Come Mantenere un Tagliere di Legno in Buone Condizioni

Per via della loro durezza, i taglieri in legno rappresentano la superficie ideale su cui tagliare il cibo quando si cucina. Il materiale di cui sono fatti, però, può attirare i batteri al suo interno, e questo a causa delle proprietà assorbenti del legno che, se mantenuto ben pulito, sono le stesse che tengono lontani i germi. Le proprietà antimicrobiche del legno riducono la possibilità che i batteri si propaghino sulla superficie esterna o all’interno del tagliere ma, per mantenere un tagliere di legno in buone condizioni, è necessario pulirlo e disinfettarlo a dovere.

Passaggi

  1. 1
    Favorisci il processo di stagionatura. Molti taglieri sono fatti con legni duri come il tek (anche se il bambù è molto usato). Qualunque tipo di legno deve essere fatto stagionare per evitare che rimanga macchiato e che dal suo interno fuoriescano odori sgradevoli, oppure si sviluppino batteri sulla sua superficie. Usa con una certa frequenza un olio adatto, come l’olio minerale. L’olio minerale è sicuro e riempie i pori del legno. Strofina la superficie del tagliere e aspetta che penetri all’interno. Rimuovi l’eccesso di olio con un panno asciutto e pulito. Ripeti il procedimento una volta al mese.
    • Dopo aver applicato l’olio minerale, usa della cera vergine per impermeabilizzarlo. Ciò eviterà che si spacchi o si usuri, facendo in modo che duri più a lungo. Fai cuocere assieme nel microonde per 45 secondi (in un contenitore adatto) 2,5 ml di cera vergine e 250 ml di olio minerale. Applica la cera vergine mentre è ancora calda.
  2. 2
    Lava e disinfetta il tagliere dopo ogni uso. Dopo averlo utilizzato, sfrega il tagliere usando acqua calda e sapone. Risciacqualo e lascialo asciugare.
    • Dopo ogni uso, pulisci il tagliere con dell’aceto bianco per mantenerlo disinfettato. L’aceto serve contro l’E. coli, la salmonella e lo stafilococco. Applica l’aceto su un foglio di carta da cucina. Per comodità, tieni in cucina una bottiglietta spray riempita d’aceto.
  3. 3
    Usa dei rimedi naturali contro gli odori. Certi odori, come quelli di aglio, cipolla e pesce, sono difficili da far andare via. Per eliminarli, strofina il tagliere con sale grosso, limone o bicarbonato di sodio. Lascia agire queste sostanze per 2-3 minuti, sfrega nuovamente la superficie trattata, dai una bella risciacquata e lascia asciugare.
  4. 4
    Mantieni asciutto il tagliere. I batteri non possono vivere senza umidità. Metti il tagliere in un luogo asciutto, lontano dal cibo e da altre sostanze contaminanti. Posizionalo verticalmente quando non lo usi.
  5. 5
    Ogni tanto strofina il tagliere con della carta vetrata. Passare delicatamente della carta vetrata fine sulla superficie del legno lo mantiene levigato, rimuovendo eventuali residui di cibo o imperfezioni.

Consigli

  • Considera l’ipotesi di utilizzare taglieri separati per tagliare la carne cruda e gli ortaggi. Ciò garantisce una più corretta igiene alimentare ed evita contaminazioni tra i cibi.
  • Nonostante tutte le cure possibili, è inevitabile che i taglieri in legno si usurino. Un tagliere scalfito in profondità, deformato o spaccato andrebbe sostituito.

Avvertenze

  • Mai immergere il tagliere nell’acqua o lasciarlo a mollo: ciò favorisce la formazione dei batteri e fa sì che il legno si spacchi mentre asciuga.
  • Non usare oli vegetali o da cucina per stagionare il tagliere: l’olio irrancidirebbe dando al legno un pessimo odore.
  • Se un tagliere si spacca, buttalo. Fai la stessa cosa se, sulla sua superficie, si formano delle incrostazioni di cibo che non riesci a rimuovere.

Cose che ti Serviranno

  • Olio minerale
  • Panno asciutto
  • Cera vergine
  • Contenitore per microonde
  • Sapone
  • Acqua calda
  • Aceto bianco
  • Foglio di carta da cucina
  • Bottiglietta spray
  • Sale grosso, limone o bicarbonato di sodio
  • Carta vetrata

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cucina

In altre lingue:

English: Maintain a Wood Cutting Board, Español: darle mantenimiento a una tabla para cortar de madera, Русский: ухаживать за деревянной разделочной доской, Português: Cuidar de uma Tábua de Carne

Questa pagina è stata letta 3 830 volte.
Hai trovato utile questo articolo?