Come Migliorare la Propria Voce senza Prendere Lezioni di Canto

In questo Articolo:Preparare la VoceEssere Autodidatta

A tutti piace cantare. Alcuni gorgheggiano come usignoli, altri pensano che il termine "melodia" sia solo una parola del vocabolario. La gente prende lezioni per migliorare la propria voce, ma se vuoi imparare a cantare bene da autodidatta, per sviluppare un tuo stile personale o solo perché sei troppo timido per cantare davanti a qualcuno, ecco qualche consiglio per sfruttare al meglio la tua voce. Continua a leggere!

Parte 1
Preparare la Voce

  1. 1
    Esercitati con le scale. Certo, all'inizio ti sembrerà noioso, ma è l'unico modo per allenare il tuo orecchio a riconoscere le note giuste, e con il tempo diventare un cantante migliore. Se hai familiarità con la canzone "Do Re Mi" del film Tutti insieme Appassionatamente,[1] potrebbe essere un buon punto di partenza per fare esercizio. La canzone si sviluppa attorno a una sorta di solfeggio, che è a sua volta un ottimo esercizio per abituare l'orecchio ai suoni.
    • Nel solfeggio le note vengono indicate in base alla loro posizione piuttosto che con il nome proprio. Questo rende più facile il canto e la lettura, a prescindere dalla chiave in cui è scritto lo spartito.
    • Se hai una chitarra o un pianoforte, usali per guidarti e per essere sicuro di mantenere l'intonazione. In alternativa, potresti usare una delle tante risorse online come questa.
  2. 2
    Comincia con cose semplici. Canta il tuo "do re mi" salendo e scendendo sulla scala musicale. Comincia in chiave di Do, poi in Do diesis e così via. Dovrebbe essere un esercizio simile a questo:
    • Scala base: Do Re Mi Fa Sol La Si Do
    • Poi comincia a fare delle variazioni: sali di due note e scendi di una.
    • Ecco come: Do Mi Re Fa Mi Sol Fa La Sol Si La Do Si Re Do
    • Comincia lentamente e come preferisci, e impegnati per cantare la nota giusta invece di glissarla. In questo modo impari a controllare la voce e puoi usare uno strumento per essere certo di mantenere l'intonazione. È decisamente meglio essere lenti ma precisi piuttosto che veloci e approssimativi.

Parte 2
Essere Autodidatta

  1. 1
    Procurati un microfono. Non deve essere necessariamente uno costoso: va benissimo anche quello integrato del tuo computer portatile. Se il tuo pc non ne ha uno integrato, puoi comprarne uno economico in un negozio di elettronica e connetterlo al tuo computer.
  2. 2
    Avvia un'applicazione per la registrazione dei suoni sul tuo computer, sul tuo smartphone o su internet, in maniera da poter ascoltare il suono della tua voce.
  3. 3
    Canta una canzone che ti piace e che conosci bene. Potrebbe essere utile avere il testo davanti. La cosa importante è saperlo a memoria in maniera da non pensare a che cosa canti ma solo a come canti.
  4. 4
    Clicca su "Registra". Quando sei pronto ricomincia da capo la canzone e schiaccia il tasto di registrazione sull'applicazione (di solito un quadrato rosso).
    • Inizia a cantare sulla canzone insieme al cantante originale. Fai del tuo meglio. Concentrati sul respiro (non respirare troppo forte sul microfono, altrimenti si sentirà nella registrazione) e sulle note (cerca di cantare mantenendo la tonalità originale della canzone).
    • Se sbagli, non smettere di registrare — finisci la canzone. Ci sarà abbastanza tempo, in futuro, per puntare alla perfezione. Per ora è importante fare pratica.
    • Quando la canzone è finita, clicca sul rettangolo nero o schiaccia la barra spaziatrice (che nella maggior parte dei programmi interrompe la registrazione).
    • Torna all'inizio della tua registrazione schiacciando la freccia sinistra con una barra verticale sulla punta.
  5. 5
    Clicca su Play e riascoltati. Attenzione: se è la prima volta che lo fai, probabilmente non ti piacerà! Cerca di superare il disagio e ascoltati per tutta la durata della registrazione; è l'unico modo per imparare dai tuoi errori ed è ciò che ti serve per migliorare la voce.
    • Fai un ascolto critico e riconosci sia gli errori sia le parti in cui hai cantato bene.
    • Ascolta di nuovo la canzone nella versione originale (senza cantare o registrare) e compara la tua voce a quella dell'artista. Ascolta una parte cantata dall'artista e poi la stessa parte cantata da te. Prendi nota delle differenze.
  6. 6
    Se puoi, salva le tue registrazioni. In questo modo puoi tenere traccia dei tuoi progressi. Quando migliorerai (e migliorerai di sicuro!) ascoltare le vecchie registrazioni ti permetterà di comprendere i tuoi progressi.
  7. 7
    Riprova. Ogni volta che registri la canzone cerca di essere sempre più preciso. Mettici l'anima e lascia trasparire tutte le emozioni che la canzone suscita in te, cerca di immedesimarti per rendere il tuo canto più personale.
    • A meno di non esercitarti per una cover band, cerca di rendere tua la canzone! Non devi cantare con la stessa inflessione ed espressività dell'artista originale. Non tutti i cantanti famosi sono bravi cantanti, sono solo famosi.
  8. 8
    Fai pratica almeno mezz'ora ogni giorno. Sarebbe meglio di più, a patto di non sforzare la voce (cosa che potrebbe danneggiarla); più eserciti le tue corde vocali, più la tua voce migliorerà in qualità e forza.
  9. 9
    Scopri i modi diversi in cui risuona la tua voce. Dal diaframma, dalla gola o dal naso: impara a isolare ogni tipo di suono che emetti. Più impari sui vari suoni che puoi produrre, più sarai in grado di controllarli.
  10. 10
    Canta come un micio. Un ottimo modo per migliorare la tua voce è quello di dire "miao" con diverse tonalità. Questo perché il suono M, in quanto labiale, è il primo e più facile da realizzare, oltre al fatto che offre l'appoggio alle vocali e permette l'emissione del suono in modo naturale e non forzato.
    • Ripeti "miao" molto lentamente e percepisci come risuona in bocca, nel naso e nel petto.
  11. 11
    Allenati con il belting [2]. Tutti i cantanti, a un certo punto della loro carriera, devono cantare gridando. È necessario quindi esercitarsi affinché il grido abbia un suono pieno e vigoroso; non si tratta di urlare semplicemente a squarciagola.
  12. 12
    Cerca altre risorse che possano massimizzare il tuo potenziale come cantante. Ad esempio fai delle ricerche su YouTube. Ci sono molti video di persone che amano semplicemente condividere le loro conoscenze. Alcuni invece lo fanno anche per vendere i loro video-tutorial, ma puoi anche evitarli, se non è quello di cui hai bisogno.
    • Chiedi qualche consiglio ad amici e familiari, o a un insegnate di musica. Chiedi loro di essere completamente onesti, così non sembrerai alla ricerca di lodi. Se sono ben disposti, ringraziali e poi fatti indicare le cose che dovresti migliorare.

Consigli

  • Tutti abbiamo dei talenti. Se a te piace cantare non dare ascolto a chi tenta di scoraggiarti dal farlo!
  • Un buon esercizio consiste nel cercare su Youtube delle versioni karaoke delle tue canzoni preferite.
  • Dovresti conoscere ulteriori esercizi di respirazione per espandere il diaframma e migliorare la voce.
  • Sii paziente. Anche se prendessi delle lezioni, passerebbe qualche anno prima di raggiungere un buon livello. In realtà, otterresti risultati più rapidi con le lezioni, ma puoi imparare a cantare bene anche da autodidatta!
  • Segui i tuoi ritmi. Non andrai da nessuna parte se hai fretta.
  • Anche se canti male, migliorerai — ci vuole solo un po' di tempo. Piano piano imparerai a riconoscere quando canti bene — e quando non lo fai.
  • Se qualcuno cerca di scoraggiarti con commenti negativi, ignorali! Se ti piace davvero cantare, dimostra loro che puoi farlo.
  • Non compararti ad altri cantanti, ognuno ha una voce unica.
  • Non conviene iniziare cercando di imitare lo stile di un artista in particolare, soprattutto se quel cantante è del sesso opposto. In ogni caso, cerca di non copiare la sua voce, ma continua a cantare in base alla tua tonalità naturale.
  • Non sforzare troppo la voce. Potresti rovinare le corde vocali.

Avvertenze

  • Non preoccuparti se pensi che la tua voce non abbia un buon suono; ascoltare la propria voce è per tutti un po' strano. Chiedi a qualche amico o a un familiare di ascoltarti, in maniera da sapere cosa ne pensano.
  • I tuoi esercizi potrebbero essere un fastidio per i tuoi familiari o il vicinato. Parlane con la tua famiglia, e spiega loro quanto il canto sia importante per te, anche se significa dover subire per un po' i tuoi "rumori". Rassicurali sul fatto che studiando migliorerai, e a quel punto sarà decisamente più gradevole ascoltarti. Potresti comunque promettere di non esercitarti durante il loro TV show preferito.
  • Imparare a cantare da autodidatta, potrebbe portarti a imparare delle tecniche che potrebbero danneggiare la tua voce. Imparare a cantare in maniera appropriata è essenziale per salvaguardare le proprie corde vocali. Un insegnante può mostrarti quali tecniche evitare e quelle da usare.

Cose che ti Serviranno

  • Microfono
  • CD delle tue canzoni preferite

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Canto

In altre lingue:

English: Improve Your Singing Voice Without Taking Singing Lessons, Français: améliorer votre voix sans prendre de cours de chant, Español: mejorar la voz sin tomar clases de canto, Português: Melhorar seu Canto sem Precisar de Aulas, Nederlands: Beter zingen zonder zangles, Deutsch: Deine Singstimme ohne Gesangsunterricht verbessern, 中文: 提高唱歌水平, Русский: развить голос без посещения уроков по вокалу, Bahasa Indonesia: Memperindah Nyanyian Tanpa Les Vokal, العربية: تطوير صوتك الغنائي بدون حضور دروس في الغناء, Tiếng Việt: Cải thiện giọng hát mà không cần học thanh nhạc

Questa pagina è stata letta 124 889 volte.
Hai trovato utile questo articolo?