Scarica PDF Scarica PDF

Lavorare nell'orto di casa e mangiare i frutti che produce può apportare miglioramenti allo stato di salute generale. Non solo ti permette di fare quotidianamente l'esercizio fisico necessario al corpo, ma anche di preparare piatti nutrienti. Se sei interessato a migliorare la tua salute, dovresti trovare il tempo per curare regolarmente il tuo orto domestico. Imparando a coltivare le piante e svolgendo l'attività fisica necessaria per farle crescere, potrai mantenere una dieta variegata e composta da alimenti genuini, ma anche restare in forma.[1]

Parte 1
Parte 1 di 3:
Fare Ginnastica nell'Orto

  1. 1
    Procedi al riscaldamento prima di cominciare. Come faresti quando ti alleni, riscalda i muscoli prima di iniziare a curare l'orto. Fai stretching per le gambe, le braccia e le mani in modo da prepararle al lavoro che andranno a svolgere.
    • Dovresti dedicare almeno 5-10 minuti di riscaldamento muscolare.
  2. 2
    Lavora nell'orto regolarmente. Per migliorare la tua salute, dovresti coltivare le piante con costanza. Diverse ore nel corso della settimana, ad esempio 30 minuti al giorno, possono permetterti di svolgere l'esercizio fisico di cui hai bisogno.
    • Mezz'ora al giorno di attività fisica moderata abbassa la pressione del sangue e riduce il colesterolo. Può anche aiutarti a prevenire il diabete e le malattie cardiache, ma anche rallentare l'avanzamento dell'osteoporosi.
  3. 3
    Varia i movimenti. Come faresti con qualsiasi altro tipo di allenamento, considera di diversificare i movimenti mentre fai orticoltura. Se hai una serie di compiti da portare a termine, determina quanto tempo ti occorre per ognuno e poi alternali anche se non li completi nel periodo di tempo stabilito.[2]
    • Questa rotazione delle attività è utile soprattutto se qualche compito è più stancante degli altri, come stare inginocchiato vicino alle aiuole per eliminare le piante infestanti. Strappa le erbacce per 15-20 minuti alla volta, dopodiché prenditi una pausa per passare a un'altra attività in modo da evitare il sovraffaticamento o l'insorgere di dolori.
  4. 4
    Presta attenzione alle flessioni e al sollevamento dei pesi. Quando lavori nell'orto, devi prestare la massima attenzione al modo in cui sollevi gli oggetti e ti allunghi. Ad esempio, impiega un metodo di sollevamento corretto quando sposti sacchi pesanti pieni di terra o fertilizzante. In altre parole, devi ricorrere alla forza delle gambe anziché caricare sui muscoli della schiena.[3]
    • Inoltre, quando è possibile, dovresti accovacciarti invece di inginocchiarti, mantenere la curva naturale della schiena ed evitare torsioni durante il sollevamento di carichi pesanti.
  5. 5
    Impegnati. Affinché l'orticoltura possa essere considerata efficace quanto un vero e proprio allenamento, devi aumentare la frequenza cardiaca e sforzarti fisicamente mentre ti dedichi alle tue piante. Vuol dire che stare semplicemente in piedi a innaffiare le piante non equivale a un esercizio.[4]
    • Per aumentare la frequenza cardiaca, dovresti scavare, rastrellare le foglie, raccogliere le erbacce, falciare e ammucchiare il compost.
    • Se vuoi falciare in maniera più energica, prova a utilizzare un tosaerba a mano anziché elettrico o a gasolio.[5]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Sfruttare i Prodotti Genuini del Tuo Orto

  1. 1
    Scegli una varietà di piante da coltivare. Al momento di decidere che cosa coltivare, prova a orientare la tua scelta verso una varietà di ortaggi che ti permettano di migliorare la salute e diversificare la dieta. Un ampio assortimento tra frutta e verdura è l'opzione ideale per avere un'alimentazione sana e variegata durante tutto l'anno.
    • Il clima è un elemento discriminante nella scelta, ma determinate verdure sono più facili da coltivare, tra cui pomodori, lattuga, piselli, fagioli, zucca e cetrioli.[6] Inizia scegliendo alcuni di questi ortaggi se sei poco esperto di orticoltura.
    • È molto semplice coltivare alcune spezie, come l'erba cipollina e il timo. Possono arricchire il sapore dei piatti a base di verdure.
    • Quando progetti la disposizione dell'orto, devi anche tenere in considerazione il suolo, l'esposizione al sole e il clima.
  2. 2
    Avvia la coltivazione in base alle stagioni. Oltre alla varietà delle verdure, devi sapere quando alcune vanno piantate e coltivate, quindi organizzarti di conseguenza. Esistono momenti particolari dell'anno in cui bisogna interrare le piante affinché crescano correttamente. In altre parole, dovrai rispettare ogni anno diversi cicli di colture, di solito all'inizio della primavera e dell'autunno.
    • Ad esempio, molte piante devono essere interrate dopo l'ultima gelata primaverile, come i pomodori, la zucca e il mais. Tuttavia, altre possono sopportare le gelate tardive che si possono verificare in inverno e in primavera, come gli spinaci, la lattuga, i ravanelli e le barbabietole.[7]
    • Se pianifichi correttamente la stagione della coltura, potrai avere frutta e verdura fresca tutto l'anno.
    • Il momento in cui interrare alcune piante dipende molto dal clima in cui vivi. Fai qualche ricerca sulla tua zona climatica, sulle varietà che crescono meglio nella tua regione e sui periodi in cui bisogna procedere alla coltivazione.
  3. 3
    Cucina in modo sano le verdure del tuo orto. Una volta raccolta la frutta e la verdura, impara a cucinarle nel modo giusto. Preparate correttamente, conserveranno i loro nutrienti e ti eviteranno di aggiungere ingredienti poco sani ai tuoi piatti. In genere, puoi trarre tutti i benefici se le usi per la preparazione di pasti leggeri e poveri di grassi.[8]
    • Evita di condirle con molto grasso. Invece di friggerle o saltarle in padella con l'olio, prova a cuocerle a vapore per far risaltare il loro delizioso sapore senza usare una quantità eccessiva di grassi nocivi per la salute.
    • Alcune verdure conservano le loro sostanze nutritive quando sono crude, mentre altre sono più nutrienti se cotte. Ad esempio, gli asparagi rilasciano una quantità leggermente maggiore di nutrienti nell'organismo quando vengono cucinati. Al contrario, le barbabietole sono più corroboranti se vengono servite crude. Fai qualche ricerca per capire come preparare adeguatamente le verdure.[9]
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Concentrarti sulla Tua Salute Mentale

  1. 1
    Aumenta la felicità e il senso di gratificazione. Curare l'orto non solo favorisce la salute fisica, ma può anche migliorare il benessere mentale. Pertanto, è un'attività che offre molte soddisfazioni e un enorme senso di realizzazione e appagamento. In effetti, è stato dimostrato che migliora la visione della vita e il senso di gratificazione.[10]
    • Lavorando nell'orto, puoi anche stimolare il corpo a mettere in circolo gli ormoni della felicità e del benessere.
  2. 2
    Allevia lo stress. Occupandoti del tuo orto domestico, hai la possibilità di liberare la mente e sbarazzarti dello stress. È una passione utile soprattutto a chi deve riprendersi dalla stanchezza mentale, ma anche a chi trae soddisfazione dalla dedizione e dalle cure necessarie in questa attività.[11]
    • Poiché l'orticoltura aiuta ad alleviare lo stress, può effettivamente abbassare la pressione sanguigna.
    • In realtà, è stato dimostrato che osservare le piante diminuisce la rabbia e la tensione muscolare.[12]
  3. 3
    Contribuisci alla salute del cervello a lungo termine. La cura dell'orto non solo migliora nell'immediato il benessere mentale, ma a lungo andare può anche favorire la salute del cervello. Ad esempio, è stato dimostrato che previene la demenza senile in quanto stimola le parti del cervello collegate all'apprendimento e alla creatività.[13]
    • Può sostenere la salute mentale anche nei soggetti che soffrono di demenza. Secondo alcuni studi, riduce i problemi di aggressività associati a questo disturbo.[14]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 552 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 1 552 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità