I pastelli a olio sono cilindri compatti, costituiti da pigmenti untuosi combinati con un legante a base di olio minerale. La loro composizione li rende estremamente versatili e riconoscibili. Puoi adoperarli, maneggiarli e mescolarli in vari modi per ottenere un'infinità d effetti, tonalità e densità di colore.

Metodo 1 di 3:
Premiscelare, Mescolare e Sovrapporre i Colori

  1. 1
    Premiscela i pastelli a olio. Questo procedimento ti permette di amalgamare i colori su una tavolozza e ottenere un unico colore prima di applicarlo sulla tela. Usalo quando vuoi creare una tonalità particolare, senza correre il rischio di sbagliare sulla tela.
    • Utilizza un mestichino per tagliare i pastelli che desideri mescolare. Metti i pezzi sulla tavolozza.
    • Usa il mestichino per unire o mischiare i colori fino a formare una pittura grassa e consistente.
    • Una volta raggiunta la tonalità desiderata, stendila sulla tela con il mestichino.[1]
    • Al posto del mestichino, puoi usare le dita.[2]
  2. 2
    Mescola i pastelli a olio. Applica un solo colore direttamente sulla tela. Stendine un altro accanto al primo. Utilizza l'attrezzo che hai scelto per fondere il contorno dei due colori finché non sarà uniforme.
    • Questo metodo viene utilizzato quando si vogliono ottenere sfumature omogenee.[3]
    • Puoi mescolare i pastelli a olio in questo modo perché il pigmento è spesso e oleoso.[4]
    Risposta dell'Esperto
    D

    Alla domanda Quale tipo di carta usare con i pastelli a olio?

    Kelly Medford
    Consiglio dell'Esperto

    Kelly Medford, pittrice plein air, ha risposto: "Usa un foglio adatto per la pittura a olio. Puoi anche usare un cartone che va preparato con un gel trasparente opaco. Oppure puoi mettere del gesso acrilico sulla carta che stai utilizzando. Il punto è creare una barriera in modo che, se usi la trementina, non consuma la carta."

  3. 3
    Sovrapponi i pastelli a olio. La sovrapposizione dei colori è una tecnica che ti permette di stratificare il colore dei pastelli a olio direttamente sulla tela. Si usa per ottenere un’area di colore più ampia rispetto a quelle che richiedono un lavoro particolareggiato su una superficie più ridotta mediante la miscelazione dei colori. In questo modo, puoi creare sfumature piuttosto ricche. Applica un generoso strato di colore sulla tela, seguito da un secondo. Aggiungine altri e uniscili fino a raggiungere la tonalità desiderata.
    • Cerca di esercitare una pressione leggera. Invece di premere energicamente sulla tela, sii delicato in modo da creare sottili strati di colore.[5]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare Metodi di Miscelazione Alternativi

  1. 1
    Mischia i pastelli a olio con il metodo della smorzatura. Questa tecnica permette al pittore di conferire struttura e valore alle sue opere. Per mettere in pratica questo metodo, scegli due o più pastelli a olio. Prendine uno e inizia a tracciare dei segni sulla tela. Ripeti l'operazione con gli altri, sovrapponendoli in vari punti a caso. Continua a sovrapporli fino a raggiungere l'aspetto e la tonalità che desideri.[6]
  2. 2
    Utilizza il tratteggio incrociato. Con questo metodo è possibile mischiare i colori tracciando linee sovrapposte in due diverse direzioni.
    • Fai uno schizzo leggero dell'area su cui intendi usare il tratteggio incrociato.
    • Scegli due tonalità di pastelli a olio, preferibilmente una chiara e una scura.
    • Stabilisci la direzione dei tratteggi. Assegna a ciascun colore una direzione.
    • Con il primo pastello traccia una serie di linee che vanno in un unico verso.
    • Con il secondo disegna una seconda serie di linee che vanno in un'altra direzione.
    • Continua a riempire l'area di linee fino a raggiungere l'effetto desiderato.[7]
  3. 3
    Usa la tecnica dello sgraffito. Con questo metodo che permette di sovrapporre diversi strati di colore, è possibile creare un disegno o aggiungere dettagli ricercati.[8]
    • Stendi sulla tela più strati di colori contrastanti. Di solito, l'ultimo è scuro.[9]
    • Scegli un oggetto appuntito, come una graffetta, un pettine o un bastoncino di legno.
    • Usa questo strumento per grattare via gli strati di pastello e creare un disegno dall'aspetto sofisticato.[10]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Provare Diversi Strumenti

  1. 1
    Mescola con le dita. Le dita ti consentono di miscelare i colori in maniera eccellente ed efficace. Anche se non sono così precisi come altri strumenti, sono ideali per ottenere varie sfumature e possono lavorare su superfici più estese. È più facile mescolare con le dita rispetto a un attrezzo. Quando le usi, ricorda di lavare frequentemente le mani in modo da rimuovere i pigmenti ed evitare di amalgamare i colori sbagliati.[11]
    • Prova a indossare un paio di guanti di gomma o i copridita. In questo modo, sarà più facile mantenere le mani pulite e le proteggerai in caso dovessi strofinare la sabbia sulla tela o sui pastelli.
    • Tieni un pacchetto di salviette umidificate vicino alla tua postazione di lavoro in modo da pulire le mani quando si sporcano.
    • È difficile dipingere con le mani sulle aree più piccole delle dita.[12]
  2. 2
    Utilizza i pennelli di setola o silicone per mescolare i colori. Sono strumenti concepiti appositamente per dipingere con i pastelli a olio. I primi, venduti in varie forme e dimensioni, portano delle setole sulla punta. Anche gli altri sono di diverse forme e dimensioni, ma hanno l'estremità in silicone, piatta o conica. Sebbene quelli piatti siano ideali per dipingere superfici più grandi, quelli con la punta conica sono perfetti per i piccoli ritocchi.
    • Puoi anche acquistare dei pennelli a doppio uso, con le setole a un'estremità e la parte in silicone dall'altra.[13]
  3. 3
    Mescola usando lo sfumino. È un cilindro di carta arrotolata, con un'estremità appuntita. Molto simile a una matita, non costa molto ed è eccellente per realizzare dettagli e rifinire i bordi.[14] Quando la punta si sporca, puoi rigenerarla strappando la carta arrotolata.[15]
    • È disponibile in tre dimensioni: piccole, medie e grandi.[16]
  4. 4
    Utilizza il camoscio per mescolare i pastelli. Procurati un pezzo di pelle scamosciata morbida e flessibile. È uno strumento estremamente versatile. Puoi strofinarlo o frizionarlo sulla tela in modo da mischiare ampie chiazze di colore o avvolgerne una parte intorno a un dito in modo da creare sfumature più piccole.
    • Per pulire il camoscio, puoi lavarlo a mano o in lavatrice.[17]
  5. 5
    Mischia i pastelli con la gommapane. È un tipo di gomma per cancellare composta da un materiale plasmabile. Oltre alla sua funzione principale (ovvero quella di cancellare), questo strumento è utile anche per mescolare i pastelli a olio. Puoi dargli ogni volta la forma che ti serve in base alle tue esigenze.[18]
  6. 6
    Utilizza prodotti di uso domestico per miscelare i colori. Invece di comprare i classici attrezzi per dipingere, prova a creare le tue nuance usando oggetti di uso domestico. Anche se non saranno la tua prima scelta, si prestano a questo scopo quando non hai a disposizione gli strumenti giusti. Considera:
    • Cotton fioc
    • Batuffoli di cotone
    • Stracci[19]
    • Fogli di carta assorbente[20]
    Pubblicità

Consigli

  • Fai prima una prova su una striscia di carta per valutare la combinazione dei colori.
  • Probabilmente dovrai fare diversi tentativi per ottenere il colore desiderato, quindi non arrenderti!

Pubblicità

Avvertenze

  • Può capitare che i pastelli a olio macchino i vestiti. Quindi, indossa un grembiule o qualcosa che puoi sporcare.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Pitturare con i Pastelli

Come

Dipingere con i Colori a Olio

Come

Dipingere a Olio su Tela

Come

Pulire i Pennelli per la Pittura a Olio

Come

Incorniciare un Dipinto a Olio

Come

Dipingere un Paesaggio con Colori a Olio

Come

Mescolare i Colori

Come

Mischiare i Colori per Ottenere il Rosa

Come

Dipingere Mobili di Legno

Come

Ottenere il Grigio

Come

Mischiare i Colori per Ottenere il Blu Scuro

Come

Dipingere sulla Plastica

Come

Fare un Incarnato Realistico

Come

Ottenere il Marrone dai Colori Primari
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 4 937 volte
Categorie: Pittura
Questa pagina è stata letta 4 937 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità