Come Mettere il Fard

In questo Articolo:Scegliere un FardApplicazione del Fard

Il fard viene spesso messo in secondo piano quando si parla di trucco, ma i suoi vantaggi non dovrebbero essere sottovalutati. Il fard giusto agginge del colore alle tue guance, dandoti immediatamente un aspetto più giovane, sano e bello. Tuttavia, molte donne non sanno quale tipo di fard usare e come applicarlo. Comincia con il primo passaggio per sapere tutto quello che serve per un fard perfetto.

Parte 1
Scegliere un Fard

  1. 1
    Seleziona un colore che si abbina al tono della tua pelle. È importante scegliere un fard che si avvicini al tuo colore naturale.
    • Il colore che scegli deve essere molto simile al colore che le tue guance assumono quando arrosisci. Un colore che non si abbina al tuo tono di pelle darà un effetto finto e addirittura pacchiano.
    • Un buon trucco per determinare il tuo colore naturale è stringere il pugno per circa 10 secondi. Il colore che appare sulle nocche sarà il colore del fard ideale!
    • In generale, per pelli chiare fard rosa chiari che imitano il naturale arrossimento sono l’deale. Per un look più forte, pesca e marroncino funzionano bene.
    • Per toni di pelle più giallastri, l’arancione e il rosa fragola illuminano la pelle dando un tocco fresco.
    • Per toni più scuri, anche colori più vivaci vanno bene; ad esempio: arancioni, rosa e rossi.
  2. 2
    Decidi il tipo di fard. Ci sono moltissime formulazioni nel mercato, inclusi fard in polvere, in crema, gel e liquidi. La scelta migliore dipende dal tuo tipo di pelle e dalle tue preferenze.
    • Il fard in polvere è ideale per pelli da grasse a miste. E’ anche adatto a temperature più calde perché non si scioglie.
    • Il fard in crema è ottimo per pelli più secche perché è idratante. E’ anche l’ideale per pelli mature perché non evidenzia le piccole rughe e i segni come quello in polvere.
    • Fard liquidi e in gel sono fantastici per un’applicazione a lunga tenuta e precisa.
  3. 3
    Acquista dei pennelli o spugne per l’applicazione. Lo strumento migliore per applicare il fard dipende dal tipo di fard che utilizzi:
    • I fard in polvere sono più semplici da applicare con pennello ad angolo o grande.
    • I fard in crema sono più semplici da applicare direttamente con le tue dita, o con pennelli medi piatti.
    • I fard liquidi o in gel si applicano al meglio con le dita, o con spugnette sintetiche per trucco.

Parte 2
Applicazione del Fard

  1. 1
    Scegli un luogo ben illuminato. È importante che la stanza dove applichi il tuo fard sia bene illuminata, altrimenti potresti sottovalutare la quantità di fard che hai applicato. La luce naturale è l’ideale, ma anche un bagno ben illuminato o uno specchio con luce andranno bene.
  2. 2
    Applica primer e fondotinta per primi. Il tuo fard deve essere applicato dopo il primer e il fondotinta. Il primer aiuta a neutralizzare il rossore e farà durare il trucco più a lungo; il fondotinta uniforma la pelle per un effetto senza imperfezioni.
  3. 3
    Applica il fard secondo la forma del tuo viso. Anche se tradizionalmente il fard si applica sulla cima delle guance, questo metodo può non essere l’ideale per tutte. Prendi in considerazione la forma del tuo viso prima dell’applicazione:
    • Visi rotondi: Per snellire un viso rotondo, applica il fard sugli zigomi (che puoi individuare facendo la bocca a pesce) e spalma verso l’esterno e in alto, verso le tempie.
    • Visi lunghi:Per addolcire un viso lungo, applica il fard appena sotto la cima delle guance (le parti più rotonde), ma non spalmarlo oltre.
    • Visi a forma di cuore:Per enfatizzare questa forma di viso, applica il fard sotto la cima delle guance e sfuma in direzione dell’attaccatura dei capelli.
    • Visi quadrati:Per addolcire questa forma di viso, applica il fard sopra le guance, a circa 3 cm dai lati del naso.
    • Visi ovali:in questo caso, è meglio applicare il fard sulla cima della guance e sfumarlo per bene attorno ai lati. Per individuare la cima della guance ti basterà sorridere!
  4. 4
    Utilizza la tecnica giusta. La tecnica varia a seconda del tipo di fard e strumento che usi.
    • Fard in polvere:Immergi delicatamente il pennello nel fard, poi batti il manico per rimuovere il prodotto in eccesso. Fai dei movimenti circolari per applicare il fard sulle guance.
    • Fard in crema:Picchietta il pennello piatto o le dita nel fard e applica delicatamente sulle aree della guance che vuoi colorare. Poi, fai dei movimenti circolari per sfumare la crema, dall’esterno verso l’interno delle guance.
    • Liquido o gel:Utilizza le tue dita per applicare due punti (non di più) del liquido o del gel sugli zigomi, poi usa il dito anulare, o una spugna sintetica per sfumare il prodotto con piccoli colpetti.
  5. 5
    Impara la quantità di fard da applicare. Molte donne hanno paura di esagerare, quindi applicano una piccola quantità di fard.
    • Tuttavia, il fard si deve notare – non deve essere invisibile come il fondotinta.
    • Ricorda che è più semplice aggiungere del fard che rimuoverlo. Quindi, applica il fard poco per volta, aggiungendo degli strati fino a quando il colore non sarà di un tono e due più scuro rispetto all’effetto che giudichi naturale.
    • Se, per sbaglio, applichi troppo fard, usa una salvietta asciutta per rimuovere il colore in eccesso.
  6. 6
    Per terminare, applica uno strato di cipria traslucida. Metti della cipria traslucida sulle mani e applica sul viso.
    • Utilizza un pennello piccolo per applicare un po’ di cipria sotto gli angoli esterni degli occhi; poi, sfuma con movimenti circolari i lati superiori del fard.
    • In questo modo, i tuoi zigomi saranno accentuati e il fard darà un aspetto più naturale.
  7. 7
    Capisci la differenza tra fard e terra. Molte persone fanno confusione a distinguere i due prodotti e il loro utilizzo.
    • Il fard si utilizza per aggiungere un tocco di colore e vitalità sulle guance, imitando il rossore naturale; la terra si utilizza per un effetto sano e abbronzato su tutto il viso.
    • Per applicare la terra, usa un pennello per sfumare un sottile strato sulle aree del viso che generalmente si abbronzano di più – la fronte, le guance, il mento e il ponte del naso.
  8. 8
    Finito.

Avvertenze

  • L’idea di base è evitare un’applicazione troppo leggera o troppo pesante. Assicurati che il tuo fard non sia troppo forte rispetto al resto del trucco, ma nemmeno troppo debole. Se applicato scorrettamente, l’effetto può essere pacchiano e troppo forte, oppure troppo neutro.


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Wear Blush, Deutsch: Rouge richtig auftragen, Русский: нанести румяна, Português: Usar Blush, Español: aplicar rubor, Français: porter du blush, Bahasa Indonesia: Menggunakan Perona Pipi

Questa pagina è stata letta 25 129 volte.
Hai trovato utile questo articolo?