Il sistema operativo macOS permette di masterizzare i dati su un CD senza la necessità di installare un apposito software di terze parti. Su un singolo CD è possibile immagazzinare una grande quantità di file audio che poi potrai riprodurre con un qualsiasi lettore. Tuttavia, è possibile usare un CD vergine per masterizzare l'immagine di un altro disco. In questo caso otterrai una copia identica di un CD di dati. Segui le istruzioni presenti in questo articolo per masterizzare un CD in modo corretto senza sprechi di tempo.

Metodo 1 di 3:
Masterizzare un CD Audio

  1. 1
    Avvia iTunes. Crea una nuova playlist cliccando sul menu File e spostando il puntatore del mouse sulla voce "Nuova". A questo punto seleziona l'opzione "Playlist" dal menu che apparirà.
    • Puoi rinominare una playlist cliccando sul nome attuale visualizzato nel pannello destro della finestra dopo averla creata. Il nome della playlist verrà usato anche come nome per il CD e verrà visualizzato sul display del lettore durante la riproduzione (solo se il dispositivo è compatibile con tale funzione).
  2. 2
    Aggiungi i brani alla playlist. Trascina i singoli file audio all'interno del riquadro della playlist. Puoi aggiungere contemporaneamente tutti i brani di un album cliccando sull'immagine di copertina di quest'ultimo e trascinandola sulla playlist.
    • Un CD standard è in grado di memorizzare al suo interno un massimo di circa 80 minuti di musica, pari a 650-700 MB. Questo significa che la tua playlist potrà avere una durata massima compresa fra un'ora e venti minuti e un'ora e mezza (nella parte inferiore della finestra è riportata la durata complessiva di tutti i brani inclusi nella playlist). Dato che si tratta di un metodo di misurazione alquanto impreciso, saprai se la tua playlist potrà essere scritta su disco solo quando proverai effettivamente ad avviare il processo di masterizzazione.
  3. 3
    Se lo desideri, riorganizza l'ordine dei brani all'interno della playlist. Nella parte superiore dell'elenco dei brani che compongono la playlist, sotto al nome di quest'ultima, è presente un menu a discesa. Scegli con quale criterio dovranno essere ordinati i file audio. Per riorganizzare la playlist in base a un tuo criterio personale, clicca sul nome di un brano e trascinalo nella posizione che desideri.
  4. 4
    Inserisci un CD vergine all'interno del lettore CD. Clicca sul menu "File", quindi scegli l'opzione "Masterizza playlist su disco". Se la playlist ha una durata eccessiva, ti verrà data la possibilità di suddividerla su più dischi. A questo punto puoi scegliere di adottare la soluzione proposta di usare più CD oppure puoi annullare la masterizzazione e modificare la playlist.
    • Se non sai come si apre il carrello del lettore CD per poter inserire il disco vergine, clicca sul menu "Controlli" di iTunes e clicca sulla voce "Espelli disco". In questo modo il carrello verrà espulso dal lettore CD, indipendentemente che sia presente o meno un disco al suo interno.
    • Normalmente se vuoi creare un supporto audio dovrai usare un CD. Esistono anche lettori di DVD audio, ma sono abbastanza rari.
  5. 5
    Configura le impostazioni di masterizzazione. Se stai usando iTunes 10 o una versione precedente, il processo di scrittura dei dati su disco verrà avviato automaticamente. Se stai usando iTunes 11, ti verrà data la possibilità di modificare alcune impostazioni prima che i dati vengano effettivamente scritti su disco.
    • Puoi modificare la velocità di scrittura. Una velocità di scrittura più elevata permette di masterizzare il disco più velocemente, ma scegliendo velocità molto elevate e usando CD di scarsa qualità o masterizzatori datati potrebbero verificarsi degli errori durante la fase di scrittura su disco.
    • Puoi scegliere se inserire un intervallo fra i vari brani.
    • Puoi scegliere il formato da usare. Il formato "CD audio" è quello usato più spesso e virtualmente è compatibile con qualsiasi tipo di lettore CD. Il formato "CD MP3" richiede un lettore ottico speciale perché il disco venga riprodotto correttamente. Scegli questa opzione solo se sei sicuro che il lettore che andrai a utilizzare è compatibile con tale formato e se i file presenti nella playlist sono tutti in formato "MP3" e non in un altro formato (per esempio "AAC").
  6. 6
    Clicca sul pulsante "Masterizza". All'interno della finestra di iTunes verrà visualizzata una barra di avanzamento che mostrerà lo stato del processo di creazione del CD. Quando il processo di masterizzazione sarà completo sentirai un segnale acustico.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Masterizzare un CD di Dati

  1. 1
    Inserisci un CD-R o CD-RW vergine all'interno del lettore CD. Ricorda che un CD-R può essere masterizzato solo una volta, dopodiché potrà solo essere letto. Al contrario un CD-RW può essere masterizzato, formattato e rimasterizzato più e più volte.
    • I passaggi descritti in questo metodo sono funzionali anche per la creazione di un DVD di dati, ma in questo caso il computer dovrà essere dotato di un masterizzatore per DVD.
  2. 2
    Apri una finestra di Finder. Quando il Mac rileverà il CD vergine nel lettore ti verranno offerte alcune opzioni. Scegli quella che ti permette di aprire una finestra di Finder, in modo da poter usare la funzione di trascinamento del mouse per selezionare con facilità i file da inserire nel CD.
  3. 3
    Cerca l'icona del lettore CD che dovrebbe essere apparsa direttamente sul desktop. Dovrebbe essere identificata dal nome "CD senza titolo". Fai doppio clic sull'icona in oggetto per aprire la finestra di Finder corrispondente.
  4. 4
    Trascina quindi i file e le cartelle che vuoi masterizzare all'interno della finestra di Finder relativa al lettore CD. Prima di avviare il processo di masterizzazione rinomina i file e le cartelle come desideri. Una volta che verranno scritti su CD, i dati non potranno più essere modificati.
  5. 5
    Avvia il processo di masterizzazione. Clicca sul menu "File" e seleziona la voce "Masterizza CD senza titolo". Ti verrà data la possibilità di assegnare un nome al CD. Si tratta dell'informazione che verrà visualizzata quando inserirai il CD all'interno del lettore di un computer.
  6. 6
    Clicca sul pulsante "Masterizza" dopo aver scelto il nome da assegnare al CD. I file e le cartelle che hai indicato verranno salvati sul CD. Il completamento del processo di scrittura dei dati su disco richiederà un tempo compreso fra qualche minuto e un'ora, in base al numero e alla dimensione dei file da masterizzare.
    • Se hai scelto di utilizzare un CD-RW, potrai riutilizzarlo numerose volte. Ti basterà formattare il supporto e ripetere il processo di masterizzazione.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Masterizzare un File Immagine su CD

  1. 1
    Avvia il programma Utility Disco. È uno dei programmi elencati nella cartella "Utility" del Mac che trovi nella directory "Applicazioni". Un file immagine rappresenta la copia identica del contenuto di un CD o di un DVD e può essere utilizzato per masterizzare i dati su un disco vergine. Il CD o il DVD che otterrai sarà una copia perfettamente identica del supporto originale.
  2. 2
    Inserisci il disco vergine nel lettore. In base alla dimensione del file immagine, dovrai utilizzare un CD o un DVD. Normalmente la capacità di un CD è di circa 700 MB, mentre quella di un DVD è di 4,7 GB.
  3. 3
    Seleziona il file immagine. Individualo all'interno del Mac. Normalmente un file immagine è in formato ISO. Trascina il file ISO all'interno del pannello laterale sinistro della finestra Utility Disco.
  4. 4
    Masterizza il disco. Dopo aver trasferito il file ISO all'interno della finestra Utility Disco, clicca sull'immagine del disco apparsa nel pannello sinistro, quindi clicca sul pulsante "Masterizza" visualizzato nella parte superiore della finestra.
  5. 5
    Configura le impostazioni di masterizzazione. Dopo aver cliccato sul pulsante "Masterizza", clicca sulla piccola freccia collocata nell'angolo superiore destro della finestra di dialogo apparsa per visualizzare le opzioni di masterizzazione. A questo punto seleziona il pulsante di spunta "Verifica dati masterizzati" collocato nella parte inferiore della finestra e clicca sul pulsante "Masterizza".[1]
    Pubblicità

Consigli

  • Se stai masterizzando un CD audio usando file di diversi formati, puoi risparmiare tempo selezionando l'impostazione di masterizzazione CD audio. Se scegli la modalità CD MP3, tutti i file con formati diversi, prima di essere scritti su disco, verranno convertiti in MP3: un processo che richiede una gran quantità di tempo.
  • I passi descritti in questo articolo funzionano anche se devi masterizzare i dati su uno dei seguenti supporti: DVD-R, DVD+R, DVD-RW, DVD+RW o DVD-RAM. Ricorda che i DVD sono in grado di immagazzinare una quantità di informazioni più grande rispetto ai CD.
  • È possibile scrivere le informazioni su un CD-R in più sessioni, ma ogni sessione sarà permanente e non potrà essere cancellata o sovrascritta con altri dati. Al contrario, usando supporti CD-RW è possibile masterizzare i dati e cancellarli più volte.[2]
Pubblicità

Avvertenze

  • Selezionando la modalità CD audio, in teoria, dovresti ottenere un supporto che può essere riprodotto senza alcun problema da qualsiasi lettore CD. Tuttavia, ricorda che non tutte le tipologie di CD possono essere riprodotte da un normale lettore CD. (per esempio non tutti i lettori in commercio sono in grado di riprodurre i dischi CD-RW).
  • Se il CD è graffiato o rovinato, potrebbe non venire masterizzato correttamente dal computer. Assicurati che la superficie del disco sia in perfette condizioni e pulita prima di inserirlo nel lettore ottico del Mac.
  • In base al tipo di CD e ai file di dati, potresti ottenere un supporto che non sarà utilizzabile su un computer Windows.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Fare uno Screenshot su Mac OS XFare uno Screenshot su Mac OS X
Impedire a un'Applicazione di Aprirsi all'Avvio di Mac OS XImpedire a un'Applicazione di Aprirsi all'Avvio di Mac OS X
Forzare lo Spegnimento di un MacForzare lo Spegnimento di un Mac
Eseguire uno Screenshot su un MacbookEseguire uno Screenshot su un Macbook
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Aprire File .exe su un MacAprire File .exe su un Mac
Fare Click Destro su un MacFare Click Destro su un Mac
Trovare l'Indirizzo IP del Tuo Mac
Utilizzare una Chiavetta USB su un MacUtilizzare una Chiavetta USB su un Mac
Riavviare un Mac BloccatoRiavviare un Mac Bloccato
Forzare la Chiusura di un'Applicazione su Mac OSXForzare la Chiusura di un'Applicazione su Mac OSX
Resettare un MacBook ProResettare un MacBook Pro
Avviare un Mac da un'Unità di Memoria USBAvviare un Mac da un'Unità di Memoria USB
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 27 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 870 volte
Categorie: Mac OSX
Questa pagina è stata letta 7 870 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità