Come Mettere in Ammollo le Noci

La frutta a guscio contiene inibitori che la proteggono in natura fino a quando le condizioni di crescita sono perfette. Gli inibitori, tuttavia, impediscono anche che il tuo corpo acceda ai suoi nutrienti. Mettere in ammollo le noci prima di mangiarle fa in modo che esse rilascino la maggior parte delle loro vitamine, il che consente che tali sostanze nutrienti e salutari siano più facilmente assorbite dal corpo. Acquisisci familiarità con il processo di ammollo delle noci per ricevere da esse i maggiori benefici per la salute. Scopri come mettere in ammollo la frutta a guscio fresca, o non cotta, per liberare gli inibitori enzimatici, eliminare il glutine e ridurre la quantità di acidi naturali che impediscono al tuo corpo l'assorbimento delle vitamine.

Passaggi

  1. 1
    Porta le noci a temperatura ambiente.
  2. 2
    Misura la quantità di noci che desideri preparare.
  3. 3
    Sciacquale accuratamente.
  4. 4
    Metti le noci lavate in una ciotola o in un barattolo.
  5. 5
    Aggiungi acqua nella ciotola. Avrai bisogno di una quantità di acqua che sia il doppio di quella delle noci.
  6. 6
    Copri la ciotola. Prendi un panno pulito e adagialo sopra il contenitore come copertura. Questo tipo di coperchio permette al contenuto della ciotola di respirare.
  7. 7
    Metti a bagno la frutta a guscio in base alla sua densità. Più una noce è dura, maggiore sarà il tempo necessario affinchè assorba l'acqua.
    • Metti in ammollo le mandorle da 8 a 12 ore.
    • Metti in ammollo gli anacardi da 2 a 3 ore.
    • Metti in ammollo i semi di lino per 6 ore.
    • Metti in ammollo i ceci da 12 a 48 ore.
    • Metti in ammollo le noci per 4 ore.
  8. 8
    Fai scolare l'acqua, lava le noci e riempi la ciotola con altra acqua. Ogni 3-4 ore, l'acqua nella ciotola deve essere sostituita. Essa contiene tutti gli enzimi, gli acidi e i sottoprodotti che stai tentando di rimuovere dalle noci, tenendole in ammollo. Posiziona un colino o un setaccio sopra l'apertura del contenitore per far scolare l'acqua.
  9. 9
    Conserva le noci non cotte, dopo l'ammollo. Se hai intenzione di utilizzare la frutta a guscio nel giro di pochi giorni, riponi la ciotola o il barattolo di noci in frigorifero. .
    • Per conservare le noci per un periodo più lungo, asciugale in singoli strati a bassa temperatura (inferiore a 46 gradi Celsius) nel disidratatore, e poi conservale in frigorifero. Disidratare le noci restituisce loro croccantezza.

Consigli

  • Guarda le noci aumentare di volume. Mettere in ammollo le noci le induce ad espandersi, di solito raddoppiando il loro volume.

Avvertenze

  • Non utilizzare il forno per asciugare le noci dopo l'ammollo, a meno che esso non possa essere impostato a una temperatura inferiore ai 46 gradi Celsius. Mettere la frutta a guscio in un forno troppo caldo può farla bruciare.

Cose che ti Serviranno

  • Noci
  • Acqua
  • Ciotola o barattolo
  • Panno pulito
  • Disidratatore
  • Frigorifero

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Noci & Semi

In altre lingue:

English: Soak Nuts, Español: remojar nueces, Português: Pôr Nozes de Molho, Русский: замачивать орехи, Deutsch: Nüsse einweichen, Français: faire tremper des fruits à coque

Questa pagina è stata letta 3 473 volte.

Hai trovato utile questo articolo?