Non sei costretto a cambiare partner frequentemente o andare a ballare ogni sera per fare amicizia, ma se vuoi migliorare la tua vita sociale, devi fare un piccolo sforzo. Tuttavia, tutto quello che ti serve è un po' di pazienza e voglia di metterti in gioco in modo da costruire una nuova rete di relazioni.

Parte 1 di 3:
Diventare una Persona più Socievole

  1. 1
    Rifletti su quello che ti aspetti da un'amicizia. Per migliorare la tua vita sociale, devi sapere che cosa desideri quando frequenti qualcuno. Fermati a pensare con quale tipologia di persone ti piacerebbe uscire. Cosa fanno nella vita? Come si comportano? Qual è il loro programma per un "perfetto venerdì sera"? Pensa ai tuoi vecchi amici e chiediti perché apprezzi la loro compagnia. Rifletti su:
    • Hobby (che cosa fate insieme?)
    • Comportamenti (seri e formali vs. buffi e spiritosi, o una combinazione di entrambi)
    • Interessi (gusti simili nella scelta di libri, film, musica, sport, eccetera)
    • Abitudini di conversazione (sedersi, rilassarsi e chiacchierare vs. stare sempre in movimento)
    • Livelli di energia (fiondarsi in un bar vs. rilassarsi in un tranquillo caffè)
  2. 2
    Dimostrati una persona ben disposta. Sorridi, cura la tua igiene, vestiti in maniera decorosa e bada alla pulizia degli abiti che indossi. Non si tratta di prestare attenzione ad aspetti superficiali, ma di dare una buona impressione. In questo modo, le persone cercheranno la tua compagnia.
    • Prenditi cura della tua igiene personale. Lava i denti e usa il filo interdentale, scegli un buon deodorante e un buon profumo, fai lo shampoo e la doccia, idrata la pelle e indossa vestiti puliti.[1]
    • Conserva uno stile elegante che rispecchi la tua personalità. Non devi "agghindarti" per dimostrare di essere una persona socievole. Ti basta prenderti cura di te stesso.
  3. 3
    Fai in modo che il linguaggio del corpo comunichi apertura e cordialità. In questo modo dimostrerai alle persone che sei disposto a relazionarti con loro. La gente tende ad avvicinarsi a chi è socievole ed emana energie positive. Il linguaggio del corpo è uno dei modi più semplici per manifestare questa propensione. Per comunicare affabilità:
    • Tieni le braccia lungo i fianchi e le spalle indietro, aprendo il petto;
    • Guarda negli occhi il tuo interlocutore;
    • Sorridi di frequente;
    • Girati in modo da stare di fronte alle persone che ti parlano;
    • Tieni il mento sollevato, parallelo al pavimento;
    • Stai in piedi e siediti con la schiena dritta, evitando di curvarti.[2]
  4. 4
    Invita a casa i tuoi amici. È un modo eccellente e discreto per mettere in pratica le tue capacità relazionali in un contesto in cui sei a tuo agio. Puoi controllare quante persone vengono, le attività da proporre e il tempo da trascorrere insieme. Se sei particolarmente timido o hai difficoltà a iniziare una conversazione di gruppo, casa tua è un ottimo ambiente per imparare a diventare più socievole.
    • Organizza una cena o invita qualcuno a pranzo.
    • Chiama qualche amico per vedere insieme una partita di calcio o un programma televisivo. In questo modo, potrai dirigere la tua attenzione verso la trasmissione se dovesse calare il silenzio durante una conversazione.
  5. 5
    Conserva le tue relazioni e le tue amicizie. Quasi tutti i rapporti migliorano col passare del tempo e con l'età, ma richiedono un po' di impegno per evolversi. La frequentazione ti aiuterà a capire che cosa è importante in un'amicizia e quale genere di conversazione ti stimola di più. Ne farai tesoro anche nelle nuove relazioni, che molto spesso si instaurano grazie ai vecchi amici.
    • Cerca i tuoi amici per scambiare quattro chiacchiere una volta al mese o alla settimana.
    • Non esitare a organizzarti con quelli più stretti.
  6. 6
    Smetti di temere un rifiuto. Non preoccuparti se non stringi subito un legame. Non è colpa tua. Significa solo che non c'è una forte compatibilità. Entrare in confidenza e socializzare non vuol dire "guadagnare" o accumulare quanti più amici possibili, ma trovare una o due persone con cui ti senti a tuo agio.
    • Concentrati sulla qualità delle tue relazioni, non sulla quantità. Non devi avere intorno un mucchio di persone e conoscenti. Ti bastano pochi amici veri per formare un gruppo da frequentare.[3]
  7. 7
    Sii te stesso, non quello che desiderano gli altri. Dal momento che molte persone sono "normali", non desiderano circondarsi di amici con un temperamento identico al proprio. Sii strano, eccentrico, interessante, ma sii te stesso. Attirerai persone con interessi simili ai tuoi che comincerai ad apprezzare. Se cerchi di cambiare, ti sentirai soltanto a disagio e perderai l'opportunità di stabilire legami sinceri, perché non potrai portare troppo a lungo questa messinscena.
    • Essere socievole vuol dire mostrarsi gentile e disponibile, non cercare di piacere alla gente.[4]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Trovare un Gruppo di Amici

  1. 1
    Comincia a stringere i rapporti con le tue attuali conoscenze. Non devi scapicollarti e andare a ballare se pensi che la tua vita sociale sia stagnante. Costruisci gradualmente la tua rete di amicizie, iniziando dalle tue attuali conoscenze. Parla con un collega o un compagno di classe con cui interagisci poco, cerca un dialogo con i tuoi vicini e trascorri un po' di tempo con qualcuno che non frequenti. Resterai sorpreso di quanto la gente possa essere socievole se tiri in ballo discorsi diversi dal lavoro o dalla scuola.[5]
    • Approfitta di qualche evento in cui prevale l'interazione sociale, come gli incontri aziendali o le uscite con i compagni di classe.
    • Accetta gli inviti, anche se all'inizio ti sentirai un pesce fuor d'acqua. Entrerai a far parte di un gruppo di amici se ti mostri disposto a socializzare.[6]
    • In un primo momento la situazione potrebbe sembrare imbarazzante, ma è normale finché non comincerai a entrare in confidenza con gli altri.
  2. 2
    Chiedi ai tuoi amici di portare altre persone agli eventi. Il modo migliore per allargare la tua rete di conoscenze è quello di fare affidamento su chi già conosci. Se devi uscire, incoraggia i tuoi amici a invitare qualcun altro. Grazie alla loro presenza avrai meno difficoltà a presentarti e superare l'imbarazzo iniziale. Inoltre, dal momento che si tratta di amici di amici, potreste condividere gli stessi hobby e interessi e, quindi, avere maggiori probabilità di stringere un legame.[7]
    • Partecipa alle feste e alle riunioni organizzate da amici, soprattutto se non conosci tutti.
    • Per rompere il ghiaccio, presenta chi ti accompagna. Una persona estroversa e interessante è un ottimo biglietto da visita per comunicare il desiderio di conoscere nuove persone.
  3. 3
    Frequenta posti in cui non ti senti a disagio. Non devi andare in un ristorante di lusso se non è nel tuo stile, altrimenti rischi di alimentare la tua timidezza e farai fatica ad adattarti all'ambiente. Devi andare in luoghi in cui stai bene e hai l'occasione di incontrare persone simili con cui puoi stringere amicizia.
    • Ti piace avventurarti all'aria aperta? Recati presso un'associazione di escursionisti e chiedi a uno dei soci se puoi unirti a loro.
    • Adori la musica e i concerti? Informati sui locali in cui suonano musica dal vivo e scopri se organizzano concerti.
    • Ami l'arte e la cultura? Frequenta le piccole gallerie d'arte o vai alle mostre allestite in città e interroga agli artisti sulle loro opere oppure chiedi alle persone intervenute qual è la loro opinione.
  4. 4
    Cerca persone che hanno le tue stesse passioni. Informati se in città organizzano corsi di decoupage, esistono circoli di lettori e gruppi di discussione che rispecchiano i tuoi interessi. Molte testate on-line e blog pubblicano programmi e calendari di gruppi e associazioni. Inoltre, i siti web come Yelp e Meet-up raggruppano le persone in base a hobby e interessi.[8]
  5. 5
    Entra a far parte di un'associazione a scopo ricreativo o sportivo per incontrare altre persone. Informati se esistono associazioni sportive per adulti e bambini. Spesso raggruppano persone che cercano di stringere nuove amicizie, quindi non temere di unirti a un gruppo che non conosci. Non sarai l'unico.[9]
    • Tra le passioni della gente considera anche gli sport individuali, come tennis e bowling.
  6. 6
    Fai volontariato. Il volontariato è un modo discreto ed eccellente per conoscere persone di ogni estrazione sociale. Costituisce un ottimo argomento di conversazione che ti permetterà di scambiare quattro chiacchiere con chi vuoi conoscere meglio. Non avrai nessun impegno fisso e potrai dare una mano ogni volta che vuoi.[10]
    • Informati se esistono associazioni di volontariato che offrono assistenza a persone in difficoltà o che tutelano la natura e gli animali. Nella maggior parte delle città puoi trovare centri che offrono l'opportunità di prestare un aiuto volontario.
  7. 7
    Organizza la tua settimana in modo da conoscere altre persone. In fin dei conti, puoi conoscere qualcuno solo se gliene dai la possibilità. Quindi, una volta alla settimana cerca di uscire e incontrare persone nei posti in cui ti senti a tuo agio. Potrebbe capitare nel bar sotto casa, a scuola calcio o nella sala break dell'ufficio. Devi metterti in gioco e vedere che cosa succede. Resterai sorpreso dalla velocità con cui comincerai a stabilire nuove amicizie una volta che avrai capito come coltivarle.[11]
    • Per non sentirti in difficoltà, porta con te un amico stretto, ma non parlare tutto il tempo con lui.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Tenere Conversazioni Interessanti

  1. 1
    Inizia con un semplice "ciao". È incredibile quante persone sottovalutino un innocente saluto. Se sei timido, ti permette di essere gentile e manifestare il desiderio di fare amicizia, senza esercitare troppa pressione. Se incroci lo sguardo di qualcuno, ti basta salutarlo. Non sentirti obbligato a tirare in ballo argomenti impegnativi, ma dimostrati aperto a socializzare.
    • Se il tuo interlocutore ricambia il tuo saluto, presentati! Di' come ti chiami e chiedigli il suo nome.
  2. 2
    Guarda negli occhi il tuo interlocutore e chiamalo per nome. In questo modo, dimostrerai interesse e voglia di entrare in confidenza con lui. Menzionare il nome della persona con cui stiamo parlando è un passo piccolo ma importante per stabilire un'amicizia duratura.[12]
    • Può sembrare scontato, ma ricordando e pronunciando il nome di chi ti sta di fronte, lo farai sentire importante e apprezzato – un gesto fondamentale per migliorare la tua vita sociale.[13]
  3. 3
    Pensa a uno spunto di conversazione. Quando conosci qualcuno, ci sono molti aspetti che devi ancora apprendere sul suo conto. Invece di spaventarti, considera questa opportunità: hai a disposizione un'infinità di argomenti per fare conversazione, di cui pochi sono inopportuni. Anche se puoi escludere quelli più controversi, come la religione, la politica o il sesso, ti resta ancora molto di cui parlare:
    • "Di che cosa ti occupi?".
    • "Sei cresciuto qui?". Se la risposta è negativa, chiedigli dove ha vissuto la sua infanzia.
    • Esprimi qualche commento sul posto in cui vi trovate. “Sei mai stato qui prima d'ora? Ti ha portato un amico?”.
    • "Che cosa ti piace fare nel tempo libero?".[14]
  4. 4
    Presta ascolto e parla meno. È impossibile rilassarsi quando qualcuno lo impone. Invece di ostinarti, concentrati sul tuo interlocutore. Ascoltalo e mostrati incuriosito. Rivolgigli domande e impara a conoscerlo. Non devi parlare della tua vita per fare conversazione, ma ti basta ascoltare con attenzione.
    • Approfondisci un discorso ponendo altre domande. Se chiedi: "Qual è il tuo lavoro?", puoi aggiungere: "Ti piace?". In questo modo, potrai mantenere viva la conversazione.
    • Ascoltando con partecipazione, eliminerai la tensione che ti porta a parlare continuamente, favorendo un pacato scambio di battute.[15]
  5. 5
    Non dare risposte laconiche. Quando qualcuno ti chiede qualcosa, non liquidarlo passando subito a un'altra domanda. Concediti un po' di tempo per riflettere. Offri la tua opinione, racconta un breve aneddoto pertinente alla discussione oppure accompagna la tua risposta con un ragionamento o una motivazione. Cerca di parlare per un paio di minuti prima di rivolgere una domanda o cambiare argomento.[16]
    • In questo modo la conversazione proseguirà in maniera naturale. Più parli, maggiori probabilità avrai di formulare un'altra domanda o trovare nuovi spunti di conversazione, a patto di ascoltare le risposte del tuo interlocutore.[17]
  6. 6
    Ogni tanto fai un complimento. Flirtando con amici o potenziali conquiste, puoi dimostrare il tuo interesse nei loro confronti. Fa piacere ricevere complimenti sinceri. Inoltre, in questo modo hai la possibilità di creare un legame che vada oltre la conoscenza e l'amicizia. Non devi esagerare: un semplice "mi piace la tua sciarpa" o "la tua opinione è molto interessante" ti permette di comunicare gentilezza e affabilità.
    • Assicurati di rivolgere complimenti sinceri al tuo interlocutore, altrimenti darai l'impressione di volerlo adulare.
    Pubblicità

Consigli

  • Chiediti che cosa è importante in un'amicizia. Rifletti su quello che vuoi, non su quello che gli altri si aspettano.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non permettere alle persone di cambiarti e non accettare le loro prepotenze pur di avere degli amici.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza

Come

Capire che Lui non è la Persona Giusta per Te

Come

Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso

Come

Aumentare la Libido Femminile

Come

Farsi le Coccole

Come

Sapere se Piaci a un Ragazzo

Come

Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza

Come

Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza

Come

Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo

Come

Capire se un Ragazzo è Interessato a Te

Come

Distinguere Amicizia e Amore

Come

Avere Rapporti Sessuali Senza Innamorarsi

Come

Capire se Ti Sei Innamorato di Qualcuno

Come

Capire Se Piaci a Qualcuno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 554 volte
Questa pagina è stata letta 5 554 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità