Le pagine web richiedono molto tempo per caricare? Le velocità di download non rispettano quelle promesse dall'ISP. Ci sono molti fattori che possono influenzare la tua connessione a internet. Fortunatamente, ci sono molte cose che puoi fare per migliorarne le prestazioni, e potrai vedere i risultati in pochi minuti.

Parte 1 di 3:
Controllare Hardware, Rete e Connessione

  1. 1
    Fai uno speed test. Prima di scendere nel dettaglio delle impostazioni dell'hardware e del computer, controlla che velocità ha la tua connessione e confrontala con quella promessa dal tuo ISP. Su internet troverai molti siti per gli speed test, e ti basterà cercare "speed test" su Google e scegliere tra i primi risultati.
    • Test diversi daranno risultati diversi. Anche lo stesso test potrebbe risultati diversi. Questo è dovuto alla posizione del server di test e il numero di persone che condividono la tua connessione.
    • Fai più test e calcola la velocità media.
    • Potresti dover scaricare dei plugin per poter eseguire il test.
    • Se ti viene data l'opzione, scegli il server più vicino alla tua posizione geografica. Questo ti aiuterà a ottenere i risultati più precisi.
  2. 2
    Confronta i risultati con quello che stai pagando. Chiedi al tuo provider di servizi che velocità "dovrebbe" avere la tua connessione. Ricorda che la velocità pubblicizzata dal tuo provider è quella dello "scenario migliore", e potresti non essere in grado di ottenere quella velocità con regolarità.
    • Se è da molto tempo che non cambi il tuo contratto internet, potresti essere in grado di ottenere velocità migliori per meno spesa. Le compagnie spesso non promuovono le nuove offerte ai vecchi clienti, perciò controlla che non siano disponibili nuovi servizi che non esistevano al momento in cui hai sottoscritto il contratto. Consulta tutti i provider della tua zona.
    • Tieni in considerazione la differenza Megabyte/Megabit. I provider di servizi internet (ISP), promuovono i loro servizi in megabit e non megabyte. In un megabyte (MB) ci sono 8 megabit (mb), perciò se la tua connessione è a 20 megabit al secondo, la velocità reale di trasferimento massimo è di poco superiore ai 2,4 MB.
  3. 3
    Resetta la tua rete. Riavviare il modem e il router ti aiuterà a risolvere molti dei problemi di connettività di rete. Se il tuo modem o router non ha interruttore, puoi staccare la presa di corrente, attendere 30 secondi, poi ricollegarlo.
  4. 4
    Controlla che non vi sia un conflitto tra segnali. Se stai usando un router Wireless, assicurati che non sia in conflitto con un telefono cordless o una videocamera wireless. Esistono router wireless con tecnologie diverse; 802.11 b, g, e n (2.4 GHz) o 802.11 a (5.8 GHz). Se stai usando un telefono cordless da 2.4 GHz e un router da 2.4 GHz, la tua connessione di rete sarà lenta quando userai il telefono. Lo stesso vale per le telecamere di sicurezza wireless. Controlla la frequenza del telefono e della telecamera; se trasmettono a 900 MHz, non danno problemi. Se riportano 2.4 GHz o 5.8 GHz potrebbero essere i responsabili del rallentamento della tua connessione.
  5. 5
    Controlla se hai raggiunto il limite di traffico dati imposto dall'ISP. Molti provider di servizi internet pongono un limite ai dati che è possibile scaricare e questa informazione può essere difficile da trovare. Accedi alla pagina del tuo account, o contatta il servizio consumatori per chiedere se hai superato la soglia mensile. Spesso, la penalità per aver superato la soglia è una riduzione della velocità per il resto del periodo di fatturazione.
  6. 6
    Chiama il supporto tecnico del tuo ISP. In alcuni casi i problemi con il tuo servizio possono essere risolti solo lato provider. Potranno dirti se la tua connessione ha dei problemi senza che sia necessario l'intervento di un tecnico. Ti potrebbe essere richiesto di resettare nuovamente la rete.[1]
  7. 7
    Controlla tutti i dispositivi della tua rete. Se qualcun altro collegato alla rete sta scaricando file multimediali da internet, ad esempio guardando un video o giocando a un videogame online, probabilmente sta occupando gran parte della banda.
  8. 8
    Cambia la posizione del router wireless o del computer. Se sei collegato a internet via router Wi-Fi, uno scarso segnale può portare a basse velocità e interruzioni della connessione. Sposta il router il più vicino possibile al computer, o viceversa, oppure prova a tenere il router più in alto perché trasmetta meglio il segnale.[2]
    • Spolvera il router e il modem con una bombola d'aria compressa. Questo aiuterà a non farli surriscaldare e aumenterà l'affidabilità dell'hardware.
    • Mantieni una ventilazione adeguata intorno a tutti i dispositivi elettronici per evitare il surriscaldamento.
  9. 9
    Controlla i tuoi filtri se hai una connessione DSL. Quando hai attivato il DSL, hai inserito la linea telefonica in un lato di una scatola di un filtro rettangolare. Sull'altro lato, saranno presenti due uscite, 1 per il telefono e 1 per il tuo modem. Se stai usando una connessione DSL sulla linea telefonica di casa, assicurati di aver installato dei filtri di alta qualità per ottenere la velocità massima del segnale.
  10. 10
    Controlla il clima. Se stai usando una connessione a internet satellitare, questa può essere alterata da vento, forti nevicate, forti piogge, fulmini, elettricità statica o altre interferenze elettriche.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Ottimizzare la Rete e il Computer

  1. 1
    Esegui una scansione alla settimana alla ricerca di virus. I virus possono ridurre molto la velocità di connessione e mettere le tue informazioni e la tua identità a rischio. Mantenere il computer privo di virus ti aiuterà molto ad accelerare la connessione.[3]
    • Dovresti sempre avere installato ed attivo sul tuo computer un programma antivirus, soprattutto se ti colleghi a internet. Puoi trovare programmi antivirus gratuiti. Dovresti aver installato solo un antivirus alla volta (due o più sarebbero in conflitto tra di loro).
  2. 2
    Esegui regolarmente scansioni alla ricerca di malware e adware. La maggior parte dei programmi antivirus non cercano adware e spyware. Si tratta di programmi potenzialmente pericolosi, che possono ridurre molto la velocità della tua connessione, perché sono costantemente connessi a dei server. Rimuoverli può essere difficile, ma ci sono molti programmi pensati specificamente per questo scopo. Al contrario dei programmi antivirus, puoi e dovresti avere installati più programmi antimalware:
    • Malwarebytes Antimalware
    • Spybot Search & Destroy
    • Adw Cleaner
    • HitMan Pro
  3. 3
    Rimuovi le toolbar in eccesso. Se hai installato troppe barre degli strumenti sul tuo browser, la tua velocità di connessione può risentirne molto. Rimuovere queste barre degli strumenti può aiutare ad accelerare il browser e proteggere le tue informazioni private.
    • Alcune barre degli strumenti possono essere difficili da rimuovere e potresti dover usare un programma antimalware descritto nel passaggio precedente.
  4. 4
    Cambia browser. Se il tuo vecchio browser è infestato con toolbar difficili da rimuovere e tutto sembra essere molto lento, potresti considerare di passare a un altro. Firefox, Chrome e Opera sono tutti considerati molto più veloci di Internet Explorer.[4]
  5. 5
    Ripulisci il tuo disco rigido. Un disco rigido non ottimizzato può ridurre la velocità del computer, influenzando tutte le attività, inclusa la navigazione sul web. Per ottimizzare il tuo disco rigido bastano pochi minuti e questo può migliorare molto la tua esperienza di navigazione.
    • Assicurati di deframmentare regolarmente il disco. Nella maggior parte delle nuove versioni di Windows questa operazione è automatica.
    • Esegui l'utilità di Pulizia Disco per eliminare i file temporanei che potrebbero rallentare il tuo browser.
    • Cerca di tenere almeno il 15% del tuo disco rigido libero. Se il disco è troppo pieno, i programmi richiederanno più tempo per essere caricati e modificati e questo può rallentare molto il tuo browser.
  6. 6
    Ottimizza la tua cache. I browser web conservano i dati sui siti che visiti per rendere le visite future più veloci. Se però la tua cache è troppo grande, le prestazioni possono risentirne negativamente.
    • Su internet e wikiHow puoi trovare delle guide che ti spiegheranno come liberare la tua cache.
  7. 7
    Controlla quali programmi occupano la banda. Spesso la tua velocità di connessione è lenta perché altri programmi la usano. Per controllare se altri programmi, come antivirus e aggiornamenti, accedono a internet senza che tu te ne accorga, dovrai aprire il Prompt dei Comandi. Premi Win+R per aprire la finestra Esegui. Digita cmd e premi Invio. (Win 7, Start>Tutti i Programmi>Accessori> click destro su prompt dei comandi, seleziona 'esegui come Amministratore')
    • Digita netstat -b 5 > activity.txt e premi Invio. Vedrai l'elenco dei programmi che hanno accesso a internet. Dopo un minuto circa, premi Ctrl+C per terminare la scansione. Hai appena creato un file con la lista di tutti i programmi che usano la tua connessione a internet.
    • Digita activity.txt e premi Invio per aprire il file e visualizzare l'elenco dei programmi.
  8. 8
    Chiudi tutti i programmi che non ti servono. Premi Ctrl+Alt+Canc insieme per aprire la Gestione Attività. Vai alla scheda Processi e chiudi i processi che rubano la tua preziosa banda. (NOTA: se chiuderai processi con nomi che non riconosci potresti rendere instabile l'esecuzione del sistema).
    • Cerca la colonna "Utente" nella scheda Processi. Se il processo appartiene all'utente "System", chiuderlo potrebbe portare ad errori con altri programmi, e richiedere un riavvio del computer. Se sotto Utente leggi il tuo nome, chiudere quei programmi probabilmente non causerà alcun problema. Spesso il sistema non permetterà la chiusura, o riaprirà automaticamente i programmi di sistema indispensabili.
  9. 9
    Disinstalla i programmi non necessari che occupano la banda. Se hai trovato dei programmi che occupano la tua banda ma non ti servono più o che non ricordi di aver installato, rimuovendoli dal computer puoi migliorare la velocità di connessione.
  10. 10
    Cambia il canale del Wi-Fi. Se molte persone nel tuo palazzo usano tutte lo stesso canale, potresti notare un notevole rallentamento della velocità di internet. Usa un programma come inSSIDer per PC e KisMAC o WiFi Scanner per Mac per trovare i canali che non sono molto usati. Passando a uno di questi canali ridurrai le interferenze e possibilmente aumenterai la tua velocità.[5]
    • Se vedi un canale libero, passa a quello per aumentare la velocità di internet. Dovrai consultare la documentazione del router o leggere il materiale di supporto sul sito per scoprire come accedere al tuo modello di router e modificare il canale wireless.
  11. 11
    Aggiorna il firmware del tuo router. Controlla se sul sito web sono presenti dei download di firmware più aggiornati per il tuo router. Comparali con la tua versione e aggiorna se necessario. La maggior parte dei router controlleranno automaticamente la presenza di aggiornamenti del firmware quando aprirai la loro pagina di configurazione.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Migliorare il Tuo Hardware

  1. 1
    Migliora il tuo computer. Se il tuo computer è lento, non avrà importanza la velocità della tua connessione a internet, la tua esperienza sarà lenta. Potrai accedere a internet velocemente quanto ti consentirà il tuo computer.
    • Uno dei modi più rapidi e facili per migliorare le prestazioni del computer è aumentare la quantità di RAM o migliorarne la qualità.
  2. 2
    Acquista un router migliore. Se il tuo router è vecchio, probabilmente riuscirà a malapena a sostenere il traffico web odierno. I vecchi router wireless inoltre hanno antenne deboli, che possono impedire connessioni solide alla rete. Tutti questi fattori combinati possono portare a velocità di navigazione non ottimali.
    • Prova router di compagnie affidabili come Netgear, D-Link, Cisco e Belkin. Assicurati che le antenne incluse siano potenti a sufficienza da coprire l'area che ti serve.
    • Se vuoi coprire una grande area con la rete wireless, potresti dover installare un ripetitore. Questo dispositivo riceverà il segnale wireless e lo amplificherà nella zona desiderata della casa o dell'ufficio, aumentando di molto la copertura della rete.
  3. 3
    Sostituisci il tuo vecchio modem. Tutti i componenti elettronici a stato solido si degradano nel tempo a causa dei danni provocati dal calore. Il tuo modem a banda larga farà sempre più fatica a mantenere una buona connessione con l'usura. Inoltre un modem di buona qualità sarà spesso migliore dei modem assegnati dall'ISP.
    • Assicurati che tutti i modem di terze parti che acquisti siano compatibili con il tuo ISP.
  4. 4
    Prova a usare una connessione Ethernet invece di una Wi-Fi. Se puoi, prova a connettere via cavo quanti più dispositivi possibili. Questo ti permetterà di avere velocità superiori per quei dispositivi, oltre a ridurre le interferenze per i rimanenti dispositivi wireless, come tablet e cellulari.
    Pubblicità

Consigli

  • Non visitare i siti porno; sono pieni di spyware e pubblicità che occuperanno la tua banda. .
  • Usa il DNS di Google. Configura il tuo DNS locale su 8.8.8.8 come DNS primario e 8.8.4.4 come secondario.
  • Non puoi pensare che una connessione tradizionale o a media velocità siano veloci. Internet è pensato per le connessioni a banda larga, che superano i 512 kbs. In alcuni casi, potrai solo aspettare un po'.
  • Scarica i programmi che possono velocizzare la tua navigazione:

    • Loband.org è un browser all'interno di un browser che carica le pagine web senza immagini.
    • Firefox e Opera hanno entrambi l'opzione di disabilitare le immagini.
    • Su Firefox, puoi usare l'estensioni come NoScript che ti consentono di bloccare gli scripts e i plug-in che potrebbero rallentare la navigazione.
    • Se usi Firefox, scarica l'estensione Faterfox e Firetune.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fa attenzione alle truffe che si nascondo dietro ai siti web che dichiarano di controllare il tuo computer o la tua connessione e ti diranno quanto potrebbe andare più veloce gratuitamente. Spesso si tratta di programmi che troveranno problemi inesistenti e ti chiederanno di acquistare un programma per ripararli.
  • Ci saranno dei casi in cui non otterrai buone velocità di download, anche se la tua rete e la tua connessione sono ottimizzate alla perfezione. Se stai scaricando da un server lento o lontano geograficamente, probabilmente dovrai aspettare.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Eseguire un Test sulla Latenza della Propria Connessione su Windows

Come

Cancellarti da Internet

Come

Configurare una Webcam

Come

Contattare Instagram

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)

Come

Cancellare la Cronologia del Router

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Attivare la Digitazione Vocale su Google (PC o Mac)

Come

Parlare con le Ragazze su Tinder

Come

Farsi Riammettere su Omegle

Come

Scaricare un'Applicazione da Google Play al PC

Come

Creare un Nome Utente Originale

Come

Connettere una TV Samsung al Wi Fi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 95 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 26 966 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 26 966 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità