Questo articolo spiega come incrementare la potenza del segnale Wi-Fi del router di casa e minimizzare le interferenze. La capacità di ottenere una connessione di rete wireless stabile e funzionale dipende da molti fattori, incluso la posizione fisica occupata dal router o dall'access point Wi-Fi. Posizionando il dispositivo di rete nel punto ottimale della casa, potrai ridurre al minimo le possibili interferenze (causate sia da oggetti e pareti sia da altri dispositivi elettronici) e migliorare notevolmente le prestazioni generali della rete LAN.

Passaggi

  1. 1
    Elimina gli ostacoli fisici che sono presenti fra il computer e il router di rete. La portata del segnale di un router Wi-Fi è di circa 300 metri, ma ogni parete che deve attraversare ne riduce la copertura di circa 30 metri. Per garantire la massima stabilità e affidabilità della connessione wireless, assicurati che fra il computer e il router di rete non ci siano ostacoli o barriere fisiche. Se questo scenario non è possibile, puoi apportare comunque delle migliorie adottando dei semplici accorgimenti:
    • Posiziona il router Wi-Fi in un punto rialzato, per esempio su una mensola o su un apposito supporto da montare a parete.[1] Se il router è collocato direttamente sul pavimento o su un tavolino basso, perderai gran parte della sua capacità di trasmettere il segnale Wi-Fi a 360°.[2]
    • Il vetro delle finestre e degli specchi riflette il segnale Wi-Fi bloccandolo all'interno della stanza in cui si trova il router. Se non hai la possibilità di spostare il router collocandolo lontano dalle superfici in vetro, prova a coprire queste ultime con delle tende o del tessuto.
    • Le pareti molto spesse – come quelle in mattoni, in pietra o in cemento – limitano molto la portata del segnale Wi-Fi del router. La situazione si aggrava ulteriormente se all'interno delle pareti sono presenti armature in acciaio, tubi o montanti metallici. Se le pareti della tua casa stanno limitando la portata del segnale Wi-Fi generato dal router di rete, apri la porta della stanza in cui hai collocato il dispositivo, quindi avvicina il più possibile quest'ultimo alla porta.
    • I mobili e gli elettrodomestici alti possono bloccare il segnale Wi-Fi, soprattutto quando sono posizionati lungo pareti molto spesse. Per questo motivo, dovresti evitare di installare il router di rete in stanze della casa in cui è presente una gran quantità di mobili, elettrodomestici oppure oggetti molto alti.
  2. 2
    Utilizza il segnale radio a 5 GHz.[3] Se il tuo router wireless è dual-band (cioè può trasmettere il segnale Wi-Fi a 2 e 5 GHz), accedi alla pagina web di configurazione del dispositivo e impostalo in modo che utilizzi il segnale radio a 5 GHz per la rete Wi-Fi.[4] Dato che il numero dei dispositivi elettronici che operano a questa frequenza è limitato, utilizzando questa banda di trasmissione dovresti essere in grado di ottenere una connessione wireless più stabile e veloce.[5]
  3. 3
    Elimina le interferenze della banda wireless a 2,4 GHz. Se hai scelto di usare il segnale Wi-Fi a 5 GHz, puoi saltare questo passaggio. Se il tuo router usa unicamente la banda di trasmissione a 2,4 GHz, le interferenze generate dagli elettrodomestici e dalle reti wireless dei vicini causeranno una riduzione della copertura del segnale e, di conseguenza, della velocità di trasmissione dei dati. Per provare a minimizzare questi problemi adotta questi accorgimenti:
    • Limita le interferenze generate dalle reti Wi-Fi dei vicini collocando il tuo router quanto più vicino possibile al centro della casa o dell'ufficio, soprattutto se il router del tuo vicino si trova a stretto contatto con il tuo;
    • Sposta il router lontano dai dispositivi Bluetooth e dai telefoni cordless che operano a una frequenza di 2,4 GHz;
    • Non posizionare il router di rete vicino a elettrodomestici ad alta potenza, come condizionatori, forni a microonde, frigoriferi, lavatrici e lavastoviglie;
    • I dispositivi wireless per la sicurezza domestica e i baby monitor non devono trovarsi nelle vicinanze del router di rete wireless.
  4. 4
    Configura il router Wi-Fi in modo che utilizzi un canale di trasmissione meno sfruttato. Se molti dei tuoi vicini usano il medesimo canale radio per le loro reti Wi-Fi, la connessione risulterà instabile e lenta..[6] Per risolvere il problema, prova a utilizzare un programma come inSSIDer by MetaGeek, il cui scopo è quello di scansionare l'area alla ricerca delle reti Wi-Fi per identificare il canale di trasmissione meno utilizzato.
    • Se il tuo router wireless usa solamente la banda di trasmissione a 2,4 GHz, assicurati che usi uno dei tre canali non sovrapposti: 1, 6 o 11. Accedi alla pagina web di configurazione del dispositivo, quindi seleziona la scheda Wi-Fi o Wireless del menu. A questo punto, cerca una sezione denominata Radio o Channel e seleziona uno dei canali indicati.
    • Se stai usando un router con una banda di trasmissione a 5 GHz, le probabilità che usando un canale molto sfruttato la connessione risulti lenta e instabile sono inferiori, ma comunque è ancora possibile.
  5. 5
    Installa un extender Wi-Fi o delle antenne aggiuntive. Se non puoi avvicinarti a meno di 15-30 metri dal router oppure non puoi rimuovere degli oggetti né delle ostruzioni fisiche che interferiscono con il segnale Wi-Fi, puoi migliorare la situazione utilizzando un ripetitore wireless, il cui scopo è quello di ricevere il segnale Wi-Fi dal router, amplificarlo e ritrasmetterlo nell'area restante della casa o dell'ufficio per ampliare la copertura della rete.[7] In alternativa, puoi installare delle antenne aggiuntive.[8] Per esempio, potresti dotare il router di tre antenne, una orientata a un angolo di 45°, una a 60° e una a 35°. In questo modo, il segnale radio della connessione Wi-Fi riuscirà a coprire tutta l'area circostante.
    • Leggi questo articolo per avere maggiori informazioni su come installare un extender Wi-Fi.
    • Un'altra opzione a tua disposizione consiste nel creare una rete mesh.[9] In questo caso, dovrai acquistare dei dispositivi di rete di tipo mesh, cioè una serie di router o access point che fungeranno da unico dispositivo e che potrai distribuire in tutte le aree della casa o dell'ufficio in cui desideri che sia presente la copertura del segnale Wi-Fi. Il vantaggio di usare dei router mesh per estendere la copertura della rete wireless consiste nel fatto che potrai gestire tutti i dispositivi da una singola interfaccia centralizzata.
  6. 6
    Riavvia il router di rete almeno una volta al mese. Per eseguire questo passaggio, spegni il dispositivo, attendi almeno 30 secondi, quindi riaccendilo come fai normalmente. A questo punto aspetta circa 5 minuti, in modo che il router possa completare la procedura di avvio, quindi testa la qualità della connessione a internet.
  7. 7
    Crea una superficie riflettente con la carta stagnola. Se non hai la possibilità di amplificare il segnale Wi-Fi per fare in modo che raggiunga il punto desiderato e non puoi acquistare un extender wireless o una serie di router mesh, puoi costruire una sorta di antenna parabolica con la carta stagnola da installare dietro all'antenna del router, in modo da poter indirizzare la maggior parte del segnale Wi-Fi nella direzione che desideri. Segui queste istruzioni:
    • Strappa un foglio di carta stagnola lungo circa 28 cm;
    • Avvolgi il foglio di alluminio intorno a una bottiglia di plastica o di vetro da 2 litri con delicatezza;
    • A questo punto, srotola il foglio dalla bottiglia facendo attenzione a non romperlo e a non fargli perdere la forma arrotondata che ha acquisito;
    • Posiziona il foglio di carta stagnola dietro all'antenna del router wireless, in modo che la superficie curva di alluminio sia indirizzata verso il punto in cui desideri che sia trasmessa la maggior parte del segnale Wi-Fi.
  8. 8
    Scollega dalla rete tutti i computer e i dispositivi che non stai usando. Se alla rete Wi-Fi sono connessi computer, smartphone , tablet, stampanti, console, Smart TV e altri dispositivi elettronici, la velocità della connessione a internet e di trasferimento dei dati all'interno della rete risulterà notevolmente inferiore a quella massima possibile. Per risolvere il problema, spegni o disconnetti dalla rete tutti i dispositivi che non stai realmente usando per migliorare le prestazioni di quelli che invece stai utilizzando attivamente.
    • Puoi configurare il router in modo da impostare un limite massimo al numero di dispositivi che possono collegarsi contemporaneamente alla rete Wi-Fi. Normalmente, è possibile farlo accedendo direttamente alla pagina web di amministrazione del dispositivo di rete e selezionando la scheda LAN o Local Network.
  9. 9
    Aggiorna il firmware del router. Se stai riscontrando dei problemi, per esempio un segnale Wi-Fi debole, è molto probabile che il firmware del router debba essere aggiornato. Normalmente, è possibile aggiornare il firmware del router accedendo alla pagina web di configurazione del dispositivo, ma in alcuni casi occorre eseguire una procedura specifica. Leggi questo articolo per avere maggiori informazioni su come aggiornare il firmware di un router di rete.
  10. 10
    Acquista un nuovo router ogni 3 anni circa.[10] Se il tuo attuale dispositivo di rete ha già alle spalle tre anni o più di onorato servizio, è molto probabile che sia giunto il momento di sostituirlo con un modello nuovo, tecnologicamente più avanzato. Tre anni rappresentano la vita media di un router di rete dato che, dal momento dell'installazione, resta operativo 24 ore su 24, per tutti i giorni dell'anno ed è costantemente esposto a sbalzi di corrente o blackout che a lungo andare possono comprometterne il buon funzionamento.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati che il router sia configurato per utilizzare la massima potenza di trasmissione del segnale.
  • In base alla marca e al modello del router di rete wireless, potresti avere la possibilità di sostituire il firmware originale con una versione modificata open-source. Questa soluzione aggiunge altre funzionalità a quelle già presenti, per esempio la possibilità di inviare più potenza all'antenna di trasmissione del segnale radio.
  • Lo stesso case di un computer desktop è una barriera naturale contro il segnale radio della connessione Wi-Fi. Per migliorare la ricezione, prova a orientare il case in modo che non si trovi fra la scheda di rete del computer e le antenne del router di rete.
  • Utilizzando un'antenna esterna ad alto guadagno (cioè dotata di un amplificatore di segnale interno), nella maggior parte dei casi sarai in grado di migliorare la ricezione del segnale e la velocità di trasferimento dei dati. Nota che l'utilizzo di questo tipo di antenne migliora la propagazione orizzontale del segnale, ma riduce quella verticale. Per questo motivo, se hai la necessità che il segnale Wi-Fi copra più piani di un edificio o di una struttura abitativa, un'antenna ad alto guadagno di questo tipo non ti sarà di aiuto. In questo scenario, valuta l'ipotesi di acquistare un amplificatore Wi-Fi il cui scopo è quello di incrementare la potenza del segnale.

Pubblicità

Avvertenze

  • Sostituendo il firmware del router con una versione modificata o non originale si corre il rischio di invalidare la garanzia. Se questa operazione non viene eseguita correttamente, il router potrebbe danneggiarsi in modo irreparabile.
  • Se si aumenta troppo la tensione di alimentazione di un router wireless modificato, si rischia di danneggiarlo in modo irreparabile.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cambiare la Password del Tuo Wi Fi

Come

Collegare Due Router

Come

Collegare un Router a un Altro per Espandere una Rete

Come

Rendere Wireless una Stampante con un Router Wireless

Come

Cambiare la Password della Rete Wireless di un TP Link

Come

Aggregare Due Connessioni Internet

Come

Installare una Stampante di Rete

Come

Violare una Rete WiFi Protetta con il Protocollo WPA/WPA2 Usando Kali Linux

Come

Trovare la Password della Tua Rete WiFi

Come

Configurare il tuo PC per Collegarti a una Rete Locale

Come

Trovare l'Indirizzo IP del Tuo Mac

Come

Collegare Due Router in Cascata

Come

Configurare un Router Wireless

Come

Condividere una Stampante USB
Pubblicità
  1. Luigi Oppido. Tecnico Riparazione Computer. Intervista all'Esperto. 20 August 2019.

Informazioni su questo wikiHow

Luigi Oppido
Co-redatto da
Tecnico Riparazione Computer
Questo articolo è stato co-redatto da Luigi Oppido. Luigi Oppido è il titolare e gestore di Pleasure Point Computers, un'attività che si trova a Santa Cruz, in California. Luigi ha oltre 25 anni di esperienza nella riparazione di computer in generale, recupero dati, rimozione di virus e aggiornamenti. Questo articolo è stato visualizzato 59 036 volte
Categorie: Networking
Questa pagina è stata letta 59 036 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità