Come Mettere i Reggiseni in Valigia

I reggiseni sono uno degli oggetti più difficili da mettere in valigia quando si viaggia. Possono prendere un sacco di spazio in valigia, e se messi via male, si corre il rischio di sformare le coppe o rovinarne comunque l'integrità. Questo vale soprattutto per i reggiseni modellati. Quelli non modellati, d'altra parte, sono molto meno sensibili e più facili da mettere in valigia.

Passaggi

Prima di Iniziare: Sapere Quali Reggiseni Portarsi Via

  1. 1
    Scegli dei reggiseni in coordinato con quello che ci indosserai sopra. Prima di scegliere quali reggiseni portare con te, devi capire quali abiti e camicie/magliette indosserai. Assicurati che i reggiseni che sceglierai siano abbastanza versatili da andare con i vestiti che porterai via con te
    • Per un uso versatile, un reggiseno morbido color carne andrà sempre bene.
    • Quando prepari magliette dai colori tenui, scegli un reggiseno morbido color carne. Va bene anche un reggiseno bianco, ma sarà leggermente più visibile.
    • Per camicie/magliette nere e altre tonalità scure, prendi dei reggiseni neri. I colori scuri possono perdere su dei reggiseni chiari.
    • Se porti con te un abito che lascia la schiena o le spalle scoperte, ti servirà un reggiseno senza spalline dal colore neutro. Vanno bene anche i reggiseni convertibili, ma devi assicurarti di portarti via anche le spalline se vuoi usarne a pieno le possibilità.
    • Le camicie o magliette con una profonda scollatura a V vanno accompagnate da reggiseni scollati in modo che non siano visibili. Allo stesso modo, le camicie o maglie a collo alto vanno accompagnate da un reggiseno coprente in modo che il petto risulti morbido e senza segni.
  2. 2
    Portatene via abbastanza. Determina quanti giorni starai via e per quanti giorni potrai indossare ognuno dei reggiseni che decidi di portare. Assicurati di averne abbastanza da far ruotare durante il viaggio.
    • Come regola generale, dovresti prevedere di indossare un reggiseno da due a tre giorni del tuo viaggio. Quelli delicati vanno indossati ogni uno o due giorni.
    • Se prevedi di poter lavare la biancheria durante il tuo viaggio, assicurati di portarti abbastanza reggiseni da durarti fino a quando pensi di poter fare la prima lavatrice, più uno extra in caso debba ritardare.
    • Portati via sempre più di un reggiseno, anche se starai via solo un paio di giorni. Devi avere più reggiseni nel caso di imprevisti, come la rottura di una spallina o di un ferretto.
    • Prevedi di far ruotare i reggiseni mentre sei via. Se ne indossi uno troppo spesso, potresti consumarlo.

Metodo 1 di 3:
Metodo Uno: Mettere i Reggiseni Modellati nella Valigia

  1. 1
    Tieni i reggiseni per ultimi. I reggiseni devono essere una delle ultime cose da mettere via. Preparagli uno spazio in cima ai vestiti nella valigia.
    • Misura lo spessore dei reggiseni una volta messi uno sopra all'altro. La spazio da tenere libero deve poterli contenere tutti. Se provi a spingere i reggiseni in uno spazio troppo piccolo, potresti distorcerne le coppe.
  2. 2
    Impila i reggiseni uno sopra all'altro. Uniscili in modo che le coppe siano una sopra all'altra. Tutti i reggiseni vanno tenuti aperti, non ripiegati.
    • Non piegare i reggiseni una coppa dentro l'altra, se sono quelli modellati. Invertendo una delle coppe, ne distorci la forma. Questo potrebbe causare ammaccature, bozzi e la sformatura.
  3. 3
    Riempi le coppe. Arrotola dei calzini, delle canottiere o delle mutandine e riempici la coppa del reggiseno che si trova in fondo
    • Riempi le coppe con abbastanza materiale da riempirle quanto più possibile. In questo modo impedirai che la coppa si ripieghi nel caso venga pressata. Così, proteggerai la forma e la longevità delle coppe nella pila.
  4. 4
    Proteggi i reggiseni da oggetti contundenti. Tieni i reggiseni nella valigia lontani da materiali che possano piegarli, schiacciarli o tagliarli.
    • Potresti mettere i reggiseni impilati in una busta di plastica o coprirli con della carta plastificata o cerata. Questa precauzione serve per evitare che il velcro o le zip si incastrino nel loro materiale.
    • Non mettere niente di pesante sopra i reggiseni.
    • È una buona idea ripiegare le spalline per evitare che i ganci si incastrino in altri vestiti o reggiseni. Ripiega le spalline e la fascia nella coppa del proprio reggiseno e sopra quello che si trova sotto. Per il reggiseno che si trova in fondo, ripiega le spalline e la fascia tra le coppe e il materiale con cui le hai riempite.
  5. 5
    Tirali fuori appena possibile. Dovresti tirare fuori i reggiseni non appena raggiungi la tua destinazione. Non lasciarli in valigia durante la tua permanenza.
    • Tenere i reggiseni in una valigia piena per un tempo prolungato può portare alla distorsione delle coppe anche se hai preso tutte le precauzioni possibili nel metterle via.
    • Appendi i reggiseni su una maniglia, gancio o appendino. Assicurati di non appenderli tra oggetti ingombranti come borse o cappotti, altrimenti potresti schiacciarne le coppe.

Metodo 2 di 3:
Metodo Due: Mettere i Reggiseni Non Modellati in Valigia

  1. 1
    Infila una coppa nell'altra. Piega ogni reggiseno a metà, invertendo una coppa in modo che entri nell'altra.
    • Le coppe dei reggiseni non modellati non si distorcono facilmente, quindi dovresti riuscire a rigirarle senza fare danni alla loro integrità o al reggiseno in generale.
  2. 2
    Chiudi i gancetti. Chiudi i gancetti della fascia. Infila le spalline nella coppa del reggiseno una volta chiuso.
    • Così facendo, impedirai che i ganci si attacchino ad altri reggiseni o vestiti.
  3. 3
    Impila i reggiseni. Piega i reggiseni uno per uno, poi impilali assieme. Metti un reggiseno sull'altro in modo che le coppe siano una dentro l'altra.
    • Dato che le coppe sono meno delicate dei reggiseni modellati, non devi riempirle di altro materiale per evitare si schiaccino.
  4. 4
    Metti i reggiseni in uno spazio protetto. Se possibile, metti i reggiseni in un compartimento separato della valigia invece di metterli in mezzo ai vestiti.
    • Un'altra possibilità è quella di mettere i reggiseni impilati in una busta di plastica. Scegli una busta resistente, tipo quelle “da freezer” che si possono sigillare o quelle che si trovano nei negozi per la spesa. A quel punto puoi mettere la busta con gli altri vestiti in valigia e saranno protetti da zip, ganci, velcro e altre minacce simili.
  5. 5
    Tirali fuori appena possibile. Quando arrivi a destinazione, togli i reggiseni dalla valigia e mantienili fuori per tutto il tempo che starai via.
    • Sebbene non sia fondamentale tirare i fuori i reggiseni non modellati rispetto a quanto lo sia per quelli modellati, è comunque preferibile. Lasciare qualunque reggiseno in una valigia piena per un tempo prolungato può danneggiarne il ferretto e l'integrità.
    • Puoi appendere i reggiseni su un gancio, un appendino o una maniglia. Evita di appenderli tra oggetti pesanti, però. Anche se le coppe di un reggiseno non modellato non sono facili da distorcere, possono comunque danneggiarsi se schiacciate brutalmente.

Metodo 3 di 3:
Metodo Tre: Mettere i Reggiseni in un Contenitore A Parte

  1. 1
    Scegli un contenitore. Può essere una normalissima scatola o una borsa da viaggio per reggiseni, ma in ogni caso il contenitore deve essere rigido.
    • Ci sono diverse borse disponibili sul mercato che sono pensate apposta per contenere reggiseni, ma quelle migliori sono a forma di reggiseno, con copertura rigida e pensate in modo che i reggiseni stiano stesi e non piegati.
    • Se non vuoi acquistare una borsa da viaggio per reggiseni, puoi usare un contenitore rigido in plastica o di cartone. Il contenitore deve poter contenere i reggiseni stesi ed essere largo abbastanza da contenere anche le coppe senza piegarle.
  2. 2
    Impila i reggiseni nella scatola. Stendi i reggiseni e mettili uno sopra all'altro. Le coppe devono essere infilate una in quella del reggiseno sopra.
    • Quando impili i reggiseni modellati, non piegare mai una coppa dentro l'altra. Questo potrebbe causare ammaccature, bozzi e la sformatura nella coppa che inverti, e il reggiseno non ti starà più bene come dovrebbe.
    • Ripiega spalline e fascia per evitare che i ganci si prendano dentro gli altri reggiseni. Le spalline di ogni reggiseno vanno infilate tra le coppe del reggiseno cui appartengono e quello sotto.
    • Molte delle borse da reggiseno possono contenere da uno a sei reggiseni, a seconda delle dimensioni della borsa e dei reggiseni. Se hai una coppa di misura piccola, in genere ce ne stanno sei; per quelle più grandi, possono starcene uno o due.
    • Se scegli di usare una scatola di plastica o di cartone, mettici dentro quanti più reggiseni possibile senza schiacciarli. Non infilarceli dentro a forza, altrimenti rischi di distorcere le coppe.
    • Dato che non c'è rischio di schiacciarli quando metti i reggiseni in un contenitore separato, non devi riempire le coppe con altro materiale.
  3. 3
    Metti il contenitore nella valigia vuota. Metti il contenitore pieno nella tua valigia vuota, poi mettici il resto dei vestiti attorno.
    • Riempi quanto più possibile gli spazi attorno al contenitore, in modo da evitare che i reggiseni vengano sballottati durante il trasporto.
    • Puoi tirare fuori i reggiseni una volta arrivata, ma se li hai messi in un contenitore separato lasciandoci spazio abbondante, c'è meno rischio si distorcano. Se così fosse, puoi tenerli nel contenitore durante tutta la tua permanenza senza correre gran rischi.

Cose che ti Serviranno

  • Valigia
  • Reggiseni
  • Calzini, mutandine, canottiere o altro materiale per riempire
  • Buste di plastica
  • Scatola per reggiseno

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 3 545 volte.

Hai trovato utile questo articolo?