Come Mettere la Musica su una Chiavetta USB

4 Metodi:Windows 10 e Windows 8Windows 7 e Versioni PrecedentimacOSRisoluzione dei Problemi

Questo articolo mostra come trasferire dei file audio su una chiavetta USB (o su un qualunque supporto di memoria USB rimovibile). Prosegui nella lettura per scoprire come fare in base al sistema operativo installato sul tuo computer.

1
Windows 10 e Windows 8

  1. 1
    Inserisci la chiavetta USB all'interno di una porta libera del computer. Se puoi, cerca di usare sempre le porte integrate nel computer, evitando di usare gli hub USB, dato che causano una diminuzione della velocità di trasferimento dei dati.
    • Windows genera normalmente un messaggio di notifica non appena un'unità USB viene collegata al computer e, se le impostazioni di configurazione lo permettono, dovrebbe aprirsi anche la finestra di sistema "AutoPlay". Se quest'ultima dovesse apparire sullo schermo, per il momento puoi chiuderla.
    • Se è la prima volta che colleghi una chiavetta USB al computer, Windows potrebbe dover installare i driver necessari per la comunicazione fra le periferiche. Questo passaggio dovrebbe richiedere solo alcuni secondi.
  2. 2
    Apri la finestra "Questo PC". Se stai utilizzando Windows 10, premi il pulsante "Windows" (il vecchio menu "Start") posto nell'angolo inferiore sinistro del desktop, quindi scegli la voce "Esplora file". Se stai usando Windows 8, seleziona il medesimo pulsante con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Esplora file" dal menu contestuale apparso. In alternativa, puoi premere la combinazione di tasti di scelta rapida Win+E.
  3. 3
    Individua l'unità USB. L'icona della chiavetta USB che hai collegato al computer dovrebbe essere visibile all'interno della sezione "Dispositivi e unità" della finestra "Questo PC".
    • Se non trovi l'icona relativa al supporto di memorizzazione USB, consulta la sezione "Risoluzione dei problemi" disponibile alla fine dell'articolo.
  4. 4
    Prendi nota della lettera di unità associata al dispositivo USB. Si tratta della lettera fra parentesi che appare dopo il nome della chiavetta USB, ad esempio "(E:)" o "(F:)". Conoscendo questa informazione, sarai in grado di trasferire i dati sul dispositivo in modo più semplice e rapido.
  5. 5
    Verifica la quantità di spazio libero presente sul supporto. In questo modo, potrai calcolare rapidamente il numero di brani musicali che potranno essere memorizzati al suo interno. La quantità di spazio libero viene visualizzata sotto al nome dell'unità di memoria.
    • La dimensione media di un normale file MP3 è compresa fra 3 e 5 MB, ma può variare sensibilmente in base alla durata del brano e alla qualità audio con cui è stato registrato. Per avere un'idea di come queste informazioni possono influenzare il numero di canzoni memorizzabili in una chiavetta USB, fai riferimento alla tabella posta alla fine dell'articolo.
    • Per cancellare tutto il contenuto di un'unità USB, selezionala con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Formatta" dal menu contestuale apparso. Premi il pulsante "Avvia" per eliminare tutti i dati attualmente presenti sul supporto.
  6. 6
    Individua i file audio che desideri trasferire sulla chiavetta USB. La tua musica potrebbe essere memorizzata in diverse cartelle del computer:
    • Molti programmi memorizzano i file audio all'interno della cartella di sistema "Musica".
    • Se hai scaricato i brani musicali da un sito web, è molto probabile che siano stati salvati all'interno della cartella di sistema "Download".
    • Se normalmente utilizzi Windows Media Player per ascoltare la musica, avvia il programma, seleziona un file presente nella libreria multimediale con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Apri percorso file" dal menu contestuale apparso. In questo modo, verrà visualizzata una nuova finestra "Esplora file" relativa alla cartella che contiene la traccia audio scelta.
    • Se usi iTunes, seleziona uno dei brani musicali presenti nella libreria con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Mostra in Esplora risorse" per accedere direttamente alla cartella in cui è memorizzato il file scelto.
    • Se lo desideri, puoi anche eseguire una ricerca all'interno del computer usando la parola chiave "mp3". In questo modo, otterrai l'elenco completo di tutti i file MP3 memorizzati nel sistema. Per farlo, accedi al menu o alla schermata "Start", quindi digita la parola "mp3" per dare inizio alla ricerca.
  7. 7
    Seleziona tutti i file e le cartelle che desideri copiare. Ricorda che è possibile trasferire su un qualunque supporto di memoria USB più file e cartelle simultaneamente. Esegui una selezione multipla di elementi cliccando un punto vuoto della finestra e trascinando il cursore del mouse (senza rilasciare il tasto sinistro) per creare un'area di selezione sufficientemente grande da includere tutti i file e le cartelle desiderate. In alternativa, puoi tenere premuto il tasto ^ Ctrl mentre clicchi ogni singolo elemento che desideri includere nella selezione. Puoi usare la combinazione di tasti di scelta rapida ^ Ctrl+A per selezionare tutto ciò che è presente nell'attuale cartella.
    • Verifica la dimensione totale di tutti gli elementi selezionati cliccando l'insieme con il tasto destro del mouse e scegliendo la voce "Proprietà" dal menu contestuale apparso. Assicurati che la dimensione totale dei file sia inferiore alla quantità di spazio libero presente sulla chiavetta USB che stai usando.
    • Memorizzando la tua musica in un unico punto del computer, utilizzando una struttura di cartelle, potrebbe risultare più facile gestirla. Saresti così in grado di trasferirla su un supporto removibile USB con un'unica operazione.
  8. 8
    Clicca la selezione di file e cartelle con il tasto destro del mouse. Verrà visualizzato il relativo menu contestuale, senza che l'attuale selezione venga annullata.
  9. 9
    Scegli l'opzione "Invia a", quindi seleziona l'unità corrispondetene al supporto USB desiderato. Arrivato a questo punto è molto utile conoscere in anticipo la lettera di unità che è stata assegnata alla tua chiavetta USB dal sistema operativo. Normalmente i dispositivi di memoria rimovibili vengono elencati alla fine del menu "Invia a".
  10. 10
    Attendi che la copia dei file sia completa. Tutti gli elementi selezionati verranno copiati e trasferiti automaticamente sul supporto USB indicato. Il tempo richiesto per l'esecuzione di questo passaggio varia in base al numero di file da copiare, alla velocità di trasferimento del dispositivo USB e alla capacità di elaborazione del computer.
    • In questo caso i file originali non vengono modificati. I dati che vengono trasferiti sul supporto USB scelto sono una copia perfetta di quelli originali.
    • Se appare un messaggio per indicare che il dispositivo USB scelto ha esaurito lo spazio libero, significa semplicemente che hai selezionato un numero di file superiore a quello che può essere contenuto nel supporto di memoria. Prova a ripetere la procedura selezionando un numero inferiore di canzoni.
  11. 11
    Al termine della copia, seleziona l'icona "Rimozione sicura dell'hardware" posta nella parte destra della barra delle applicazioni. Questa icona è caratterizzata da un connettore USB affiancato da un piccolo segno di spunta. Se questa icona non è visibile, prova a espandere l'area di notifica della barra delle applicazioni in modo che vengano mostrate anche le icone nascoste. Cliccando questo elemento verrà visualizzato un piccolo menu contestuale in cui sono elencati tutti i supporti e i dispositivi USB rimovibili.
  12. 12
    Seleziona la chiavetta USB in uso per scollegarla dal sistema. In questo modo sarai in grado di rimuoverla dalla porta USB a cui è collegata senza temere di corrompere i dati presenti al suo interno.
  13. 13
    Estrai il supporto di memoria USB dalla relativa porta del computer. A questo punto, tutta la musica selezionata è stata trasferita all'interno della chiavetta USB che hai in mano.

2
Windows 7 e Versioni Precedenti

  1. 1
    Inserisci la chiavetta USB all'interno di una porta libera del computer. Se puoi, cerca di usare sempre le porte integrate nel computer, evitando di usare gli hub USB, dato che causano una diminuzione della velocità di trasferimento dei dati.
    • Normalmente la finestra di sistema "AutoPlay" dovrebbe aprirsi automaticamente, ma ciò non avverrà se in passato hai disabilitato questa funzionalità. Scegli l'opzione "Aprire la cartella per visualizzare i file" presente all'interno della finestra "AutoPlay" oppure prosegui nella lettura per scoprire come eseguire la medesima operazione manualmente.
    • Windows potrebbe installare automaticamente i driver necessari per il corretto funzionamento del supporto USB collegato al computer. Se questo è il tuo caso, attendi il completamento dell'operazione prima di proseguire.
  2. 2
    Accedi alla finestra "Computer". Puoi farlo tramite il menu "Start" di Windows oppure premendo la combinazione di tasti di scelta rapida Win+E. In base alle impostazioni di configurazione del sistema, potrebbe essere presente un'icona di collegamento direttamente sul desktop. Se stai usando Windows XP, questa icona è denominata "Risorse del computer".
  3. 3
    Individua l'icona relativa al supporto USB connesso al computer. Osserva la sezione "Periferiche con archivi rimovibili" della finestra "Risorse del computer". La chiavetta USB che hai collegato al computer potrebbe essere etichettata con il nome del produttore, del modello o semplicemente con la dicitura "Disco rimovibile".
  4. 4
    Prendi nota della lettera di unità associata al dispositivo USB. Si tratta della lettera fra parentesi che appare dopo il nome della chiavetta USB, ad esempio "(E:)" o "(F:)". Conoscendo questa informazione, sarai in grado di trasferire i dati sul dispositivo in modo più semplice e rapido.
  5. 5
    Verifica la quantità di spazio libero presente sul supporto. La barra di stato posta sotto al nome dell'unità mostra graficamente la quantità di spazio libero ancora disponibile. Utilizzando questa informazione potrai calcolare rapidamente il numero di brani musicali che è possibile memorizzare al suo interno.
    • Fai riferimento alla tabella posta alla fine dell'articolo per effettuare una stima approssimativa di quanti file audio possono essere memorizzati in una chiavetta USB, in base allo spazio libero disponibile.
  6. 6
    Individua i file audio che desideri trasferire sulla chiavetta USB. Per farlo, puoi usare la finestra "Risorse del computer". Ricorda che, in base alle impostazioni del riproduttore multimediale usato normalmente, la tua musica potrebbe essere memorizzata in diverse cartelle del computer.
    • Windows usa la cartella di sistema "Musica" come directory predefinita per memorizzare i file audio creati o gestiti da un gran numero di programmi.
    • Molto probabilmente i brani musicali che hai scaricato dal web sono stati salvati all'interno della cartella di sistema "Download".
    • Se normalmente utilizzi Windows Media Player per ascoltare la musica sul computer, avvia il programma, seleziona un file presente nella libreria multimediale con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Apri percorso file" dal menu contestuale apparso. In questo modo, verrà visualizzata una nuova finestra relativa alla cartella che contiene la traccia audio scelta.
    • Se usi iTunes, seleziona uno dei brani musicali presenti nella libreria del programma con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Mostra in Esplora risorse" per accedere direttamente alla cartella in cui è memorizzato il file scelto.
  7. 7
    Seleziona tutti i file e le cartelle che desideri copiare. Puoi copiare qualunque elemento presente all'interno della finestra "Risorse del computer" semplicemente selezionandolo. Esegui una selezione multipla cliccando un punto vuoto della finestra, quindi trascina il cursore del mouse (senza rilasciare il tasto sinistro) per creare un'area di selezione sufficientemente grande da includere tutti i file e le cartelle desiderati. In alternativa, puoi tenere premuto il tasto ^ Ctrl mentre clicchi ogni singolo elemento che desideri includere nella selezione. Infine, puoi usare la combinazione di tasti di scelta rapida ^ Ctrl+A per selezionare tutto quello che è presente nell'attuale cartella.
  8. 8
    Verifica la dimensione totale di tutti gli elementi selezionati cliccando l'insieme con il tasto destro del mouse e scegliendo la voce "Proprietà" dal menu contestuale apparso. In questo modo, otterrai la dimensione totale dei file e delle cartelle che hai scelto, potendola così comparare con la quantità di spazio libero presente sulla chiavetta USB in uso.
  9. 9
    Clicca la selezione di file e cartelle con il tasto destro del mouse, scegli l'opzione "Invia a", quindi seleziona l'unità corrispondente al supporto USB desiderato. Potrai identificare quest'ultimo con estrema facilità utilizzando il nome e la relativa lettera di unità.
  10. 10
    Attendi che la copia dei file sia completa. Il tempo richiesto per l'esecuzione di questo passaggio varia in base al numero di file da copiare, alla velocità di trasferimento del dispositivo USB e alla capacità di elaborazione del computer. Assicurati di non rimuovere la chiavetta o il supporto di memoria USB durante la copia dei dati.
  11. 11
    Al termine della copia, seleziona l'icona "Rimozione sicura dell'hardware" posta nella parte destra della barra delle applicazioni. Si tratta dell'area di notifica di Windows posta sulla sinistra dell'orologio di sistema (osserva l'angolo inferiore destro del desktop). Tale icona è caratterizzata da un connettore USB affiancato da un piccolo segno di spunta. Se non è visibile, prova a espandere l'area di notifica della barra delle applicazioni per visualizzare anche le icone nascoste. Per farlo, clicca la piccola freccia visualizzata in quest'area della barra delle applicazioni.
  12. 12
    Seleziona la chiavetta USB in uso dal menu contestuale apparso per scollegarla dal sistema. In questo modo, sarai in grado di rimuoverla dalla porta USB a cui è collegata senza temere di corrompere i dati presenti al suo interno.

3
macOS

  1. 1
    Inserisci la chiavetta USB all'interno di una porta libera del tuo Mac. Se puoi, evita di usare gli hub USB, dato che causano una diminuzione della velocità di trasferimento dei dati. L'icona del supporto USB in uso dovrebbe apparire sul desktop.
    • Se il supporto di memoria USB collegato al computer non viene rilevato automaticamente, fai riferimento alla sezione "Risoluzione dei problemi".
  2. 2
    Apri una finestra di iTunes o di Finder. Se per gestire la tua musica usi iTunes, sei in grado di trasferirla direttamente su una chiavetta USB in modo semplice e rapido utilizzando il programma di Apple. In caso contrario, il procedimento da seguire rimane identico, ma anziché usare iTunes, dovrai utilizzare Finder per individuare tutti i file da copiare sul supporto.
  3. 3
    Seleziona tutti i file presenti nella libreria di iTunes che desideri trasferire. È possibile copiare qualunque brano o album musicale, ma non una playlist. Per eseguire una selezione multipla di file non consecutivi, tieni premuto il tasto Command. Per eseguire una selezione multipla di elementi consecutivi, tieni invece premuto il tasto Shift.
    • Se hai scelto di utilizzare una finestra di Finder, accedi alla cartella in cui è memorizzata la tua musica, quindi seleziona tutti i file e le cartelle che desideri trasferire sulla chiavetta USB.
  4. 4
    A questo punto ,trascina la selezione di oggetti sull'icona che identifica il supporto di memoria USB apparsa sul desktop. I file verranno automaticamente copiati all'interno dell'unità indicata. Anche in questo caso, i dati originali non verranno modificati in alcun modo.[1]
    • Se stai eseguendo questa procedura utilizzando una finestra di Finder, tieni premuto il tasto Option mentre trascini i file selezionati sull'icona dell'unità USB. In questo modo, i dati originali verranno lasciati sul computer mentre una copia identica verrà trasferita all'interno del supporto di memoria USB. Questo passaggio non è necessario, se stai usando iTunes.
  5. 5
    Attendi che il processo di trasferimento dei dati sia completo. Potresti dover aspettare qualche minuto, soprattutto se sono coinvolti numerosi file.
  6. 6
    Al termine del trasferimento dei dati, trascina l'icona della chiavetta USB dal desktop nel cestino. In questo modo, verrà eseguito l'unmount del dispositivo permettendoti di rimuoverlo dal computer senza temere che i dati al suo interno possano corrompersi.
  7. 7
    Rimuovi l'unità USB dal Mac. Dopo aver eseguito la procedura di rimozione sicura dei supporti USB rimovibili come descritto nel passaggio precedente, puoi estrarre la chiavetta USB dalla relativa porta in tutta tranquillità.

4
Risoluzione dei Problemi

  1. 1
    Prova a usare una porta USB differente. Talvolta, è possibile che una porta USB smetta di funzionare, quindi se dovessi incontrare delle difficoltà nel collegare la tua chiavetta USB al computer, prova per prima cosa a cambiare la porta USB.[2]
    • Ricorda che è sempre meglio evitare di usare un hub USB, dato che potrebbe non essere in grado di fornire l'energia sufficiente per far funzionare i dispositivi USB (soprattutto quelli di ultima generazione).
  2. 2
    Prova a installare il supporto USB su un altro computer. Se in questo caso l'unità viene rilevata senza problemi e funziona correttamente, significa che il problema è limitato al primo computer o al modo con cui colleghi la chiavetta USB a quest'ultimo. In questo caso, prova ad aggiornare o a reinstallare i driver per la gestione delle unità USB oppure controlla la funzionalità delle porte USB del computer che potrebbero essere difettose.
  3. 3
    Ricerca l'unità USB all'interno dell'utilità di sistema "Gestione disco" (per computer Windows) o "Utility Disco" (per Mac). Se il supporto di memoria USB non appare all'interno della finestra "Questo PC" (sistemi Windows) o sul desktop (sistemi macOS), c'è ancora la possibilità che possa essere stato rilevato dal sistema. Se la relativa icona appare all'interno della finestra "Gestione disco" o "Utility Disco", sarai in grado di formattarlo e di utilizzarlo. In caso contrario, significa che il sistema operativo non è in grado di rilevarlo e la causa del problema potrebbe essere il dispositivo USB stesso.
    • Windows: premi la combinazione di tasti di scelta rapida Win+R, quindi digita il comando diskmgmt.msc all'interno del campo "Apri" della finestra "Esegui" apparsa. Ricerca il supporto USB all'interno del riquadro posto nella parte superiore della finestra "Gestione disco", in cui sono elencati tutti i dischi rigidi e le unità collegate al computer. In alternativa, puoi usare il riquadro inferiore della stessa finestra in cui sono elencati tutti i volumi di ciascun supporto di memorizzazione installato nel computer.
    • macOS: accedi alla cartella "Utility" che trovi all'interno della directory "Applicazioni", quindi seleziona l'opzione "Utility Disco". Anche in questo caso, ricerca il supporto di memoria USB all'interno dell'elenco di tutte le unità collegate al computer posizionato sul lato sinistro della finestra apparsa.
  4. 4
    Se la chiavetta USB appare all'interno della finestra "Gestione disco" o "Utility Disco", procedi alla sua formattazione. Se l'unità USB in esame viene rilevata solo da questi due programmi, il problema potrebbe risiedere nel fatto che attualmente è formattata con un file system non compatibile con il sistema operativo in uso. Per risolvere il problema, prova a formattarla utilizzando il formato di file system "exFAT", che è compatibile sia con i sistemi Windows sia con i sistemi macOS. Ricorda che purtroppo tutti dati presenti sul supporto andranno persi durante il processo di formattazione.
    • Windows: seleziona con il tasto destro del mouse l'icona dell'unità visualizzata nella finestra "Gestione disco", quindi scegli l'opzione "Formatta" dal menu apparso. Seleziona il formato di file system "exFAT" dato che è l'opzione che garantisce la maggiore compatibilità con computer e altri dispositivi.
    • Mac: seleziona l'icona dell'unità visualizzata nella finestra "Utility Disco", quindi accedi alla scheda "Inizializza". Scegli l'opzione "ExFAT" dal menu "Formato", quindi premi il pulsante "Inizializza".
  5. 5
    Verifica che la dimensione totale della selezione di file che stai cercando di copiare non ecceda la quantità di spazio libero presente sulla chiavetta USB. Se così fosse, riceverai un messaggio di notifica che ti informa che lo spazio di memoria presente sul supporto USB è esaurito. Prima di avviare il processo di copia dei dati, è bene essere certi che il supporto di memoria scelto abbia una quantità di spazio sufficiente per completare il trasferimento dei file. Ricorda che la capacità di memorizzazione indicata dai produttori di dischi rigidi, chiavette USB e schede di memoria è sempre maggiore di quella reale. Il numero approssimativo di brani musicali che possono essere memorizzati in un supporto di memoria varia in base ad alcuni aspetti. Fai riferimento alla tabella mostrata di seguito per avere maggiori delucidazioni in merito.
Numero Medio di Canzoni
Formato, Durata e Livello di qualità  1 GB   2 GB   4 GB   8 GB   16 GB   32 GB 
MP3 210 secondi 128 kbit/s 319 639 1278 2556 5113 10226
  MP3 210 secondi 256 kbit/s  159 319 639 1278 2556 5113
MP3 210 secondi 320 kbit/s 127 255 511 1022 2045 4090
WAV 210 secondi 28 66 113 227 455 910

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Computer & Elettronica

In altre lingue:

English: Put Music on a Flash Drive, Português: Transferir Músicas para um Pen Drive, Français: mettre de la musique sur une clé USB, Español: copiar música en una memoria USB, Русский: записать музыку на USB флеш–накопитель, Deutsch: Musik auf einen USB Stick laden, Bahasa Indonesia: Memasukkan Berkas Musik ke Diska Lepas, Nederlands: Muziek naar een USB stick kopiëren, العربية: نقل الموسيقى إلى ذاكرة محمولة, Tiếng Việt: Chép nhạc vào thiết bị lưu trữ di động, ไทย: เซฟไฟล์เพลงลงแฟลชไดรฟ์, हिन्दी: एक फ़्लैश ड्राइव (Flash Drive) में म्यूजिक रखें (Put Music on a Flash Drive)

Questa pagina è stata letta 46 601 volte.

Hai trovato utile questo articolo?