane. Anche se sembra ovvio, è una precauzione molto importante.[1]
    • Se il tuo amico a quattro zampe beve in fretta tutta l'acqua della ciotola, procuragli una ciotola più grande o qualche recipiente in più.
    • Se vivi con altre persone, stabilisci degli orari affinché ognuno si ricordi di controllare e riempire la ciotola tutto il giorno.
  2. 2
    Prepara un posto in cui possa bagnarsi. Allestisci nel giardino o sul terrazzo una piccola piscina per bambini o adopera un contenitore pieno di acqua in cui il cane possa entrare e mantenersi fresco.[2] Potrebbe anche piacergli correre seguendo il getto dell'irrigatore.
    • Sincerati che il recipiente non sia così profondo da far annegare il cane. Deve essere in grado di stare sul fondo mantenendo la testa fuori dall'acqua.
  3. 3
    Porta un po' d'acqua quando fate una passeggiata. Quando porti il cane a passeggio durante una giornata piuttosto afosa, porta anche dell'acqua per te e il tuo amico. Se ansima o sembra camminare lentamente, fermati in una zona ombreggiata per farlo bere.
    • Se non la beve, puoi versargliela sul corpo.

Parte 2
Mantenere il Cane Fresco

  1. 1
    Tienilo in casa. Fai in modo che trascorra le ore più calde della giornata nella parte più fresca della casa.[3] Se hai l'aria condizionata, lasciala accesa durante il giorno, quando il cane è solo.
    • Non esiste una temperatura ideale valida per tutti i cani, ma la maggior parte di loro comincia a manifestare segni di ipertermia tra i 27 e i 29 °C.[4] Se le temperature arrivano a questi livelli, tieni l'aria condizionata accesa quando vai via di casa. Impostala intorno ai 25-26 °C.[5]
    • È importante soprattutto quando il tempo è umido. A causa dell'umidità presente nell'aria, per i cani è più difficile raffreddarsi e respirano con affanno.[6]
    • Se il seminterrato della casa è fresco e confortevole, può essere un buona idea sistemare un po' di tempo il cane in quella parte dell'abitazione.[7]
  2. 2
    Dagli molta ombra. Procuragli una cuccia fresca o uno spazio coperto in veranda o sul terrazzo in cui possa riposare stando all'aperto.[8]
    • Se resta fuori durante il giorno, puoi acquistare un ombrellone o costruire una protezione usando una coperta sottile.
  3. 3
    Dai al cane un cuscinetto refrigerante. Esistono in commercio differenti cuscinetti refrigeranti, concepiti appositamente per rinfrescare i cani. Di solito, contengono un gel che disperde il calore emanato dal corpo.[9]
    • Puoi anche stendere un asciugamano umido sul pavimento della cucina. Quando il cane ci si poggerà sopra, lo aiuterà a mantenersi fresco.
  4. 4
    Evita le passeggiate a mezzogiorno. Porta il cane a passeggio la mattina presto e la sera, quando l'aria è più fresca. Se fa particolarmente caldo e c'è umidità, sarebbe meglio rinviare questo appuntamento.[10]
    • Scegli posti freschi e ombreggiati per fare una passeggiata. Sarà meglio per entrambi camminare in una zona più fresca. Se hai la possibilità, un luogo esposto alla brezza del mare o di un corso d'acqua costituisce un'ottima scelta per fare quattro passi.
    • Mantieni sotto controllo l'attività fisica del cane, usando il guinzaglio. In questo modo eviterai che si muova eccessivamente quando fa caldo.
    • Fai in modo che non cammini sui marciapiedi roventi. In estate i marciapiedi della città possono surriscaldarsi e, quindi, c'è il rischio che le zampe si scottino.[11] Se puoi, portalo sull'erba, evitando il più possibile le strade asfaltate. Per verificare se il marciapiede costituisce un pericolo per il tuo cane, accosta il palmo della mano. Se brucia, toglilo o rivesti le zampe con appositi stivaletti.
    • Se non riesci a tenere la mano sul marciapiede per almeno 15 secondi, non portare il cane a passeggio finché l'asfalto non si sarà raffreddato.
  5. 5
    Porta il cane a tosare. È importante soprattutto se ha un pelo doppio e lungo. Tuttavia, tieni presente che a volte può ricrescere lentamente una volta tagliato.[12]
    • Fai attenzione a non raderlo completamente. Se ha la pelle esposta, la probabilità che si scotti può aumentare.
  6. 6
    Non lasciare mai il cane nella macchina parcheggiata. È pericoloso perché il caldo all'interno dell'auto può aumentare rapidamente e ucciderlo.[13] Potresti anche metterti nei guai con la protezione animali e le forze dell'ordine.
    • Assicurati di lasciare i finestrini aperti durante un viaggio in macchina e porta sempre con te un po' d'acqua.
    • Lasciare un animale domestico in auto quando fa caldo è un reato in molti Paesi, come in Italia.[14]
    • Accendi l'aria condizionata della macchina per mantenere la temperatura interna sotto i 24 °C, quando sei in viaggio. Se la tua auto non ne è dotata, lascia il cane a casa quando fuori fa molto caldo.[15]
  7. 7
    Controlla spesso il cane. Nelle giornate torride, osserva da vicino le sue condizioni fisiche. Se qualcosa ti sembra strano – ad esempio, ansima eccessivamente – contatta il veterinario.
    • Se inizia a mostrare segni di ipertermia, allontanalo dal sole, portagli dell'acqua e fai in modo che si rinfreschi.
    • Se ritieni che abbia preso un colpo di calore, leggi l'articolo Come Trattare il Colpo di Calore nei Cani per ulteriori informazioni.

Parte 3
Rinfrescare un Cane Accaldato

  1. 1
    Controlla la temperatura rettale del cane. Il retto è l'orifizio posto direttamente sotto la coda. Applica una piccola quantità di vaselina o lubrificante a base d'acqua sulla punta del termometro prima di inserirlo.[16]
    • Se la temperatura è intorno ai 40 °C o più alta, c'è il rischio di un colpo di calore e, perciò, è necessario fornirgli cure mediche immediate.
    • Mentre chiami il veterinario, inizia ad adottare qualche misura per rinfrescarlo. È meglio che non si raffreddi troppo in fretta, arrestando questi tentativi quando la temperatura raggiunge i 39 °C. Se si raffredda troppo o troppo velocemente possono insorgere altre complicazioni.[17]
  2. 2
    Bagna il cane. Sciacqua il cane con un tubo oppure mettilo in una vasca o in un lavabo con acqua fresca, non fredda.[18]
    • Se eccessive, le variazioni di temperatura possono essere più dannose che salutari. Non cercare di raffreddarlo troppo in fretta usando l'acqua fredda.
    • Assicurati che l'acqua arrivi sotto la pancia, tra le zampe e sotto la coda.
  3. 3
    Dagli qualche bocconcino rinfrescante. Offri al cane qualcosa di fresco, un po' alla volta. Troppo e tutto insieme (come immergerlo nell'acqua ghiacciata) potrebbe procurargli uno shock termico.
    • Puoi congelare del brodo di pollo o di manzo a basso contenuto di sodio o altri liquidi appetitosi in una vaschetta per il ghiaccio in modo da ricavare dei bocconcini congelati che il tuo cane apprezzerà enormemente.[19] Nelle giornate più calde sarà contento di ricevere anche qualche normale cubetto di ghiaccio.
    • Non introdurre a forza l'acqua o il ghiaccio nella gola del cane. C'è il rischio che arrivi nei polmoni, causando ulteriori complicazioni, come la polmonite o addirittura il decesso dell'animale.
  4. 4
    Metti degli asciugamani bagnati sui cuscinetti delle zampe. Puoi anche poggiarli sul corpo in modo che si rinfreschi tutto il corpo.
    • Puoi persino utilizzare confezioni o sacchetti di verdure surgelate, avvolgendoli in un asciugamano. Mettili a contatto con la superficie cutanea del cane, tra le zampe anteriori, quelle posteriori e lungo il collo. Queste sono le zone in cui si trovano i principali vasi sanguigni. Raffreddando il sangue che scorre sotto i pacchetti surgelati, lo aiuterai a rinfrescarsi internamente.[20]
  5. 5
    Applica un po' di alcol sui cuscinetti delle zampe. L'alcol denaturato evapora rapidamente e riduce il calore durante il passaggio dallo stato liquido a quello gassoso.[21]
    • Fallo solo di tanto in tanto, altrimenti rischi che si secchino le zampe.[22]
  6. 6
    Chiama il veterinario se noti segni di pericolo. I sintomi di un colpo di calore includono:[23]:
    • Respiro affannato;
    • Lingua di colore rosso vivo o allargata;
    • Stordimento;
    • Mancanza di reazioni o estrema lentezza a reagire.

Consigli

  • Posiziona un ventilatore o una ventola d'aria e una ciotola d'acqua vicino al cane.
  • Colloca ciotole e secchi pieni d'acqua all'ombra e puliscili ogni giorno. Cambia l'acqua almeno una volta al giorno o più spesso se si sporca.
  • Aggiungi del ghiaccio nell'acqua nella speranza che mantenga fresco il cane.

Avvertenze

  • Se noti che continua ad ansimare ininterrottamente, è probabile che si sia surriscaldato. Bagnalo con dell'acqua fresca, usando un tubo o nella vasca. Se devi portarlo dal veterinario, sistema un asciugamano bagnato sul sedile dell'auto per farlo rinfrescare durante il tragitto.
  • Fai in modo che il cane non sia in sovrappeso.[24] Gli animali obesi non gestiscono bene il caldo e sono più soggetti ai colpi di calore.
  • I cani brachicefali, come i bulldog e i carlini, sono molto sensibili ai colpi di calore. La forma della faccia rende difficoltosa la respirazione in condizioni normali e può aggravarla quando fa caldo. Durante l'estate è meglio tenerli dentro casa con l'aria condizionata accesa.[25]

Riferimenti

  1. http://www.motherjones.com/blue-marble/2012/07/should-you-leave-air-conditioning-your-cat-or-dog
  2. http://www.critterminute.com/kiddie-pool-for-your-dog/
  3. http://www.vetlive.com/2012/08/08/how-to-keep-dogs-safe-from-summer-heat/
  4. http://www.marthastewart.com/264951/ask-akc-comfortable-temperature-for-dogs
  5. http://www.motherjones.com/blue-marble/2012/07/should-you-leave-air-conditioning-your-cat-or-dog
  6. http://www.motherjones.com/blue-marble/2012/07/should-you-leave-air-conditioning-your-cat-or-dog
  7. http://www.motherjones.com/blue-marble/2012/07/should-you-leave-air-conditioning-your-cat-or-dog
  8. http://thecarrollnews.com/view/full_story/1663014/article-Dogs-need-shade-in-heat
  9. http://www.vetinfo.com/how-a-dog-cooling-pad-works.html
Mostra altro ... (16)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.

Categorie: Cani

In altre lingue:

English: Keep a Dog Cool in Hot Weather, Español: ayudar a un perro a mantenerse fresco cuando hace calor, Русский: обеспечить собаке прохладу в жаркую погоду, Português: Evitar que seu Cachorro Sinta Muito Calor, Français: rafraichir son chien lorsqu'il fait chaud, Bahasa Indonesia: Menjaga agar Anjing Tetap Merasa Sejuk di Cuaca Panas, Nederlands: Een hond koel houden als het warm is, Deutsch: Einen Hund bei heißem Wetter abkühlen, ไทย: คลายร้อนให้น้องหมา, Tiếng Việt: Hạ nhiệt cho chó vào mùa hè, 日本語: 犬を暑さから守る, العربية: إبقاء الكلب منتعشا في الطقس الحار, 中文: 让狗在炎热的天气里保持凉爽

Questa pagina è stata letta 50 567 volte.
Hai trovato utile questo articolo?