Come Masticare la Noce di Betel a Papua Nuova Guinea

Se ti trovi a visitare Papua Nuova Guinea, la prima cosa che noterai saranno i denti e le labbra tinte di rosso brillante degli uomini e delle donne del posto. La causa di questo colore particolare sono le noci di betel, che i locali chiamano "buai". Le noci verdi di betel sono un frutto che cresce nel climi tropicali dell'Asia sud-orientale e che è molto popolare nelle isole del Pacifico del Sud. Possono essere trovate a ogni angolo nelle strade di Papua Nuova Guinea e vengono masticate come parte fondamentale dei più importanti eventi sociali, ma anche nella vita di tutti i giorni. La noce di betel ha un effetto leggermente stimolante e, oltre che per le ragioni legate alla tradizione, gli abitanti del posto la masticano per ridurre lo stress, aumentare l'attenzione e sopprimere la fame.


Molti turisti provano ad assaggiare la noce di betel, dato che fa parte della cultura tradizionale di Papua Nuova Guinea. Inoltre, se un visitatore va a cena da un abitante locale, riceverà con ogni probabilità della noce di betel come offerta di benvenuto. Se desideri imparare a masticare la noce di betel, segui questi passaggi.

Passaggi

  1. 1
    Raccogli gli ingredienti di cui hai bisogno per masticare la noce di betel. Ti servirà una noce di betel verde (buai), una giara o una confezione di polvere di lime (kambang) e un alimento a forma di fagiolo verde simile alla senape (daka). Puoi comprare tutto il necessario in qualsiasi negozietto per circa un kina (30 centesimi).
  2. 2
    Apri la noce di betel schiacciando il guscio con i denti. Estrai il frutto dal guscio e inizia a masticarlo. Non ingoiare i residui fibrosi della noce, dato che potrebbe provocare mal di stomaco.
  3. 3
    Mastica la noce di betel per 2-5 minuti o finché non si formerà un grumo in bocca.
  4. 4
    Inumidisci leggermente i semi di senape con la bocca e immergili nella confezione di polvere di lime.
  5. 5
    Sposta il grumo di noce di betel lateralmente e mordi un pezzo di seme di senape con su la polvere di lime. Assicurati di non mettere in bocca direttamente il lime, dato che potrebbe pizzicare. Cerca di mordere il seme di senape, inserendolo direttamente nel grumo di noce di betel. Masticando questo composto provocherai una reazione chimica che tingerà di rosso denti e bocca e avrà un leggero effetto stupefacente.
  6. 6
    Mentre mastichi, sputa i residui fibrosi della noce. La maggior parte delle persone tendono a sputare per strada, quindi è frequente trovare macchie rosse di noce di betel per le strade e i marciapiedi.
  7. 7
    Continua a masticare finché non rimarrà più noce di betel. Potresti sentirti leggermente euforico a causa degli effetti leggermente stimolanti di questo frutto.

Consigli

  • Chiedi aiuto a qualsiasi abitante di Papua Nuova Guinea se sei indeciso su come masticare la noce nel modo corretto. Saranno più che felici di aiutarti nella tua prima esperienza con le noci di betel.

Avvertenze

  • Non masticare la noce di betel se non sei consapevole dei rischi. È una droga e può provocare dipendenza.
  • Stai attento quando sputi il succo di noce di betel (e attento a non farti sputare addosso) quando ti trovi in un luogo pubblico. Gli abitanti del posto tendono a non prestare troppa attenzione a dove sputano i residui di questo frutto.
  • È stato dimostrato che la noce di betel è un agente cancerogeno. Anche se è relativamente raro negli altri paesi, il carcinoma cutaneo spinocellulare orale è il cancro maligno più comune a Papua Nuova Guinea, con una mortalità media del 47% entro 5 anni dalla diagnosi. Uno studio dimostra che masticare la noce di betel aumenta di 28 volte il rischio di cancro orale. La noce di betel viene venduta in comode bustine del tè, ma gli effetti cancerogeni delle confezioni non sono stati ancora dimostrati. Cerca di essere prudente.
  • La noce di betel renderà i tuoi denti e le tue labbra molto rossi: se masticata molto di frequente, l'effetto potrebbe diventare permanente. Masticare per periodi di tempo prolungati può portare a sviluppare malattie a gengive e denti.
  • Il Dipartimento della Salute di Papua Nuova Guinea non incoraggia la masticazione della noce di betel, dato che è ritenuta una causa comune di cancro orale.
  • Il succo rosso può lasciare sui vestiti macchie difficili da rimuovere.
  • Non visitare i mercati pubblici di noce di betel da solo, se sei un turista o un espatriato. Vai con una guida locale, dato che questo genere di posto, soprattutto a Port Moresby, ospita spesso diverse attività illegali.
  • Ingerire la noce di betel può favorire lo sviluppo della sclerosi laterale amiotrofica, chiamata anche la morbo di Gehrig.
  • La noce di betel è spesso paragonata al tabacco. Può provocare dipendenza e diventare un'abitudine. In diversi luoghi a Papua Nuova Guinea troverai dei cartelli Vietata la noce di betel, simili a quelli Vietato fumare.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Viaggiare

In altre lingue:

English: Chew Betel Nut in Papua New Guinea, Español: masticar la nuez de Betel en Papua Nueva Guinea, Русский: жевать орех катеху в Папуа Новая Гвинея, Português: Mastigar o Pinangue em Papua Nova Guiné

Questa pagina è stata letta 2 165 volte.

Hai trovato utile questo articolo?