Come Migliorare nella Pallavolo

In questo Articolo:Migliorare le AbilitàSviluppare il Gioco di SquadraMigliorare la Preparazione Atletica

La pallavolo richiede velocità, agilità e lavoro di squadra. Che tu sia un giocatore esperto o un novizio, devi sapere che c’è sempre margine di miglioramento. Riconosci quali aspetti del tuo gioco hanno bisogno di maggiore allenamento per diventare un giocatore più completo e migliora le tue abilità, il gioco di squadra e la preparazione atletica in generale.

Parte 1
Migliorare le Abilità

  1. 1
    Impara il servizio con il braccio in alto. Sebbene molti giocatori professionisti preferiscano servire in salto, anche una semplice battuta sopra la spalla può essere molto efficace. Rimani dietro la linea di fondo campo, lancia la palla in alto a un’altezza per te adeguata e colpiscila con il palmo della mano in modo che superi la rete. Mettici tutta la forza che hai. Il pallone deve cadere nei confini del campo avversario. Anche se puoi servire con un colpo laterale o uno sottomano, queste tecniche non mettono in difficoltà la ricezione dell’altra squadra, come invece può fare un colpo alto. Per tale motivo è opportuno impararlo.
    • Esercitati nel lancio di battuta. Qualunque sia il tuo tipo di servizio, quando lanci in aria la palla e poi la colpisci, mira alla sua parte inferiore. Inoltre cerca di colpirla con la parte della mano vicina al polso e non con il pieno palmo, in questo modo il servizio sarà più preciso. Controlla bene la tua posizione e mira con precisione, altrimenti la palla sarà fuori controllo.
    • Fai delle prove per capire quanta forza imprimere alla palla. È troppa? Troppo poca? Molto presto svilupperai la memoria muscolare, saprai quanta potenza utilizzare e sarai preciso come un cecchino.
  2. 2
    Impara a ricevere in bagher e a passare con precisione. Uno dei primi fondamentali che devi acquisire dopo il servizio è proprio il bagher, in modo da passare la palla all’alzatore che svilupperà l’azione di attacco (e quindi la possibilità di fare punto). I migliori ricevitori riescono a smorzare l’impeto della palla, eliminarne la rotazione e alzarla abbastanza in alto per consentire all’alzatore di mettersi in posizione.
    • Sviluppa la giusta tecnica di ricezione. Tieni le braccia dritte davanti a te e metti un palmo della mano dentro l’altro, gli avambracci guideranno la palla nella direzione che desideri. Chiudi una mano a coppa e appoggiala nell’altra. I pollici devono stare uniti, rivolti verso l’alto e lontano da te senza però incrociarsi.
    • Quando ricevi, devi colpire la palla con la parte interna dell’avambraccio. Anche se si tratta di una parte sensibile, è però anche una superficie piatta su cui il pallone può rimbalzare. Esercitati a ricevere e a passare con un compagno e cerca di dirigere la palla sempre nello stesso punto; per questo esercizio non hai neppure bisogno della rete.
  3. 3
    Impara ad alzare. Un buon alzatore dà la possibilità agli altri giocatori di segnare un punto per la squadra. Un’alzata, proprio come un assist nel calcio o nel basket, è il modo migliore per contribuire al gioco e portare la tua squadra in vantaggio. L’alzata dovrebbe essere chiamata ad alta voce e chiaramente, sia nel caso fosse necessario dell’aiuto o meno; inoltre l’alzatore deve chiamare lo schiacciatore che intende servire.
    • Porta le mani sopra la testa in modo che, guardando verso l’alto, puoi vedere gli indici e i pollici formare fra loro un triangolo (le mani però non si devono toccare). Quando devi alzare, devi centrare la palla nel triangolo e spingerla verso l’alto usando solo i polpastrelli.
    • Cerca di alzare le spalle mentre pieghi le braccia in avanti durante la ricezione e l’alzata. Se imprimi la forza solo con un movimento di gomiti, allora non riuscirai a esprimere la tua massima potenza. Quando palleggi, è molto utile formare con le mani una sorta di rombo attraverso il quale guardare la palla.
  4. 4
    Impara a schiacciare. Questo fondamentale è il terzo tocco concesso alla squadra prima che la palla torni in campo avversario. Se eseguito correttamente, permette al team di guadagnare un punto. Anche se è sempre meglio esercitarsi nella schiacciata con una rete, i giocatori possono allenarsi anche solo nel movimento di polso.
    • Per esercitarti nella schiacciata hai bisogno di un compagno che alzi la palla per te e verso il quale puoi schiacciare. A sua volta riceverà la palla. Ripeti questa rotazione diverse volte anche in senso contrario. Dopo poco tempo questo fondamentale diverrà quasi automatico e riuscirai a migliorare molto.
  5. 5
    Impara a murare. La pallavolo non è solo un gioco di attacco. Riuscire a coordinarsi a muro con l’intera squadra e impedire all’avversario di segnare ha una grande importanza e migliora le tue abilità di gioco. Non è un fondamentale difficile, ma devi imparare a reagire e a saltare prontamente e questo richiede molto allenamento.
    • Il modo migliore per allenarsi a murare una schiacciata prevede l’utilizzo della rete e di tre giocatori, mentre gli altri compagni possono allenarsi contemporaneamente in altri fondamentali. Un giocatore alza la palla, uno schiaccia e il terzo mura. I due giocatori in attacco si allenano nell’alzata e nella schiacciata e il terzo cerca di saltare più in alto possibile e bloccare la palla.
    • Se non hai una rete a disposizione, allenati a murare esercitandoti sull’elevazione. Esercitati a saltare in maniera efficace e a migliorare la potenza dei salti.

Parte 2
Sviluppare il Gioco di Squadra

  1. 1
    Allenati in diverse posizioni. Per diventare un giocatore migliore, devi essere in grado di ricoprire ogni ruolo. Hai bisogno di acquisire esperienza in tutte le posizioni, da quelle sottorete a quelle di seconda linea, a prescindere dalla tua altezza e dalle tue abilità. Anche se sei particolarmente portato per un ruolo, devi giocare in tutti.
  2. 2
    Impegnati a fondo. Cerca di prendere ogni palla, anche se pensi che non ce la farai. Colpisci ogni volta come se fosse l’ultima schiacciata dando sempre il tutto per tutto in campo. Se dai il 100%, anche gli altri compagni saranno spinti a farlo. In questo modo tutta la squadra giocherà come un motore alla massima potenza.
  3. 3
    Parla con i tuoi compagni. Il gioco della pallavolo si basa su una buona comunicazione fra i membri della squadra, il gruppo migliore è solitamente quello che parla di più. Chiama la palla pronunciando la parola "mia" a voce molto alta per evitare confusione con gli altri giocatori. Grida se la palla è in campo oppure cadrà fuori. Fai sapere ai tuoi compagni se noti che l’avversario sta per fare una Piazzata_.28o_smorzata.29 piazzata. Tutta la squadra beneficerà della comunicazione.
  4. 4
    Segui le istruzioni dell’allenatore. I buoni giocatori sanno che hanno sempre bisogno di migliorare. Impara ad accettare le critiche costruttive e i suggerimenti per crescere come pallavolista, questa è una parte fondamentale del gioco professionistico e non. Se qualcuno, allenatore o compagno di squadra, ti dà un consiglio, ascoltalo con mente aperta e cerca di integrare nuove idee nell’allenamento quotidiano. Il tuo obiettivo è migliorare.
  5. 5
    Sii un giocatore mentalmente forte. Se schiacci una palla fuori o sbagli un passaggio, resta comunque positivo. Vai avanti e concentrati sulla prossima battuta. La pallavolo è anche un gioco di nervi e di mentalità, se sei abbattuto la tua performance ne risentirà negativamente. Rimani concentrato sull’intenzione di vincere. Trova un equilibrio mentale e mantienilo; quando i tuoi compagni ti vedranno giocare con intensità e padronanza di te, ne verranno contagiati e la squadra migliorerà come gruppo.
    • Sii sempre vigile anche se state vincendo con 10 punti di vantaggio; la partita potrebbe ribaltarsi grazie a un giocatore avversario molto bravo al servizio. Concentrati per tutta la partita e non cambiare atteggiamento mentale finché non è finita.
    • Sii sportivo. Riconosci che, anche quando non vinci, ci sarà sempre un’altra partita da giocare e un’altra occasione per schiacciare la palla ancora più forte. I tuoi compagni apprezzeranno la tua attitudine, a prescindere dalla tua performance in campo.
  6. 6
    Incoraggia i membri della tua squadra. Batti il cinque, incitali a voce, un buon giocatore dovrebbe sempre mandare “vibrazioni positive”. Che tu sia in campo o in panchina, fai sempre il tifo per i compagni e resta concentrato sulla partita.

Parte 3
Migliorare la Preparazione Atletica

  1. 1
    Lavora sulla velocità. È credenza comune che la pallavolo richieda forza nelle braccia. In realtà un buon giocatore è quello che ha imparato a trovarsi nel posto giusto al momento giusto e a sfruttare la tecnica di gioco. Sebbene la forza sia importante, i migliori giocatori per ogni ruolo non sono sempre i più forti, ma quelli che sono in grado di muoversi in maniera efficiente e fluida sul campo.
    • Allenati negli scatti veloci e negli scivolamenti laterali per migliorare la capacità di spostarti sul campo con rapidità ed efficacia. Impara a muoverti con il giusto tempismo.
  2. 2
    Inserisci degli esercizi pliometrici nel tuo allenamento. Questi prevedono l’uso del peso corporeo come resistenza, quindi li puoi svolgere ovunque, in qualunque momento, perché l’unica cosa di cui hai bisogno sei tu. Allenarsi nei salti usando il peso corporeo come resistenza ti permette di rimanere in forma.
  3. 3
    Migliora l’elevazione. Un salto alto conferisce allo schiacciatore e al giocatore che fa muro numerosi vantaggi sul campo. Allenati parecchio a saltare la corda, a eseguire degli squat, nei salti raccolti e noterai che la tua elevazione migliorerà moltissimo. La chiave del successo è la costanza.
    • Esercitati a saltare la corda. Questo è uno degli strumenti migliori per un’ottima forma fisica generale, dato che aumenta la resistenza e sollecita i muscoli coinvolti nel salto. Cerca qualche routine di allenamento con la corda.
  4. 4
    Lavora sull’agilità. Devi essere molto veloce per reagire a un passaggio, il che significa che devi concentrarti su quegli esercizi che migliorano l'agilità generale e i tempi di reazione muscolare.
  5. 5
    Rafforza i muscoli addominali e quelli della parte bassa del corpo. Un giocatore di pallavolo passa molto tempo in una posizione di attesa: una postura semi-accovacciata che permette potenza e delle rapide reazioni verso la palla che si avvicina. Per i giocatori alle prime armi, mantenere questa posizione per lunghi periodi potrebbe essere molto faticoso, quindi è necessario sviluppare la forza nei muscoli addominali e nelle gambe, in modo da poter dare il massimo per tutta la durata della partita. Migliora la tua resistenza proprio rinforzando i muscoli del tronco.
    • Wall sit: appoggiati al muro con la schiena e "siediti" su una sedia immaginaria. In questo modo rafforzi i muscoli delle cosce, molto importanti nella pallavolo per mantenere la posizione di attesa.
    • Prova a eseguire un allenamento a circuito. Se stai cercando una routine di esercizi che coinvolga tutti i gruppi muscolari, questa potrebbe essere la soluzione e ti aiuterà a migliorare le tue capacità di pallavolista. È anche un ottimo modo per inserire degli esercizi aerobici, di forza e di resistenza, qualità che ti sono indispensabili come giocatore.

Consigli

  • Non dimenticarti di comunicare sempre con i tuoi compagni di squadra.
  • Incoraggia i tuoi compagni di squadra in caso di errore: servirà a far sentire meglio tutti.
  • Ci vuole un po' di tempo per diventare un buon schiacciatore. Allenati e non mollare.
  • Tieni le braccia tese quando giochi, in modo da dare alla palla la direzione che vuoi.
  • Fai gioco di squadra e non essere individualista. Senza un buon passaggio come può un palleggiatore impostare l’alzata e fare una schiacciata imprendibile?
  • Prova ad allenarti contro un muro per migliorare le tue abilità di servizio, di ricezione e per allenarti ad alzare la palla.
  • Impara tutti i fondamentali e i movimenti corretti delle mani.
  • Piega le ginocchia per schiacciare meglio la palla!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 48 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Sport di Squadra

In altre lingue:

English: Be a Better Volleyball Player, Español: ser un mejor jugador de voleibol, Русский: улучшить навыки игры в волейбол, Deutsch: Werde ein Volleyball Ass, Português: Ser um Melhor Jogador de Vôlei, Français: devenir un meilleur joueur de volleyball, Nederlands: Een betere volleyballer worden, العربية: تحسين مستواك في لعبة الكرة الطائرة

Questa pagina è stata letta 40 603 volte.
Hai trovato utile questo articolo?